Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Cosa ne pensate di M5S per la scuola?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
elirpe



Messaggi : 280
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Sab Ago 26, 2017 9:48 am

Promemoria primo messaggio :

Cosa ne pensate di M5S per quanto concerne la scuola? E' un'alternativa valida al modello neolibertista di PD e Forza Italia?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Masaniello



Messaggi : 3282
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Lun Ago 28, 2017 10:55 pm

Anni fa il qualunquismo era il pensiero pigro del disinteressato, dell ignavo.
Oggi a mio avviso è puro realismo.
La speranza che mutando le facce le cose possano cambiare è ingenuita ',è la speranza di un malato grave verso il guaritore e santone perché ormai le ha provare tutte.
L Italia non è un Paese libero, né indipendente. Non esiste una sovranità, e non esiste al momento l opportunità da parte del popolo di modificare la situazione attuale con gli strumenti della democrazia. Veramente non esiste attualmente nemmeno una volontà popolare di cambiare, giacche l italiano medio è pigro, rassegnato,pavido,lobotomizzato e distratto abilmente dal calcio e dalla spazzatura mediatica .
A livello internazionale i politici sono controllati dalla dittatura europea,dalle lobby finanziarie e mondializzazione, d ai Soros e compagnia bella. Eseguono ordini superiori, nessuno vuole o può tutelare la interesse del popolo italiano.
A livello locale, amministrativo ,gestionale vige un tale vortice di corruzione,malcostume, truffa ed appropriazione indebita di capitali pubblici, capillarmente, ovunque ,ad ogni livello da rendere praticamente impossibile per il pinco pallo di turno modificare o sanare la situazione.
Il politico che va in carica diventa un marionetta, mossa o bloccata a seconda delle situazioni da una ragnatela inestricabile di brutte abitudini, ingerenze,pressioni,giochi di interessi e di potere per cui rimane un fantoccio senza sostanziali possibilità di scelta e decisione.
È il caso della raggi, dell appendino, poverine.
Roma,ma non solo,è una fogna a cielo aperto,letteralmente e fihurativamente da più di dieci anni. Penso che nessun sindaco umano potrebbe rimediare ad una situazione del genere.

Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3529
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Lun Ago 28, 2017 11:00 pm

scusate, di roma fate parlare i romani.
Fa schifo.
Faceva schifo prima, ma ora fa schifo ancora di più.
Fa schifo perché c'è un debito insostenibile, corruzione e paralisi amministrativa, tutti dovuti al clientelismo e agli sprechi degli anni passati, opera di tutti i partiti.
E ora con la Raggi è peggio di prima.
L'unica cosa certa è che anno dopo anno giunta dopo giunta peggiorano i servizi, la pulizia, la manutenzione, i trasporti. E io cittadino che non ho votato né di qua né di là mi devo tenere 'sto schifo.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Lun Ago 28, 2017 11:02 pm

Masaniello ha scritto:
Anni fa il qualunquismo era il pensiero pigro del disinteressato, dell ignavo.
Oggi a mio avviso è puro realismo.
La speranza che mutando le facce le cose possano cambiare è ingenuita ',è la speranza di un malato grave verso il guaritore e santone perché ormai le ha provare tutte.
L Italia non è un Paese libero, né indipendente. Non esiste una sovranità, e  non esiste al momento l opportunità da parte del popolo di modificare la situazione attuale con gli strumenti della democrazia. Veramente non esiste attualmente nemmeno una volontà popolare di cambiare, giacche l italiano medio è pigro, rassegnato,pavido,lobotomizzato e distratto abilmente dal calcio e dalla spazzatura mediatica .
A livello internazionale i politici sono controllati dalla dittatura europea,dalle lobby finanziarie e mondializzazione, d ai Soros e compagnia bella. Eseguono ordini superiori, nessuno vuole o può tutelare la interesse del popolo italiano.
A livello locale, amministrativo ,gestionale vige un tale vortice di corruzione,malcostume, truffa ed appropriazione indebita di capitali pubblici, capillarmente, ovunque ,ad ogni livello da rendere praticamente impossibile per il pinco pallo di turno modificare o sanare la situazione.
Il politico che va in carica diventa un marionetta, mossa o bloccata a seconda delle situazioni da una ragnatela inestricabile di brutte abitudini, ingerenze,pressioni,giochi di interessi e di potere per cui rimane un fantoccio senza sostanziali possibilità di scelta e decisione.
È il caso della raggi, dell appendino, poverine.
Roma,ma non solo,è una fogna a cielo aperto,letteralmente e fihurativamente da più di dieci anni. Penso che nessun sindaco umano potrebbe rimediare ad una situazione del genere.


Purtroppo è molto condivisibile questo post, soprattutto quando chiarisci le difficoltà che inevitabilmente incontra chi prova a sradicare un sistema malato ma ben consolidato.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Lun Ago 28, 2017 11:02 pm

Masaniello ha scritto:
Anni fa il qualunquismo era il pensiero pigro del disinteressato, dell ignavo.
Oggi a mio avviso è puro realismo.
La speranza che mutando le facce le cose possano cambiare è ingenuita ',è la speranza di un malato grave verso il guaritore e santone perché ormai le ha provare tutte.
L Italia non è un Paese libero, né indipendente. Non esiste una sovranità, e  non esiste al momento l opportunità da parte del popolo di modificare la situazione attuale con gli strumenti della democrazia. Veramente non esiste attualmente nemmeno una volontà popolare di cambiare, giacche l italiano medio è pigro, rassegnato,pavido,lobotomizzato e distratto abilmente dal calcio e dalla spazzatura mediatica .
A livello internazionale i politici sono controllati dalla dittatura europea,dalle lobby finanziarie e mondializzazione, d ai Soros e compagnia bella. Eseguono ordini superiori, nessuno vuole o può tutelare la interesse del popolo italiano.
A livello locale, amministrativo ,gestionale vige un tale vortice di corruzione,malcostume, truffa ed appropriazione indebita di capitali pubblici, capillarmente, ovunque ,ad ogni livello da rendere praticamente impossibile per il pinco pallo di turno modificare o sanare la situazione.
Il politico che va in carica diventa un marionetta, mossa o bloccata a seconda delle situazioni da una ragnatela inestricabile di brutte abitudini, ingerenze,pressioni,giochi di interessi e di potere per cui rimane un fantoccio senza sostanziali possibilità di scelta e decisione.
È il caso della raggi, dell appendino, poverine.
Roma,ma non solo,è una fogna a cielo aperto,letteralmente e fihurativamente da più di dieci anni. Penso che nessun sindaco umano potrebbe rimediare ad una situazione del genere.


Purtroppo è molto condivisibile questo post, soprattutto quando chiarisci le difficoltà che inevitabilmente incontra chi prova a sradicare un sistema malato ma ben consolidato.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2901
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Lun Ago 28, 2017 11:03 pm

sconcertato_1 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
Roma è diventata la città dipinta dalla tv il giorno dopo l'insediamento dei 5s. Prima era un paradiso, una capitale mondiale dove tutto funzionava, zero immondizia, zero corruzione, zero malaffare e senza debiti. Mumble mumble, proprio un disastro i 5s

I problemi di Roma sono peggiorati. Prima esistevano, esistono tuttora ed esisteranno anche alla fine del mandato della Raggi.

Un giorno ci dirai su quali basi fai queste affermazioni, l'ha detto forse il tg1? O forse l'ha detto il pd?

No. Ci vado una volta al mese ed ho amici di mio marito che vivono lì.

Capisco, un metro di misura indiscutibile, non c'è che dire. Mi batti, Io ci vado solo una volta ogni due mesi e ho solo mio cuggggino che abita li.

È una battuta del cavolo. Io ci vado realmente a fare shopping in centro ed a vedere ogni nuova mostra. Che il centro di Roma, e non più solo le zone periferiche, sia notevolmente peggiorato è evidente a chiunque non sia cieco. Ma si sa, i grillini sono accecati dalla loro principale caratteristica, l'invidia sociale ed il desiderio di rivalsa. In te è evidente di qualsiasi argomento tu stia parlando. Io, per mia fortuna, sto bene e non ho bisogno di invidiare nessuno.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Lun Ago 28, 2017 11:05 pm

chicca70 ha scritto:
Quindi Roma è ben governata,


No, Roma non è affatto ben governata sono d'accordo, ma nemmeno il ministero dell'istruzione è ben governato.

Il livello è uguale.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Lun Ago 28, 2017 11:07 pm

ushikawa ha scritto:
scusate, di roma fate parlare i romani.
Fa schifo.
Faceva schifo prima, ma ora fa schifo ancora di più.
Fa schifo perché c'è un debito insostenibile, corruzione e paralisi amministrativa, tutti dovuti al clientelismo e agli sprechi degli anni passati, opera di tutti i partiti.
E ora con la Raggi è peggio di prima.
L'unica cosa certa è che anno dopo anno giunta dopo giunta peggiorano i servizi, la pulizia, la manutenzione, i trasporti. E io cittadino che non ho votato né di qua né di là mi devo tenere 'sto schifo.

Roma ha un debito di oltre 12 miliardi di euro. Subisce lo stesso peggioramento dei servizi che l'italia intera sta subendo a causa del suo alto debito. Debito creato dai vecchi partiti papponi che fanno ancora fatica a staccarsi dalla nostra carne e continuano a succhiare come se nulla fosse cambiato e tutto sia ancora dovuto.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Lun Ago 28, 2017 11:20 pm

chicca70 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
Roma è diventata la città dipinta dalla tv il giorno dopo l'insediamento dei 5s. Prima era un paradiso, una capitale mondiale dove tutto funzionava, zero immondizia, zero corruzione, zero malaffare e senza debiti. Mumble mumble, proprio un disastro i 5s

I problemi di Roma sono peggiorati. Prima esistevano, esistono tuttora ed esisteranno anche alla fine del mandato della Raggi.

Un giorno ci dirai su quali basi fai queste affermazioni, l'ha detto forse il tg1? O forse l'ha detto il pd?

No. Ci vado una volta al mese ed ho amici di mio marito che vivono lì.

Capisco, un metro di misura indiscutibile, non c'è che dire. Mi batti, Io ci vado solo una volta ogni due mesi e ho solo mio cuggggino che abita li.

È una battuta del cavolo. Io ci vado realmente a fare shopping in centro ed a vedere ogni nuova mostra. Che il centro di Roma, e non più solo le zone periferiche, sia notevolmente peggiorato è evidente a chiunque non sia cieco. Ma si sa, i grillini sono accecati dalla loro principale caratteristica, l'invidia sociale ed il desiderio di rivalsa. In te è evidente di qualsiasi argomento tu stia parlando. Io, per mia fortuna, sto bene e non ho bisogno di invidiare nessuno.

La signora appartenente al rango dei patrizi si ribella, non sopporta la sfacciataggine dei plebei.


Ultima modifica di sconcertato_1 il Lun Ago 28, 2017 11:24 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2901
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Lun Ago 28, 2017 11:23 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
Quindi Roma è ben governata,


No, Roma non è affatto ben governata sono d'accordo, ma nemmeno il ministero dell'istruzione è ben governato.

Il livello è uguale.

Per quanto la scuola sia mal governata, il livello non è uguale. Sarebbe uguale se ogni scuola cambiasse dirigente 5 volte all'anno, se i pavimenti fossero coperti di escrementi di topo, se per diventare collaboratore del preside si dovesse intestargli un'assicurazione e molto altro. Allora sì, si potrebbe istituire un paragone.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1395
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Lun Ago 28, 2017 11:24 pm

Poffarre, che stimolante laboratorio di alta politica!
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2901
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Lun Ago 28, 2017 11:26 pm

sconcertato_1 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
Roma è diventata la città dipinta dalla tv il giorno dopo l'insediamento dei 5s. Prima era un paradiso, una capitale mondiale dove tutto funzionava, zero immondizia, zero corruzione, zero malaffare e senza debiti. Mumble mumble, proprio un disastro i 5s

I problemi di Roma sono peggiorati. Prima esistevano, esistono tuttora ed esisteranno anche alla fine del mandato della Raggi.

Un giorno ci dirai su quali basi fai queste affermazioni, l'ha detto forse il tg1? O forse l'ha detto il pd?

No. Ci vado una volta al mese ed ho amici di mio marito che vivono lì.

Capisco, un metro di misura indiscutibile, non c'è che dire. Mi batti, Io ci vado solo una volta ogni due mesi e ho solo mio cuggggino che abita li.

È una battuta del cavolo. Io ci vado realmente a fare shopping in centro ed a vedere ogni nuova mostra. Che il centro di Roma, e non più solo le zone periferiche, sia notevolmente peggiorato è evidente a chiunque non sia cieco. Ma si sa, i grillini sono accecati dalla loro principale caratteristica, l'invidia sociale ed il desiderio di rivalsa. In te è evidente di qualsiasi argomento tu stia parlando. Io, per mia fortuna, sto bene e non ho bisogno di invidiare nessuno.

La signora appartenente al rango dei patrizi si ribella, non sopporta la sfacciataggine dei plebei.

È evidente che il movente prioritario dei votanti di quel movimento sia l'invidia. Non il movente dei proprietari del movimento, che fanno soldi con i blog e relativa galassia.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Lun Ago 28, 2017 11:29 pm

E comunque, limitandosi al caso specifico locale, il punto è che è materialmente impossibile governare Roma, con qualunque partito si sia eletti.

Sul fatto che la Raggi sia un'incompetente, posso tranquillamente concordare, ma chi è che ha amministrato Roma meglio di lei?

Marino?

Rutelli?

Alemanno?

Veltroni?

Forse, per trovare un sindaco decente, almeno da un punto di vista formale, bisogna risalire ai tempi di Argan, di Vetere, o di Petroselli (peraltro, nessuno dei quali era romano, e lasciamo perdere personaggi allucinanti come Carraro).

La sequenza dell'infamia sull'altra città dove vivo adesso, la rinvio a qualche post futuro  : - )


Ultima modifica di paniscus_2.0 il Lun Ago 28, 2017 11:34 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Lun Ago 28, 2017 11:33 pm

chicca70 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
Roma è diventata la città dipinta dalla tv il giorno dopo l'insediamento dei 5s. Prima era un paradiso, una capitale mondiale dove tutto funzionava, zero immondizia, zero corruzione, zero malaffare e senza debiti. Mumble mumble, proprio un disastro i 5s

I problemi di Roma sono peggiorati. Prima esistevano, esistono tuttora ed esisteranno anche alla fine del mandato della Raggi.

Un giorno ci dirai su quali basi fai queste affermazioni, l'ha detto forse il tg1? O forse l'ha detto il pd?

No. Ci vado una volta al mese ed ho amici di mio marito che vivono lì.

Capisco, un metro di misura indiscutibile, non c'è che dire. Mi batti, Io ci vado solo una volta ogni due mesi e ho solo mio cuggggino che abita li.

È una battuta del cavolo. Io ci vado realmente a fare shopping in centro ed a vedere ogni nuova mostra. Che il centro di Roma, e non più solo le zone periferiche, sia notevolmente peggiorato è evidente a chiunque non sia cieco. Ma si sa, i grillini sono accecati dalla loro principale caratteristica, l'invidia sociale ed il desiderio di rivalsa. In te è evidente di qualsiasi argomento tu stia parlando. Io, per mia fortuna, sto bene e non ho bisogno di invidiare nessuno.

La signora appartenente al rango dei patrizi si ribella, non sopporta la sfacciataggine dei plebei.

È evidente che il movente prioritario dei votanti di quel movimento sia l'invidia. Non il movente dei proprietari del movimento, che fanno soldi con i blog e relativa galassia.

Una frase che offende milioni di italiani. Ti dovresti vergognare.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2901
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Lun Ago 28, 2017 11:49 pm

sconcertato_1 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
chicca70 ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
Roma è diventata la città dipinta dalla tv il giorno dopo l'insediamento dei 5s. Prima era un paradiso, una capitale mondiale dove tutto funzionava, zero immondizia, zero corruzione, zero malaffare e senza debiti. Mumble mumble, proprio un disastro i 5s

I problemi di Roma sono peggiorati. Prima esistevano, esistono tuttora ed esisteranno anche alla fine del mandato della Raggi.

Un giorno ci dirai su quali basi fai queste affermazioni, l'ha detto forse il tg1? O forse l'ha detto il pd?

No. Ci vado una volta al mese ed ho amici di mio marito che vivono lì.

Capisco, un metro di misura indiscutibile, non c'è che dire. Mi batti, Io ci vado solo una volta ogni due mesi e ho solo mio cuggggino che abita li.

È una battuta del cavolo. Io ci vado realmente a fare shopping in centro ed a vedere ogni nuova mostra. Che il centro di Roma, e non più solo le zone periferiche, sia notevolmente peggiorato è evidente a chiunque non sia cieco. Ma si sa, i grillini sono accecati dalla loro principale caratteristica, l'invidia sociale ed il desiderio di rivalsa. In te è evidente di qualsiasi argomento tu stia parlando. Io, per mia fortuna, sto bene e non ho bisogno di invidiare nessuno.

La signora appartenente al rango dei patrizi si ribella, non sopporta la sfacciataggine dei plebei.

È evidente che il movente prioritario dei votanti di quel movimento sia l'invidia. Non il movente dei proprietari del movimento, che fanno soldi con i blog e relativa galassia.

Una frase che offende milioni di italiani. Ti dovresti vergognare.

Ma io non mi vergogno proprio per niente perché ho detto la pura verità. Il m5s ha essenzialmente un programma distruttivo e non costruttivo, salvo poche fantasie. Chi sta bene non vuole distruggere, solo chi è mosso da invidia vuole farlo. E, ci tengo a precisarlo, stare bene non significa essere miliardari, significa essere soddisfatti di ciò che si ha. Io ho esattamente quello che voglio, ed anche qualcosa in più, non mi serve invidiare altri, anche se hanno più di me. Non ho nulla da recriminare, nulla di che protestare, nulla da distruggere.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3282
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 12:04 am

E comunque,che Roma non diventi il capro espiatorio della merda italica.
Torino. Una città circondata ormai,in maniera totale da Settimo a Moncalieri, da una cintura di baraccopoli zingari/rom senza soluzione di continuità. I roghi di immondizia e di gomma sono QUOTIDIANI. Anni fa l Arpa rilevava livelli di diossina allarmanti, ultimamente, stranamente, ha smesso di pubblicare dati.
Situazione al livello della Terra dei fuochi campana.
Abitavo a 3 km da un campo rom, ingranditosi a dismisura negli anni e diventato terra di nessuno (una volta, sulla provinciale,ero in bici e sono stato rincorso da un molossoide proveniente da questa ziba)
Al mattino,in garage, sentivo puzza di gomma bruciata.
Sono scappato e trasferito verso la valle di susa. Era un inferno.
Ovviamente da anni tramite segnalazioni a carabinieri, esposti,denunce,io ed altri cittadini abbiamo fatto di tutto. Non è mai stato fatto nulla.probabilmente non si possono toccare. Al mattino uscivo per andare a scuola e vedevo SEMPRE la nube nera alzarsi dal campo due km più in là . Penso che i vvff non intervenissero nemmeno più. Polizia municipale al numero emergenze rassegnata. Appendino? Mai interessatasi.
In sostanza la merda italica è un po ovunque ,ma forse Roma è la cre'me di tutto questo degrado.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 12:06 am

per Chicca:

lo sai che non ho niente di personale contro di te e che mi stai pure simpatica e che condivido TANTE delle tue idee e posizioni (e probabilmente anche qualcos'altro di casuale e curioso, ma questo te lo spiego un'altra volta, tra pochi giorni),

però lasciatelo dire senza peli sulla lingua:

il tuo vezzo ricorrente di rimarcare continuamente che sei benestante di famiglia, che non hai bisogno dello stipendio per mantenerti perché potresti benissimo vivere di rendita, e che guardi dall'alto in basso chi sta peggio di te, perché pensi sempre che sia accecato dall'invidia... è veramente fastidioso.

E sia chiaro che io non ci vedo niente di MALE, nel fatto di essere stati fortunati, e di avere risorse che sono capitate per pura fortuna e non guadagnate personalmente.

Però sinceramente vedo molto di sgradevole nel fatto di sbatterlo continuamente in faccia agli altri.

Io non vivo di rendita, è vero che ho avuto una certa fortuna anch'io ad essere stata parzialmente aiutata dai miei genitori e dai miei nonni per avere una casa... ma per il resto delle esigenze normali di tutti i giorni, vivo del lavoro mio e di quello del mio compagno, con cui abbiamo deciso consapevolmente di fare progetti insieme e di avere figli insieme, e lo trovo assolutamente normale.

Di sicuro non invidio nessuno, anzi, al contrario, mi sento anche troppo fortunata, per aver avuto delle possibilità IN PIU' , che non mi sono guadagnata da sola e a cui non avevo "diritto automatico".

Ma non per questo penso che chi sta peggio di me sia necessariamente un meschino rancoroso e roso dall'invidia.

Questo atteggiamento proprio non lo capisco e non lo condivido.
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 1714
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 12:07 am

Chicca, dopo tutti questi post e lenzuolate (l'avevo detto io che se si affrontano i temi politici vi infiammate come benzina sul fuoco) rimango della opinione che molti degli esponenti 5 stelle NON sono incompetenti.
Forse il problema è a monte, forse bisogna stabilir cosa sia questa "competenza". Se ci mettiamo il politicante come atteggiamento, il politichese come linguaggio e il trasformismo come modus operandi unito all'inciucio pur di salvaguardare i propri interessi, allora decisamente ti posso dare ragione.
Una cosa è confondere una certa goffaggine nell'affrontare un compito mai svolto prima e per cercare di risolvere qualche aspetto della vita del paese, e altro è scambiarla per incapacità.

concordo, in questo, con l'elenco fatto da paniscus sui sindaci di roma: non vedo come potrei sostituire una raggi con qualcuno di quei nomi ed essere soddisfatta della competenza mostrata.

inoltre, per ultimo ma non certo ultimo come importanza, bisogna considerare cosa significhi amministrare una città come roma, dopo anni di disastri e bagordi per molti di quei "competenti"...
bagordi che ancora ci sono, sottopelle, e chi deve governarla lo sa benissimo.

forse solo goldrake ci riuscirebbe senza fatica e senza bisogno del tempo necessario, con una alabarda spaziale.

Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 12:31 am

Mi chiedo se sia questo il livello di democrazia, tolleranza e rispetto verso chi la pensa diversamente che tanto va sbandierano il pd.

Qualcuno, nei post precedenti, ha parlato del vizio che hanno nell'etichettare gli altri come gufi, incompetenti, reazionari, avventuristi o profittatori. Ora si aggiungono gli insulti verso milioni di persone definendoli invidiosi.

Invidiosi verso chi poi? E di cosa? L'unica deduzione che si può trarre dal suo sgangherato discorso è la sua colpevolizzazione o peggio la criminalizzazione verso chi ha l'ambizione di ottenere una posizione sociale migliore o più solida dei propri avi, come se l'ascesa sociale fosse una iattura figlia dell'invidia e del rancore. Un discorso che non dovrebbe essere partorito dalla testa di un insegnante.

Lascio perdere la sua posizione sociale. Persona che vive di reddito non suo, lontana mille miglia dal mio modello di riferimento.

Pongo solo l'attenzione sul concetto di distruzione. Non mi risulta che nel programma 5s sia menzionato in modo diretto o indiretto il termine per definire la distruzione dell'italia. Lei lo usa in modo strumentale ed evidentemente fa fatica a capire o fa finta di non capire la missione che hanno i 5s nel provare a smantellare quel sistema di potere marcio che ha distrutto l'italia.


Ultima modifica di sconcertato_1 il Mar Ago 29, 2017 12:46 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 731
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 12:42 am

sempreconfusa1 ha scritto:
Chicca, dopo tutti questi post e lenzuolate (l'avevo detto io che se si affrontano i temi politici vi infiammate come benzina sul fuoco) rimango della opinione che molti degli esponenti 5 stelle NON sono incompetenti.
Forse il problema è a monte, forse bisogna stabilir cosa sia questa "competenza". Se ci mettiamo il politicante come atteggiamento, il politichese come linguaggio e il trasformismo come modus operandi unito all'inciucio pur di salvaguardare i propri interessi, allora decisamente ti posso dare ragione.
Una cosa è confondere una certa goffaggine nell'affrontare un compito mai svolto prima e per cercare di risolvere qualche aspetto della vita del paese, e altro è scambiarla per incapacità.

concordo, in questo, con l'elenco fatto da paniscus sui sindaci di roma: non vedo come potrei sostituire una raggi con qualcuno di quei nomi ed essere soddisfatta della competenza mostrata.

inoltre, per ultimo ma non certo ultimo come importanza, bisogna considerare cosa significhi amministrare una città come roma, dopo anni di disastri e bagordi per molti di quei "competenti"...
bagordi che ancora ci sono, sottopelle, e chi deve governarla lo sa benissimo.

forse solo goldrake ci riuscirebbe senza fatica e senza bisogno del tempo necessario, con una alabarda spaziale.


Quoto in pieno.
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 1714
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 12:45 am

Vorrei aggiungere una cosa: negli ultimi 10, 15 anni, roma è cambiata moltissimo e se il centro è peggiorato è anche perchè, nel frattempo, una problematica grossa come un continente (ma se vogliamo anche due, visto che anche dall'est sono giunti a valanga) si è riversata su una città già in grosse difficoltà.

Non sono certo i 5stelle che hanno creato il fenomeno dei migranti, e nemmeno le ondate di romeni o territori limitrofi. I primi arrivano per il motivo che sappiamo e i secondi per lavorare spesso come manovalanza e badanti.

Tutto questo ha cambiato i connotati della città, ma la politica non ne è la causa.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2901
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 12:54 am

paniscus_2.0 ha scritto:
per Chicca:

lo sai che non ho niente di personale contro di te e che mi stai pure simpatica e che condivido TANTE delle tue idee e posizioni (e probabilmente anche qualcos'altro di casuale e curioso, ma questo te lo spiego un'altra volta, tra pochi giorni),

però lasciatelo dire senza peli sulla lingua:

il tuo vezzo ricorrente di rimarcare continuamente che sei benestante di famiglia, che non hai bisogno dello stipendio per mantenerti perché potresti benissimo vivere di rendita, e che guardi dall'alto in basso chi sta peggio di te, perché pensi sempre che sia accecato dall'invidia... è veramente fastidioso.

E sia chiaro che io non ci vedo niente di MALE, nel fatto di essere stati fortunati, e di avere risorse che sono capitate per pura fortuna e non guadagnate personalmente.

Però sinceramente vedo molto di sgradevole nel fatto di sbatterlo continuamente in faccia agli altri.

Io non vivo di rendita, è vero che ho avuto una certa fortuna anch'io ad essere stata parzialmente aiutata dai miei genitori e dai miei nonni per avere una casa... ma per il resto delle esigenze normali di tutti i giorni, vivo del lavoro mio e di quello del mio compagno, con cui abbiamo deciso consapevolmente di fare progetti insieme e di avere figli insieme, e lo trovo assolutamente normale.

Di sicuro non invidio nessuno, anzi, al contrario, mi sento anche troppo fortunata, per aver avuto delle possibilità IN PIU' , che non mi sono guadagnata da sola e a cui non avevo "diritto automatico".

Ma non per questo penso che chi sta peggio di me sia necessariamente un meschino rancoroso e roso dall'invidia.

Questo atteggiamento proprio non lo capisco e non lo condivido.

Guarda che l'essere invidiosi o meno ha ben poco a che vedere con il reddito. Conosco persone molto benestanti che sono invidiosissime di chiunque abbia qualcosa che loro non possiedono. L'invidia è un elemento caratteriale di molti individui, i quali possono aver denaro a palate ma sono sempre scontenti. Quando dico che sto bene, non mi riferisco ad un aspetto puramente monetario, intendo invece dire che sono a mio agio con la mia personale situazione e che non chiedo nient'altro. Se la moglie di Renzi va in vacanza in Polinesia mentre io vado ad Otranto, la cosa mi lascia completamente indifferente, non me la prendo con Renzi ladro o disonesto. Per lo stesso motivo non sto a cavillare sul fatto di essere tenuta o meno a fare la coordinatrice di classe e quanto esattamente devo essere pagata per questo: un'ora di lavoro in più e 20 euro in più o in meno non mi renderanno più infelice o più felice.
Questo significa per me stare bene e chi sta bene in questo modo può voler modificare l'esistente ma non distruggerlo. Invece la distruttività ha alla base un ragionamento del tipo "se non ho io, nessuno deve avere".
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 1714
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 1:05 am

Ma se è per questo neanche a me interessa dove va in vacanza la moglie di renzi. Però magari sarebbe meglio che renzi fosse votato e rimanesse in carica un solo mandato: se va bene ok, se non va bene allora se ne va e arriva qualcuno che è diverso da lui.
Tutto questo non mi pare sia accaduto. Ora, bisogna guardare più in profondità, non guardare in superficie. E bisogna anche riflettere su quanti danni chi ci precede è riuscito a fare, prima di andarsene. E magari ricordarsi quando si vota. Ma questo non succede.

Non capisco, come sconcertato, il discorso sull'invidia: ripeto, all'inizio io li ho visti favorevolmente non certo per invidia (invidia? chi era costui??) perché speravo come tanti in un possibile cambiamento, perché il disgusto era troppo. NON si può dimenticare tutto questo.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 1:14 am

Chicca...

...se ho fatto quelle osservazioni è solo ed esclusivamente in risposta alle tue, che spesso parlano di invidia attribuita ad altri. A partire da chi disapprova l'ostentazione di abiti di lusso nella vita di tutti i giorni "perché la loro è solo invidia", fino alle ultime esternazioni su eventuali posizioni politiche che sarebbero dettate dalla pura invidia verso qualcun altro.

Io personalmente non ci penso affatto, a vedere dappertutto invidia.

La considero un puro e semplice sentimento personale, negativo quanto si vuole, ma appunto personale, e non certo il motore cosmico di tutte le dinamiche sociali e politiche.

Io non credo di essere invidiosa di nessuno (e tantomeno per come si vestono)...  ma non passo nemmeno il tempo a pensare che tanti altri siano invidiosi di me.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2901
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 10:11 am

Paniscus, neppure io passo il tempo a pensare di essere oggetto di invidia. Questo sentimento però è il movente di molte azioni umane, anche di alcune che apparentemente con l'invidia hanno poco a che vedere. In ogni posto di lavoro nascono pettegolezzi, critiche, maldicenze, esplicite o sotterranee: come mai i bidelli parlano dei docenti molto più di quanto i docenti parlino dei bidelli? In sala docenti non ho mai sentito pettegolezzi o critiche più o meno pretestuose riguardanti la bidella del centralino ma ne ho sentiti tanti sulle collaboratrici della presidenza. Lo stesso in ogni altro ambito lavorativo: si guarda con occhio meno indulgente chi è superiore e chi è pari a noi ma temiamo possa esserci superiore. Anche al di fuori dell'ambito lavorativo si verifica la stessa cosa, basta guardare i gruppetti di madri fuori dalla scuola e le gare sottintese a chi iscrive i figli ad un maggior numero di attività extrascolastiche ("Ah, il mio non ha un momento libero..."). Anche la critica a chi indossa abiti costosi a scuola, come ammesso dalla persona stessa che ha fatto questa affermazione, è per forza dettata da invidia: in che modo potrebbe essere poco educativo un maglione di cachemire al posto di un maglione di poliestere? Mancando una motivazione oggettiva, il significato di tale critica equivale a "io non posso indossarlo quindi nessuno deve farlo perchè chi lo indossa è un pessimo insegnante". La maggior parte degli esseri umani è fatta così ed è il risvolto negativo del desiderio di migliorare la propria condizione. Quindi, a mio parere, di qualsiasi argomento si parli, il fattore invidia-risentimento non può mai essere escluso per una fetta della popolazione che supera abbondantemente il 50%.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Cosa ne pensate di M5S per la scuola?   Mar Ago 29, 2017 10:19 am

chicca70 ha scritto:
come mai i bidelli parlano dei docenti molto più di quanto i docenti parlino dei bidelli?

Perché hanno molto più tempo per farlo, avendo parecchi più "tempi morti" rispetto a noi, in cui devono fare solo sorveglianza e non sono obbligati a relazionarsi direttamente con i ragazzi o a concentrarsi su impegni individuali.

Noi, durante l'orario di lavoro, in quali circostanze dovremmo trovare il tempo per chiacchierare tra di noi? O siamo in classe, o siamo in riunione, o siamo a compilare registri e verbali!
Tornare in alto Andare in basso
 
Cosa ne pensate di M5S per la scuola?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 8Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» Cosa ne pensate?
» Li avete usati? Cosa ne pensate? (GT3, High Trek, Cortina, Ovo)
» Lady nail cosa ne pensate ?
» Star Trek V... cosa ne pensate?
» Fresa più aspiratore su ebay,cosa ne pensate?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: