Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 L'orto a scuola

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 19827
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: L'orto a scuola   Ven Set 01, 2017 11:14 am

Promemoria primo messaggio :

So che in diverse scuole elementari vengono creati degli orti, in cui i bambini familiarizzano con la crescita delle piante, le attività di coltivazione, la maturazione degli ortaggi; un'attività educativa di altissimo livello formativo, che forse non competerebbe alla scuola, ma tant'è; sicuramente meglio delle attività antibullismo.

Sono sicuro che qualcosa di simile verrà anche fatta in qualche asilo, ritenendolo un bel gioco, divertente, formativo e SICURO, adatto a pupetti di 3-5 anni.

Ricredetevi !

http://www.ansa.it/lombardia/notizie/2017/08/31/bimbo-muore-soffocato-da-un-pomodorino_4417288f-5d64-4834-bf0c-0d4d94b0513f.html

Non è successo a scuola, ma avrebbe potuto.
Tornare in alto Andare in basso
Online

AutoreMessaggio
Mairu

avatar

Messaggi : 337
Data d'iscrizione : 14.03.16

MessaggioTitolo: Re: L'orto a scuola   Sab Set 02, 2017 12:09 pm

Sulle troppe responsabilità sono d'accordo con te.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 3499
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: L'orto a scuola   Dom Set 03, 2017 9:33 am

avidodinformazioni ha scritto:
Masaniello ha scritto:
I bambini piccoli vanno messi di pancia appoggiati sul  braccio del soccorritore ed inclinati verso il basso  .dopodiché si procede con pacche vigorose ibterscapolari
Anche a tal riguardo:

1) un docente non istruito che non fa nulla la passa liscia

2) un docente che fa qualcosa e la fa male (per errore), che sia istruito o no è lo stesso ovvero è rovinato

3) un docente che fa qualcosa e la fa bene, che sia istruito o no è lo stesso ovvero riceve una pacca sulle spalle

4) non so cosa succeda ad un docente istruito che per paura non faccia niente

Voi siete sicuri che dopo aver ricevuto una buona istruzione su questioni mediche (magari buona quanto quella che riceviamo su BES e DSA o su competenze ecc) siate veramente in grado di intervenire senza rischi per voi stessi ?

Io penso che non bisognerebbe crocifiggere chi è intervenuto ad aiutare e non l'ha fatto bene se non c'erano migliori alternative, ma al momento le leggi non vanno in tal senso, quindi non mi iscriverò mai ad un corso ad esempio sul defibrillatore.

Questa tua classificazione mi fa pensare alla seguente griglia di valutazione:
https://renatomassone.wordpress.com/2005/05/29/la-griglia-di-von-moltke/
Tornare in alto Andare in basso
Online
divanetta



Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: L'orto a scuola   Dom Set 03, 2017 9:39 am

avidodinformazioni ha scritto:
So che in diverse scuole elementari vengono creati degli orti, in cui i bambini familiarizzano con la crescita delle piante, le attività di coltivazione, la maturazione degli ortaggi; un'attività educativa di altissimo livello formativo

spero che in queste scuole elementari non facciano fare ai bambini queste attività quando fa troppo caldo o troppo freddo anche se in generale concordo con la sua funzione altamente formativa
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 3499
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: L'orto a scuola   Dom Set 03, 2017 10:01 am

raganella ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Mi ci pulisco il culo con il bene della collettività se collide con il mio bene; non ho energia sufficiente per 7 vergini.

Veramente? E pensare che noi credevamo.

A onor del vero Avido è un uomo estremamente coerente:ha sempre sostenuto di non essere sufficientemente attrezzato per motivi legati... a certe dimensioni.
Dobbiamo imparare a farcene una ragione, cara raganella.
Ahahahah
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 6228
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: L'orto a scuola   Dom Set 03, 2017 11:20 am

paniscus_2.0 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

Qualche post più in alto qualcuno ha scritto che si deve fare un massaggio di un certo tipo, nè troppo forte nè troppo debole; quanti Newton ? Quello che l'ha scritto quante volte ha provato su un bambino vero con un vero oggetto soffocante in gola ?

Ma che cazzo dite ? Avete guardato un film sulla medicina e siete diventati medici ?

A 16 anni ho salvato mio padre dal soffocamento a tavola perché al liceo ci avevano fatto una lezioncina, mica l'ho intubato... ho fatto una manovra che mi sono stupita anche io abbia funzionato, niente di complesso.

Beata te che riesci a parlarne con tanta tranquillità come se fosse un'esperienza normale.

Mio padre salvò dal soffocamento mio fratello, che aveva circa un anno e che si era ingoiato un pezzo di un giochino componibile, senza nemmeno essere sicuro di come aveva fatto a salvarlo mentre lui stesso era in preda a un attacco di panico furioso, e dovendo gestire anche me che di anni ne avevo 8, ma che andai ovviamente in attacco di panico anch'io, a vedere quella scena.

Poi andò bene, ma appunto, non è che la cosa sia ricordata come una "lezioncina" o come un aneddoto qualunque.

Sono passati quasi 40 anni e mio padre, dichiaratamente, ha ancora gli incubi ricorrenti su quell'episodio, e se capita di parlarne ci sta malissimo (e devo ammettere che non è mai stato una persona psicologicamente fragile o impressionabile su NESSUN altro argomento, anzi, tutto il contrario). Se vede un bambino piccolo che maneggia liberamente qualcosa che si potrebbe mettere in bocca, gli prende l'angoscia, ma l'angoscia vera, perfino lo svezzamento dei nipoti è stato ansiogeno nelle occasioni in cui era presente lui...

la lezioncina era quella di disostruzione che avevo ricevuto (e che è stata utilissima).
Rigiuardo alla leggerezza, avevo 16 anni, tuo padre immagino qualcuno di più. Associo ancora oggi all'episodio i sentimenti di allora:  fierezza e una punta di onnipotenza, l'angoscia è tipica di altre età. Non a caso le ansie di cui parli sono rimaste invece a mio padre
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6228
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: L'orto a scuola   Dom Set 03, 2017 11:24 am

avidodinformazioni ha scritto:

Non sono contrario all'orto, sono contrario ad andare in galera o pagare milioni se un bimbo si strozza con un pomodorino.


stai platealmente confondendo i piani: mi spieghi perché un bambino si dovrebbe strozzare SOLO con l'orto e non con il temperamatite?
Il primo soccorso non c'entra nulla con la chirurgia d'urgenza, nessuno sta dicendo di fermare una emorragia con la spillatrice dei bidelli!
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5558
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: L'orto a scuola   Dom Set 03, 2017 11:37 am

lucetta10 ha scritto:

A 16 anni ho salvato mio padre dal soffocamento a tavola perché al liceo ci avevano fatto una lezioncina, mica l'ho intubato... ho fatto una manovra che mi sono stupita anche io abbia funzionato, niente di complesso. Lo scorso anno ne hanno fatto uno nella piscina di mia figlia.

Quasi peggio della Fletcher, che dovunque va ci scappa il morto!
Tornare in alto Andare in basso
Online
Francesca4



Messaggi : 3499
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: L'orto a scuola   Dom Set 03, 2017 11:43 am

mac67 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:

A 16 anni ho salvato mio padre dal soffocamento a tavola perché al liceo ci avevano fatto una lezioncina, mica l'ho intubato... ho fatto una manovra che mi sono stupita anche io abbia funzionato, niente di complesso. Lo scorso anno ne hanno fatto uno nella piscina di mia figlia.

Quasi peggio della Fletcher, che dovunque va ci scappa il morto!

Scusa mac ma è il contrario!
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 8543
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: L'orto a scuola   Dom Set 03, 2017 11:43 am

lucetta10 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

Non sono contrario all'orto, sono contrario ad andare in galera o pagare milioni se un bimbo si strozza con un pomodorino.

stai platealmente confondendo i piani: mi spieghi perché un bambino si dovrebbe strozzare SOLO con l'orto e non con il temperamatite?


Beh, credo che alla base ci sia il ragionamento secondo cui l'uso del temperamatite è inevitabile e si deve accettare il rischio perché è un rischio che fa davvero parte del mestiere, mentre l'orto è una bizzarria che non è obbligatoria, e che quindi è meglio evitare per evitare una rogna IN PIU'...
Tornare in alto Andare in basso
Online
mac67



Messaggi : 5558
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: L'orto a scuola   Dom Set 03, 2017 11:46 am

avidodinformazioni ha scritto:

I chirurghi prima di ricevere l'imprimatur vengono portati in sala operatoria, la prima volta per pulire il pavimento, la seconda per pulire i ferri, la terza per ricucire, la quarta per tagliare e la quinta per decidere sotto l'occhio vigile del chirurgo esperto se tagliare e ricucire o se ricucire e tagliare.

Tu quanti pazienti hai defibrillato nel tuo corso ?

Tu quanti pazienti hai desoffocato nel tuo corso ?

Qualche post più in alto qualcuno ha scritto che si deve fare un massaggio di un certo tipo, nè troppo forte nè troppo debole; quanti Newton ? Quello che l'ha scritto quante volte ha provato su un bambino vero con un vero oggetto soffocante in gola ?

Ma che cazzo dite ? Avete guardato un film sulla medicina e siete diventati medici ?

Credo che ti sei perso la fase in cui nelle scuole sono stati individuati i responsabili del primo soccorso, che hanno fatto un corso apposito.

Ora, io concordo con te sul "vade retro", se volevo fare il medico studiavo medicina. Ma alcuni docenti sono stati formati e DEVONO intervenire se è il caso.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 8543
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: L'orto a scuola   Dom Set 03, 2017 11:54 am

mac67 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:

A 16 anni ho salvato mio padre dal soffocamento a tavola perché al liceo ci avevano fatto una lezioncina, mica l'ho intubato... ho fatto una manovra che mi sono stupita anche io abbia funzionato, niente di complesso. Lo scorso anno ne hanno fatto uno nella piscina di mia figlia.

Quasi peggio della Fletcher, che dovunque va ci scappa il morto!

Beh, in effetti non ci avevo pensato... per chi scrive gialli seriali il cui protagonista non sia un professionista delle indagini, ma una persona qualunque, l'improbabile ripetitività di fattacci di sangue a distanza ravvicinata, comincia a essere un problema, dopo la terza o quarta avventura. Marco Malvaldi, per poter continuare indefinitamente la sua fenomenale saga dei vecchietti del bar, ha dovuto introdurre la novità di far fidanzare il barista con una poliziotta, altrimenti non era più credibile che un barista e quattro pensionati di un paesello di provincia avessero spontaneamente a che fare con uno o due delitti all'anno!

Scusate l'OT, ma quei romanzetti sono davvero spettacolari! : - )
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 6228
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: L'orto a scuola   Dom Set 03, 2017 1:50 pm

Francesca4 ha scritto:
mac67 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:

A 16 anni ho salvato mio padre dal soffocamento a tavola perché al liceo ci avevano fatto una lezioncina, mica l'ho intubato... ho fatto una manovra che mi sono stupita anche io abbia funzionato, niente di complesso. Lo scorso anno ne hanno fatto uno nella piscina di mia figlia.

Quasi peggio della Fletcher, che dovunque va ci scappa il morto!

Scusa mac ma è il contrario!

e infatti! Rivendico l'atto eroico, il solo che mi ricordi di aver fatto finora...
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5558
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: L'orto a scuola   Dom Set 03, 2017 1:58 pm

lucetta10 ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
mac67 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:

A 16 anni ho salvato mio padre dal soffocamento a tavola perché al liceo ci avevano fatto una lezioncina, mica l'ho intubato... ho fatto una manovra che mi sono stupita anche io abbia funzionato, niente di complesso. Lo scorso anno ne hanno fatto uno nella piscina di mia figlia.

Quasi peggio della Fletcher, che dovunque va ci scappa il morto!

Scusa mac ma è il contrario!

e infatti! Rivendico l'atto eroico, il solo che mi ricordi di aver fatto finora...  

Ma certo, era solo una battuta!
Tornare in alto Andare in basso
Online
lucetta10



Messaggi : 6228
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: L'orto a scuola   Dom Set 03, 2017 2:05 pm

mac67 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
mac67 ha scritto:
lucetta10 ha scritto:

A 16 anni ho salvato mio padre dal soffocamento a tavola perché al liceo ci avevano fatto una lezioncina, mica l'ho intubato... ho fatto una manovra che mi sono stupita anche io abbia funzionato, niente di complesso. Lo scorso anno ne hanno fatto uno nella piscina di mia figlia.

Quasi peggio della Fletcher, che dovunque va ci scappa il morto!

Scusa mac ma è il contrario!

e infatti! Rivendico l'atto eroico, il solo che mi ricordi di aver fatto finora...  

Ma certo, era solo una battuta!

lo so... anche la mia!
Non escludo tra l'altro che, essendo l'episodio ormai più che ventennale, la mia memoria possa aver mitizzato un po'. Forse la pioggia di fiori e lustrini subito dopo non c'è stata
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19827
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: L'orto a scuola   Dom Set 03, 2017 2:37 pm

lucetta10 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

Non sono contrario all'orto, sono contrario ad andare in galera o pagare milioni se un bimbo si strozza con un pomodorino.


stai platealmente confondendo i piani: mi spieghi perché un bambino si dovrebbe strozzare SOLO con l'orto e non con il temperamatite?
Il primo soccorso non c'entra nulla con la chirurgia d'urgenza, nessuno sta dicendo di fermare una emorragia con la spillatrice dei bidelli!
Il temperamatite va in mano ad un bambino delle elementari, che non si strozzerebbe mai neanche con un oggetto "improprio" come il pomodorino; in oltre il temperino è indispensabile per l'attività scolastica.

Il pomodorino è pericoloso solo all'asilo, dove non è indispensabile e dove non ci sono temperini da ingoiare; tutte le cose indispensabili per i bimbi dell'asilo sono grosse a sufficienza.

Infine ti invito a riflettere su questo:

In palestra un docente abilitato ad insegnare educazione fisica può presenziare alla corsa di un suo studente, vederlo cadere, vederlo mentre si rompe una gamba, e rimanere rilassato; pur non avendogli insegnato a correre, pur non avendo fatto nulla per impedire la caduta, poichè la cadutà è un rischio insito nella corsa e poichè la corsa è un'attività prevista in quelle ore, il docente è tranquillo che la passerà liscia.

Per i corridoi un docente abilitato ad insegnare italiano può presenziare alla stessa corsa dello stesso studente (durante l'intervallo), che cade e si rompe una gamba; il docente sa che passerà guai se non ha almeno tentato di impedire allo studente di correre (urlandogli dietro ad esempio); la corsa nei corridoi è ugualmente salutare che in palestra, si fa negli stessi modi e porta gli stessi rischi, ma non essendo espressamente autorizzata, nè essendo il docente "quello giusto" gli esiti cambiano e non di poco.

I bambini di 4 o 5 anni ogni tanto si mordono e la maestra sa che se succede in sua presenza quello sarà considerato un rischio tipico dell'attività, basta che non ci dorma su mentre sta avvenendo; il pomodorino in gola ad un bimbo di 4 o 5 anni è da considerarsi un rischio "tipico" ? La maestra può stare tranquilla ?
Tornare in alto Andare in basso
Online
balanzoneXXI



Messaggi : 1359
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: L'orto a scuola   Dom Set 03, 2017 8:59 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Mairu ha scritto:
In tutte le scuole dell'infanzia in cui ho insegnato finora c'era l'orto e non è mai successo nulla. Di solito si portano i bambini in piccoli gruppi, oppure vanno due insegnanti. E non abbiamo mai piantato pomodorini, ma patate, fagiolini, fragole. Certo, ci si può strozzare con tutto, ma non credo sia l'orto il problema. Il problema è che i bambini per sezione sono troppi e quindi a volte è difficile tenere tutti d'occhio.
Avido, se per ogni attività dovessimo preoccuparci di tutte le fantasiose evenienze che potrebbero capitare non faremmo più nulla. Prevedere possibili rischi è doveroso, avere mille occhi è il nostro lavoro, ma privare la scuola di un'attività semplice come l'orto mi sembra eccessivo.
Nooooooo se per ogni attività ci dovessimo preoccupare e smettessimo di farla ..... cambierebbero la legge sulla responsabilità !

Non sono contrario all'orto, sono contrario ad andare in galera o pagare milioni se un bimbo si strozza con un pomodorino.

Non sono contrario a portare i ragazzi in gita, sono contrario ad esserne responsabile quando mi chiudo nella mia camera.

Io sono contrario ad esserne responsabile anche quando sono fuori dalla mia camera.Non sono un pastore maremmano né tampoco un perito tuttologo ,come sembra pretendere la magistratura.
Che si vedano " Ulisse" in tv e vadano a divertirsi per i fatti loro.A stabilire se la discoteca e' a norma possono pensarci i genitori.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1359
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: L'orto a scuola   Dom Set 03, 2017 9:00 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Mairu ha scritto:
In tutte le scuole dell'infanzia in cui ho insegnato finora c'era l'orto e non è mai successo nulla. Di solito si portano i bambini in piccoli gruppi, oppure vanno due insegnanti. E non abbiamo mai piantato pomodorini, ma patate, fagiolini, fragole. Certo, ci si può strozzare con tutto, ma non credo sia l'orto il problema. Il problema è che i bambini per sezione sono troppi e quindi a volte è difficile tenere tutti d'occhio.
Avido, se per ogni attività dovessimo preoccuparci di tutte le fantasiose evenienze che potrebbero capitare non faremmo più nulla. Prevedere possibili rischi è doveroso, avere mille occhi è il nostro lavoro, ma privare la scuola di un'attività semplice come l'orto mi sembra eccessivo.
Nooooooo se per ogni attività ci dovessimo preoccupare e smettessimo di farla ..... cambierebbero la legge sulla responsabilità !

Non sono contrario all'orto, sono contrario ad andare in galera o pagare milioni se un bimbo si strozza con un pomodorino.

Non sono contrario a portare i ragazzi in gita, sono contrario ad esserne responsabile quando mi chiudo nella mia camera.

Io sono contrario ad esserne responsabile anche quando sono fuori dalla mia camera.Non sono un pastore maremmano né tampoco un perito tuttologo ,come sembra pretendere la magistratura.
Che si vedano " Ulisse"  in tv e vadano a divertirsi per i fatti loro.A stabilire se la discoteca e' a norma possono pensarci i genitori.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3164
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: L'orto a scuola   Dom Set 03, 2017 11:09 pm

Oooih. Ogni tanto bala la dice giusta..
Comunque docenti pirla che si offrirono di accompagnare le mandrie di bufali in gite di più giorni ci saranno sempre...
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
L'orto a scuola
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Andare alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» Religione nella scuola materna
» lettera scuola materna
» Giudizio sulla scuola...
» SEM-Scuola Estetica Moderna (To)
» Fa cantare "Faccetta Nera" e "Giovinezza" a SCUOLA

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: