Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Come fare se ci si ammala lontano da casa?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
determinato



Messaggi : 256
Data d'iscrizione : 18.05.16

MessaggioTitolo: Come fare se ci si ammala lontano da casa?   Dom Set 17, 2017 5:41 pm

Molti docenti precari si sacrificano andando nei posti più sperduti d'Italia pur di fare qualche supplenza.
Ma cosa succede se si cade ammalati a mille chilometri di distanza dal proprio medico di famiglia?
Dove e come farsi rilasciare il certificato medico per giustificare i giorni di assenza?
Torna in alto Andare in basso
ofeliaf



Messaggi : 1259
Data d'iscrizione : 23.06.14

MessaggioTitolo: Re: Come fare se ci si ammala lontano da casa?   Dom Set 17, 2017 5:59 pm

Guardia medica. Oppure da qualunque medico, ovviamente pagando. O, se la situazione lo richiede, il pronto soccorso. Comunica alla scuola L indirizzo X la visita fiscale
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 61308
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Come fare se ci si ammala lontano da casa?   Dom Set 17, 2017 6:31 pm

Si può anche chiedere un medico temporaneo se si pensa di stare in quella provincia per un periodo abbastanza lungo.
Torna in alto Andare in basso
martensite



Messaggi : 85
Data d'iscrizione : 19.06.17

MessaggioTitolo: Re: Come fare se ci si ammala lontano da casa?   Dom Set 17, 2017 7:34 pm

quelle poche volte che mi è servito, la mattina chiamavo sia la scuola che la guardia medica, fornendo indirizzo per eventuale visita fiscale.
la sera stessa andavo in guardia medica a farmi rilasciare il certificato (anche se è telematico).
il problema è che con la guardia medica non puoi fare più di 3 gg di malattia se ho capito bene.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2835
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Come fare se ci si ammala lontano da casa?   Dom Set 17, 2017 7:46 pm

Come dice dec, mi sembra che il periodo sia di almeno 6 mesi. Si va alla asl e si chiede di scegliere sulla base dei medici disponibili nella zona. Non ricordo se prima però bisogna cancellarsi o meno nella propria asl di appartenenza.
Quanto alla guardia medica, io invece ho avuto difficoltà: intanto perché il servizio non è presente durante l'orario scolastico (e pare che loro possano certificare solo per l'orario di propria pertinenza); e poi costa un botto...e bisogna successivamente rivolgersi al medico, e pagare di nuovo per il certificato.
Per chi è sicuro di lavorare con un contratto di durata medio-lunga, è consigliabile fare la scelta del medico temporaneo.
Torna in alto Andare in basso
ScarTissue



Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 20.07.17

MessaggioTitolo: Re: Come fare se ci si ammala lontano da casa?   Dom Set 17, 2017 8:36 pm

Approfitto di questo post per chiedere una cosa. Io soffro di una malattia cronica che mi ha portata 2 volte sotto i ferri, e in ospedale un'infermiera con la stessa malattia mi ha informata che chi soffre di questo malanno è esente dalla visita fiscale. Le segreterie delle scuole sono in grado di darmi tutte le informazioni al riguardo?
Torna in alto Andare in basso
martensite



Messaggi : 85
Data d'iscrizione : 19.06.17

MessaggioTitolo: Re: Come fare se ci si ammala lontano da casa?   Lun Set 18, 2017 6:17 am

sempreconfusa1 ha scritto:

Quanto alla guardia medica, io invece ho avuto difficoltà: intanto perché il servizio non è presente durante l'orario scolastico (e pare che loro possano certificare solo per l'orario di propria pertinenza); e poi costa un botto...e bisogna successivamente rivolgersi al medico, e pagare di nuovo per il certificato.
Per chi è sicuro di lavorare con un contratto di durata medio-lunga, è consigliabile fare la scelta del medico temporaneo.

non mi è mai capitato di dover pagare per un certificato di malattia da guardia medica, ed è la prima volta che ne sento parlare...
Torna in alto Andare in basso
Disillusa



Messaggi : 8344
Data d'iscrizione : 01.05.11

MessaggioTitolo: Re: Come fare se ci si ammala lontano da casa?   Lun Set 18, 2017 7:56 am

sempreconfusa1 ha scritto:
Come dice dec, mi sembra che il periodo sia di almeno 6 mesi. Si va alla asl e si chiede di scegliere sulla base dei medici disponibili nella zona. Non ricordo se prima però bisogna cancellarsi o meno nella propria asl di appartenenza.
Quanto alla guardia medica, io invece ho avuto difficoltà: intanto perché il servizio non è presente durante l'orario scolastico (e pare che loro possano certificare solo per l'orario di propria pertinenza); e poi costa un botto...e bisogna successivamente rivolgersi al medico, e pagare di nuovo per il certificato.
Per chi è sicuro di lavorare con un contratto di durata medio-lunga, è consigliabile fare la scelta del medico temporaneo.

in Lombardia minimo tre mesi
Torna in alto Andare in basso
Veronica.P



Messaggi : 217
Data d'iscrizione : 23.08.16

MessaggioTitolo: Re: Come fare se ci si ammala lontano da casa?   Lun Set 18, 2017 8:26 am

http://www.intrage.it/Sanita/medico_di_famiglia_per_i_non_residenti
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2835
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Come fare se ci si ammala lontano da casa?   Lun Set 18, 2017 11:26 am

martensite ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:

Quanto alla guardia medica, io invece ho avuto difficoltà: intanto perché il servizio non è presente durante l'orario scolastico (e pare che loro possano certificare solo per l'orario di propria pertinenza); e poi costa un botto...e bisogna successivamente rivolgersi al medico, e pagare di nuovo per il certificato.
Per chi è sicuro di lavorare con un contratto di durata medio-lunga, è consigliabile fare la scelta del medico temporaneo.

non mi è mai capitato di dover pagare per un certificato di malattia da guardia medica, ed è la prima volta che ne sento parlare...

E' probabile che vari da regione a regione. Per una visita e certificato (che poi neanche sarebbe valso, per cui avrei cmq dovuto rivolgermi a un medico a pagamento) il costo era persino più alto del certificato medico stesso.
L'ho trovato allucinante anch'io.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2835
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Come fare se ci si ammala lontano da casa?   Lun Set 18, 2017 11:28 am

ScarTissue ha scritto:
Approfitto di questo post per chiedere una cosa. Io soffro di una malattia cronica che mi ha portata 2 volte sotto i ferri, e in ospedale un'infermiera con la stessa malattia mi ha informata che chi soffre di questo malanno è esente dalla visita fiscale. Le segreterie delle scuole sono in grado di darmi tutte le informazioni al riguardo?

Molto dipende dalla malattia...se non è molto conosciuta, avranno quanche difficoltà. Ma chiedendo direttamente a loro ti toglierai qualsiasi dubbio.

p.s. Da quest'anno, delle visite fiscali se ne occupa l'Inps.
Torna in alto Andare in basso
ScarTissue



Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 20.07.17

MessaggioTitolo: Re: Come fare se ci si ammala lontano da casa?   Lun Set 18, 2017 1:52 pm

sempreconfusa1 ha scritto:


Molto dipende dalla malattia...se non è molto conosciuta, avranno quanche difficoltà. Ma chiedendo direttamente a loro ti toglierai qualsiasi dubbio.

p.s. Da quest'anno, delle visite fiscali se ne occupa l'Inps.

Infatti la mia malattia non è molto conosciuta, basta dire che il codice di esenzione è entrato in vigore solo questo mese. Però voglio andare fino in fondo alla questione, visto che a quanto pare me la devo portare avanti per sempre.
Torna in alto Andare in basso
 
Come fare se ci si ammala lontano da casa?
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Graduatorie - Supplenze-
Andare verso: