Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Meanwhile in USA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Masaniello



Messaggi : 3501
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Meanwhile in USA    Mer Ago 30, 2017 11:22 pm



Preso da un gruppo Facebook repubblicano. .
Vedo che i problemi occupazionali sono analoghi in tutto l occidente.
Lauree -carta igienica totalmente inutili e prive di appetibilita' nel mondo del lavoro che costituiscono un pessimo investimento del giovane in un momento molto importante della propria vita, a fronte di corsi professionalizzanti, sicuramente meno "glamour" del caso precedente, che però permettono ad un giovane un rapido inserimento lavorativo,uno stipendio ed una realizzazione personale...
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2107
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Meanwhile in USA    Gio Ago 31, 2017 12:33 am

secondo te un nespoli paolo starebbe dove sta se avesse seguito il consiglio? Di per sé può essere un consiglio ottimo, ma è meglio che una generazione venga sù in misura molto più eterogenea.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3501
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Meanwhile in USA    Gio Ago 31, 2017 12:41 am

Non so chi sia
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2107
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Meanwhile in USA    Gio Ago 31, 2017 12:43 am

se..vabbé
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8737
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Meanwhile in USA    Gio Ago 31, 2017 12:58 am

Sei fissato con la tecnologia aerospaziale, e sei pure un occidentalista fallaciano, e non sai chi sia Paolo Nespoli? Allora stai messo proprio male, ma di brutto!
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3608
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Meanwhile in USA    Gio Ago 31, 2017 6:07 am

volendo prendere sul serio la vignetta, che è proprio brutta, e il post, vorrei ricordare solo alcune cose:

- l'istruzione, compresa quella universitaria, dovrebbe servire ad evitare che il figlio dell'idraulico debba necessariamente fare l'idraulico, quello del salumiere il salumiere e il figlio del manager il manager (magari nell'azienda di papà)

- l'invito a non avventurarsi negli studi universitari è in realtà un ammonimento riferito soprattutto ai poveri (di tasca e di spirito) che apprezzeranno il lato destro della vignetta e anche alle donne, che invece di prendere la laurea tribolando come la triste biondina a sinistra farebbero meglio a stare a casa o fare le cassiere

- La civiltà di un paese si misura anche con l'esistenza di un ceto intellettuale, quello che ha preso le "lauree inutili"; ad esempio, malgrado l'enorme patrimonio storico-artistico-monumentale che ne richiederebbe il lavoro, noi italiani mandiamo nei call-center storici dell'arte, restauratori, geologi, paesaggisti ecc.

- in un mondo dove tutto va verso il terziario avanzato e il quaternario insistere non ha senso pensare che tutti possano essere ingegneri o esperti di scienze applicate nel modo in cui lo si era cinquant'anni fa.
Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Meanwhile in USA    Gio Ago 31, 2017 9:30 am

La verità è che i due approcci (laurea e corso professionalizzate post diploma) non sono mutuamente esclusivi così come non lo sono nel segmento di istruzione precedente (diploma e corsi professionalizzanti triennali).
E' il sistema di istruzione su questo punto che deve cambiare e che sta lentamente e parzialmente cambiando favorendo tra i due percorsi classi - ponte e nodi di collegamento; l'atteggiamento perdente è considerare i due sistemi in concorrenza tra loro (come accade in buona parte degli Usa - Europa), l'atteggiamento vincente è quello di rendere entrambi i sistemi più flessibili consentendo di passare da uno all'altro con il superamento di esami e selezioni, consentendo così allo studente di avere un percorso maggiormente modulabile ma comunque significativo dal punto di vista degli apprendimenti.

Parlando concretamente: nel miglior Alberghiero dove ho lavorato esistevano sostanzialmente tre percorsi; premetto che il primo anno era in comune a tutti i corsi

Percorso 1. Quinquennio per l'ottenimento del Diploma.
Percorso 2. Triennio per l'ottenimento della qualifica regionale svolto però all'interno della scuola (ma con qualifica rilasciata dalla regione).
Percorso 3. Triennio per l'ottenimento della qualifica regionale svolto parzialmente a scuola, parzialmente nei laboratori e struttura della regione e parte in ASL (con un numero di ore doppio rispetto al percorso tradizionale) con rilascio della qualifica regionale.

Il Percorso 2 e Percorso potevano essere riconvertiti in un triennio tradizionale con un accertamento dei contenuti non svolti garantendo quindi allo studente di tornare sulle proprie scelte; era un sistema ottimale che azzerava la dispersione scolastica e sarebbe a mio avviso utile lavorare in questa direzione, offrendo una pluralità di indirizzi che consentano poi però di modificare la scelta iniziale.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20208
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Meanwhile in USA    Gio Ago 31, 2017 9:35 am

sempreconfusa1 ha scritto:
secondo te un nespoli paolo starebbe dove sta se avesse seguito il consiglio? Di per sé può essere un consiglio ottimo, ma è meglio che una generazione venga sù in misura molto più eterogenea.
La prima frase è "got a 4th year degree in something stupid"; tradotto, ha una laurea quadriennale in fuffologia applicata.

Secondo te Nespoli ha una laurea in scienze politiche ? Scienze della pace ? Siamo più cattivi, avrà una laurea in filosofia ? In filologia romanza ? Siamo ancora più cattivi, avrà una laurea in storia o in storia dell'arte ?

Ci sono finte lauree, lauree serie ma inutili, lauree serie ma difficili da capitalizzare e lauree come quelle di Nespoli.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20208
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Meanwhile in USA    Gio Ago 31, 2017 9:46 am

ushikawa ha scritto:
- La civiltà di un paese si misura anche con l'esistenza di un ceto intellettuale, quello che ha preso le "lauree inutili"; ad esempio, malgrado l'enorme patrimonio storico-artistico-monumentale che ne richiederebbe il lavoro, noi italiani mandiamo nei call-center storici dell'arte, restauratori, geologi, paesaggisti ecc.
L'enorme patrimonio artistico vale ben poco.

Pensi abbia scritto una cazzata ? La cosa più importante di questo mondo è l'aria che respiriamo; quanto vale ? Quanto mi dai per 100 litri di aria ? 0, perchè di aria ce n'è a strafottere.

L'italia è piena zeppa di bellissime chiese, tutte diverse , tutte simili, tutte belle e godibili ma tutte che offrono lo stesso godimento; il turista che ne ha viste 10 all'11esima si è rotto i coglioni ed accende il tablet per vedere cos'ha fatto la squadra del cuore nel suo paese natio.

L'enorme patrimonio artistico è enorme in primis nei costi di manutenzione; servirebbero 10 milioni di restauratori, li paghi tu ? e per fare cosa per ottenere 10 mila belle chiese che l'11esima ci ha rotto i coglioni ?

Finiamola di parlare della supercazzola, gli intellettuali sono belli, gli intellettuali servono, ma devono essere l'1% della popolazione; gli altri possono anche diventarlo per propria passione o per proprio orgoglio, ma non devono chiedere di lavorare in un posto diverso da un call center.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5661
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Meanwhile in USA    Gio Ago 31, 2017 9:58 am

paniscus_2.0 ha scritto:
Sei fissato con la tecnologia aerospaziale, e sei pure un occidentalista fallaciano, e non sai chi sia Paolo Nespoli? Allora stai messo proprio male, ma di brutto!

Perché è maschio. La Cristoforetti sa benissimo chi è.

Questo non toglie che, per essere un ingegnere, ha idee piuttosto originali.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3501
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Meanwhile in USA    Gio Ago 31, 2017 11:24 am

Non mi interesso di spazio,missioni spaziali e compagnia bella. Nello spazio stanno bene i satelliti. Non gli esseri umani.
Non a tutti gli ing interessano ste robe.
Sono ingegnere aerospaziale, ma mi sono sempre definito aeronautico. Sopra i 55000 piedi perdo di interesse...
Ho guardato chi era questo su Google
Notavo che assomiglia a Patrick Swaize
Quindi immagino interessi molto le donne; )
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2107
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Meanwhile in USA    Gio Ago 31, 2017 11:29 am

avidodinformazioni ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
secondo te un nespoli paolo starebbe dove sta se avesse seguito il consiglio? Di per sé può essere un consiglio ottimo, ma è meglio che una generazione venga sù in misura molto più eterogenea.
La prima frase è "got a 4th year degree in something stupid"; tradotto, ha una laurea quadriennale in fuffologia applicata.

Secondo te Nespoli ha una laurea in scienze politiche ? Scienze della pace ? Siamo più cattivi, avrà una laurea in filosofia ? In filologia romanza ? Siamo ancora più cattivi, avrà una laurea in storia o in storia dell'arte ?

Ci sono finte lauree, lauree serie ma inutili, lauree serie ma difficili da capitalizzare e lauree come quelle di Nespoli.

mi dispiace avido ma continuo a non essere d'accordo. Perché mai una laurea in filosofia dovrebbe essere abolita? solo per creare macchinine funzionanti con un salario e una bella macchinetta (ora posso usare il termine senza paura di essere inseguita) e una bella casetta? La storia dell'arte servirà finché ci saranno artisti e opere d'arte. Chi lavorerà in quell'ambito? un idraulico? L'eterogeneità è sempre una garanzia maggiore, certo che poi ilproprio percorso ognuno lo dovrebbe scegliere sulla base delle proprie capacità e possibilità.
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2107
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Meanwhile in USA    Gio Ago 31, 2017 11:45 am

mac67 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Sei fissato con la tecnologia aerospaziale, e sei pure un occidentalista fallaciano, e non sai chi sia Paolo Nespoli? Allora stai messo proprio male, ma di brutto!

Perché è maschio. La Cristoforetti sa benissimo chi è.

Questo non toglie che, per essere un ingegnere, ha idee piuttosto originali.

aggiungi poi il fatto che sono stata io, a nominarglielo. Fosse stata paniscus, avrebbe prima cercato e poi, semmai, commentato ;-) ha maggiore credibilità ai suoi occhi.

masaniello, se il tuo interessarti delle persone è come quello che mostri sul forum, embé...e qualche pianetino in più non ti farebbe male.


Ultima modifica di sempreconfusa1 il Gio Ago 31, 2017 11:55 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
JaneEyre



Messaggi : 1708
Data d'iscrizione : 25.11.11

MessaggioTitolo: Re: Meanwhile in USA    Gio Ago 31, 2017 11:51 am

Masaniello scrivi in italiano per favore, le imprecisioni grammaticali in inglese mi irritano.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20208
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Meanwhile in USA    Gio Ago 31, 2017 11:58 am

sempreconfusa1 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
secondo te un nespoli paolo starebbe dove sta se avesse seguito il consiglio? Di per sé può essere un consiglio ottimo, ma è meglio che una generazione venga sù in misura molto più eterogenea.
La prima frase è "got a 4th year degree in something stupid"; tradotto, ha una laurea quadriennale in fuffologia applicata.

Secondo te Nespoli ha una laurea in scienze politiche ? Scienze della pace ? Siamo più cattivi, avrà una laurea in filosofia ? In filologia romanza ? Siamo ancora più cattivi, avrà una laurea in storia o in storia dell'arte ?

Ci sono finte lauree, lauree serie ma inutili, lauree serie ma difficili da capitalizzare e lauree come quelle di Nespoli.

mi dispiace avido ma continuo a non essere d'accordo. Perché mai una laurea in filosofia dovrebbe essere abolita? solo per creare macchinine funzionanti con un salario e una bella macchinetta (ora posso usare il termine senza paura di essere inseguita) e una bella casetta? La storia dell'arte servirà finché ci saranno artisti e opere d'arte. Chi lavorerà in quell'ambito? un idraulico? L'eterogeneità è sempre una garanzia maggiore, certo che poi ilproprio percorso ognuno lo dovrebbe scegliere sulla base delle proprie capacità e possibilità.
Ma chi ha parlato di abolirla ? Io tra le righe ho sostenuto che da filosofia possono uscire 1 filosofo all'anno (da tutta Italia) che lavori FACENDO filosofia, 1000 esperti di filosofia all'anno che non FACCIANO filosofia ma che la insegnino, e tutti i dilettanti di filosofia che lo desiderino.

I dilettanti di filosofia dovranno mettere in conto di fare altre attività, ad esempio dirigere la Fiat, fare l'impiegato alla Fiat, fare l'operaio alla Fiat, lavorare per una ditta di pulizie presso la Fiat, lavorare presso un call center per la Fiat o, come ultima spiaggia, andare a vendere il culo a chi lavora alla Fiat.

I dilettanti di filosofia non possono solo pretendere di vivere tutti di filosofia se se ne laureano ogni anno 100000, perchè non sappiamo cosa farcene di numeri così grandi.

Ne faccio solo una questione di numeri, solo che i numeri sono più importanti delle parole.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3501
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Meanwhile in USA    Gio Ago 31, 2017 12:04 pm

A me piacerebbe iscrivermi a storia dell arte. Mi affascina.
Anche storia contemporanea.
Ma non penserei mai di pretendere che la collettività debba pagare me è 50000 come me per le mie conoscenze
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2107
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Meanwhile in USA    Gio Ago 31, 2017 12:07 pm

avidodinformazioni ha scritto:

Ma chi ha parlato di abolirla ? Io tra le righe ho sostenuto che da filosofia possono uscire 1 filosofo all'anno (da tutta Italia) che lavori FACENDO filosofia, 1000 esperti di filosofia all'anno che non FACCIANO filosofia ma che la insegnino, e tutti i dilettanti di filosofia che lo desiderino.

I dilettanti di filosofia dovranno mettere in conto di fare altre attività, ad esempio dirigere la Fiat, fare l'impiegato alla Fiat, fare l'operaio alla Fiat, lavorare per una ditta di pulizie presso la Fiat, lavorare presso un call center per la Fiat o, come ultima spiaggia, andare a vendere il culo a chi lavora alla Fiat.

I dilettanti di filosofia non possono solo pretendere di vivere tutti di filosofia se se ne laureano ogni anno 100000, perchè non sappiamo cosa farcene di numeri così grandi.

Ne faccio solo una questione di numeri, solo che i numeri sono più importanti delle parole.

ma non delle persone. Io ho fatto l'esempio di Nespoli per eccesso, perché il topic induceva a operare una eclusione delle lauree in favore di altri titoli di studio.
Semmai, la questione di numeri la vedevo lì. Certo che un laureato in filosofia può, dovrebbe, fare altri lavori, ma in aggiunta potrebbe anche fare ulteriori percorsi professionali in cui lo studio della filosofia gli può essere utile eccome.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3501
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Meanwhile in USA    Gio Ago 31, 2017 12:25 pm

Sempredelusa, come avido madrelingua inglese di York ti ha precisato, la foto si riferisce alle lauree in patatinonologia
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2107
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Meanwhile in USA    Gio Ago 31, 2017 12:31 pm

ahah vabbé vabbé, ho capito. ma comunque non mi piace l'idea di una generazione troppo impostata verso una sola direzione.
OT masanconfuso, tu scambi la delusione per la constatazione ;-)
Tornare in alto Andare in basso
 
Meanwhile in USA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: