Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Cosa ne pensate di M5S per la scuola?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
elirpe



Messaggi : 273
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Sab Ago 26, 2017 9:48 am

Promemoria primo messaggio :

Cosa ne pensate di M5S per quanto concerne la scuola? E' un'alternativa valida al modello neolibertista di PD e Forza Italia?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
chicca70



Messaggi : 2901
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 3:50 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
chicca il paragone con la scuola è proprio fuori luogo. Politici come insegnanti? Quando mai un insegnante ha a che fare con la 'ndrangheta? beh sai...ai politici può succedere e il panorama di roma, come ho detto già, prevede anche questo e chi la deve governare lo sa bene, che si chiami rutelli o raggi o tizietto caio.

Non è un paragone ma è la trasposizione dello stesso ragionamento complottista in altro ambito. Chi può credere al complotto di tutti contro uno potrà crederci in ogni situazione, anche in quella scolastica.
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 1708
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 3:51 pm

lucetta...capirai...l'avevo già detto...la guerra tra i poveri. Scansiamo i 5 stelle (che io tra l'altro non ho votato) voglio vedere chi ti rimane in tasca...voglio proprio vedere. Neri marcoré che imita Gasparri. ecco chi mi rimane da votare :-/
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3529
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 3:52 pm

Lucetta10, mi dispiace ma non sono d'accordo.
Il fallimento della Raggi non sta nella presunta incapacità sua e della sua giunta, e neanche nelle pastette con i vecchi marpioni del generone, né nelle opacità del suo movimento e neanche nelle promesse fatte e non mantenute: tutte cose vere, ma il fallimento della Raggi, quello che gli elettori romani le imputeranno, è che la sua sindacatura è nella più stretta continuità politica, culturale, etica con quelle che la hanno precedute, sia di destra che di sinistra. I tagli, i disservizi, la bruttezza, la sporcizia, la burocrazia, la guerra tra bande nei dipartimenti, persino la gestione della situazione di via Curtatone: tutto rimane esattamente uguale a prima, la Raggi fa quello che hanno fatto prima di lei e farebbero ancora Marino (magari con qualche grammo di scivolose buone intenzioni in più), Alemanno, il Veltroni amministratore, il secondo Rutelli, forse persino Carraro, Giubilo e Signorello.
Ormai voto in questa città da diversi lustri, le ho viste davvero tutte e sembra che nulla si sposti, forse eccettuato un decennio di speranza a cavallo tra le due sindacature Rutelli e la prima Veltroni, nei quali, grazie anche all'elezione diretta del sindaco, si respirava un'aria diversa e di maggiore apertura.
In ogni caso il fallimento di UN partito, purtroppo, non ri-legittima assolutamente i fallimenti degli altri che lo hanno preceduto. Io per lavoro ho bazzicato uffici comunali e partecipate e so quali sacche di potere, di cattiva gestione, di spreco, di inefficienza si annidino, quante sinecure siano state assicurate, quali inciuci con partiti e sindacati siano stati fatti, come funzionano (o meglio come non funzionano) le procedure di evidenza pubblica con le quali si assegnano gli appalti...
In questo quadro, sinceramente, non so cosa augurarmi. Prima di pensare al partito che governerà Roma al prossimo giro occorre augurarsi una palingenesi culturale, una rivoluzione morale: tutto ciò che qualche povero illuso ha identificato, sbagliando, con il movimento cinque stelle, che rispetto al cinismo di chi l'ha proceduto sta dimostrando un cinismo al quadrato.
Tornare in alto Andare in basso
Online
sempreconfusa1



Messaggi : 1708
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 3:53 pm

Masaniello ha scritto:
Ah,la raggi che nomina come consulente Totti. .fantastico.

tralasciando un alemanno che invita tutti i parenti, naturalmente.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 3:56 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:

E adesso a cosa sta pensando il sindaco? Cosa manca? Cosa serve disperatamente? Ovviamente un nuovo stadio di calcio (ma non erano contro il cemento?) che finirà in mano a chi sa chi e su cui si aprirà qualche nuova inchiesta con contorno di scandalo tra qualche anno

Pensa che il problema di giacchetti erano le olimpiadi.

Giacchetti è sindaco? Non mi pare...

ma guarda che lo stadio lo vogliono proprio i romani...mica la raggi


Questa è fantastica! e tu come lo sai che i romani vogliono lo stadio e non la metropolitana? effettivamente a Torrino già si festeggia. Hanno fatto un sondaggio e ero fuori casa oppure Totti è portavoce della cittadinanza?
Pure i palazzina, lo chiedono da trent'anni! Che sindaco vicino alla cittadinanza!
I romani chiedono pure la funivia a Casalotti o quella è un'idea innovativa?

volevo dire semplicemente che una parte di romani lo chiede a gran voce, se messa così ti pare migliore, ma la sostanza non cambia: fosse per i cinque stelle si risparmierebbe un bel po' su tante cose non strettamente necessarie al momento, come saprai anche dalla posizione presa in tema di olimpiadi. Te l'ha accennato anche sconcertato ma tu hai glissato con la domanda se giacchetti fosse sindaco.
non si sta parlando di sindaci in verità, ma di parti politiche e dunque NON svicoliamo.

guarda che sul tema delle olimpiadi, in campagna elettorale, NON si sono volutamente pronunciati, e si sono sganciati dalle olimpiadi quando avevano bisogno di distogliere un po' di attenzione dagli ARRESTI in giunta (non minimizziamo). Che io conosca, a Roma nessuno vuole lo stadio: mi pare che valga quanto la tua affermazione a favore. Mi consta che lo voglia solo la A.S. Roma (e sticazzi), la Federcalcio (bel covo), i palazzinari, e la giunta Raggi (l'unica che ne abbia concesso la costruzioni dopo decenni di richieste).

Di Giachetti non me ne frega niente: non è sindaco di Roma e quindi, in una discussione sull'operato della giunta e del sindaco che governano ora Roma, non c'entra nulla. Avrebbe fatto peggio? Boh... Tu hai la palla di vetro? Svicolare è parlare di cosa avrebbero fatto quelli che non sono stati eletti, mentre io ti sto citando fatti di grave corruzione (Marra IN GALERA, Muraro...), tagli ai servizi essenziali (asili nido, disabili), caos nei trasporti e nuovo rilancio del cemento, adesso pure gli sgomberi, su cui non leggo risposte se non generici: non è colpa loro, non avrebbero voluto, ci vuole tempo...
Qui la gente ha votato 5s perché promettevano miracoli, minimizzavano le difficoltà, si presentavano come duri e PURI. Perché questa difficoltà non sono uscite fuori in campagna elettorale? Ecco una lezione da tener presente per quando si voterà per il parlamento...

ti sei persa i miei interventi precedenti che costituiscono un tutt'uno.
francamente, di tutte queste analisi dettagliate, se ci mettiamo di buona lena ne possiamo fare per ogni parte politica.
come ho detto all'inizio, roma non è amministrabile con serenità, inutile che parliate di incapacità della raggi, è nascondere i reali problemi che comporta metterci mano.
i 5 stelle ci provano come forza politica nuova, di peggio non possono certo fare questa è una verità sacrosanta. Il peggio c'era già.

Roma non è amministrata bene, in questo momento, e mi disturba che l'analisi diacronica serva solo a ridimensionare i guasti attuali fatti consapevolmente (e non per ingenuità) da una forza politica che, cosa inedita, mai vista e programmatica, si presenta come forza che non dovrebbe cedere a intrallazzi (che ci sono stati dalla prima ora), amicizie ambigue (idem), politiche del cemento e favori a gruppi noti.
Che ci provino lo dici tu e non so su cosa ti possa basare se non su dichiarazioni apodittiche dei diretti interessati.
O mi presenti dei dati concreti oppure continuo a pensare che la giunta 5s abbia rapporti ambigui con gruppi noti, che stia tagliando sul sociale, che non stia gestendo né il disagio nei trasporti (hai seguito la tarantella delle nomine all'atac? ne vogliamo parlare o pure lì ci buttiamo sul generico?) né quello nei rifiuti (dove si è affidata a una persona che segna continuità e che è vicina a Cerroni), che stia per buttare altro cemento e manganelli i poveracci
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 3:57 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
Masaniello ha scritto:
Ah,la raggi che nomina come consulente Totti. .fantastico.

tralasciando un alemanno che invita tutti i parenti, naturalmente.

lo sai vero che Muraro era anche con Alemanno? Che dici? Magari quella povera anima candida di Raggi non lo sapeva... lei ci prova ma se non le dicono le cose!
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 3:58 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
lucetta...capirai...l'avevo già detto...la guerra tra i poveri. Scansiamo i 5 stelle (che io tra l'altro non ho votato) voglio vedere chi ti rimane in tasca...voglio proprio vedere. Neri marcoré che imita Gasparri. ecco chi mi rimane da votare :-/

ecco, allora diciamo questo, ma non ci mettiamo a difendere l'indifendibile! Diciamo serenamente che questa o quella per me pari son...
Tornare in alto Andare in basso
Online
sempreconfusa1



Messaggi : 1708
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 3:59 pm

lucetta10 ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:

E adesso a cosa sta pensando il sindaco? Cosa manca? Cosa serve disperatamente? Ovviamente un nuovo stadio di calcio (ma non erano contro il cemento?) che finirà in mano a chi sa chi e su cui si aprirà qualche nuova inchiesta con contorno di scandalo tra qualche anno

Pensa che il problema di giacchetti erano le olimpiadi.

Giacchetti è sindaco? Non mi pare...

ma guarda che lo stadio lo vogliono proprio i romani...mica la raggi


Questa è fantastica! e tu come lo sai che i romani vogliono lo stadio e non la metropolitana? effettivamente a Torrino già si festeggia. Hanno fatto un sondaggio e ero fuori casa oppure Totti è portavoce della cittadinanza?
Pure i palazzina, lo chiedono da trent'anni! Che sindaco vicino alla cittadinanza!
I romani chiedono pure la funivia a Casalotti o quella è un'idea innovativa?

volevo dire semplicemente che una parte di romani lo chiede a gran voce, se messa così ti pare migliore, ma la sostanza non cambia: fosse per i cinque stelle si risparmierebbe un bel po' su tante cose non strettamente necessarie al momento, come saprai anche dalla posizione presa in tema di olimpiadi. Te l'ha accennato anche sconcertato ma tu hai glissato con la domanda se giacchetti fosse sindaco.
non si sta parlando di sindaci in verità, ma di parti politiche e dunque NON svicoliamo.

guarda che sul tema delle olimpiadi, in campagna elettorale, NON si sono volutamente pronunciati, e si sono sganciati dalle olimpiadi quando avevano bisogno di distogliere un po' di attenzione dagli ARRESTI in giunta (non minimizziamo). Che io conosca, a Roma nessuno vuole lo stadio: mi pare che valga quanto la tua affermazione a favore. Mi consta che lo voglia solo la A.S. Roma (e sticazzi), la Federcalcio (bel covo), i palazzinari, e la giunta Raggi (l'unica che ne abbia concesso la costruzioni dopo decenni di richieste).

Di Giachetti non me ne frega niente: non è sindaco di Roma e quindi, in una discussione sull'operato della giunta e del sindaco che governano ora Roma, non c'entra nulla. Avrebbe fatto peggio? Boh... Tu hai la palla di vetro? Svicolare è parlare di cosa avrebbero fatto quelli che non sono stati eletti, mentre io ti sto citando fatti di grave corruzione (Marra IN GALERA, Muraro...), tagli ai servizi essenziali (asili nido, disabili), caos nei trasporti e nuovo rilancio del cemento, adesso pure gli sgomberi, su cui non leggo risposte se non generici: non è colpa loro, non avrebbero voluto, ci vuole tempo...
Qui la gente ha votato 5s perché promettevano miracoli, minimizzavano le difficoltà, si presentavano come duri e PURI. Perché questa difficoltà non sono uscite fuori in campagna elettorale? Ecco una lezione da tener presente per quando si voterà per il parlamento...

ti sei persa i miei interventi precedenti che costituiscono un tutt'uno.
francamente, di tutte queste analisi dettagliate, se ci mettiamo di buona lena ne possiamo fare per ogni parte politica.
come ho detto all'inizio, roma non è amministrabile con serenità, inutile che parliate di incapacità della raggi, è nascondere i reali problemi che comporta metterci mano.
i 5 stelle ci provano come forza politica nuova, di peggio non possono certo fare questa è una verità sacrosanta. Il peggio c'era già.

Roma non è amministrata bene, in questo momento, e mi disturba che l'analisi diacronica serva solo a ridimensionare i guasti attuali fatti consapevolmente (e non per ingenuità) da una forza politica che, cosa inedita, mai vista e programmatica, si presenta come forza che non dovrebbe cedere a intrallazzi (che ci sono stati dalla prima ora), amicizie ambigue (idem), politiche del cemento e favori a gruppi noti.
Che ci provino lo dici tu e non so su cosa ti possa basare se non su dichiarazioni apodittiche dei diretti interessati.
O mi presenti dei dati concreti oppure continuo a pensare che la giunta 5s abbia rapporti ambigui con gruppi noti, che stia tagliando sul sociale, che non stia gestendo né il disagio nei trasporti (hai seguito la tarantella delle nomine all'atac? ne vogliamo parlare o pure lì ci buttiamo sul generico?) né quello nei rifiuti (dove si è affidata a una persona che segna continuità e che è vicina a Cerroni), che stia per buttare altro cemento e manganelli i poveracci

ma scherziamo? ti disturba? allora è proprio quello l'errore comune di chi poi va a votare dimenticandosi di ciò che la memoria dovrebbe aiutare a far riflettere ma poi disturba. NO No, non concordo per nulla meglio una vista lungimirante che una miope.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3529
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 4:00 pm

Lucetta10 segue lo schema classico della sinistra, per cui loro sono belli, buoni e superiori (al massimo sono compagni che sbagliano), gli altri sono brutti sporchi e cattivi. E inferiori.

Non a caso è lo stesso schema che segue il Movimento Cinque Stelle.

Ma io, cittadino qualunque, che non vota né pd né m5s, quando avrò diritto ad essere amministrato decentemente? Ad avere servizi che funzionano? A non dover camminare tra i rifiuti?


Ultima modifica di ushikawa il Mar Ago 29, 2017 4:01 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Online
sempreconfusa1



Messaggi : 1708
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 4:00 pm

lucetta10 ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
Masaniello ha scritto:
Ah,la raggi che nomina come consulente Totti. .fantastico.

tralasciando un alemanno che invita tutti i parenti, naturalmente.

lo sai vero che Muraro era anche con Alemanno? Che dici? Magari quella povera anima candida di Raggi non lo sapeva... lei ci prova ma se non le dicono le cose!

ah e finalmente l'abbiamo nominato alemanno?
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 1708
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 4:02 pm

ushikawa ha scritto:
Lucetta10 segue lo schema classico della sinistra, per cui loro sono belli, buoni e superiori (al massimo sono compagni che sbagliano), gli altri sono brutti sporchi e cattivi. E inferiori.

nel tuo post di prima dici che nulla cambia. Io è questo che sto cercando di far capire da mezz'ora: ci sarà una ragione perché chi amministra roma si trova davanti certi problemi e nulla cambia? Sarà una allusione che si capisce?

inoltre, noi stavamo parlando dei 5 stelle e alla fine ci si è trasferiti a roma. ma la raggi non è il movimento 5 stelle.
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 1708
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 4:04 pm

ushikawa ha scritto:
Lucetta10 segue lo schema classico della sinistra, per cui loro sono belli, buoni e superiori (al massimo sono compagni che sbagliano), gli altri sono brutti sporchi e cattivi. E inferiori.

Non a caso è lo stesso schema che segue il Movimento Cinque Stelle.

Ma io, cittadino qualunque, che non vota né pd né m5s, quando avrò diritto ad essere amministrato decentemente? Ad avere servizi che funzionano? A non dover camminare tra i rifiuti?

quando entreremo nella quinta dimensione, presumo...
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 4:08 pm

ushikawa ha scritto:
Lucetta10, mi dispiace ma non sono d'accordo.
Il fallimento della Raggi non sta nella presunta incapacità sua e della sua giunta, e neanche nelle pastette con i vecchi marpioni del generone, né nelle opacità del suo movimento e neanche nelle promesse fatte e non mantenute: tutte cose vere, ma il fallimento della Raggi, quello che gli elettori romani le imputeranno, è che la sua sindacatura è nella più stretta continuità politica, culturale, etica con quelle che la hanno precedute, sia di destra che di sinistra. I tagli, i disservizi, la bruttezza, la sporcizia, la burocrazia, la guerra tra bande nei dipartimenti, persino la gestione della situazione di via Curtatone: tutto rimane esattamente uguale a prima, la Raggi fa quello che hanno fatto prima di lei e farebbero ancora Marino (magari con qualche grammo di scivolose buone intenzioni in più), Alemanno, il Veltroni amministratore, il secondo Rutelli, forse persino Carraro, Giubilo e Signorello.
Ormai voto in questa città da diversi lustri, le ho viste davvero tutte e sembra che nulla si sposti, forse eccettuato un decennio di speranza a cavallo tra le due sindacature Rutelli e la prima Veltroni, nei quali, grazie anche all'elezione diretta del sindaco, si respirava un'aria diversa e di maggiore apertura.
In ogni caso il fallimento di UN partito, purtroppo, non ri-legittima assolutamente i fallimenti degli altri che lo hanno preceduto. Io per lavoro ho bazzicato uffici comunali e partecipate e so quali sacche di potere, di cattiva gestione, di spreco, di inefficienza si annidino, quante sinecure siano state assicurate, quali inciuci con partiti e sindacati siano stati fatti, come funzionano (o meglio come non funzionano) le procedure di evidenza pubblica con le quali si assegnano gli appalti...
In questo quadro, sinceramente, non so cosa augurarmi. Prima di pensare al partito che governerà Roma al prossimo giro occorre augurarsi una palingenesi culturale, una rivoluzione morale: tutto ciò che qualche povero illuso ha identificato, sbagliando, con il movimento cinque stelle, che rispetto al cinismo di chi l'ha proceduto sta dimostrando un cinismo al quadrato.

...ma infatti non sono affatto d'accordo con la tesi dell'incapacità: questi sono sodali!
Proprio per quello che dici metto in evidenza lo sfascio morale di Roma prima di tutto.
Ho parlato di continuità anche io: Muraro mi pare un caso lampante. Non concordo che i sindaci che citi siano stati tutti uguali. Ognuno con le sue responsabilità hanno però creato città diverse. L'era Veltroni è stata peculiare: speculazione edilizia ma anche rilancio culturale innegabile (almeno quello). Si respirava un'aria diversa. Ti ricordo invece che sotto Alemanno è nata la simpatica moda di pestare gli omosessuali nel rione Monti e amenità del genere.
Ci sono state tante cattive gestioni, e mettiamoci anche la regione Lazio, che vanta uno Storace, che ha fatto carne di porco della sanità regionale.
Non so nemmeno io cosa augurarmi e non ho votato alle ultime elezioni, pensando (e ho sbagliato) che sarebbero comunque stati anni di fermo biologico, inutili e di passaggio. Invece non c'è mai fine al peggio. Ora posso solo pensare che Giachetti non avrebbe fatto peggio (difficile), ma Giachetti non è stato eletto e l'argomento che "e allora il PD" non serve a niente ed è dialetticamente scorretto
Tornare in alto Andare in basso
Online
ushikawa

avatar

Messaggi : 3529
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 4:09 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
ushikawa ha scritto:
Lucetta10 segue lo schema classico della sinistra, per cui loro sono belli, buoni e superiori (al massimo sono compagni che sbagliano), gli altri sono brutti sporchi e cattivi. E inferiori.

nel tuo post di prima dici che nulla cambia. Io è questo che sto cercando di far capire da mezz'ora: ci sarà una ragione perché chi amministra roma si trova davanti certi problemi e nulla cambia? Sarà una allusione che si capisce?

inoltre, noi stavamo parlando dei 5 stelle e alla fine ci si è trasferiti a roma. ma la raggi non è il movimento 5 stelle.

sì, ma i 5s sono più cinici degli altri. Se si sentivano così più puri rispetto a tutti gli altri partiti avrebbero dovuto portare seguire con coerenza una delle due strade: 1) dimostrare con i fatti di essere diversi e migliori, amministrando il comune in maniera efficiente e trasparente, senza i tentennamenti e i compromessi che li stanno caratterizzando: 2) chiamarsi fuori e fare opposizione.
Tornare in alto Andare in basso
Online
sempreconfusa1



Messaggi : 1708
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 4:09 pm

lucetta10 ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
lucetta...capirai...l'avevo già detto...la guerra tra i poveri. Scansiamo i 5 stelle (che io tra l'altro non ho votato) voglio vedere chi ti rimane in tasca...voglio proprio vedere. Neri marcoré che imita Gasparri. ecco chi mi rimane da votare :-/

ecco, allora diciamo questo, ma non ci mettiamo a difendere l'indifendibile! Diciamo serenamente che questa o quella per me pari son...

no. neanche questo può andare. non sono uguali perché stiamo solo prendendo spunto da una raggi a roma per arrivare a dire questo.
non sono uguali perché sono nuovi e a parte queste vicende della raggi a roma non hanno la fedina penale macchiata come molti parlamentari e non hanno un background indifendibile come molti esponenti politici competenti tutt'ora con cariche di rilievo.
no non è ancora la stessa cosa.
ne riparleremo quando non saranno più un movimento nuovo e lì avremo migliori elementi di comparazione.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 4:11 pm

ushikawa ha scritto:
Lucetta10 segue lo schema classico della sinistra, per cui loro sono belli, buoni e superiori (al massimo sono compagni che sbagliano), gli altri sono brutti sporchi e cattivi. E inferiori.

Non a caso è lo stesso schema che segue il Movimento Cinque Stelle.

Ma io, cittadino qualunque, che non vota né pd né m5s, quando avrò diritto ad essere amministrato decentemente? Ad avere servizi che funzionano? A non dover camminare tra i rifiuti?

ah ecco: meno male che ho un retroterra culturale, e che lo conosci tu "uomo qualunque" non compromesso con il potere.
Per la cronaca, visto che sono parte dello schema classico a te uomo puro ben noto, non ho nemmeno diritto alla buona amministrazione o posso giovarmene in futuro dovesse arrivare?
Tornare in alto Andare in basso
Online
sempreconfusa1



Messaggi : 1708
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 4:14 pm

ushikawa ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
ushikawa ha scritto:
Lucetta10 segue lo schema classico della sinistra, per cui loro sono belli, buoni e superiori (al massimo sono compagni che sbagliano), gli altri sono brutti sporchi e cattivi. E inferiori.

nel tuo post di prima dici che nulla cambia. Io è questo che sto cercando di far capire da mezz'ora: ci sarà una ragione perché chi amministra roma si trova davanti certi problemi e nulla cambia? Sarà una allusione che si capisce?

inoltre, noi stavamo parlando dei 5 stelle e alla fine ci si è trasferiti a roma. ma la raggi non è il movimento 5 stelle.

sì, ma i 5s sono più cinici degli altri. Se si sentivano così più puri rispetto a tutti gli altri partiti avrebbero dovuto portare seguire con coerenza una delle due strade: 1) dimostrare con i fatti di essere diversi e migliori, amministrando il comune in maniera efficiente e trasparente, senza i tentennamenti e i compromessi che li stanno caratterizzando: 2) chiamarsi fuori e fare opposizione.

no la storia di roma è a sè. Non si può prendere come punto di riferimento, l'ho già detto sopra. tentennamenti e scissioni ce no sono stati e io per prima nei miei primi post li ho evidenziati. quanto al resto è ancora i divenire.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 4:15 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
lucetta...capirai...l'avevo già detto...la guerra tra i poveri. Scansiamo i 5 stelle (che io tra l'altro non ho votato) voglio vedere chi ti rimane in tasca...voglio proprio vedere. Neri marcoré che imita Gasparri. ecco chi mi rimane da votare :-/

ecco, allora diciamo questo, ma non ci mettiamo a difendere l'indifendibile! Diciamo serenamente che questa o quella per me pari son...

no. neanche questo può andare. non sono uguali perché stiamo solo prendendo spunto da una raggi a roma per arrivare a dire questo.
non sono uguali perché sono nuovi e a parte queste vicende della raggi a roma non hanno la fedina penale macchiata come molti parlamentari e non hanno un background indifendibile come molti esponenti politici competenti tutt'ora con cariche di rilievo.
no non è ancora la stessa cosa.
ne riparleremo quando non saranno più un movimento nuovo e lì avremo migliori elementi di comparazione.

Almeno abbiamo concordato che l'amministrazione di Roma è una vergogna e Raggi un pessimo sindaco e non una povera ingenua che ci prova!
...allora parliamo di altri esempi di gestione pubblica in mano ai 5s: vogliamo parlare di Messina? Non sono già più un movimento nuovo, suvvia, quanto può durare?
Guarda che non tutti i politici hanno la fedina penale sporca. Ti risultano condanne di Orfini? Di Bersani? Di Renzi financo? A me risulta Marra, e di questa chiedo conto ai 5s e lo imputo ai responsabili. I militanti 5s dovrebbero incazzarsi, perché non lo fanno? Questo per me è un mistero.
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 4:16 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
ushikawa ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
ushikawa ha scritto:
Lucetta10 segue lo schema classico della sinistra, per cui loro sono belli, buoni e superiori (al massimo sono compagni che sbagliano), gli altri sono brutti sporchi e cattivi. E inferiori.

nel tuo post di prima dici che nulla cambia. Io è questo che sto cercando di far capire da mezz'ora: ci sarà una ragione perché chi amministra roma si trova davanti certi problemi e nulla cambia? Sarà una allusione che si capisce?

inoltre, noi stavamo parlando dei 5 stelle e alla fine ci si è trasferiti a roma. ma la raggi non è il movimento 5 stelle.

sì, ma i 5s sono più cinici degli altri. Se si sentivano così più puri rispetto a tutti gli altri partiti avrebbero dovuto portare seguire con coerenza una delle due strade: 1) dimostrare con i fatti di essere diversi e migliori, amministrando il comune in maniera efficiente e trasparente, senza i tentennamenti e i compromessi che li stanno caratterizzando: 2) chiamarsi fuori e fare opposizione.

no la storia di roma è a sè. Non si può prendere come punto di riferimento, l'ho già detto sopra. tentennamenti e scissioni ce no sono stati e io per prima nei miei primi post li ho evidenziati. quanto al resto è ancora i divenire.

quindi concordiamo che la gestione di roma è pessima? non mi pareva questa la tua posizione...
Tornare in alto Andare in basso
Online
ushikawa

avatar

Messaggi : 3529
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 4:17 pm

Lucetta, Giachetti può ambire al ruolo di speaker (che peraltro ricopre), non a quello di sindaco di Roma.
Anche a costo di essere tacciato di simpatie politiche opposte alle mie, mi sono stufato che la sinistra si limiti ad alzare delle bandierine: gay, migranti, femminicidio... (vedi accusare Alemanno dei pestaggi dei gay, che continuano ad esserci anche oggi ma che passano inosservati).
Le bandierine sono tutte cose belle, su cui lottare, ma non ciò su cui deve basarsi l'azione politica e amministrativa.
I diritti individuali stanno sempre più andando a scapito dei diritti sociali. Il lavoro non c'è, ma è stato introdotto il reato di omicidio stradale: ma chi vogliono prendere in giro?
Tornare in alto Andare in basso
Online
sempreconfusa1



Messaggi : 1708
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 4:20 pm

no non concordiamo. Ho fatto una allusione che nessuno vuole cogliere.
anzi veramente l'ho detto prima anche più chiaramente nominando rutelli, o tizietto caio, ciò che NON HO DETTO è che la colpa del malaffare di roma E' DA ATTRIBUIRE AI 5 STELLE O ALLA RAGGI.
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 1708
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 4:20 pm

LUCETTA

sempreconfusa1 ha scritto:
no non concordiamo. Ho fatto una allusione che nessuno vuole cogliere.
anzi veramente l'ho detto prima anche più chiaramente nominando rutelli, o tizietto caio, ciò che NON HO DETTO è che la colpa del malaffare di roma E' DA ATTRIBUIRE AI 5 STELLE O ALLA RAGGI.
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 1708
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 4:23 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
LUCETTA

sempreconfusa1 ha scritto:
no non concordiamo. Ho fatto una allusione che nessuno vuole cogliere.
anzi veramente l'ho detto prima anche più chiaramente nominando rutelli, o tizietto caio, ciò che NON HO DETTO è che la colpa del malaffare di roma E' DA ATTRIBUIRE AI 5 STELLE O ALLA RAGGI.

scusate ma ho difficoltà a ritrovare i miei post in thread così lunghi.
quindi faccio fatica ad argomentare perché dovrei ripetere cosa già dette sopra. concludo così con queste frasi di sopra, e bon.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 4:23 pm

ushikawa ha scritto:
Lucetta, Giachetti può ambire al ruolo di speaker (che peraltro ricopre), non a quello di sindaco di Roma.
Anche a costo di essere tacciato di simpatie politiche opposte alle mie, mi sono stufato che la sinistra si limiti ad alzare delle bandierine: gay, migranti, femminicidio... (vedi accusare Alemanno dei pestaggi dei gay, che continuano ad esserci anche oggi ma che passano inosservati).
Le bandierine sono tutte cose belle, su cui lottare, ma non ciò su cui deve basarsi l'azione politica e amministrativa.
I diritti individuali stanno sempre più andando a scapito dei diritti sociali. Il lavoro non c'è, ma è stato introdotto il reato di omicidio stradale: ma chi vogliono prendere in giro?

embè?
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 6249
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 4:24 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
no non concordiamo. Ho fatto una allusione che nessuno vuole cogliere.
anzi veramente l'ho detto prima anche più chiaramente nominando rutelli, o tizietto caio, ciò che NON HO DETTO è che la colpa del malaffare di roma E' DA ATTRIBUIRE AI 5 STELLE O ALLA RAGGI.

quindi è ottima? sufficiente? la auspichiamo per il governo nazionale o no? di questo si parlava. parliamo chiaramente?
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
Cosa ne pensate di M5S per la scuola?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 6 di 8Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» Cosa ne pensate?
» Li avete usati? Cosa ne pensate? (GT3, High Trek, Cortina, Ovo)
» Lady nail cosa ne pensate ?
» Star Trek V... cosa ne pensate?
» Fresa più aspiratore su ebay,cosa ne pensate?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: