Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Ipse dixit (il DS)

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Procopio



Messaggi : 1315
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Ipse dixit (il DS)   Mer Set 06, 2017 12:04 pm

Procedendo nello smantellamento delle persone "politically incorrect" quest'anno il DS mi ha imposto, ohps proposto, di rinunciare ad altre sei ore di cattedra, l'anno scorso me ne aveva tolte solo tre. Con questa progressione il prossimo anno arriverò a nove ore e l'ultimo anno a sole sei: non male direi.
Torna in alto Andare in basso
Online
raganella

avatar

Messaggi : 2298
Data d'iscrizione : 24.08.11

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Mer Set 06, 2017 2:34 pm

E che farai nelle ore a cui rinunci? Sarai a disposizione?
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Mer Set 06, 2017 3:27 pm

L' avrá messa su potenziamento; progetti, sostituzioni, attivitá accessorie.
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1315
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Mer Set 06, 2017 3:32 pm

Rinuncio? Mi vengono piuttosto tolte.
Torna in alto Andare in basso
Online
@melia

avatar

Messaggi : 2150
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 59
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Mer Set 06, 2017 3:36 pm

Il mio, invece, nonostante tutto, non ha voluto darmi ore di potenziamento, 3 o 4 le avrei fatte volentieri.
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1315
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Mer Set 06, 2017 5:21 pm

@melia ha scritto:
Il mio, invece, nonostante tutto, non ha voluto darmi ore di potenziamento, 3 o 4 le avrei fatte volentieri.
"Vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole e più non dimandare".
Un tempo si cercava la concertazione e si domandava al diretto interessato, oggi si agisce d'imperio.
Torna in alto Andare in basso
Online
astronotus



Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 18.08.12

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Mer Set 06, 2017 10:16 pm

Ma scusate ma chi se ne frega se mi mettono a fare sostituzioni piuttosto che stare in classe, ma avete pensato che potrei realizzare un sogno ambito da generazioni di lavoratori?
Essere pagato( poco, ma pur sempre pagato) per non fare un ca**o!
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Mer Set 06, 2017 10:53 pm

astronotus ha scritto:
Ma scusate ma chi se ne frega se mi mettono a fare sostituzioni piuttosto che stare in classe, ma avete pensato che potrei realizzare un sogno ambito da generazioni di lavoratori?
Essere pagato( poco, ma pur sempre pagato) per non fare un ca**o!
Dopo un po' ci si annoia e dopo un altro po' ci si sente inutili.

Se lo dici come battuta ok, se ne sei convinto sconvincitene.
Torna in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 3291
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 59
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Mer Set 06, 2017 11:19 pm

avidodinformazioni ha scritto:
astronotus ha scritto:
(...)
se ne sei convinto sconvincitene
gli studenti, con la tipica cattiveria sincera dei giovani, chiamano i potenziatori i tappabuchi e anche se hanno un orario misto classe /tappabuchi prevale l'idea di insegnante di serie B
Torna in alto Andare in basso
astronotus



Messaggi : 181
Data d'iscrizione : 18.08.12

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Gio Set 07, 2017 1:12 am

avidodinformazioni ha scritto:
astronotus ha scritto:
Ma scusate ma chi se ne frega se mi mettono a fare sostituzioni piuttosto che stare in classe, ma avete pensato che potrei realizzare un sogno ambito da generazioni di lavoratori?
Essere pagato( poco, ma pur sempre pagato) per non fare un ca**o!
Dopo un po' ci si annoia e dopo un altro po' ci si sente inutili.

Se lo dici come battuta ok, se ne sei convinto sconvincitene.
È vero purtroppo!
Torna in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 553
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Gio Set 07, 2017 5:57 am

avidodinformazioni ha scritto:
astronotus ha scritto:
Ma scusate ma chi se ne frega se mi mettono a fare sostituzioni piuttosto che stare in classe, ma avete pensato che potrei realizzare un sogno ambito da generazioni di lavoratori?
Essere pagato( poco, ma pur sempre pagato) per non fare un ca**o!
Dopo un po' ci si annoia e dopo un altro po' ci si sente inutili.

Se lo dici come battuta ok, se ne sei convinto sconvincitene.

ci sono alcuni che ne sono veramente convinti
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1315
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Gio Set 07, 2017 5:33 pm

seasparrow ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
astronotus ha scritto:
(...)
se ne sei convinto sconvincitene
gli studenti, con la tipica cattiveria sincera dei giovani, chiamano i potenziatori i tappabuchi e anche se hanno un orario misto classe /tappabuchi prevale l'idea di insegnante di serie B
E' la verità, che si accompagna alla profonda astuzia dei DS di rimuovere in tal modo dal loro posto quelli che non sono pronti alla promozione "urbi et orbi" al solo cenno del suo capo.
Torna in alto Andare in basso
Online
Spring



Messaggi : 1955
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Gio Set 07, 2017 8:13 pm

Io sono convinto che fare il tappabuchi è una pacchia. Io ogni giorno guardo il registro sostituzioni e mi propongo.
Abbiamo internet in ogni classe con PC, fai quello che vuoi, ti pagano pure.... Il top!
Torna in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 553
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Gio Set 07, 2017 9:41 pm

Spring ha scritto:
Io sono convinto che fare il tappabuchi è una pacchia. Io ogni giorno guardo il registro sostituzioni e mi propongo.
Abbiamo internet in ogni classe con PC, fai quello che vuoi, ti pagano pure.... Il top!

vero... e c' è chi può e chi non può... scherzo!
Torna in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 553
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Gio Set 07, 2017 9:43 pm

avidodinformazioni ha scritto:
astronotus ha scritto:
Ma scusate ma chi se ne frega se mi mettono a fare sostituzioni piuttosto che stare in classe, ma avete pensato che potrei realizzare un sogno ambito da generazioni di lavoratori?
Essere pagato( poco, ma pur sempre pagato) per non fare un ca**o!
Dopo un po' ci si annoia e dopo un altro po' ci si sente inutili.

Se lo dici come battuta ok, se ne sei convinto sconvincitene.

molti non si sentono inutili perchè pensano SOLO allo stipendio
Torna in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 553
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Gio Set 07, 2017 9:44 pm

seasparrow ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
astronotus ha scritto:
(...)
se ne sei convinto sconvincitene
gli studenti, con la tipica cattiveria sincera dei giovani, chiamano i potenziatori i tappabuchi e anche se hanno un orario misto classe /tappabuchi prevale l'idea di insegnante di serie B

cmq è vero che nel potenziamento si mettono generalmente quelli che hanno problemi con le classi
Torna in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 553
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Gio Set 07, 2017 9:46 pm

astronotus ha scritto:
Essere pagato( poco, ma pur sempre pagato) per non fare un ca**o!

perchè poco? lui ha lo stesso stipendio di quelli di classe.
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1315
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Ven Set 08, 2017 8:06 am

ritaa ha scritto:
seasparrow ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
astronotus ha scritto:
(...)
se ne sei convinto sconvincitene
gli studenti, con la tipica cattiveria sincera dei giovani, chiamano i potenziatori i tappabuchi e anche se hanno un orario misto classe /tappabuchi prevale l'idea di insegnante di serie B

cmq è vero che nel potenziamento si mettono generalmente quelli che hanno problemi con le classi
Con le classi o col DS? Io opto per la seconda, visto che i neoimmessi, pronti e proni ai voleri del DS, problemi non ne hanno. Il vero problema, in realtà, è che ci deve essere qualche meccanismo, celato ai comuni mortali, per cui i DS percepiscono qualcosa (o economicamente o in termini di consolidamento della loro dirigenza) in base alle promozioni (farlocche) che riescono ad avere, altrimenti non si spigherebbe il loro "accanimento terapeutico" su "cadaveri ambulanti" in una o più materie che, sistematicamente, entrano in scrutinio con sei o più insufficienze e ne escono, al più, con sole tre (se non promossi per voto di consiglio, consiglio in cui guarda caso c'è sempre sempre qualcuno pronto a promuovere al solo cenno del capo del DS) IMHO.


Ultima modifica di Procopio il Ven Set 08, 2017 8:54 am, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Online
divanetta



Messaggi : 553
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Ven Set 08, 2017 8:19 am

Procopio ha scritto:
Con le classi o col DS?

secondo me con entrambi (classi e DS) anche se io opto più per la prima (ma questo non vuol dire che io escluda la seconda che secondo me è anche possibile)
Torna in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 2150
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 59
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Ven Set 08, 2017 9:31 am

Procopio ha scritto:
Il vero problema, in realtà, è che ci deve essere qualche meccanismo, celato ai comuni mortali, per cui i DS percepiscono qualcosa (o economicamente o in termini di consolidamento della loro dirigenza) in base alle promozioni (farlocche) che riescono ad avere, altrimenti non si spigherebbe il loro "accanimento terapeutico" su "cadaveri ambulanti" in una o più materie che, sistematicamente, entrano in scrutinio con sei o più insufficienze e ne escono, al più, con sole tre (se non promossi per voto di consiglio, consiglio in cui guarda caso c'è sempre sempre qualcuno pronto a promuovere al solo cenno del capo del DS) IMHO.
Si vede che non sono una comune mortale. :-)
I presidi, nella loro valutazione periodica, hanno degli obiettivi fissati dall'USP. Ho visto quelli per il mio DS, allucinanti: nel tale indirizzo portare le non ammissioni alla media regionale, nel tal altro portarle alla media provinciale, nelle classi seconde dell'indirizzo scientifico adeguarsi alla media nazionale, e tutte amenità di questa portata. Osserva che in tutte queste siamo sopra mediamente di un paio di punti percentuali, quindi da 2 a 4 studenti per anno di corso. Nessuna osservazione per le prime scientifico dove, invece, siamo sotto di un punto percentuale per una scelta specifica della scuola che preferisce, tranne nei casi disperati, considerare il primo biennio come un tutt'uno e ammettere alla seconda anche studenti con qualche difficoltà.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Ven Set 08, 2017 9:50 am

@melia ha scritto:
Si vede che non sono una comune mortale. :-)
I presidi, nella loro valutazione periodica, hanno degli obiettivi fissati dall'USP. Ho visto quelli per il mio DS, allucinanti: nel tale indirizzo portare le non ammissioni alla media regionale, nel tal altro portarle alla media provinciale, nelle classi seconde dell'indirizzo scientifico adeguarsi alla media nazionale, e tutte amenità di questa portata.

Ma le indicazioni di "portarle nella media" valgono sia per chi si discosta per eccesso che per difetto, o valgono solo per chi boccia troppo, mentre chi boccia di meno viene già considerato virtuoso e va bene così?

Perché in questo caso mi pare evidente che, se tutti devono avvicinarsi alla media da un lato SOLO della distribuzione, la media provinciale, regionale eccetera, andrà sempre a calare anno per anno, fino a tendere a zero. Geniale!
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1315
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Ven Set 08, 2017 9:51 am

@melia ha scritto:

Si vede che non sono una comune mortale. :-)
I presidi, nella loro valutazione periodica, hanno degli obiettivi fissati dall'USP. Ho visto quelli per il mio DS, allucinanti: nel tale indirizzo portare le non ammissioni alla media regionale, nel tal altro portarle alla media provinciale, nelle classi seconde dell'indirizzo scientifico adeguarsi alla media nazionale, e tutte amenità di questa portata. Osserva che in tutte queste siamo sopra mediamente di  un paio di punti percentuali, quindi da 2 a 4 studenti per anno di corso. Nessuna osservazione per le prime scientifico dove, invece, siamo sotto di un punto percentuale per una scelta specifica della scuola che preferisce, tranne nei casi disperati, considerare il primo biennio come un tutt'uno e ammettere alla seconda anche studenti con qualche difficoltà.
Oh, finalmente il velo del tempio si è squarciato: supponevo ci fosse qualcosa dietro ed ora ne ho la conferma. Ma mi domando e dico se è vero come è vero che gli obiettivi li fissa l'USP, cosa succede a chi non li raggiunge non per incapacità ma scientemente a causa delle reali carenze di base ed il "fancazzismo" (mi si perdoni il termine poco elegante) dominante di alcuni o molti elementi provenienti dal dolce far niente della scuola media inferiore? In fondo la realtà con cui ci si trova realmente ad operare non è quella di chi sceglie "lo scientifico" e sa di dovere andare incontro "ad un mare di guai in matematica", sicché lo sceglie non come ripiego ma perché ritiene di essere all'altezza delle difficoltà che dovrà affrontare. La realtà più diffusa è quella di chi, poco incline a spezzarsi la schiena e la mente sul prodotti notevoli e le scomposizioni in fattori, per ripiego sceglie tutto il resto ed è convinto che sia la scuola a doversi "curvare" su di lui e non lui sulle conoscenze ed abilità DI BASE (matematiche, a titolo di esempio) che gli servono per affrontare gli studi futuri ed occupare all'interno della società una posizione che sia "gratificante" e magari faccia crescere anche il Paese.
Torna in alto Andare in basso
Online
@melia

avatar

Messaggi : 2150
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 59
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Ven Set 08, 2017 9:55 am

paniscus_2.0 ha scritto:

Ma le indicazioni di "portarle nella media" valgono sia per chi si discosta per eccesso che per difetto,
Magari!
Torna in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 2150
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 59
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Ven Set 08, 2017 9:59 am

Procopio ha scritto:
Ma mi domando e dico se è vero come è vero che gli obiettivi li fissa l'USP, cosa succede a chi non li raggiunge...
Credo niente di terribile, temo qualcosa tipo quello che succede ai docenti "contrastivi".
Se, invece, il problema sono le "carenze di base" allora il non raggiungimento va adeguatamente motivato.
Torna in alto Andare in basso
Procopio



Messaggi : 1315
Data d'iscrizione : 28.12.13
Località : Bari: la città più grande del Piemonte

MessaggioTitolo: Re: Ipse dixit (il DS)   Ven Set 08, 2017 10:21 am

@melia ha scritto:

Credo niente di terribile, temo qualcosa tipo quello che succede ai docenti "contrastivi".
Se, invece, il problema sono le "carenze di base" allora il non raggiungimento va adeguatamente motivato.
Se per "contrastivi" si intende docenti poco inclini a dire che l'asino possa volare o effettivamente voli, beh personalmente ne vorrei molti di più. Mi sembra che Solgenitsin fosse "contrastivo", ma poi ha scritto "Arcipelago gulag" e tutti lo hanno conosciuto ed apprezzato, o sbaglio?
Torna in alto Andare in basso
Online
 
Ipse dixit (il DS)
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Jerry Saltz dixit

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: