Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Sul potenziamento per rappresaglia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
madameluc



Messaggi : 45
Data d'iscrizione : 10.07.13

MessaggioTitolo: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 12:57

Promemoria primo messaggio :

L'anno scorso ho avuto trasferimento su cattedra. Quest'anno il dirigente a sorpresa mi toglie due classi e mi dà 8 ore di messa a disposizione (dicasi potenziamento) perché sarebbe colpa mia se la gente in prima non si è iscritta, visto che è stata rimandata nella mia disciplina e promossa a settembre a maggioranza...
Triste realtà delle piccole scuole di paese.
Siamo alla follia.
Da precisare che sia la seconda classe che la terza, quelle che il dirigente mi ha sottratto, lasciandomi con due sole classi, dovrei avercele io per continuità. E invece il dirigente che fa? Chiede e quasi impone ad un'altra collega prossima alla pensione di prendersi una di quelle due classi e spiegare una materia per la quale forse non è neppure abilitata.
Posso fare ricorso?
- Viene meno il principio della continuità didattica;
- Si utilizza personale interno per coprire ore che spettavano a chi scrive, e che ora si ritrova a fare da tappabuchi, dopo tanti anni di insegnamento.
Il dirigente sta compiendo un abuso o con la famigerata 107 è suo diritto giocare sempre sulla pelle dei dipendenti?
Grazie a chi vorrà rispondere.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
elirpe



Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 19:26

chicca70 ha scritto:
elirpe ha scritto:
Spring ha scritto:
elirpe ha scritto:
Spring è un caso tipico: nella sua materia non esiste il potenziamento e quindi difende le posizioni più autoritarie; è chiaro che i DS possono attuare il comportamento vessatorio di relegare nel potenziamento i docenti, la legge purtroppo glielo consente.
scusa ma cosa dici, mi conosci?
L'anno scorso su 18 ore ne ho fatte 4 di potenziamento! Per mia scelta e suggerimento al ds che ha approvato.

...e la marmotta incartava la cioccolata...

Tu lo ritieni impossibile, ma è accaduto anche nella mia scuola. Un collega- amico a cui erano state assegnate 18 ore in classe (ho visto la circolare con l'assegnazione delle classi) ha rinunciato ad 8 ore in classe e chiesto 8 ore di potenziamento.

Impossibile no, infrequente sicuramente.
Tornare in alto Andare in basso
Spring



Messaggi : 852
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 19:28

elirpe ha scritto:


...e la marmotta incartava la cioccolata...
certo che sei un bel tipo! ma come ti permetti a prendermi in giro! ma chi ti conosce!
Non che io abbia bisogno della tua stupida approvazione, però da fastidio essere insultati senza motivo. Se ti dico che ho fatto potenziamento, perchè non devi credermi?
Mah...
Tornare in alto Andare in basso
Spring



Messaggi : 852
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 19:29

elirpe ha scritto:



Impossibile no, infrequente sicuramente.

ma tu cosa sai cosa fa una persona? Ma chi cazzo ti credi di essere?
Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 19:31

Spring ha scritto:
elirpe ha scritto:


...e la marmotta incartava la cioccolata...
certo che sei un bel tipo! ma come ti permetti a prendermi in giro! ma chi ti conosce!
Non che io abbia bisogno della tua stupida approvazione, però da fastidio essere insultati senza motivo. Se ti dico che ho fatto potenziamento, perchè non devi credermi?
Mah...

Non mi permetterei mai di insultarti; ritengo che la gestione del potenziamento sia spesso fonte di casi come quello descritto dal collega e solo marginalmente abbia effetti positivi sull'istituzione.
Tornare in alto Andare in basso
Spring



Messaggi : 852
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 19:34

elirpe ha scritto:

Non mi permetterei mai di insultarti; ritengo che la gestione del potenziamento sia spesso fonte di casi come quello descritto dal collega e solo marginalmente abbia effetti positivi sull'istituzione.

Prima cosa non metti in dubbio quanto da me scritto perchè equivale ad insultarmi, come se io dicessi cazzate.
Se per te il potenziamento non serve è un problema tuo.
io ho fatto un progettino che è stato approvato, alla fine lavori di meno, non hai rotture di alle di valutazioni, consigli ecc. ecc.
Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 19:38

Spring ha scritto:
elirpe ha scritto:

Non mi permetterei mai di insultarti; ritengo che la gestione del potenziamento sia spesso fonte di casi come quello descritto dal collega e solo marginalmente abbia effetti positivi sull'istituzione.

Prima cosa non metti in dubbio quanto da me scritto perchè equivale ad insultarmi, come se io dicessi cazzate.
Se per te il potenziamento non serve è un problema tuo.
io ho fatto un progettino che è stato approvato, alla fine lavori di meno, non hai rotture di alle di valutazioni, consigli ecc. ecc.

Non intendevo mettere in dubbio la veridicità di quello che hai affermato ma il quadro idilliaco che ne derivava; il punto è che per funzionare il potenziamento dovrebbe avere una regolamentazione molto più precisa; ci sono casi in cui il docente fa come hai fatto tu e cioè presenta un progetto che viene approvato tuttavia molti casi vanno in direzione opposta e cioè progetti che, seppur approvati, vengono realizzati in modo non organico perchè il potenziatore serve innanzitutto come tappabuchi.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2901
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 19:40

Quest 'anno io avrei preferito tornare a marzo su ore di potenziamento piuttosto che in classe. Lo avrei richiesto, ma non esiste potenziamento sulla mia cdc.
Tornare in alto Andare in basso
Spring



Messaggi : 852
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 19:54

elirpe ha scritto:


Non intendevo mettere in dubbio la veridicità di quello che hai affermato ma il quadro idilliaco che ne derivava; il punto è che per funzionare il potenziamento dovrebbe avere una regolamentazione molto più precisa; ci sono casi in cui il docente fa come hai fatto tu e cioè presenta un progetto che viene approvato tuttavia molti casi vanno in direzione opposta e cioè progetti che, seppur approvati, vengono realizzati in modo non organico perchè il potenziatore serve innanzitutto come tappabuchi.
premesso che a me se mi fai fare il tappabuchi mi inviti a nozze.
Dal punto di vista organizzativo è normale che a causa della norma che il ds non può chiamare se l'assenza è sotto i 10 giorni, i primi a fare le sostituzioni sono i potenziatori.
Ma non perchè siano di serie B ma perchè logisticamente è più semplice garantire la vigilanza (che è la prima cosa, poi viene la didattica) non essendo quasi mai impegnati in una classe intera (nella mia esperienza).
Ma poi, parliamoci chiaro...cosa ha di così squalificante fare supplenza, sostituzione, chiamala come vuoi? Non parli di Dante ma stai al pc? Io di narcisisti come i docenti non ne ho mai visti!
Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 20:00

Spring ha scritto:
elirpe ha scritto:


Non intendevo mettere in dubbio la veridicità di quello che hai affermato ma il quadro idilliaco che ne derivava; il punto è che per funzionare il potenziamento dovrebbe avere una regolamentazione molto più precisa; ci sono casi in cui il docente fa come hai fatto tu e cioè presenta un progetto che viene approvato tuttavia molti casi vanno in direzione opposta e cioè progetti che, seppur approvati, vengono realizzati in modo non organico perchè il potenziatore serve innanzitutto come tappabuchi.
premesso che a me se mi fai fare il tappabuchi mi inviti a nozze.
Dal punto di vista organizzativo è normale che a causa della norma che il ds non può chiamare se l'assenza è sotto i 10 giorni, i primi a fare le sostituzioni sono i potenziatori.
Ma non perchè siano di serie B ma perchè logisticamente è più semplice garantire la vigilanza (che è la prima cosa, poi viene la didattica) non essendo quasi mai impegnati in una classe intera (nella mia esperienza).
Ma poi, parliamoci chiaro...cosa ha di così squalificante fare supplenza, sostituzione, chiamala come vuoi? Non parli di Dante ma stai al pc? Io di narcisisti come i docenti non ne ho mai visti!


Non lo definirei squalificante, tuttavia è un dato di fatto che insegnare non significa fare il sorvegliante e poco più; dirò di più: una piccola quantità di ore di potenziamento (e di sostegno) potrebbero anche tornare utili alla professionalità del docente (che imparerebbe, nel caso del potenziamento, a tenere le classi in momenti destrutturati) tuttavia deve esserci un'equa distribuzione normata per legge di queste ore per evitare di ricadere nel potenziamento come Siberia.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3533
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 20:01

ecchine n'antro...
Tornare in alto Andare in basso
Online
ushikawa

avatar

Messaggi : 3533
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 20:02

"ti pagano per non far niente" è una forma di maltrattamento estremo.
E' come dire che il tuo lavoro è talmente inutile che è più produttivo pagarti per non farlo che per farlo.
Il lavoro non è solo stipendio.
A parità di stipendio, è meglio avvitare diecimila bulloni o non far niente? Meglio insegnare o grattarsi la pancia?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Spring



Messaggi : 852
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 20:05

elirpe ha scritto:


Non lo definirei squalificante, tuttavia è un dato di fatto che insegnare non significa fare il sorvegliante e poco più; dirò di più: una piccola quantità di ore di potenziamento (e di sostegno) potrebbero anche tornare utili alla professionalità del docente (che imparerebbe, nel caso del potenziamento, a tenere le classi in momenti destrutturati) tuttavia deve esserci un'equa distribuzione normata per legge di queste ore per evitare di ricadere nel potenziamento come Siberia.
sono d'accordo che per molti non è facile, ho visto donne piangere perchè non riuscivano a tenere la classe ed ho dovuto fare il "sostegno" ad altri durante le lezioni.
Primo compito, però, per la scuola è la sorveglianza della classe; facci caso...vedi il vicepreside andare in crisi appena ci sta una classe scoperta...poi viene la didattica (la frase classica è: vabbè dai la lezione la recuperi domani...).
E' normale che quando vai a fare sostituzione, se non è una tua classe si tratta di vigilanza.
Tornare in alto Andare in basso
Spring



Messaggi : 852
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 20:08

ushikawa ha scritto:
"ti pagano per non far niente" è una forma di maltrattamento estremo.
E' come dire che il tuo lavoro è talmente inutile che è più produttivo pagarti per non farlo che per farlo.
Il lavoro non è solo stipendio.
A parità di stipendio, è meglio avvitare diecimila bulloni o non far niente? Meglio insegnare o grattarsi la pancia?
sono domnade retoriche vero?
Per 1400 euro al mese dovrei magari anche impegnarmi se davanti ho 20 capre cui non frega nulla di quel che dico? O sgolarmi?
La scuola vuole che faccio il tappabuchi? Bene lo faccio.
vuole che faccio il progettino e così nel RAV dire che siamo stati bravi? Lo faccio.
cosa mi frega!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 20:11

Spring ha scritto:
Primo compito, però, per la scuola è la sorveglianza della classe;

Ma ci credi davvero?
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3533
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 20:33

Spring ha scritto:
ushikawa ha scritto:
"ti pagano per non far niente" è una forma di maltrattamento estremo.
E' come dire che il tuo lavoro è talmente inutile che è più produttivo pagarti per non farlo che per farlo.
Il lavoro non è solo stipendio.
A parità di stipendio, è meglio avvitare diecimila bulloni o non far niente? Meglio insegnare o grattarsi la pancia?
sono domnade retoriche vero?
Per 1400 euro al mese dovrei magari anche impegnarmi se davanti ho 20 capre cui non frega nulla di quel che dico? O sgolarmi?
La scuola vuole che faccio il tappabuchi? Bene lo faccio.
vuole che faccio il progettino e così nel RAV dire che siamo stati bravi? Lo faccio.
cosa mi frega!

contento te.... contento? Il tuo mi sembra più un mantra autoconsolatorio.
Tornare in alto Andare in basso
Online
divanetta



Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 20:38

ushikawa ha scritto:
Spring ha scritto:
ushikawa ha scritto:
"ti pagano per non far niente" è una forma di maltrattamento estremo.
E' come dire che il tuo lavoro è talmente inutile che è più produttivo pagarti per non farlo che per farlo.
Il lavoro non è solo stipendio.
A parità di stipendio, è meglio avvitare diecimila bulloni o non far niente? Meglio insegnare o grattarsi la pancia?
sono domnade retoriche vero?
Per 1400 euro al mese dovrei magari anche impegnarmi se davanti ho 20 capre cui non frega nulla di quel che dico? O sgolarmi?
La scuola vuole che faccio il tappabuchi? Bene lo faccio.
vuole che faccio il progettino e così nel RAV dire che siamo stati bravi? Lo faccio.
cosa mi frega!

contento te.... contento? Il tuo mi sembra più un mantra autoconsolatorio.

Lui pensa soprattutto alla sua salute ed il lavoro passa in secondo piano.  L' importante è lo stipendio per lui, da quello che ho capito
Tornare in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 952
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 20:59

Che tristezza questi personaggi... pienamente d'accordo con ushikawa ed elirpe
Tornare in alto Andare in basso
Online
chicca70



Messaggi : 2901
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 21:08

paniscus_2.0 ha scritto:
Spring ha scritto:
Primo compito, però, per la scuola è la sorveglianza della classe;

Ma ci credi davvero?

Purtroppo Spring non ha tutti i torti. È più facile essere sanzionati per omessa vigilanza che per nullafacenza conclamata.
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1368
Data d'iscrizione : 15.07.12
Località : Porzione settentrionale della Padania più profonda

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 21:51

ushikawa ha scritto:

A parità di stipendio, è meglio avvitare diecimila bulloni o non far niente? Meglio insegnare o grattarsi la pancia?

La mia pancia prude tantissimo.

Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1368
Data d'iscrizione : 15.07.12
Località : Porzione settentrionale della Padania più profonda

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 21:54

paniscus_2.0 ha scritto:
Spring ha scritto:
Primo compito, però, per la scuola è la sorveglianza della classe;

Ma ci credi davvero?

Fa bene a crederci.

La sorveglianza è davvero il primissimo dovere del docente. Lo richiede la legge. Se ometti la sorveglianza sei passibile di "culpa in vigilando". La didattica viene dopo.
Tornare in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 22:11

Lenar ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
Spring ha scritto:
Primo compito, però, per la scuola è la sorveglianza della classe;

Ma ci credi davvero?

Fa bene a crederci.

La sorveglianza è davvero il primissimo dovere del docente. Lo richiede la legge. Se ometti la sorveglianza sei passibile di "culpa in vigilando". La didattica viene dopo.

lo dicono tutti ed è vero.

la "culpa in didatticando" io non l' ho mai sentia
Tornare in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 22:16

Spring ha scritto:
ushikawa ha scritto:
"ti pagano per non far niente" è una forma di maltrattamento estremo.
E' come dire che il tuo lavoro è talmente inutile che è più produttivo pagarti per non farlo che per farlo.
Il lavoro non è solo stipendio.
A parità di stipendio, è meglio avvitare diecimila bulloni o non far niente? Meglio insegnare o grattarsi la pancia?
sono domnade retoriche vero?
Per 1400 euro al mese dovrei magari anche impegnarmi se davanti ho 20 capre cui non frega nulla di quel che dico? O sgolarmi?
La scuola vuole che faccio il tappabuchi? Bene lo faccio.
vuole che faccio il progettino e così nel RAV dire che siamo stati bravi? Lo faccio.
cosa mi frega!

vabbè, dai, si spera che non siano tutte e 20 capre. se così fosse sarebbe davvero un bel problema

diciamo che uno come te che dice "cosa mi frega!" e, quindi, che non crea problemi, va benissimo alle scuole e non rischia di non essere contattato con la chiamata diretta
Tornare in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Ven 8 Set 2017 - 22:18

Filosofo80 ha scritto:
Che tristezza questi personaggi... pienamente d'accordo con ushikawa ed elirpe

io sono contentissima di essere sulle classi ma se avessi classi da 18 anzichè da 29 sarebbe molto meglio per tutti: per gli alunni che apprendono maggiormente e per me che riuscirei ad insegnare in maniera più efficace
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3533
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Sab 9 Set 2017 - 5:16

ritaa ha scritto:
ushikawa ha scritto:
Spring ha scritto:
ushikawa ha scritto:
"ti pagano per non far niente" è una forma di maltrattamento estremo.
E' come dire che il tuo lavoro è talmente inutile che è più produttivo pagarti per non farlo che per farlo.
Il lavoro non è solo stipendio.
A parità di stipendio, è meglio avvitare diecimila bulloni o non far niente? Meglio insegnare o grattarsi la pancia?
sono domnade retoriche vero?
Per 1400 euro al mese dovrei magari anche impegnarmi se davanti ho 20 capre cui non frega nulla di quel che dico? O sgolarmi?
La scuola vuole che faccio il tappabuchi? Bene lo faccio.
vuole che faccio il progettino e così nel RAV dire che siamo stati bravi? Lo faccio.
cosa mi frega!

contento te.... contento? Il tuo mi sembra più un mantra autoconsolatorio.

Lui pensa soprattutto alla sua salute ed il lavoro passa in secondo piano.  L' importante è lo stipendio per lui, da quello che ho capito

Non mi pare che una persona così carica di rancore stia pensando alla propria salute nel modo migliore. Si racconta "basta che mi paghino" ma sappiamo tutti che è incazzato col mondo, a partire da sé stesso.
Tornare in alto Andare in basso
Online
divanetta



Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: Sul potenziamento per rappresaglia   Sab 9 Set 2017 - 5:36

ushikawa ha scritto:
ritaa ha scritto:
ushikawa ha scritto:
Spring ha scritto:
ushikawa ha scritto:
"ti pagano per non far niente" è una forma di maltrattamento estremo.
E' come dire che il tuo lavoro è talmente inutile che è più produttivo pagarti per non farlo che per farlo.
Il lavoro non è solo stipendio.
A parità di stipendio, è meglio avvitare diecimila bulloni o non far niente? Meglio insegnare o grattarsi la pancia?
sono domnade retoriche vero?
Per 1400 euro al mese dovrei magari anche impegnarmi se davanti ho 20 capre cui non frega nulla di quel che dico? O sgolarmi?
La scuola vuole che faccio il tappabuchi? Bene lo faccio.
vuole che faccio il progettino e così nel RAV dire che siamo stati bravi? Lo faccio.
cosa mi frega!

contento te.... contento? Il tuo mi sembra più un mantra autoconsolatorio.

Lui pensa soprattutto alla sua salute ed il lavoro passa in secondo piano.  L' importante è lo stipendio per lui, da quello che ho capito

Non mi pare che una persona così carica di rancore stia pensando alla propria salute nel modo migliore. Si racconta "basta che mi paghino" ma sappiamo tutti che è incazzato col mondo, a partire da sé stesso.

io, a questo, non avevo fatto caso ma, se l' avete notato voi, sarà sicuramente così
Tornare in alto Andare in basso
 
Sul potenziamento per rappresaglia
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: