Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
Masaniello



Messaggi : 3288
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mar 12 Set 2017 - 19:48

Promemoria primo messaggio :

I giovani sono stufi della precarietà. I giovani vogliono stabilità, vogliono essere assunti subito a tempo indeterminato, pretendono che il datore di lavoro valorizzi i loro talenti e competenze con un bel tempo indeterminato e uno stipendio adeguato.
Nell arco di 12 ore ho capito, caso mai non mi fosse già chiaro prima,perché il precariato è giusto,importante,anzi fondamentale.
Ieri acquisto una finta radice d albero, in un negozio d acquari. verosimilmente una resina plastica .
Torno a casa e mi accorgo che galleggia. Stamattina chiamo e chiedo se per caso fosse per terrari quindi da sistemare fuori dall acqua,visto che galleggiava.
Mi risponde una commessa del negozio dalla voce molto giovane. Ecco cosa mi dice " la leghi al fondo (con cosa...),dopo due o tre settimane assorbe l acqua e non galleggia piu "
Le rispondo "ma magari faccio un paio di fori così si riempie d acqua e sta giù da sola,visto che dentro è vuota"
"No, non serve a niente.prenda del filo da pesca e la fissi al fondo per qualche settimana "
"Si ok,arrivederci"
Prendo un punteruolo faccio due fori alla base delle radici,si riempie d acqua e il problema è risolto "
Quindi oggi scopro che la plastica assorbe l acqua e dopo alcuni giorni un contenitore vuoto in plastica affondera' da solo..
Wow.
Le famose spugne di plastica. .
PREVENTIVO RC AUTO.
chiamo la banca, mi passano "la signorina che si occupa delle assicurazioni "
Fantastico.
Mi chiede copia fronte e retro del libretto dell auto usata da acquistare,gliela mando.
Dopo un paio d ore mi chiama "senta, non riesco a trovare la sua auto "
"In che senso,le è arrivato il libretto?
"Si ma non conosco molto le auto..l auto che acquista è una c4?
"Una grand c4 Picasso, è una monovolume"
"Aspetti ....... mi dispiace ma nell allestimento non trovo nulla "
"Non deve guardare sotto allestimento, ma sotto modello. Se non inserisce il modello come fanno a comparirle gli allestimenti?
"A,ok.quindi una Citroën. .aspetti un attimo chiedo al mio responsabile ......ok.eccola qua.
Le dispiace se facciamo il preventivo al telefono?
"Veramente non ho molto tempo, m a è tutto scritto sul libretto"
"I chilovat?
"Sempre sul libretto "
Va bene,a breve le mando il preventivo "

A breve,sono passate tre ore.
In breve, la miss che si occupa delle assicurazioni auto in una banca non conosce la c4 Picasso. Confonde "modello di auto" con "allestimento " .cosa ancora più grave,non è in grado di leggere il libretto dell auto e ricavarne i dati.
Queste le nuove leve del mondo del lavoro.
Queste le capre e i caproni promossi con il dito e maturati in condizioni di analfabetismo funzionale.
Qyeste le ignorantone e gli ignorantoni che pretendono l assunzione a tempo indeterminato e 2000 euro al mese.
(Fedeli ,vedi che parlo prima delle donne e poi gli uomini,come te;)
Ma voi, a sta gente fresca di diploma che fra 'n po' non sa manco leggere , la assumereste a tempo indeterminato? ?????
Ai posteri.....

Tornare in alto Andare in basso
Online

AutoreMessaggio
divanetta



Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 16:06

lucetta10 ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
arita ha scritto:
Ivanhoe73 ha scritto:
La generalizzazione di Masaniello è la stessa di chi, vedendo i casi di insegnanti che periodicamente ottengono gli onori della cronaca, conclude che dovrebbero licenziarci/aumentare l'orario/ridurre le ferie/crocifiggere in sala mensa.

Io non voglio assolutamente essere (...) ridotta le ferie

E' un raffinatissimo ablativo di limitazione, tipo "sparsa le trecce morbide", o è un banale sfondone di origine dialettale?

ablativo

Grazie per il suggerimento :-)
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 16:13

Ivanhoe73 ha scritto:

Leggi bene! Non è una terminologia, sono due parole distinte.

Ho sbagliato a scrivere.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3288
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 16:28

Torniamo in tema. Alla signorina buonasera assunta da uno dei maggiori gruppi bancari italiani per fare preventivi assicurativi, Spettacoli il compito arduo di inserire in una maschera i dati letti dal libretto dell auto.
Stop.
Comunque per la cronaca ho poi fatto da solo su in sito di assicurazioninformazione on line. Non voglio pagare lo stipendio ad una tonta ,nemmeno indirettamente, nemmeno lontanamente
Tornare in alto Andare in basso
Online
divanetta



Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 16:29

paniscus_2.0 ha scritto:
Ma secondo te la maggior parte della gente normale, che non sia fissata morbosamente con la meccanica e con i veicoli come te, sa che cosa voglia dire "allestimento" di un'automobile, e che differenza ci sia con il "modello"?

E soprattutto, quei pochi che lo sanno, l'hanno imparato a scuola?

Forse qualcuno che ha fatto l'istituto tecnico per periti meccanici, sì, ma gli altri no.

Per me la meccanica equivale all' arabo. 

La differenza tra allestimento e modello? Mai sentita!!!
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 1720
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 16:35

Masaniello ha scritto:
Torniamo in tema. Alla signorina buonasera assunta da uno dei maggiori gruppi bancari italiani per fare preventivi assicurativi, Spettacoli il compito arduo di inserire in una maschera i dati letti dal libretto dell auto.
Stop.
Comunque per la cronaca ho poi fatto da solo su in sito di assicurazioninformazione on line.  Non voglio pagare lo stipendio ad una tonta ,nemmeno indirettamente, nemmeno lontanamente

a parte che se scrivi "spettacoli" ci si siede e si assiste.
ma comunque, il tema è se questa signorina debba essere assunta temporaneamente o meno in quella banca.

Ma visto che ci sono farei anche un'altra domanda: secondo te come ci è arrivata lì?
Tornare in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 16:38

Masaniello ha scritto:
Non voglio pagare lo stipendio ad una tonta ,nemmeno indirettamente, nemmeno lontanamente

Secondo me, se la tonta è ben formata/messa, tu lo stipendio glielo paghi eccome....
Tornare in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 16:41

mac67 ha scritto:
Masaniello ha scritto:
Io spero che scherziate.  Oppure immagino viziate su Nettuno.
L allestimento indica la insieme degli optional, estetici, interni, esterni dello stesso modello di auto.
L allestimento msport BMW, per esempio,prevede degli accessori e dei dettagli estetici che incrementano il valore di un auto dello stesso modello di un' altra di allestimento  base
Una Mercedes è venduta ad esempio in versione base,sport, exclusive,premium.  Il valore cambia, ovviamente cambia il premio assicurativo furto incendio
Paniscustodia, gli allestimenti  (anche detto "versione") erano già presenti negli anni 60 e 70  . Ad esempio la ritmo CL era più accessoriata della ritmo L.
La a112 elegant era più rifinita di altri allestimenti.
Ecc ecc.
Ma davvero esiste gente,  istruita, intelligente, preparata,colta che della propria auto sa solo che ha un volante,e per il resto è una black box misteriosa?

Del binomio "donne e motori" mi interessa solo il primo monomio.

Mai avuto auto nuove, sempre usate.

E sei sicuro che le donne che hai (avuto) fossero nuove  (di zecca) e magari lavate anche con la candeggina? Io dubito fortemente; secondo me le 'tue' donne erano state "usate" anche da altri...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 16:44

Masaniello ha scritto:
Io spero che scherziate.  Oppure immagino viziate su Nettuno.
L allestimento indica la insieme degli optional, estetici, interni, esterni dello stesso modello di auto.
L allestimento msport BMW, per esempio,prevede degli accessori e dei dettagli estetici che incrementano il valore di un auto dello stesso modello di un' altra di allestimento  base


E tu pensi che sia realmente così OVVIO che la gente normale conosca i dettagli della nomenclatura di quel genere di roba?
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8589
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 16:47

arita ha scritto:
mac67 ha scritto:
Del binomio "donne e motori" mi interessa solo il primo monomio.

Mai avuto auto nuove, sempre usate.

E sei sicuro che le donne che hai (avuto) fossero nuove  (di zecca) e magari lavate anche con la candeggina? Io dubito fortemente; secondo me le 'tue' donne erano state "usate" anche da altri...

Ma questa che scrive roba del genere è davvero una donna?
Che parla di donne "appartenenti" a qualcuno, o addirittura di donne USATE da qualcuno?

Stavolta veramente non ho parole.

Tu sei lavata con la candeggina? Io personalmente no, e non me ne può fregare di meno.
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 1720
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 16:49

quando arriva si fa subito ricreazione. ah no, degenerazione, volevo dire. Io vado a farmi un giro altrove mmappercarità.
Tornare in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 16:50

sempreconfusa1 ha scritto:
quando arriva si fa subito ricreazione. ah no, degenerazione, volevo dire. Io vado a farmi un giro altrove mmappercarità.

Brava.. salutami gli altri che sono "altrove"
Tornare in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 16:52

paniscus_2.0 ha scritto:
arita ha scritto:
mac67 ha scritto:
Del binomio "donne e motori" mi interessa solo il primo monomio.

Mai avuto auto nuove, sempre usate.

E sei sicuro che le donne che hai (avuto) fossero nuove  (di zecca) e magari lavate anche con la candeggina? Io dubito fortemente; secondo me le 'tue' donne erano state "usate" anche da altri...

Ma questa che scrive roba del genere è davvero una donna?
Che parla di donne "appartenenti" a qualcuno, o addirittura di donne USATE da qualcuno?

Stavolta veramente non ho parole.

Tu sei lavata con la candeggina? Io personalmente no, e non me ne può fregare di meno.

Beh, sono informazioni estremamente personali e delicate che non si possssssono trasmettere in giro :-)
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 1558
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 16:52

Facciamo un esperimento: prendiamo il primo Pinco Pallino che incontriamo strada e chiediamogli di spiegarci che differenza ci sia fra il codice della classe di concorso e il codice della "materia di nomina corrispondente a quella di insegnamento".
Bene, se quel Pinco Pallino non è un insegnante di scuola secondaria superiore, state pur certi che non sarà a conoscenza di questi tecnicismi.


Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 1720
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 16:55

arita ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
quando arriva si fa subito ricreazione. ah no, degenerazione, volevo dire. Io vado a farmi un giro altrove mmappercarità.

Brava.. salutami gli altri che sono "altrove"

tsk tsk. anche battute non battute. tanto ride da sola.
Tornare in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 16:56

sempreconfusa1 ha scritto:
arita ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
quando arriva si fa subito ricreazione. ah no, degenerazione, volevo dire. Io vado a farmi un giro altrove mmappercarità.

Brava.. salutami gli altri che sono "altrove"

tsk tsk. anche battute non battute. tanto ride da sola.

Errata corrige: volevo dire "salutami gli ALTROVI"
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1368
Data d'iscrizione : 15.07.12
Località : Porzione settentrionale della Padania più profonda

MessaggioTitolo: uN   Mer 13 Set 2017 - 16:58

Masaniello ha scritto:
Io spero che scherziate.  Oppure immagino viziate su Nettuno.
L allestimento indica la insieme degli optional, estetici, interni, esterni dello stesso modello di auto.
L allestimento msport BMW, per esempio,prevede degli accessori e dei dettagli estetici che incrementano il valore di un auto dello stesso modello di un' altra di allestimento  base
Una Mercedes è venduta ad esempio in versione base,sport, exclusive,premium.  Il valore cambia, ovviamente cambia il premio assicurativo furto incendio
Paniscustodia, gli allestimenti  (anche detto "versione") erano già presenti negli anni 60 e 70  . Ad esempio la ritmo CL era più accessoriata della ritmo L.
La a112 elegant era più rifinita di altri allestimenti.
Ecc ecc.
Ma davvero esiste gente,  istruita, intelligente, preparata,colta che della propria auto sa solo che ha un volante,e per il resto è una black box misteriosa?

Ognuno ha le sue passioni ed i suoi interessi. Io, ad esempio, non so una fava di calcio.

I più, quando comprano una macchina, si chiedono solo (a) quanto costa e (b) quanto consuma. In questo non vedo nulla di scandaloso.

Invece è scandaloso che la tizia della banca non sappia leggere le informazioni chiaramente riportate nel libretto ma, sopratutto, che sia talmente tonta da chiedere le suddette al cliente, via telefono, quando sarebbe bastata una ricerca su internet. Quando si parla di "soft skills..."

Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5581
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 17:02

Lenar ha scritto:

Invece è scandaloso che la tizia della banca non sappia leggere le informazioni chiaramente riportate nel libretto ma, sopratutto, che sia talmente tonta da chiedere le suddette al cliente, via telefono, quando sarebbe bastata una ricerca su internet. Quando si parla di "soft skills..."


La tipa appare un po' sulle nuvole, ma sappiamo da quanto tempo è lì? Magari è arrivata da pochi giorni, è alla prima esperienza di lavoro.

Mi sa che in troppi qua dentro ci siamo dimenticati di quanto eravamo ignoranti i primi giorni in cui abbiamo lavorato.

Torno a dire: Masaniello, facci sapere come se la cava l'anno prossimo. A quel punto, se la scena si ripete uguale, ti do ragione.
Tornare in alto Andare in basso
Ivanhoe00

avatar

Messaggi : 189
Data d'iscrizione : 15.09.12

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 17:07

OT (in attesa del lucchetto)

Pensavo di stampare i migliori interventi di rita, nella sue varie incarnazioni, e di inviarli alla sua scuola; dite che si infrange qualche legge? :-)
Tornare in alto Andare in basso
Online
divanetta



Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 17:11

Ivanhoe73 ha scritto:
Pensavo di stampare i migliori interventi di rita, nella sue varie incarnazioni, e di inviarli alla sua scuola; dite che si infrange qualche legge? :-)

Secondo me sì , si infrangono centomila leggi e non si può rischiare perché con le leggi non si scherza...

Da cio si deduce che questa è  una "mission impossible"
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 1720
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 17:17

Ivanhoe73 ha scritto:
OT (in attesa del lucchetto)

Pensavo di stampare i migliori interventi di rita, nella sue varie incarnazioni, e di inviarli alla sua scuola; dite che si infrange qualche legge? :-)

sempre che esista, quella scuola
Tornare in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 17:20

sempreconfusa1 ha scritto:
Ivanhoe73 ha scritto:
OT (in attesa del lucchetto)

Pensavo di stampare i migliori interventi di rita, nella sue varie incarnazioni, e di inviarli alla sua scuola; dite che si infrange qualche legge? :-)

sempre che  esista, quella scuola

Io non sono "sempreconfusa" come te. 

So se la mia scuola esiste o no... :-PPPP
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 1720
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 17:24

infatti io parlavo con ivanhoe73 mica con te. tsk tsk. confusa lo sei, che ti attacchi a chi non ti si rivolge.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2901
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 17:47

arita ha scritto:
Ivanhoe73 ha scritto:
Pensavo di stampare i migliori interventi di rita, nella sue varie incarnazioni, e di inviarli alla sua scuola; dite che si infrange qualche legge? :-)

Secondo me sì , si infrangono centomila leggi e non si può rischiare perché con le leggi non si scherza...

Da cio si deduce che questa è  una "mission impossible"

Invece è una mission possibilissima. Per tua sfortuna.
Tornare in alto Andare in basso
divanetta



Messaggi : 568
Data d'iscrizione : 30.08.17

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 17:49

chicca70 ha scritto:
arita ha scritto:
Ivanhoe73 ha scritto:
Pensavo di stampare i migliori interventi di rita, nella sue varie incarnazioni, e di inviarli alla sua scuola; dite che si infrange qualche legge? :-)

Secondo me sì , si infrangono centomila leggi e non si può rischiare perché con le leggi non si scherza...

Da cio si deduce che questa è  una "mission impossible"

Invece è una mission possibilissima. Per tua sfortuna.

Nooooooooooooooooo..... non voglio... (ora faccio come i bambini)
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2901
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?   Mer 13 Set 2017 - 17:50

Ivanhoe73 ha scritto:
OT (in attesa del lucchetto)

Pensavo di stampare i migliori interventi di rita, nella sue varie incarnazioni, e di inviarli alla sua scuola; dite che si infrange qualche legge? :-)

Sarebbero felici di sapere le prodezze deliranti della loro collega : -))
Tornare in alto Andare in basso
 
PERCHÉ ESISTE IL PRECARIATO?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» se dio esiste perché non si mostra??
» Perché mi fa piacere che non esiste Dio ...
» la vita non esiste?
» il tempo esiste?
» Il libero arbitrio esiste davvero?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: