Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe

Andare in basso 
AutoreMessaggio
enricat



Messaggi : 2068
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioTitolo: Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe   Mar Set 12, 2017 12:28 pm

Sono entrata di ruolo quest'anno sul sostegno secondo grado. Oggi riunione classi prime. Scopro di essere stata assegnata per 18 ore a una classe in cui ci sono 4 alunni certificati e che dovrò seguirli tutti e 4 io. Alle mie 18 ore si aggiungeranno altre 6 ore che devono essere ancora nominate. Anche queste 6 ore saranno spalmete tra 4 alunni.

Alla mia richiesta di sapere quante ore specifiche aveva ogni ragazzo non è stata data risposta, a quella di visionare documentazione è stato risposto che deve ancora pervenire da scuola media.

Mi hanno detto che i 4 sono tutti differenziati! anche se uno dei 4 ha solo una disabilità fisica ( ipoacusia) e che sono tutti a un livello simile. Mi sembra assurdo che queste cose siano state già stabilite così a priori senza conoscere i ragazzi.

Alla domanda come faccio a seguirli tutti e 4 insieme mi è stato consigliato di farli sedere vicini. Ho obiettato che potrebbe essere ghettizzante, ma la risposta è stata bhe altrimenti come fai!

Mi ha detto poi che potrei portarli tutti e 4 ai progetti che loro organizzano per alunni certificati, ma io ho detto che lavoro in classe e salvo in caso di disabilità gravissime, io fuori non porto nessuno. Anche perchè questi 4 saranno diversi l'uno dall'altro e magari non a tutti può interessare lo stesso progetto, posso stabilire che non sia adatto a tutti ecc...

Insomma io starò in questa scuola per 20 giorni, poi entro in maternità obbligatoria, non vorrei alzare un polverone per pochi giorni, ma d'altra parte in questa scuola dovrò tornarci l'anno prossimo, potrebbe ripresentarsi stessa situazione e in ogni caso non mi sembra corretto per i ragazzi e nemmeno troppo legale l'assegnazione che non tiene conto della specifica esigenza di ore che spetta a ciascuno.

Che psso fare?
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16796
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe   Mar Set 12, 2017 12:38 pm

4 alunni certificati in una singola classe è pura follia. Quanti sono gli alunni in totale?
In un caso come questo i genitori dovrebbero fare casino, è una situazione inaccettabile.
Da verificare se sono alunni che potrebbero avere il rapporto in deroga e quindi avere diritto alle 18 ore, per ognuno.
Torna in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10268
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe   Mar Set 12, 2017 1:34 pm

con un dispiacere enorme, con una rabbia grandissima solo a pensarci............ mi viene solo da dirti di far passare questi 20 giorni e di metterti serena ad aspettare il tuo bambino.

Il prossimo anno farai le lotte che dovrai fare con la situazione che troverai... da qui ad allora chissà che succede.

Comunque concordo: è una follia pura e gli unici che possono davvero fare qualcosa con speranza di ottenere qualcosa sono i genitori.

Mi congratulo con te per aver risposto picche alla proposta generica di portarli fuori.
Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
enricat



Messaggi : 2068
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioTitolo: Re: Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe   Mar Set 12, 2017 2:15 pm

arrubiu ha scritto:
4 alunni certificati in una singola classe è pura follia. Quanti sono gli alunni in totale?
In un caso come questo i genitori dovrebbero fare casino, è una situazione inaccettabile.
Da verificare se sono alunni che potrebbero avere il rapporto in deroga e quindi avere diritto alle 18 ore, per ognuno.

è una classe di 20 alunni. Ho chiesto se per qualcuno di questi si aspettano anche delle ore in deroga, anche perchè all'inizio veramente non capivo che avesse intenzione di farli seguire tutti e 4 da me, pensavo a una situazione emergenziale prima dell'arrivo di altri insegnanti, ha risposto che uno di questi ragazzi ha 5 ore di educatore, per altri è stato richiesto educatore ma non si sa se arriverà, ore in deroga secondo lei non ce ne saranno.

Continuava a ripetere che sono gravi, ma 24 ore da dividere per 4 ( tra l'altro non si sa a chi spetta cosa) non mi sembrano tante.
Venerdi dovrebbe arrivare anche il povero malcapitato/a a cui spettano le 6 ore, anche quelle da dividere per 4!!! vedremo insieme che fare, un alunno intero potrebbe coprirlo lui, mi sembra più logico.

Torna in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 2068
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioTitolo: Re: Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe   Mar Set 12, 2017 2:16 pm

Ire ha scritto:
con un dispiacere enorme, con una rabbia grandissima solo a pensarci............ mi viene solo da dirti di far passare questi 20 giorni e di metterti serena ad aspettare il tuo bambino.

Il prossimo anno farai le lotte che dovrai fare con la situazione che troverai... da qui ad allora chissà che succede.

Comunque concordo:  è una follia pura e gli unici che possono davvero fare qualcosa con speranza di ottenere qualcosa sono i genitori.

Mi congratulo con te per aver risposto picche alla proposta generica di portarli fuori.

Grazie, da una parte vorrei starmene tranquilla, dall'altra mi rode troppo.
Che rabbia!
Torna in alto Andare in basso
lux30



Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 31.08.17

MessaggioTitolo: Re: Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe   Mer Set 13, 2017 7:08 am

A me capitò un anno di aver in classe cinque alunni h: tre ob. min e due differ. Purtroppo non si poteva fare altrimenti poichè, trattandosi di un professionale,in quella specifica specializzazione era stata creata una sola classe. Di metterli uno vicino l'altro, non se ne parlò proprio! I ragazzi si accomodarono, dove ritennero giusto. Come seguirli? Ti posso dire come feci io che ero il docente che aveva il maggior numero di ore, aiutato da un collega che aveva uno spezzone di alcune ore. Lavoravo molto in classe anche perchè, essendoci due allievi che seguivano gli ob. min., non potevo allontanarmi e dovevo prendere appunti e preparare schemi, riassunti ecc. Ciò nonostante talvolta mi capitava,a ridosso di una verifica scritta od orale, di portar fuori i due ob. min. per prepararli e, in questo caso i differenz. restavano in classe soli. Viceversa a volte portavo fuori i differenziati perchè  avevano bisogno di spezzare un po' la mattinata e non rimanere sempre seduti sul banco. In tal caso restavano in classe soli gli ob. min. Del resto io non potevo "dividermi in due parti". Benchè non si trattò di due anni facili (rimasi in quella scuola due anni, poi fui trasferito), a parte lo smarrimento iniziale, dopo mi abituai alla situazione che, in fin dei conti, fu meno faticosa di quanto avessi prospettato. I due ragazzini differenz. non erano casi pesanti e i tre ob. min. nel complesso si davano abbastanza da fare, quindi grandi problemi non emersero. Talvolta le situazioni difficili spaventano molto all'inizio,  poi si rivelano meno complicate di quanto si pensasse. Non conosco la fattispecie della tua classe, della tua scuola. Non so se c'era la possibiità di "spalmare" tali alunni anche in altre classi, onde evitare una cozzaglia di quattro casi h tutti assieme, tuttavia non è detto che tu ti possa trovare necessariamente male, anzi talvolta le situazioni complicate sono stimolanti, almeno io la vedo così. Ti auguro in bocca al lupo e, se ti può "consolare",come l'anno passato,  quest'anno io mi troverò tre casi: un differenziato grave e due ob. min. nella stessa classe in seconda superiore.
Torna in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 4147
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe   Mer Set 13, 2017 9:36 am

enricat ha scritto:

Mi hanno detto che i 4 sono tutti differenziati! anche se uno dei 4 ha solo una disabilità fisica ( ipoacusia) e che sono tutti a un livello simile. Mi sembra assurdo che queste cose siano state già stabilite così a priori senza conoscere i ragazzi.

Sbagliato.

L'ipoacusia coinvolge la sfera della percezione e dell'apprendimento del parlato. Se si è manifestata in età prelinguale e in età di formazione del linguaggio (le tabelle di valutazione dell'handicap si riferiscono alla fascia 0-12 anni) lascia segni a volte "invisibili", ma profondi. Questo significa che in molti casi il ragazzo non solo faticherà a comprendere l'espressione orale, perdendo dei pezzi (preoccupazione comune ai sordi è il non essere scambiati per cretini), non solo si esprimerà a fatica sia nell'orale che nella produzione scritta, ma avrà bisogno di tempo per decodificare anche i testi scritti, anche i quesiti di tipo scientifico. Sono parole mie, ma sintetizzano quanto espresso dall'audiologa di mio figlio.
Durante le lezioni il ragazzo farà una doppia fatica: dovrà, come i compagni normodotati, accedere a nuovi contenuti e nel contempo cercherà - senza averne coscienza razionale, è semplicemente il suo modo di "sentire" - di integrare quei fonemi, morfemi, lessemi che gli sono sfuggiti. Un apprendimento di questo tipo comporta un carico di stanchezza enormemente più grande di quello legato al normale sviluppo psicofisico (non dimentichiamo che c'è anche quello).

Uno degli errori più gravi che possa fare un insegnante (non solo di sostegno) è quello di pensare che l'ipoacusia infantile sia paragonabile all'ipoacusia che insorge nell'adulto: "anch'io non sento più bene come un tempo". L'adulto ha appreso il linguaggio parlato e scritto da normodotato: la sua compensazione in età matura sarà facilitata. Quella del ragazzo no: anche se le protesi funzionano in maniera ottimale ci saranno sempre lacune da colmare. Lacune che il ragazzo, se intellettivamente normodotato, cercherà in tutti i modi di camuffare (e qui entra la componente psicologica), sempre. E il guaio è che potrà perfino riuscirci! Ma è come l'iceberg del Titanic: l'apparenza, a volte, inganna in maniera tragica.

Ricordati di dire ai tuoi colleghi di stare attenti a parlare guardando sempre in faccia i ragazzi, soprattutto il ragazzo, che potrà aiutarsi con la lettura labiale. E ricordati che l'apprendimento di qualsiasi linguaggio "nuovo" (non parlo solo delle lingue straniere, ma anche dei linguaggi specifici di ogni disciplina) sarà estremamente faticoso. ... e che il ragazzo negherà la fatica!
Ricordati che anche il solo brusio di sottofondo è un fattore aggravante... e perdonami questo intervento, che è basato sull'esperienza di genitore.
Buon lavoro, di tutto cuore! ;-)
Torna in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10268
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe   Mer Set 13, 2017 9:48 am

buongiorno Stefania :-)

Grazie infinite. Un bel richiamo a concetti che dovrebbero essere evidenti ma non lo sono poi così tanto è utile anche per me. Mi servirà quest'anno
Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Stefania Biancani



Messaggi : 4147
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe   Mer Set 13, 2017 10:23 am

Ire ha scritto:
buongiorno Stefania :-)

Grazie infinite.  Un bel richiamo a concetti che dovrebbero essere evidenti ma non lo sono poi così tanto è utile anche per me.  Mi servirà quest'anno

Grazie a te per l'intervento nell'altro topic!!! :-))))

Cmq è davvero faticoso relazionarsi con determinati handicap "nascosti", anche per chi è in famiglia.
Paradossalmente, pare che maggiormente preparati all'università, dove l'handicap non comporta ritardo mentale. Questo almeno sulla carta (non c'è ancora arrivato!).
Gli insegnanti hanno la mia solidarietà: a volte si fa davvero fatica a capire. Io, genitore, ho scoperto solo alla maggiore età del ragazzo la gravità della situazione, quindi figurati... Bisogna parlarsi, bisogna scambiarsi le esperienze. Il neuropsichiatra deve parlare con lo specialista, gli insegnanti con il neuropsichiatra e con i genitori, i genitori... con tutti, compresi gli altri genitori. Non si finisce mai di imparare, e di migliorare.
E noi partiamo da una situazione di privilegio: équipe audiologica di eccellenza, neuropsichiatra di grande esperienza, scuola con un dirigente che prima del passaggio del ragazzo dalle medie riuscì perfino a fare insonorizzare l'aula che l'avrebbe accolto! Eppure, anche così, tanta fatica, tanti passi falsi, tante incomprensioni.

Per questo, se Enrica o altri avessero bisogno di consigli, io sono qui. ;-)
Torna in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 4147
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe   Mer Set 13, 2017 10:26 am

Uh, ho buttato l'occhio: Enrica è sul secondo grado!

Allora la componente psicologica del "cercare di nascondere" aumenta a dismisura... buon lavoro davvero!
Torna in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10268
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe   Mer Set 13, 2017 11:09 am

Stefania Biancani ha scritto:
Ire ha scritto:
buongiorno Stefania :-)

Grazie infinite.  Un bel richiamo a concetti che dovrebbero essere evidenti ma non lo sono poi così tanto è utile anche per me.  Mi servirà quest'anno

Grazie a te per l'intervento nell'altro topic!!! :-))))

Cmq è davvero faticoso relazionarsi con determinati handicap "nascosti", anche per chi è in famiglia.
Paradossalmente, pare che maggiormente preparati all'università, dove l'handicap non comporta ritardo mentale. Questo almeno sulla carta (non c'è ancora arrivato!).
Gli insegnanti hanno la mia solidarietà: a volte si fa davvero fatica a capire. Io, genitore, ho scoperto solo alla maggiore età del ragazzo la gravità della situazione, quindi figurati... Bisogna parlarsi, bisogna scambiarsi le esperienze. Il neuropsichiatra deve parlare con lo specialista, gli insegnanti con il neuropsichiatra e con i genitori, i genitori... con tutti, compresi gli altri genitori. Non si finisce mai di imparare, e di migliorare.
E noi partiamo da una situazione di privilegio: équipe audiologica di eccellenza, neuropsichiatra di grande esperienza, scuola con un dirigente che prima del passaggio del ragazzo dalle medie riuscì perfino a fare insonorizzare l'aula che l'avrebbe accolto! Eppure, anche così, tanta fatica, tanti passi falsi, tante incomprensioni.

Per questo, se Enrica o altri avessero bisogno di consigli, io sono qui. ;-)  



Sul fatto che si faccia fatica non ci piove.

Fa fatica il ragazzo
fa fatica la famiglia
fa fatica la scuola

ma

se tutti i coinvolti hanno chiaro l'obiettivo (se è un obiettivo condiviso)  la strada da seguire è quella che hai illustrato tu.  La fatica condivisa è fatica dimezzata e il risultato è massimizzato con soddisfazione di tutti.

WOW per il dirigente scolastico.  

(mi permetto di lasciarti la mia mail,  se pensi che sia una cosa fattibile e se non ti crea problemi, me lo dici di che scuola stiamo parlando?
se non ti va, nessun problema  : - )  )


Ultima modifica di Ire il Mer Set 13, 2017 12:05 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Stefania Biancani



Messaggi : 4147
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe   Mer Set 13, 2017 11:30 am

La prendo, ti scrivo e poi cancellala, che è meglio...
Puoi cancellare, cara, grazie
Torna in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 4147
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe   Mer Set 13, 2017 11:36 am

Ti ho scritto, cara Ire: verifica che non sia finito nello Spam... (mi succede spesso)
Torna in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 608
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe   Mer Set 13, 2017 12:22 pm

enricat ha scritto:
Sono entrata di ruolo quest'anno sul sostegno secondo grado. Oggi riunione classi prime. Scopro di essere stata assegnata per 18 ore a una classe in cui ci sono 4 alunni certificati e che dovrò seguirli tutti e 4 io. Alle mie 18 ore si aggiungeranno altre 6 ore che devono essere ancora nominate. Anche queste 6 ore saranno spalmete tra 4 alunni.

Alla mia richiesta di sapere quante ore specifiche aveva ogni ragazzo non è stata data risposta, a quella di visionare documentazione è stato risposto che deve ancora pervenire da scuola media.

Mi hanno detto che i 4 sono tutti differenziati! anche se uno dei 4 ha solo una disabilità fisica ( ipoacusia) e che sono tutti a un livello simile. Mi sembra assurdo che queste cose siano state già stabilite così a priori senza conoscere i ragazzi.

Alla domanda come faccio a seguirli tutti e 4 insieme mi è stato consigliato di farli sedere vicini. Ho obiettato che potrebbe essere ghettizzante, ma la risposta è stata bhe altrimenti come fai!

Mi ha detto poi che potrei portarli tutti e 4 ai progetti che loro organizzano per alunni certificati, ma io ho detto che lavoro in classe e salvo in caso di disabilità gravissime, io fuori non porto nessuno. Anche perchè questi 4 saranno diversi l'uno dall'altro e magari non a tutti può interessare lo stesso progetto, posso stabilire che non sia adatto a tutti ecc...

Insomma io starò in questa scuola per 20 giorni, poi entro in maternità obbligatoria, non vorrei alzare un polverone per pochi giorni, ma d'altra parte in questa scuola dovrò tornarci l'anno prossimo, potrebbe ripresentarsi stessa situazione e in ogni caso non mi sembra corretto per i ragazzi e nemmeno troppo legale l'assegnazione che non tiene conto della specifica esigenza di ore che spetta a ciascuno.

Che psso fare?

Io ho avuto la stessa situazione in una classe 2^ dell'alberghiero; devi secondo me considerare i numerosi aspetti positivi della situazione (io lo ricordo come il mio anno migliore sul sostegno); naturalmente tali aspetti li vedrai solo l'anno prossimo:
1. Sei in classe per 18 ore; nessun docente potrà raggiungere il tuo livello di conoscenza della classe in tutti gli aspetti (e chiaramente nessuno può obbligarti a fare dei progetti che fuori dalla classe che riguardino solo i certificati).
2. Per tutti gli studenti sarà naturale considerarti un punto di riferimento essenziale.
3. Potrai realmente fare integrazione a 360 gradi (perché valuterai la situazione in modo costante).

Per quanto riguarda gli aspetti tecnici ti suggerisco di non metterli assieme perché chiaramente come dici tu sarebbe ghettizzante ma semplicemente di spostarti da uno all'altro durante le lezioni aiutandoli a turno; per il numero di ore invece la cosa mi stupisce un po' ma per quello che ne so io è la scuola attuale che le decide, non il ciclo precedente (ma non ci metterei la mano sul fuoco).
In bocca al lupo per il ruolo!

Precario acciaio
Torna in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 2068
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioTitolo: Re: Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe   Mer Set 13, 2017 7:56 pm

Grazie e tutti e a tutte per i consigli e l'incoraggiamento. Ho capito che è una situazione più frequente di quanto credessi , anche se continuo a ritenerla arrangiata. Vedremo...

@Stefania, scusa se son stata superficiale, ho scritto velocemente e molto arrabbiata. Dei ragazzi non ho letto certificazione, ma soprattutto non li ho ancora conosciuti.
Comunque il tuo intervento è stato molto prezioso, grazie.
Torna in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 4147
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe   Mer Set 13, 2017 8:19 pm

Non sei stata superficiale e capisco bene la tua alterazione.

Ho ritenuto di dover puntualizzare perché l'ipoacusia è oggetto di grande incomprensione, a partire dalle stesse famiglie. Tranne gli audiologi, nessuno ci capisce, perché il disagio è veramente molto nascosto.
Quindi meglio scambiarsi le opinioni. :-)

Torna in alto Andare in basso
carina201



Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe   Sab Set 30, 2017 4:36 pm

ciao ragazzi, sono già disperata ancor prima di inziare , ieri mi ha contattato la segreteria dicendo che erano disperati, che già due insegnanti prima di me sono andate via , a causa della madre di una delle ragazzine che devo seguire, al limite della psichiatria, come dovrei comportarmi con la madre???
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe   Sab Set 30, 2017 4:58 pm

Io ne ho avuti tre in una classe, professionale, due ob.minimi e un differenziato. Avevo nove ore.
All'inizio mi pareva follia, poi, in realtà, è stato molto bello: fai una vera didattica inclusiva.
Non si può puntare alla perfezione, ma diventa possibile lavorare in piccolo gruppo (non solo con chi ha la certificazione: i miei non stavano vicini, anzi!).
Non li portavo quasi mai fuori, a meno di necessità (prima di un compito, per una specifica attività).
Pian piano, conoscendoli, credo che potrai (o potrà chi ti sostituirà) costruire attività comuni, magari graduandole a seconda della persona e ancorandole,nel possibile, a quello che fa la classe.
Quattro "differenziati" possono voler dire situazioni molto diverse, ma credo che nel quotidiano potrai capire che fare. Intanto, auguri!
Torna in alto Andare in basso
carina201



Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe   Sab Set 30, 2017 5:01 pm

grazie, i primi giorni credo che farò molte osservazioni...anche perché bisogna fare anche i pei...
Torna in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 608
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe   Sab Set 30, 2017 5:08 pm

carina201 ha scritto:
ciao ragazzi, sono già disperata ancor prima di inziare , ieri mi ha contattato la segreteria dicendo che erano disperati, che già due insegnanti prima di me sono andate via , a causa della madre di una delle ragazzine che devo seguire, al limite della psichiatria, come dovrei comportarmi con la madre???

Purtroppo spesso chi ha figli con il sostegno sviluppa un carico di ansia ingestibile; tali ansie spesso sono legate al presente (paura che il ragazzo o la ragazza diventino oggetto di derisione) e al futuro (paura che il ragazzo o la ragazza diventino soli ed emarginati); ciò porta a rivalersi sulla figura più vicina e cioè l'insegnante di sostegno (figura sottoposta a propria volta a un carico di tensione difficile da sopportare)... non esiste una facile soluzione ma per mia esperienza occorre mantenere estrema disponibilità completata però con una fermezza di fondo che non deve mai venire meno.
Torna in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 4147
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe   Sab Set 30, 2017 10:31 pm

Verissimo.
Ci vuole molta fermezza (guai a dare il proprio numero di telefono!!!).
Io suggerisco di convocare il gruppo operativo il prima possibile, al limite di convocarne uno con urgenza, in modo da chiarire la situazione con il neuropsichiatra e l'educatore. In questi casi sarebbe auspicabile che partecipasse l'intero cdc e anche il preside. Quello della scuola di mio figlio di solito partecipa, ma è anche vero che si tratta di un liceo e le certificazioni si contano sulle dita di una mano: in ogni modo, nei casi "particolari" è bene che il dirigente abbia ben chiara la situazione.
Torna in alto Andare in basso
carina201



Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe   Mar Ott 03, 2017 6:05 pm

vi aggiorno, domani incontrerò la madre della ragazzina, speriamo bene...
Torna in alto Andare in basso
 
Assegnazione 4 casi tutti nella stessa classe
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Posso chiedervi una cosa?
» normativa bocciature
» prima dell'ansia dell'attesa del pt c è l'ansia attesa assegnazione...
» SOGNO .... SOGNO SEMPRE LA STESSA COSA
» Urgente!!!! Assenza primo consiglio di classe!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Vai verso: