Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Gender ed autofinanziamento delle scuole

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 20220
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Gender ed autofinanziamento delle scuole   Sab Set 16, 2017 2:26 pm

http://www.orizzontescuola.it/lista-scuole-cui-si-insegna-gender-fedeli-genitori-vadano-ad-informarsi/

“Io credo che quello delle liste non sia un buon metodo. Liste poi di che cosa? Vadano a informarsi e a verificare”

Io invece accolgo con estremo favore la pubblicazione di una simile lista; la teoria gender non esiste, le scuole progender non esistono; se una scuola vede il proprio nome in una tale lista può intentare una bella causa di risarcimento danni verso l'insulsa organizzazione che l'ha pubblicata, e i soldi sappiamo bene che non puzzano.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3518
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Gender ed autofinanziamento delle scuole   Sab Set 16, 2017 2:41 pm

Lo spero,che non esistano.perché la prima volta che mio figlio dovesse arrivare a casa dicendo che maschi e femmine non esistono,che ogni bambino decide di diventare maschio o femmina e puttanate del genere lo sposto immediatamente alla privata,non prima di aver chiesto agli insegnanti se sono davvero convinte che i maschi sono maschi le femmine sono femmine
Tornare in alto Andare in basso
Online
seasparrow



Messaggi : 2565
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Gender ed autofinanziamento delle scuole   Sab Set 16, 2017 2:49 pm

Masaniello ha scritto:
lo sposto alla privata
paritaria ti consiglio
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8748
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Gender ed autofinanziamento delle scuole   Sab Set 16, 2017 2:50 pm

Masaniello ha scritto:
Lo spero,che non esistano.perché la prima volta che mio figlio dovesse arrivare a casa dicendo che maschi e femmine non esistono,che ogni bambino decide di diventare maschio o femmina e puttanate del genere lo sposto immediatamente alla privata,


Ti dirò, se fossi nei panni di un insegnante di tuo figlio, non mi metterei a piangere più di tanto per la tragica perdita...

Semmai mi dispiacerebbe per il ragazzino, quello sì.


Ultima modifica di paniscus_2.0 il Sab Set 16, 2017 3:07 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Online
Paolo Santaniello



Messaggi : 2452
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Gender ed autofinanziamento delle scuole   Sab Set 16, 2017 2:52 pm

L'ideologia gender non esiste. Nel senso che è stata inventata appositamente per poter contrastare i diritti dei gay, gli studi di genere, e i progetti scolastici contro omofobia e bullismo di genere.

https://www.cicap.org/n/articolo.php?id=278005
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3518
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Gender ed autofinanziamento delle scuole   Sab Set 16, 2017 3:09 pm

Gli "studi di genere ".....
Ma andate a lavorare,per piacere!
Tornare in alto Andare in basso
Online
balanzoneXXI



Messaggi : 1472
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Gender ed autofinanziamento delle scuole   Sab Set 16, 2017 3:27 pm

Masaniello ha scritto:
Gli "studi di genere ".....
Ma andate a lavorare,per piacere!

Allora vai a lavorare pure tu, che dici di essere un insegnante.O forse integri i modesti carichi di lavoro scolastico zappando nei campicelli dei nonni kulaki?
Ti farei zappare il permafrost in Siberia, ti farei
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2452
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Gender ed autofinanziamento delle scuole   Sab Set 16, 2017 4:23 pm

Gli studi di genere non sono lavoro mio. Sono pubblicazioni scientifiche di specialisti. E risalgono almeno a un paio di decenni fa.
Oramai la constatazione che l'identità di genere possa non coincidere con la sessualità biologica è un dato di fatto ampiamente acquisito.
Nelle scuole arrivano solo i progetti anti-bullismo per combattere la discriminazione a carattere omofobo etc. che sono semplicemente frutto dell'ignoranza.
Compito della scuola è combattere l'ignoranza, anche quella dei genitori omofobi.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20220
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Gender ed autofinanziamento delle scuole   Sab Set 16, 2017 4:54 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
Gli studi di genere non sono lavoro mio. Sono pubblicazioni scientifiche di specialisti. E risalgono almeno a un paio di decenni fa.
Oramai la constatazione che l'identità di genere possa non coincidere con la sessualità biologica è un dato di fatto ampiamente acquisito.
Nelle scuole arrivano solo i progetti anti-bullismo per combattere la discriminazione a carattere omofobo etc. che sono semplicemente frutto dell'ignoranza.
Compito della scuola è combattere l'ignoranza, anche quella dei genitori omofobi.
Uno dei motivi per cui la lotta anti teoria gender continua a trovare energie nuove, è che c'è gente come te che scrive assolute verità in formato incomprensibile e travisabile.

Porca troia diciamolo chiaro: ci sono maschi col pisello che si preferirebbero donne senza pisello (e viceversa); tali persone vanno rispettate come tutte le altre e bisogna lasciargli vivere la loro fantasia senza rompergli i coglioni.

Con una frase così si può aprire una sterile discussione sulla teoria gender ?
Tornare in alto Andare in basso
Online
balanzoneXXI



Messaggi : 1472
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Gender ed autofinanziamento delle scuole   Sab Set 16, 2017 5:14 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
Gli studi di genere non sono lavoro mio. Sono pubblicazioni scientifiche di specialisti. E risalgono almeno a un paio di decenni fa.
Oramai la constatazione che l'identità di genere possa non coincidere con la sessualità biologica è un dato di fatto ampiamente acquisito.
Nelle scuole arrivano solo i progetti anti-bullismo per combattere la discriminazione a carattere omofobo etc. che sono semplicemente frutto dell'ignoranza.
Compito della scuola è combattere l'ignoranza, anche quella dei genitori omofobi.
Uno dei motivi per cui la lotta anti teoria gender continua a trovare energie nuove, è che c'è gente come te che scrive assolute verità in formato incomprensibile e travisabile.

Porca troia diciamolo chiaro: ci sono maschi col pisello che si preferirebbero donne senza pisello (e viceversa); tali persone vanno rispettate come tutte le altre e bisogna lasciargli vivere la loro fantasia senza rompergli i coglioni.

Con una frase così si può aprire una sterile discussione sulla teoria gender ?

Parla come mangi?

Eine kleine pinzimonien ...un patellen fish in Zanzibar.

Ai tempi d' oro della Grande Berta per quelli la' un bel triangolo rosa e fora di ball.

Perché ti da' tanto fastidio che si usi un linguaggio accademico per parlare di identità sessuale?

Cosa sei, un cromagnon tecnologico?
Tornare in alto Andare in basso
cha



Messaggi : 244
Data d'iscrizione : 21.07.11

MessaggioTitolo: Re: Gender ed autofinanziamento delle scuole   Sab Set 16, 2017 5:29 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:

...Oramai la constatazione che l'identità di genere possa non coincidere con la sessualità biologica è un dato di fatto ampiamente acquisito.
...
Compito della scuola è combattere l'ignoranza, anche quella dei genitori omofobi.
...
tali persone vanno rispettate come tutte le altre e bisogna lasciargli vivere ...senza rompergli i coglioni.

aggiungo, e rilancio (e per restare in tema chiedo ai non matematici di individuare tutte le combinazioni possibili)

non solo l'identità biologica può non coincidere con la propria identità di genere, ma preferirei che ognuno potesse scegliere liberamente come orientare le proprie preferenze sessuali
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3518
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Gender ed autofinanziamento delle scuole   Sab Set 16, 2017 5:35 pm

Vabbe. Ognuno lo infila o se lo fa infilare o se lo taglia o se lo fa costruire come minchia vuole.
Ma i bambini vanno lasciati stare. Le perversioni sessuali sono robe d a adulti
Rispettate l infanzia.
Balanzone, ai tempi dei gay a dachau le Grande Berta erano già state rottamate e fuse da almeno due decenni.
Non è più tempo che berta filava
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Gender ed autofinanziamento delle scuole   Sab Set 16, 2017 5:47 pm

Masaniello ha scritto:
Vabbe. Ognuno lo infila o se lo fa infilare o se lo taglia o se lo fa costruire come minchia vuole.
Ma i bambini vanno lasciati stare. Le perversioni sessuali sono robe d a adulti
Rispettate l infanzia.
Balanzone, ai tempi dei gay a dachau le Grande Berta erano già state rottamate e fuse da almeno due decenni.
Non è più tempo che berta filava

C'ho come idea che tu ignori Freud. Immagino te ne importi poco, anche Sigmund se ne farà una ragione.
Non credo comunque che ai bambini si vadano a dire cose come "ciccio, vuoi diventare donna? guarda che è figo, ti spiego come fare".
Forse si insegna a non discriminare il diverso.
O, che ne so, a pensare che anche un maschietto possa fare il casalingo e chiedere il congedo parentale, e una bambina possa fare l'astrofisico e non la mamma... ma anche meno. Penso che la mamma difficilmente la tocchino.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3518
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Gender ed autofinanziamento delle scuole   Sab Set 16, 2017 6:22 pm

Wow. Che esibizione di conoscenza. ..
Ti posso assicurare che i bambini se ne fottono delle diversità ISTINTIVAMENTE,SPONTANEAMENTE, NATURALMENTE.
Un bambino bianco gioca con uno nero o giallo senza minimamente porsi il problema.
Direi anzi che il miglior modo per mettere la pulce nell orecchio e CREARE diversità, scherno e quant altro è INSISTERE SUL FATTO CHE TIZIO È NERO,CAIO SI VESTE DA FEMMINUCCIA MA TU MI RACCOMANDO FAI FINTA DI NIENTE E RISPETTALI
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ire



Messaggi : 9887
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Gender ed autofinanziamento delle scuole   Sab Set 16, 2017 6:51 pm

Masaniello ha scritto:
Wow. Che esibizione di conoscenza. ..
Ti posso assicurare che i bambini se ne fottono delle diversità ISTINTIVAMENTE,SPONTANEAMENTE, NATURALMENTE.
Un bambino bianco gioca con uno nero o giallo senza minimamente porsi il problema.
Direi anzi che il miglior modo per mettere la pulce nell orecchio e CREARE diversità, scherno e quant altro è INSISTERE SUL FATTO CHE TIZIO È NERO,CAIO SI VESTE DA FEMMINUCCIA MA TU MI RACCOMANDO FAI FINTA DI NIENTE E RISPETTALI

concordo


edit

concordo con il contenuto, non con il modo
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 9887
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Gender ed autofinanziamento delle scuole   Sab Set 16, 2017 7:04 pm

Galadriel, vorrei spiegare:

concordo con masaniello sul fatto della pulce nell'orecchio.

Negli anni passati si proponevano ai bambini laboratori educativi proprio sull'accettazione della diversità, sull'integrazione multiculturale, sul bullismo omofobico

Negli ultimi due anni, invece, si sta cercando di evitare la sottolineatura delle diversità (anche se finalizzata alla sua accettazione) perchè ci si è resi conto che è preferibile una educazione emotiva che abitui all'empatia nei confronti degli altri. Per loro i terzi sono semplicemente "altri" non fanno tanto caso a come siano.

Più tardi arriva il condizionamento sociale
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 20220
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Gender ed autofinanziamento delle scuole   Sab Set 16, 2017 7:30 pm

Masaniello ha scritto:
Vabbe. Ognuno lo infila o se lo fa infilare o se lo taglia o se lo fa costruire come minchia vuole.
Ma i bambini vanno lasciati stare. Le perversioni sessuali sono robe d a adulti
Rispettate l infanzia.
Balanzone, ai tempi dei gay a dachau le Grande Berta erano già state rottamate e fuse da almeno due decenni.
Non è più tempo che berta filava
Ai bambini bisogna insegnare fin da piccoli che quando vedono uno con i peli sul petto che prende a calci uno senza peli sul petto, magari vestito da donna e lo chiama brutto frocio, lì c'è uno stronzo ed è quello che somiglia ad una scimmia.

Bisogna insegnargli questa semplicissima regola fin dalla più tenera età; nulla di più.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 20220
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Gender ed autofinanziamento delle scuole   Sab Set 16, 2017 7:30 pm

E questo non è teoria gender
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3518
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Gender ed autofinanziamento delle scuole   Sab Set 16, 2017 7:31 pm

Se è furbo, come me ,capira ' che gli amici gay sono pieni di amiche carine, e non sono gelosi.
W i gay!! È dal 2009 che me ne sono accorto
Tornare in alto Andare in basso
Online
balanzoneXXI



Messaggi : 1472
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Gender ed autofinanziamento delle scuole   Sab Set 16, 2017 8:31 pm

Masaniello ha scritto:
Vabbe. Ognuno lo infila o se lo fa infilare o se lo taglia o se lo fa costruire come minchia vuole.
Ma i bambini vanno lasciati stare. Le perversioni sessuali sono robe d a adulti
Rispettate l infanzia.
Balanzone, ai tempi dei gay a dachau le Grande Berta erano già state rottamate e fuse da almeno due decenni.
Non è più tempo che berta filava

Ma lo spirito infame della Grande Berta si era trasfuso nel Terzo Reich e poi nella Bundesrespublik, ovviamente mutatis mutandis.
Dici che le perversioni sessuali sono roba da adulti.Siccome non si parlava di perversioni sessuali, ma di omosessualità, ne consegue che tu consideri quest' ultima una perversione sessuale.Chi la pensava come te ha messo in croce Turing e altri sventurati meno noti.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2452
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Gender ed autofinanziamento delle scuole   Sab Set 16, 2017 8:36 pm

I bambini NON vanno lasciati stare.
Vengono a scuola per essere istruiti, vanno istruiti.
Se il bambino vede il coetaneo "diverso" (in qualunque senso) e lo sfotte o lo isola etc, per emulazione di compagni o di adulti, sotto la spinta di una società bigotta e ignorante, se tu lo "lasci stare" diventa immediatamente un bullo; e il bullismo a scuola e fuori non è un fenomeno improbabile o ipotetico, è una realtà quotidiana; la scuola ha il DOVERE di contrastare l'ignoranza anche e sopratutto quando si presenta in questa forma.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3518
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Gender ed autofinanziamento delle scuole   Sab Set 16, 2017 9:37 pm

Si.infatti decine e decine di progetti contro femminicidio e omofobia stando dando molto risultati. Basta leggere la cronaca.
Più ne parli, piu accadono
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
Gender ed autofinanziamento delle scuole
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Vi segnalo questo interessante articolo sulla salute delle donne (aborto, legge 40 e chi più ne ha più ne metta)
» Genesi delle leggi e influenze culturali
» la repubblica delle banane
» ciao stesteeeee!!!!!passa delle belle vacanze!!!!
» 03 - Codice Penale del Regno delle Due Sicilie

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: