Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Turni auto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
avvocatodeldiavolo



Messaggi : 1130
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioTitolo: Turni auto   Sab Ago 26, 2017 3:44 pm

Promemoria primo messaggio :

...chi li fa?
Io da un paio d'anni a questa parte preferisco viaggiare da solo. La scuola dove lavoro è servita anche dal treno a 60 km

Il senso di libertà è alle stelle.
Che ne pensate?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
divanetta



Messaggi : 558
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 8:55 am

io un anno ho viaggiato con una collega nel periodo in cui c' erano forti nevicate visto che lavoravamo in un posto di montagna

sinceramente anch' io sarei per l' andare con la propria auto ma quando si va d' accordo, un po' non stanca

tra l' altro dopo tanti anni ancora mi vedo con lei ogni tanto e ci facciamo una bella chiacchierata oltre al fatto che ci sentiamo spesso
Tornare in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 558
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 8:58 am

cricco84 ha scritto:
Forse non ero stato chiaro... parlavo di te

forse ti riferivi a quello che ho scritto stamattina e non solo

sai che io mi chiedo perchè dovunque vada io debba essere "perfetta" ? sinceramente non capisco cosa abbia io di strano ed è un quesito che mi pongo da tanto tempo ma al quale non ho ancora una risposta ben definita. cmq ammetto che questo mi fa estremamente piacere

ho capito, cercherò di stare più attenta, grazie! :-)
Tornare in alto Andare in basso
cricco84



Messaggi : 541
Data d'iscrizione : 26.12.12

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 9:08 am

Non è che abbia capito molto la risposta, ma non é importante. Cerco di dirti che esageri e degeneri tutti i post.
Buona vita
Tornare in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 558
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 9:11 am

cricco84 ha scritto:
Non è che abbia capito molto la risposta, ma non é importante. Cerco di dirti che esageri e degeneri tutti i post.
Buona vita

ok, cercherò di non esagerare e di non degenerare tutti i post.

grazie per quello che mi hai detto e per l' augurio di "buona vita" che ricambio di cuore :-)

P.S.: spero di rivederti ancora sul forum, quando ne avrai voglia, visto che mi sei stato utile e prezioso :-)
Tornare in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 9:16 am

Masaniello ha scritto:
D accordo che era un' auto di 60 anni fa come tecnologia, però mi pare strano tu dovessi pulire le candele di frequente. Probabilmente c era un problema al carburatore e la miscela non era correttamente dosata. Oppure un problema di combustione
Era un'auto vecchia, con qualche problema che il meccanico avrebbe potuto risolvere solo con una spesa quasi uguale al valore dell'auto. Ho preferito andare avanti per un paio d'anni con la pulizia delle candele e poi, appena entrata in ruolo, mi sono comprata un'auto nuova, a rate.
Tornare in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 558
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 9:22 am

@melia ha scritto:
Masaniello ha scritto:
D accordo che era un' auto di 60 anni fa come tecnologia, però mi pare strano tu dovessi pulire le candele di frequente. Probabilmente c era un problema al carburatore e la miscela non era correttamente dosata. Oppure un problema di combustione
Era un'auto vecchia, con qualche problema che il meccanico avrebbe potuto risolvere solo con una spesa quasi uguale al valore dell'auto. Ho preferito andare avanti per un paio d'anni con la pulizia delle candele e poi, appena entrata in ruolo, mi sono comprata un'auto nuova, a rate.

anche la mia auto è abbastanza vecchia ma cerco di utilizzarla il meno possibile prendendo i mezzi quando posso.

anche perchè io non sono così brava come te e dovrei pagare per farmi pulire le candele o altro... quindi, cerco di "risparmiarla" il più possibile

tanti anni ho fatto sacrifici assurdi, quando ero ancora precaria in provincia, aspettando circa un' ora tra un mezzo ed un altro in un bar perchè non potevo stare fuori alle 5 di mattina con il freddo che faceva

è vero che (allora) è stata una scelta mia quella di volere la classe e che avrei potuto benissimo evitare tutto questo aspettando le chiamate dalle scuole con il sostegno ma non ho voluto (allora), visto che decidevo io, finire nelle mani delle scuole e dei ds con tutto quello che combinano. ora invece ci sono finita  (intendo sulla classe sebbene io volessi altre scuole con il potenziamento) con la chiamata diretta e quindi non è stata una mia scelta


Ultima modifica di ritaa il Dom Set 03, 2017 9:30 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 9:29 am

ritaa ha scritto:


anche la mia auto è abbastanza vecchia ma cerco di utilizzarla il meno possibile prendendo i mezzi quando posso.

anche perchè io non sono così brava come te e dovrei pagare per farmi pulire le candele o altro... quindi, cerco di "risparmiarla" il più possibile

È un'altra tecnologia adesso, sulla macchina nuova faccio ben poco anche io. All'epoca ho dovuto fare di necessità virtù, perché altrimenti mi trovavo in aperta campagna di sera scendendo dalla corriera e dovevo fare una decina di chilometri per arrivare a casa.
Tornare in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 558
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 9:32 am

@melia ha scritto:
ritaa ha scritto:


anche la mia auto è abbastanza vecchia ma cerco di utilizzarla il meno possibile prendendo i mezzi quando posso.

anche perchè io non sono così brava come te e dovrei pagare per farmi pulire le candele o altro... quindi, cerco di "risparmiarla" il più possibile

È un'altra tecnologia adesso, sulla macchina nuova faccio ben poco anche io. All'epoca ho dovuto fare di necessità virtù, perché altrimenti mi trovavo in aperta campagna di sera scendendo dalla corriera e dovevo fare una decina di chilometri per arrivare a casa.


è vero... per far fronte alle necessità si impara a fare tutto!

certo che anche tu ne hai fatti di sacrifici, eh... :-)
Tornare in alto Andare in basso
dodode



Messaggi : 85
Data d'iscrizione : 20.07.17

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 9:41 am

Io devo essere stata molto fortunata perchè a lungo ho insegnato lontano da casa (anche 90 km) e ho fatto spesso i turni con altre colleghe che condividevano l'esigenza di viaggiare. Ci alternavano con la macchina e mai nessuna ha approfittato delle altre. Sono state sempre esperienze positive perchè il tempo, fra chiacchiere e scambi di idee sulla didattica, scorreva più in fretta. Inoltre, con molte di queste colleghe l'amicizia continua ancora oggi nonostante l'attuale dislocazione in scuole diverse. Insomma, davvero i turni li ricordo con piacere. Ora niente più turni però: a scuola a piedi o in autobus
Tornare in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 558
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 9:48 am

dodode ha scritto:
Ora niente più turni però: a scuola a piedi o in autobus

deduco che tu sia abbastanza vicina a casa... bene, sono contenta per te...

io, invece, avrei potuto avere il trasferimento in una scuola più vicina (a 5 km anzichè 20) ma non l' avevo messa

colpa mia che non ho scelto l' ambito o che non ho messo quella scuola...

sicuramente non avrei avuto due classi da 27 (le nuove prime che ora ho la certezza di avere perchè me l' hanno detto) e pare con il sostegno pure... non capisco perchè non abbiano formato le tre prime da 18 come lo sono le seconde e le terze (alcune senza sostegni) ma non lo chiedo perchè tanto non mi diranno mai la verità

a saperlo prima sì che avrei scelto tutto l' ambito e non solo per la vicinanza a casa... :-(((
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5682
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 10:10 am

ritaa ha scritto:

sicuramente non avrei avuto due classi da 27 (le nuove prime che ora ho la certezza di avere perchè me l' hanno detto) e pare con il sostegno pure... non capisco perchè non abbiano formato le tre prime da 18 come lo sono le seconde e le terze (alcune senza sostegni) ma non lo chiedo perchè tanto non mi diranno mai la verità

La verità è molto semplice: gli USR non consentono la formazione di prime classi da 18 alunni.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8755
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 10:12 am

Galadriel ha scritto:
Dopo "è vergognoso che nella coppia guidi la donna" penso di averne sentite abbastanza per spanciarmi un mese.


Concordo, questa mi mancava proprio.

Soprattutto quando arriva da un soggetto che si inalbera in continuazione per la pigrizia e l'imbranataggine delle donne che secondo lui non sanno guidare o non sanno fare benzina, e roba del genere, però quando ne vede una che sa guidare non gli va bene nemmeno quella...
Tornare in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 558
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 10:19 am

mac67 ha scritto:
ritaa ha scritto:

sicuramente non avrei avuto due classi da 27 (le nuove prime che ora ho la certezza di avere perchè me l' hanno detto) e pare con il sostegno pure... non capisco perchè non abbiano formato le tre prime da 18 come lo sono le seconde e le terze (alcune senza sostegni) ma non lo chiedo perchè tanto non mi diranno mai la verità

La verità è molto semplice: gli USR non consentono la formazione di prime classi da 18 alunni.

le prime di due anni fa, le attuali terze, erano composte da 18 alunni. ne sono certa

e cmq la legge parla da 18 a 27 e non specifica "tranne le prime classi" (mi riferisco alla scuola media)

che poi, ci siano le eccezioni che dici tu, non lo metto in dubbio.

ci mancherebbe, non  mi permetterei mai. ti dico solo quello che so io
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5682
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 10:36 am

ritaa ha scritto:
mac67 ha scritto:
ritaa ha scritto:

sicuramente non avrei avuto due classi da 27 (le nuove prime che ora ho la certezza di avere perchè me l' hanno detto) e pare con il sostegno pure... non capisco perchè non abbiano formato le tre prime da 18 come lo sono le seconde e le terze (alcune senza sostegni) ma non lo chiedo perchè tanto non mi diranno mai la verità

La verità è molto semplice: gli USR non consentono la formazione di prime classi da 18 alunni.

le prime di due anni fa, le attuali terze, erano composte da 18 alunni. ne sono certa

e cmq la legge parla da 18 a 27 e non specifica "tranne le prime classi" (mi riferisco alla scuola media)

che poi, ci siano le eccezioni che dici tu, non lo metto in dubbio.

ci mancherebbe, non  mi permetterei mai. ti dico solo quello che so io

Pensavo alle superiori, dove ci sono numeri molto alti nelle prime e nelle terze. Delle scuole medie non so nulla, anche se la mia spiegazione potrebbe essere giusta lo stesso. Ogni anno dobbiamo lottare (siamo un liceo) con l'USR per avere una prima in più.
Tornare in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 558
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 10:46 am

mac67 ha scritto:
ritaa ha scritto:
mac67 ha scritto:
ritaa ha scritto:

sicuramente non avrei avuto due classi da 27 (le nuove prime che ora ho la certezza di avere perchè me l' hanno detto) e pare con il sostegno pure... non capisco perchè non abbiano formato le tre prime da 18 come lo sono le seconde e le terze (alcune senza sostegni) ma non lo chiedo perchè tanto non mi diranno mai la verità

La verità è molto semplice: gli USR non consentono la formazione di prime classi da 18 alunni.

le prime di due anni fa, le attuali terze, erano composte da 18 alunni. ne sono certa

e cmq la legge parla da 18 a 27 e non specifica "tranne le prime classi" (mi riferisco alla scuola media)

che poi, ci siano le eccezioni che dici tu, non lo metto in dubbio.

ci mancherebbe, non  mi permetterei mai. ti dico solo quello che so io

Pensavo alle superiori, dove ci sono numeri molto alti nelle prime e nelle terze. Delle scuole medie non so nulla, anche se la mia spiegazione potrebbe essere giusta lo stesso. Ogni anno dobbiamo lottare (siamo un liceo) con l'USR per avere una prima in più.

ah sì, so che alle superiori è tutto diverso dove i numeri cambiano dalle classi iniziali rispetto a quelle finali (se non ricordo male)
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3629
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 10:48 am

gli USR fanno di tutto per non formare classi da 18, in nessun grado di scuola; in alcuni casi però è inevitabile (per esempio se altrimenti vengono le classi di 27), oppure è giusto per motivi storico-territoriali.
Tornare in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 558
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 10:56 am

cricco84 ha scritto:
Vedo il forum come un posto dove aiutarsi (io ne ho avuto bisogno e ho risolto molti dubbi e questioni grazie a interventi di moderatori e  persone preparate), , riflettere e discutere costruttivamente.

ho provato a riflettere anche su questo oltre a quello che mi hai detto prima

in effetti i moderatori sono estremamente competenti... il forum di OS è un forum con la "f" maiuscola, quindi un Forum e non è assolutamente facile da gestire. voglio dire che se non lo fossero, loro non sarebbero certamente qui.

quindi, concordo con te sul fatto che ci sia molta competenza da parte dei moderatori; anzi, aggiungo anche molta umanità anche se ho avuto qualche problemino (piccolo, piccolo... ) con Dec. ammetto ultimamente di avere un po' di paura anche se mi sto rendendo conto che a poco a poco mi sta già passando proprio per il fatto che lui ci sa fare veramente.

insomma, Dec è un mito per me e se sto cambiando (a poco a poco) lo devo soprattutto a lui. considerando il mio caratterino, Dec è eccezionale visto che sta raggiungendo il suo obiettivo anche se io, ogni tanto, per paura o altro, continuo a sbagliare. ma questo è colpa mia ed il merito del mio 'lento' ma esistente cambiamento, lo devo a lui.

ora basta e riprendiamo il topic. ho solo voluto aprire questa parentesi visto che eri stato tu per primo ad introdurre questo discorso
Tornare in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 558
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 10:58 am

ushikawa ha scritto:
gli USR fanno di tutto per non formare classi da 18, in nessun grado di scuola; in alcuni casi però è inevitabile (per esempio se altrimenti vengono le classi di 27), oppure è giusto per motivi storico-territoriali.

secondo me quì c' è stata qualche richiesta particolare delle famiglie perchè se veramente ci sono dei sostegni (e su 54 alunni mi sembra impossibile che non ce ne siano) non ci sono altre spiegazioni
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3629
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 11:04 am

non si possono formare classi con più di 22 alunni se c'è un alunno con sostegno
Tornare in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 558
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 11:06 am

ushikawa ha scritto:
non si possono formare classi con più di 22 alunni se c'è un alunno con sostegno

lo so che non si possono formare ma avranno chiesto delle deroghe.

ora devo andare. vi leggerò e vi risponderò dal computer appena ne avrò la possibilità
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2973
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 11:18 am

Azz... Questa è peggio di Glenn Close in "Attrazione fatale". Se fossi Dec comincerei a sentirmi ansioso.
Tornare in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 12:05 pm

Il Provveditorato, o CSA, o USP, o UST, o come cavolo si chiama adesso, concede un tot di classi, di cui tot prime ottenute dividendo per 27 il numero di iscritti e aggiungendo 1 per il resto, indipendentemente al numero di indirizzi della scuola. Inoltre il numero delle prime non dovrebbe superare il numero delle quinte in uscita, anche se quest'anno ne abbiamo avuta una in più, ma abbiamo dovuto sopprimere una terza. Si può avere una deroga sul numero delle prime, ma si deve rinunciare ad una terza, una seconda o una quarta. Abbiamo due indirizzi a corso unico le cui prime sono sempre di 30, qualche volta con i bocciati del differito possono diventare di 31 o anche di 32, così le altre sezioni hanno un po' più di respiro. Quest'anno, però, in prima abbiamo due h, quelle due classi sono da 22 e tutte le altre da 30. Non è che i DS possono fare proprio quello che vogliono.
Tornare in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 558
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 12:18 pm

chicca70 ha scritto:
Azz... Questa è peggio di Glenn Close in "Attrazione fatale". Se fossi Dec comincerei a sentirmi ansioso.

Non lo nominerò più
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8755
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 12:36 pm

@melia ha scritto:
Inoltre il numero delle prime non dovrebbe superare il numero delle quinte in uscita,

Boh, questo non mi risulta. Anzi, se aumentano le richieste di iscrizione, una prima in più la si fa eccome, e sono tutti ancora più felici! Magari c'è il tira e molla con l'ex-provveditorato sul fatto che venga concessa o no una classe in più, ma solo nel caso in cui il numero sia davvero borderline, però se ci sono davvero 30 iscrizioni in più dell'anno precedente, la classe si fa di sicuro (anzi, in qualche caso ne bastano di meno, se ci sono due sedi che servono due bacini di utenza completamente diversi, o se ci sono più indirizzi di studio diversi).
Tornare in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Turni auto   Dom Set 03, 2017 12:55 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
@melia ha scritto:
Inoltre il numero delle prime non dovrebbe superare il numero delle quinte in uscita,

Boh, questo non mi risulta. Anzi, se aumentano le richieste di iscrizione, una prima in più la si fa eccome.

Non è vero. Da due anni a questa parte il provveditorato non concede più prime delle quinte in uscita a meno di casi eccezionali, ma veramente eccezionali. Lo scorso anno abbiamo dovuto cedere una ventina di iscritti al liceo dell'ambito vicino per questo motivo. Diversa è la situazione di quest'anno in cui entrambi i licei hanno un numero di iscritti maggiore, perciò hanno concesso ad entrambi la prima in più, ma a scapito di una terza.
Tornare in alto Andare in basso
 
Turni auto
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 5 di 7Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
 Argomenti simili
-
» Le Distrazioni di Gesù: un'auto su processione, 1 morto e 10 feriti.
» Musica Liquida in Auto con la Minima Spesa
» Venerdì ero a Brunico
» Chi difende l'intoccabile casta dei farmacisti?
» viaggio lunghissimo in auto

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: