Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3 ... 9, 10, 11  Seguente
AutoreMessaggio
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 12:56 pm

http://m.orizzontescuola.it/nuccio-ordine-necessario-investire-sui-buoni-professori-ragazzi-gia-drogati-tecnologia/
Il fenomeno afferma che "La scuola e l’università – ha commentato il Prof. Ordine – non possono essere al servizio del mercato. I nostri ragazzi non devono scegliere l’indirizzo di studio con logica utilitarista: intraprendo quel corso perché ho buone ragioni di credere che mi consentirà di avere successo e guadagnare tanto denaro. No, la scuola è il luogo dove ci si forma come persone e si aprono le menti”.
Perfetto..iscrivetevi dunque dove vi garba, a scienze della pace,scienze dell aperitivo universitario ed altre amenità. ..
Ma non ROMPETE LE PALLET CON LA DISOCCUPAZIONE GIOVANILE.
Hai scelto una facoltà del cazzo, senza sbocchi e richieste del mercato?hai preferito "aprire la tua mente di cittadino? Bene.dopo la laurea-carta igienica provvedi a farti mantenere da mamma ' ,come già fanno moltissimi, oppure vai a pulire i cessi ma NON TI LAMENTARE, E NON PRETENDERE CHE LA SOCIETÀ SI FACCIA CARICO DELLE TUE SCELTE DA FALLITO
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 1:05 pm

Indiana Jones alla Ricerca di Iscritti alle facoltà Umanistiche
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1382
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 1:11 pm

Mah, e' piu' fallito uno che sceglie di seguire le sue inclinazioni , a costo di rischiare la disoccupazione, o chi " ha bruciato la sua laurea" e ora " vive solo di parole" ,avaramente retribuite?



Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5566
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 1:18 pm

Masaniello ha scritto:
http://m.orizzontescuola.it/nuccio-ordine-necessario-investire-sui-buoni-professori-ragazzi-gia-drogati-tecnologia/
Il fenomeno afferma che "La scuola e l’università – ha commentato il Prof. Ordine – non possono essere al servizio del mercato. I nostri ragazzi non devono scegliere l’indirizzo di studio con logica utilitarista: intraprendo quel corso perché ho buone ragioni di credere che mi consentirà di avere successo e guadagnare tanto denaro. No, la scuola è il luogo dove ci si forma come persone e si aprono le menti”.
Perfetto..iscrivetevi dunque dove vi garba, a scienze della pace,scienze dell aperitivo universitario ed altre amenità. ..
Ma non ROMPETE LE PALLET CON LA DISOCCUPAZIONE GIOVANILE.
Hai scelto una facoltà del cazzo, senza sbocchi e richieste del mercato?hai preferito "aprire la tua mente di cittadino? Bene.dopo la laurea-carta igienica provvedi a farti mantenere da mamma ' ,come già fanno moltissimi, oppure vai a pulire i cessi ma NON TI LAMENTARE, E NON PRETENDERE CHE LA SOCIETÀ SI FACCIA CARICO DELLE TUE SCELTE DA FALLITO  

Questo quindi vale pure per Sgarbi, che era lì e ha detto cose analoghe.
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1361
Data d'iscrizione : 15.07.12
Località : Porzione settentrionale della Padania più profonda

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 1:22 pm

balanzoneXXI ha scritto:
Mah, e' piu' fallito uno che sceglie di seguire  le sue inclinazioni , a costo di rischiare la disoccupazione, o chi " ha bruciato la sua laurea" e ora " vive solo di parole" ,avaramente retribuite?


Se uno frequenta una facoltà che produce laureati richiesti dal mondo del lavoro, anche se poi "brucia la sua laurea" non troverà comunque difficoltà (o ne troverà di meno) nel riciclarsi da parolaio avaramente retribuito (leggasi docente).

Al contrario chi si laurea in scienze della pace non solo avrà difficoltà a spendersi come scienziato della pace ma, probabilmente, anche come docente.

Detto questo, caro il mio balanzone, pur concordando con te sull' "avaramente retribuita", vorrei chiederti come mai continui a fare il docente se hai una considerazione tanto bassa di questa professione da dare per scontato che chi la intraprende stia "bruciando la sua laurea".


Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1361
Data d'iscrizione : 15.07.12
Località : Porzione settentrionale della Padania più profonda

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 1:25 pm

Masaniello ha scritto:

NON TI LAMENTARE, E NON PRETENDERE CHE LA SOCIETÀ SI FACCIA CARICO DELLE TUE SCELTE DA FALLITO  

La laurea in lettere, al giorno d'oggi, offre buonissimi sbocchi occupazionali. Le scuola medie faticano a trovare docenti di lettere tanto da chiamare perfino ragazze neolaureate o, in alcuni casi, laureande.

E nei prossimi anni, venendo meno l'effetto della Fornero che ha bloccato dietro la cattedra migliaia di docenti, la situazione, per i neo-letterati, sarà ancora più rosea.

Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1382
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 1:50 pm

Lenar ha scritto:
balanzoneXXI ha scritto:
Mah, e' piu' fallito uno che sceglie di seguire  le sue inclinazioni , a costo di rischiare la disoccupazione, o chi " ha bruciato la sua laurea" e ora " vive solo di parole" ,avaramente retribuite?


Se uno frequenta una facoltà che produce laureati richiesti dal mondo del lavoro, anche se poi "brucia la sua laurea" non troverà comunque difficoltà (o ne troverà di meno) nel riciclarsi da parolaio avaramente retribuito (leggasi docente).

Al contrario chi si laurea in scienze della pace non solo avrà difficoltà a spendersi come scienziato della pace ma, probabilmente, anche come docente.

Detto questo, caro il mio balanzone, pur concordando con te sull' "avaramente retribuita", vorrei chiederti come mai continui a fare il docente se hai una considerazione tanto bassa di questa professione da dare per scontato che chi la intraprende stia "bruciando la sua laurea".



Se io fossi un ingegnere o un architetto svolgerei quelle professioni, non farei l' insegnante.C' e' pure qualche laureato in medicina che si informa sulle classi di concorso a cui puo' accedere...Suvvia!

Io sono laureato in lettere e faccio da molti anni il tipico lavoro dei laureati in lettere, l' insegnante appunto.In linea di principio considero l' insegnamento una bella professione(non una missione), ma il contesto e' diventato orrendo.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19892
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 1:56 pm

balanzoneXXI ha scritto:
Mah, e' piu' fallito uno che sceglie di seguire  le sue inclinazioni , a costo di rischiare la disoccupazione, o chi " ha bruciato la sua laurea" e ora " vive solo di parole" ,avaramente retribuite?
Dipende tutto dalle motivazione che aveva, e che ha o non ha raggiunto (fallito=non raggiunto); se voleva la cultura non è un fallito, se voleva il lavoro e lavora (per uno stipendio bassino) non è un fallito, se voleva arricchirsi e non si è arricchito è un fallito.

Quello che si laurea in scienza della pace voleva fare l'ambasciatore e non lo fa ? Allora è un fallito.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 2:31 pm

Ma non c è scienze diplomatiche?
Sul fatto che non faccio l ingegnere non rispondo più. .mi arrendo.
Ringrazio comunque il collega per il link a venditti. È un album mio coetaneo, insieme a "la mia banda suona il rock" di Fossati. Se non sbaglio usci' lo stesso giorno del rapimento Moro.
Comunque non lavoro in una radio, per ora..volevo candidarmi a radio radicale, poi è morto Pannella...
Tornare in alto Andare in basso
boston



Messaggi : 866
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 3:00 pm

Scegliere secondo le proprie inclinazioni e sbattersi per raggiungere i propri obiettivi. Lo sbattimento, appunto, che non consiste certo nel trovarsi il lavoro sotto casa dopo una miserrima quanto inutile e insulsa laurea triennale che oggigiorno non serve a niente, di qualsiasi facoltà si tratti. Ho visto il video di un 22enne laureato in scienze politiche che per protesta ha bruciato la tesi perché dopo sei mesi era ancora disoccupato e gridava il suo dissenso al mondo. Tre milioni di commenti sotto, poverino, ti capisco, questo stato fa schifo ecc.ecc.
Ben pochi che gli abbiano detto che la sua miserrima laurea sia solo il punto di partenza e non di arrivo, che la specialistica può pensare di prendersela all'estero, che esistono le borse di studio, che questa cacchio di Europa può offrire opportunità che non si trovano in Italia, che invece di frignare può mettersi a studiare seriamente inglese, che può andarsene in Australia con un working holiday visa che ti consente di stare via un anno studiare e lavorare e che su un c.v. vale ben di più della tua miserrima laurea. Giovani senza motivazione, orgoglio personale, assenza di obiettivi, stimoli. Quello che vuoi dalla vita spesso lo scopri facendo anche quello che non ti piace, si va anche per esclusione, per tentativi. Almeno per me è stato così. E allora non esiste fallimento, non siamo aziende che falliscono, ma persone.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3518
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 3:04 pm

Ha ragione il professore: le capacità di comprendere un testo, senza interpretarlo in base alla propria esperienza personale, sono in netto calo. Vero Masaniello?
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1382
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 3:05 pm

Masaniello ha scritto:
Ma non c è scienze diplomatiche?
Sul fatto che non faccio l ingegnere non rispondo più. .mi arrendo.
Ringrazio comunque il collega per il link a venditti. È un album mio coetaneo, insieme a "la mia banda suona il rock" di Fossati. Se non sbaglio usci' lo stesso giorno del rapimento Moro.
Comunque non lavoro in una radio, per ora..volevo candidarmi a radio radicale, poi è morto Pannella...

Certo, il Giacinto imbarcava tutti, nostalgici compresi.

E ti devi arrendere perché la storia del pargolo non regge.Credi di essere l' unico ( sedicente) ingegnere ad avere figli?

L' album di Fossati e' posteriore, sebbene non di molto.

Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 3:07 pm

E che dire dell accarezzatore di gatti che ha rinunciato a cercare lavoro? Ho visto che ha messo un annuncio su un sito "offresi accarezzatore di gatti . Accarezzo il vostro gatto per 25 euro l ora. Telefonare quando non sono sul divano"
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1361
Data d'iscrizione : 15.07.12
Località : Porzione settentrionale della Padania più profonda

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 4:13 pm

balanzoneXXI ha scritto:

Se io fossi  un ingegnere o un architetto  svolgerei quelle professioni, non farei l' insegnante.C' e' pure qualche laureato in medicina che si informa sulle classi di concorso a cui puo' accedere...Suvvia!

Ma l'ipotesi che uno abbia deciso di insegnare perché gli andava di farlo e non come ripiego tu proprio non la concepisci?

Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1382
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 5:12 pm

Lenar ha scritto:
balanzoneXXI ha scritto:

Se io fossi  un ingegnere o un architetto  svolgerei quelle professioni, non farei l' insegnante.C' e' pure qualche laureato in medicina che si informa sulle classi di concorso a cui puo' accedere...Suvvia!

Ma l'ipotesi che uno abbia deciso di insegnare perché gli andava di farlo e non come ripiego tu proprio non la concepisci?


Mi sembra un' ipotesi poco probabile per un laureato in ingegneria, a meno che non si tratti di insegnare al Politecnico.

Quanti ragazzi scelgono ingegneria con l' intenzione di insegnare alle superiori?

Diciamo il 3% ?
Tornare in alto Andare in basso
boston



Messaggi : 866
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 5:23 pm

balanzoneXXI ha scritto:
Lenar ha scritto:
balanzoneXXI ha scritto:

Se io fossi  un ingegnere o un architetto  svolgerei quelle professioni, non farei l' insegnante.C' e' pure qualche laureato in medicina che si informa sulle classi di concorso a cui puo' accedere...Suvvia!

Ma l'ipotesi che uno abbia deciso di insegnare perché gli andava di farlo e non come ripiego tu proprio non la concepisci?


Mi sembra un' ipotesi poco probabile per un laureato in ingegneria, a meno  che non si tratti di insegnare al Politecnico.

Quanti ragazzi scelgono ingegneria con l' intenzione di insegnare alle superiori?

Diciamo il 3% ?

Io dire lo 0,5
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1361
Data d'iscrizione : 15.07.12
Località : Porzione settentrionale della Padania più profonda

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 6:05 pm

balanzoneXXI ha scritto:
Lenar ha scritto:
balanzoneXXI ha scritto:

Se io fossi  un ingegnere o un architetto  svolgerei quelle professioni, non farei l' insegnante.C' e' pure qualche laureato in medicina che si informa sulle classi di concorso a cui puo' accedere...Suvvia!

Ma l'ipotesi che uno abbia deciso di insegnare perché gli andava di farlo e non come ripiego tu proprio non la concepisci?


Mi sembra un' ipotesi poco probabile per un laureato in ingegneria, a meno  che non si tratti di insegnare al Politecnico.

Quanti ragazzi scelgono ingegneria con l' intenzione di insegnare alle superiori?

Diciamo il 3% ?

Non è lo zero.

Chi ti autorizza ad apostrofare quel tre per cento con l'epiteto di "fallito"?

O a scuola devono starci solo gli insegnanti di filosofia, storia e letteratura? Matematica, fisica, biologia, informatica? Tutti falliti?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19892
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 6:15 pm

balanzoneXXI ha scritto:
Lenar ha scritto:
balanzoneXXI ha scritto:

Se io fossi  un ingegnere o un architetto  svolgerei quelle professioni, non farei l' insegnante.C' e' pure qualche laureato in medicina che si informa sulle classi di concorso a cui puo' accedere...Suvvia!

Ma l'ipotesi che uno abbia deciso di insegnare perché gli andava di farlo e non come ripiego tu proprio non la concepisci?


Mi sembra un' ipotesi poco probabile per un laureato in ingegneria, a meno  che non si tratti di insegnare al Politecnico.

Quanti ragazzi scelgono ingegneria con l' intenzione di insegnare alle superiori?

Diciamo il 3% ?
Hai esagerato del 3%
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19892
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 6:20 pm

Lenar ha scritto:
balanzoneXXI ha scritto:
Lenar ha scritto:
balanzoneXXI ha scritto:

Se io fossi  un ingegnere o un architetto  svolgerei quelle professioni, non farei l' insegnante.C' e' pure qualche laureato in medicina che si informa sulle classi di concorso a cui puo' accedere...Suvvia!

Ma l'ipotesi che uno abbia deciso di insegnare perché gli andava di farlo e non come ripiego tu proprio non la concepisci?


Mi sembra un' ipotesi poco probabile per un laureato in ingegneria, a meno  che non si tratti di insegnare al Politecnico.

Quanti ragazzi scelgono ingegneria con l' intenzione di insegnare alle superiori?

Diciamo il 3% ?

Non è lo zero.

Chi ti autorizza ad apostrofare quel tre per cento con l'epiteto di "fallito"?

O a scuola devono starci solo gli insegnanti di filosofia, storia e letteratura? Matematica, fisica, biologia, informatica? Tutti falliti?
Non mi fare difendere sto rompicoglioni di Balanzone ! Lui intendeva dare del fallito solo a Masaniello e lo ha fatto tirando dentro tutti gli ingegneri (me compreso) che non appartengono a quel 3%; il 3% è proprio quello che salva: volevano fare gli insegnanti e lo hanno fatto, quindi hanno avuto successo.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1382
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 7:07 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Lenar ha scritto:
balanzoneXXI ha scritto:
Lenar ha scritto:
balanzoneXXI ha scritto:

Se io fossi  un ingegnere o un architetto  svolgerei quelle professioni, non farei l' insegnante.C' e' pure qualche laureato in medicina che si informa sulle classi di concorso a cui puo' accedere...Suvvia!

Ma l'ipotesi che uno abbia deciso di insegnare perché gli andava di farlo e non come ripiego tu proprio non la concepisci?


Mi sembra un' ipotesi poco probabile per un laureato in ingegneria, a meno  che non si tratti di insegnare al Politecnico.

Quanti ragazzi scelgono ingegneria con l' intenzione di insegnare alle superiori?

Diciamo il 3% ?

Non è lo zero.

Chi ti autorizza ad apostrofare quel tre per cento con l'epiteto di "fallito"?

O a scuola devono starci solo gli insegnanti di filosofia, storia e letteratura? Matematica, fisica, biologia, informatica? Tutti falliti?
Non mi fare difendere sto rompicoglioni di Balanzone ! Lui intendeva dare del fallito solo a Masaniello e lo ha fatto tirando dentro tutti gli ingegneri (me compreso) che non appartengono a quel 3%; il 3% è proprio quello che salva: volevano fare gli insegnanti e lo hanno fatto, quindi hanno avuto successo.

Appunto, il buon Linate l' ha capita a rovescio.Ad ogni buon conto io ho portato alle estreme conseguenze il ragionamento, chiamiamolo cosi',del camerata.In realtà io non considero dei falliti i colleghi ingegneri, ma ritengo che siano sottocupatii.Se dovessimo considerare falliti tutti gli individui che non hanno realizzato pienamente le loro aspirazioni, professionali e non, allora dovremmo considerare tale almeno i nove decimi dell' umanità,Balanzone compreso.
Tornare in alto Andare in basso
*monià*



Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 08.05.12

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 7:18 pm

Mi sfugge come un ingegnere come insegnante sia sottoccupato e un matematico no.

Io sono per la teoria di Balanzone

Citazione :
Mah, e' piu' fallito uno che sceglie di seguire le sue inclinazioni , a costo di rischiare la disoccupazione, o chi " ha bruciato la sua laurea" e ora " vive solo di parole" ,avaramente retribuite?

Anzi, alla fine il più realizzato è colui che si permette la libertà di scelta, ovvero di studiare ciò che più gli piace, indipendentemente dalla richiesta del mercato, e fare il lavoro che più gli piace, indipendentemente dalle esigenze materiali e a costo eventualmente di sacrifici, e solo grazie alle proprie capacità. E'raro, ma ci sono. E' una questione di capacità, scelte e al limite sacrifici. Diciamo che di poco controllabile c'è un pizzico di fortuna. Non vivo sulla luna, ho in mente esempi.
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1361
Data d'iscrizione : 15.07.12
Località : Porzione settentrionale della Padania più profonda

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 7:32 pm

avidodinformazioni ha scritto:

Non mi fare difendere sto rompicoglioni di Balanzone ! Lui intendeva dare del fallito solo a Masaniello e lo ha fatto tirando dentro tutti gli ingegneri (me compreso) che non appartengono a quel 3%;

Che volesse insultare Masaniello l'avevo capito. Non capisco perché deve tirare di mezzo altri a parte Masaniello.

Se ce l'ho con il prete del mio paese non me la prendo con Madre Teresa e Don Bosco.

Che poi... perché insultare il buon Masy che tiene vivo il forum con interventi stimolanti e interessanti? :))

Non badarci Masaniello, i più ti apprezzano. In particolare, dopo il messaggio relativo al Postalmarket, il mio rispetto per te è cresciuto tantissimo !!
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1382
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 7:49 pm

Lenar ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

Non mi fare difendere sto rompicoglioni di Balanzone ! Lui intendeva dare del fallito solo a Masaniello e lo ha fatto tirando dentro tutti gli ingegneri (me compreso) che non appartengono a quel 3%;

Che volesse insultare Masaniello l'avevo capito. Non capisco perché deve tirare di mezzo altri a parte Masaniello.

Se ce l'ho con il prete del mio paese non me la prendo con Madre Teresa e Don Bosco.

Che poi... perché insultare il buon Masy che tiene vivo il forum con interventi stimolanti e interessanti? :))

Non badarci Masaniello, i più ti apprezzano. In particolare, dopo il messaggio relativo al Postalmarket, il mio rispetto per te è cresciuto tantissimo !!


Chi si somiglia si piglia.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1382
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 8:02 pm

Lenar ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

Non mi fare difendere sto rompicoglioni di Balanzone ! Lui intendeva dare del fallito solo a Masaniello e lo ha fatto tirando dentro tutti gli ingegneri (me compreso) che non appartengono a quel 3%;

Che volesse insultare Masaniello l'avevo capito. Non capisco perché deve tirare di mezzo altri a parte Masaniello.

Se ce l'ho con il prete del mio paese non me la prendo con Madre Teresa e Don Bosco.

Che poi... perché insultare il buon Masy che tiene vivo il forum con interventi stimolanti e interessanti? :))

Non badarci Masaniello, i più ti apprezzano. In particolare, dopo il messaggio relativo al Postalmarket, il mio rispetto per te è cresciuto tantissimo !!


Gli interventi dei Masanielli hanno una funzione simile a quella che avevano i canarini per i minatori.
Nel nostro caso segnalano il progressivo incanaglimento del clima sociale .Sono "stimolanti" in questo senso.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3233
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ    Dom Set 17, 2017 8:14 pm


Tornare in alto Andare in basso
 
ASSUMITI LE TUE RESPONSABILITÀ
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 11Vai alla pagina : 1, 2, 3 ... 9, 10, 11  Seguente
 Argomenti simili
-
» Mantenere i proprio genitori

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: