Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» Vi è successo...?
Oggi alle 3:38 pm Da Davide

» Sciopero del 17/12
Oggi alle 2:59 pm Da xxxx

» Idee per l'Open Day
Oggi alle 2:15 pm Da Marechiaro

» concorso laurea informatica
Oggi alle 2:11 pm Da clace

» Requisiti TFA sostegno
Oggi alle 2:01 pm Da arrubiu

» Stipendio dicembre: importo visibile su NoiPa prima del cedolino
Oggi alle 1:58 pm Da Prosecco

» Totale cedolino è bonus 2019
Oggi alle 1:52 pm Da David @

» Meno compiti per tutti
Oggi alle 1:43 pm Da Prosecco

» Anno di prova e ruolo giuridico
Oggi alle 1:19 pm Da verdeacqua

Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Certificazione Vaccinale, un dubbio.

Andare in basso 
AutoreMessaggio
BioMolec



Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 25.08.17

MessaggioTitolo: Certificazione Vaccinale, un dubbio.    Mer Set 06, 2017 10:18 am

Cito dalla circolare ministeriale
Citazione :
Per quanto riguarda gli operatori della scuola, la legge stabilisce che “Entro tre mesi dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del decreto legge, gli operatori scolastici…devono presentare agli istituti scolastici…presso cui prestano servizio, una dichiarazione, resa ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, comprovante la propria situazione vaccinale”. Si prega di informare gli operatori della scuola che la richiamata disposizione ha per ora solo un carattere informativo e del tutto preliminare a eventuali azioni future. Di conseguenza, gli operatori già in possesso dei dati vaccinali possono compilare il modello Allegato 3 della Circolare, mentre, per quelli che non possiedono tali informazioni, è sufficiente barrare la casella “non ricordo”. Solo in un secondo tempo la loro situazione vaccinale potrà essere vagliata in dettaglio.

Il dubbio che mi assale è: io sono nato e vissuto fino ai dieci di età all'estero. Dopo aver ricontattato la mia famiglia biologica ho avuto conferma di avere ricevuto delle vaccinazioni, morbillo, pertosse, tubercolosi.
In casi come questo come si procede? Sarà anche solo informativo ma non mi piace, anche se per cause di forza maggiore, non avere la certezza di dichiarare il vero in un atto amministrativo.
Tanto se necessario non ho problemi a farmi bucherellare di nuovo
Torna in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 4147
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: Certificazione Vaccinale, un dubbio.    Mer Set 06, 2017 10:31 am

Al momento nessuno ti chiede di farti bucherellare di nuovo. ;-)
Il modulo diffuso dal miur prevede due opzioni : puoi selezionare le caselle con le vaccinazioni effettuate oppure quelle, corrispondenti, con la dicitura "non ricordo".
Torna in alto Andare in basso
BioMolec



Messaggi : 82
Data d'iscrizione : 25.08.17

MessaggioTitolo: Re: Certificazione Vaccinale, un dubbio.    Mer Set 06, 2017 10:44 am

Ottimo (non ho problemi con i vaccini ma detesto gli aghi ).

Grazie mille!
Torna in alto Andare in basso
 
Certificazione Vaccinale, un dubbio.
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Dubbio esame urine...ma cosa vuol dire secondo getto?!?
» Certificazione linguistica 5 abilità su 6
» Certificazione Ceclil
» Dubbio su pillola da 24 confetti
» Aggiornamenti della dodicesima settimana...

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: