Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 prevenzione repressione o comprensione?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
ushikawa

avatar

Messaggi : 3518
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: prevenzione repressione o comprensione?   Sab Set 16, 2017 8:07 pm

Nella mia scuola (media) sono arrivati tre o quattro pluriripetenti che, a prima vista, fanno presagire problemi e casini.
Come comportarsi? Metterli subito in guardia, fare subito la faccia cattiva, o prenderli con le buone?
Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Sab Set 16, 2017 8:19 pm

Trattandoli con rispetto, senza mostrare nei loro riguardi atteggiamenti prevenuti, nel bene o nel male...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Sab Set 16, 2017 8:23 pm

Si elirpe, ma funziona?
Tornare in alto Andare in basso
Online
Paolo Santaniello



Messaggi : 2406
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Sab Set 16, 2017 8:31 pm

Mettere subito in riga I GENITORI
Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Sab Set 16, 2017 9:04 pm

Funziona? Impossibile saperlo in anticipo.

E' però molto probabile che a sentirsi sotto accusa da subito serva solo ad aumentare a dismisura la rabbia, l'ostilità e il rancore impotente, in una parola la cazzimma.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Sab Set 16, 2017 9:25 pm

Mettere in riga i genitori....considerato l alto tasso di donabbobdismo degli insegnanti non me li vedo
Tornare in alto Andare in basso
Online
Cozza

avatar

Messaggi : 9005
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Sab Set 16, 2017 9:41 pm

Generalmente i genitori di questi ragazzini non li vedrete mai... Manco a supplicarli.
Cosa fare dipende dalla tua materia e dalla tua personalità.
Non esiste ricetta perfetta se gli ingredienti sono diversi.
Repressione se insegni una materia ritenuta "importante" e se hai la certezza di aver le spalle coperte dalla dirigenza.
Prevenzione e non si sbaglia mai ma costa fatica e porta alla paranoia.
comprensione solo se reale o se sai fingere meglio di un attore da Oscar.
Io punto sull'adorazione, la mia.
mi faccio adorare, complice la materia... Spesso funziona.
Tornare in alto Andare in basso
Hoffnung2



Messaggi : 1673
Data d'iscrizione : 16.05.14

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Sab Set 16, 2017 9:52 pm

Cozza ha scritto:
Generalmente i geu initori di questi ragazzini non li vedrete mai... Manco a supplicarli.
Cosa fare dipende dalla tua materia e dalla tua personalità.
Non esiste ricetta perfetta se gli ingredienti sono diversi.
Repressione se insegni una materia ritenuta "importante" e se hai la certezza di aver le spalle coperte dalla dirigenza.
Prevenzione e non si sbaglia mai ma costa fatica e porta alla paranoia.
comprensione solo se reale o se sai fingere meglio di un attore da Oscar.
Io punto sull'adorazione, la mia.
mi faccio adorare, complice la materia... Spesso funziona.

Adesso ci spieghi come si fa a farsi adorare, cara la mitica cozz-tellina!!
Tornare in alto Andare in basso
Online
Cozza

avatar

Messaggi : 9005
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Sab Set 16, 2017 10:38 pm

Con la mia materia e il mio cervello da tredicenne... Mi piace vincere facile!
Gioco con i loro videogiochi (e all'occasione ne parlo), guardo qualsiasi caxxata possa essere un punto di contatto. zappingando ricordo di aver beccato spid, primo vocale contest rap per una botta di fortuna in dieci minuti di visione ho beccato quello che avrebbe poi vinto, tal Moreno e da lì è stata tutta una discesaaa
Scendo a patti senza vergogna con il nemico: ascoltare un'ora di storia dell'arte prendendo appunti vale un'ora di disegno impegnato ma con la musica dalle casse unz unz
Se non puoi farti temere puoi farti adorare (il rispetto arriva comunque, guadagnato sul campo!)
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1382
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Sab Set 16, 2017 10:46 pm

[quote="elirpe"]Funziona? Impossibile saperlo in anticipo.

E' però molto probabile che a sentirsi sotto accusa da subito serva solo ad aumentare a dismisura la rabbia, l'ostilità e il rancore impotente, in una parola la cazzimma.[/quote

Rancore impotente? Sei sicuro?

Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19892
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Sab Set 16, 2017 11:00 pm

ushikawa ha scritto:
Nella mia scuola (media) sono arrivati tre o quattro pluriripetenti che, a prima vista, fanno presagire problemi e casini.
Come comportarsi? Metterli subito in guardia, fare subito la faccia cattiva, o prenderli con le buone?
Prendi un alunno
trattalo male
lascia che ti aspetti per ore
non farti vivo e quando lo chiami
fallo, come fosse un favore

e poi vedrai che ti amerà .....
Tornare in alto Andare in basso
Online
sempreconfusa1



Messaggi : 1682
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Sab Set 16, 2017 11:26 pm

no caro amico
non sono d'accordo
parli da profe ferito
ahahha :-)
Tornare in alto Andare in basso
ludmilla72



Messaggi : 657
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Dom Set 17, 2017 2:35 am

ushikawa ha scritto:

Come comportarsi? Metterli subito in guardia, fare subito la faccia cattiva, o prenderli con le buone?

Probabilmente loro vedono negli insegnanti dei nemici e si aspettano che li trattiate con astio. La gentilezza potrebbe spiazzarli. In ogni caso, all'inizio dovrete studiarvi a vicenda per individuare i problemi.
Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Dom Set 17, 2017 9:29 am

balanzoneXXI ha scritto:
elirpe ha scritto:
Funziona? Impossibile saperlo in anticipo.

E' però molto probabile che a sentirsi sotto accusa da subito serva solo ad aumentare a dismisura la rabbia, l'ostilità e il rancore impotente, in una parola la cazzimma.[/quote

Rancore impotente? Sei sicuro?


In un primo tempo rancore impotente e poi tutto quello che ne consegue...
Tornare in alto Andare in basso
Online
Francesca4



Messaggi : 3527
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Dom Set 17, 2017 10:04 am

Ieri ho fatto un'ora di sostituzione in una classe nella quale ho ritrovato ben quattro ripetenti .
Tre di loro hanno ammesso di aver meritato la bocciatura e che quest'anno cambieranno atteggiamento; il quarto invece al mio invito a riferirmi cosa avesse intenzione di fare mi ha detto, testuali parole"cosa vuole sentirsi dire prof?". Dopo un attimo di esitazione ho risposto "niente che tu non senta di volermi dire" e poi gli ho ricordato che pur non essendo un'insegnante della classe non posso disinteressarmi del suo rendimento scolastico perché sono una docente nell'anima, nel corpo e nella mente. Mi ha chiesto scusa.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Dom Set 17, 2017 10:09 am

"Gli ho ricordato che pur non essendo un'insegnante della classe non posso disinteressarmi del suo rendimento scolastico perché sono una docente nell'anima, nel corpo e nella mente. "
AHAHAHAHAHAHAHAHA....:))))
Ti avranno riso dietro per le due ore successive; ))
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ivanhoe00

avatar

Messaggi : 189
Data d'iscrizione : 15.09.12

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Dom Set 17, 2017 10:16 am

E adesso interrogami
come sai fare tu
ma non illuderti
io non ci casco più
tu mi rimpiangerai
docente senz'anima...
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 3527
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Dom Set 17, 2017 10:17 am

No, nessuno lo ha fatto, anzi hanno lanciato sguardi di fuoco al ragazzo indisponente.
Giocavo in casa: io conosco loro e loro mi conoscono e sanno di poter contare sempre su di me, infatti più di una volta li ho aiutati e sostenuti con consigli e ripetizioni anche su altre materie. E dopo averlo fatto, ripassavo per chiedere come fosse andata la verifica.
Tornare in alto Andare in basso
ludmilla72



Messaggi : 657
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Dom Set 17, 2017 10:25 am

Francesca4 ha scritto:
No, nessuno lo ha fatto, anzi hanno lanciato sguardi di fuoco al ragazzo indisponente.
Giocavo in casa: io conosco loro e loro  mi conoscono e sanno di poter contare sempre su di me infatti più di una volta li ho aiutati e sostenuti con consigli e ripetizioni anche su altre materie. E dopo averlo fatto ripassavo per chiedere come fosse andata la verifica.

Bravissima! :-)
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 3527
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Dom Set 17, 2017 10:33 am

ludmilla72 ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
No, nessuno lo ha fatto, anzi hanno lanciato sguardi di fuoco al ragazzo indisponente.
Giocavo in casa: io conosco loro e loro  mi conoscono e sanno di poter contare sempre su di me infatti più di una volta li ho aiutati e sostenuti con consigli e ripetizioni anche su altre materie. E dopo averlo fatto ripassavo per chiedere come fosse andata la verifica.

Bravissima! :-)

Grazie ludmilla72 ma il fatto è che, a proposito di canzoni, non vorrei cantare con loro a fine anno "era già tutto previsto";-)
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Dom Set 17, 2017 10:57 am

In tal caso canterete "ed è. ..malinconia..ti segue per la via...ti lascia dopo un'ora..ma tu sai che torna ancoraaa"
Tornare in alto Andare in basso
Online
sempreconfusa1



Messaggi : 1682
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Dom Set 17, 2017 11:50 am

Ho avuto a che fare con una classe tra le più problematiche (eufemismo) possibili, una volta. Ho notato questo: tutte le volte che andava a far lezione qualche docente per sostituzione, l'impressione che ne riportava era sempre migliore di quella annotata (anche nel registro, oltre che nelle descrizioni durante i consigli) dai curricolari.
A volte i ragazzi si comportano opportunisticamente, e in base ai vari contesti. Cioè, non è sempre merito delle nostre strategie, se stanno buonini, perché magari devono fare una lezione diversa dal solito, o non farla affatto. Anche se a noi piace pensarla così :-)
Tornare in alto Andare in basso
ludmilla72



Messaggi : 657
Data d'iscrizione : 21.08.10
Età : 44
Località : Roma

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Dom Set 17, 2017 11:53 am

Io quest'anno ho non una, ma due classi di "pazzi"... Vi terrò aggiornati! :-)
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Dom Set 17, 2017 12:29 pm

Stanno buoni durante le sostituzioni. ..
Dipende. La persona nuova,con cui non hanno confidenza, suscita istintivamente timore. Forse il motivo per cui lavoravo bene come potenziatore .
Dopodiché, chi prima e chi dopo, iniziano,nelle scuole dimmerda, a trattarti a pesci in faccia.
All alberghiero le mie prime due ore di lezione furono silenziosissime. Classi prime,sono un omone simil rumeno di 1,88 x97 kg.
Dopodiché iniziarono a saltarmi in testa,anche se la vicepreside riconobbe "molto meno che altri suoi colleghi di indole più pacifica"
È come le mucche in estate su agli alpeggi.
Con la coda scacciano i tafani, ma subito dopo tornano.
Io facevo il mio urlo incazzato e avevo quei dieci minuti di silenzio da camera anecoica .
Dopo ricominciavano.
Quello che manca è proprio il rispetto dell autorità. Due anni fa ad un incontro "inutilissimo " sul bullismo in rete riuscirono a far casino e ridere anche nelle prime file dell auditorium, davanti al maresciallo dei cc che parlava. Non ci vidi più e urlai come un Orango del Congo.
Per lo meno ottenni silenzio fino alla fine dell incontro
Tornare in alto Andare in basso
Online
seasparrow



Messaggi : 2437
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: prevenzione repressione o comprensione?   Dom Set 17, 2017 12:39 pm

ushikawa ha scritto:

come comportarsi?
provare con le buone e se non funziona dare sospensioni di una o piu' settimane, ripetute tante volte quanto serve (necessita pero' di un cdc con le palle)
i genitori, sempre che si facciano trovare, possono avere piu' paura dei docenti, per me e' tempo perso tentare la via dei genitori
Tornare in alto Andare in basso
 
prevenzione repressione o comprensione?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» fare prevenzione/sensibilizzazione
» Studi sulla prevenzione dei terremoti
» trombosi cordone ombelicale
» la filosofia come fondamento della comprensione del mondo.

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: