Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Capre inconsapevoli di esserlo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Capre inconsapevoli di esserlo   Dom Set 17, 2017 5:51 pm

http://www.orizzontescuola.it/linsegnante-capra-devessere-forza-un-precario-non-uno-ruolo-lettera/

"Chiedo il motivo di un orario tanto degradante che prevede persino tre ore buche nella mattina del giovedì con entrata alle 08.00 e uscita alle 16.00. Mi si risponde: “Italiano è la materia più importante e quindi è stato messo al sicuro nell’orario degli insegnanti conosciuti e presenti fin dall’inizio… perché il precario che arriva potrebbe anche essere una capra. Non hai mai conosciuto una capra?”
Ma l’insegnante-capra dev’essere per forza un precario? Non potrebbe essere uno di ruolo?"

Certo che potrebbe, quasi tutti gli insegnanti precari prima o poi diventano di ruolo, anche le capre, perchè la selezione concorsuale non è perfetta e spesso viene anche bypassata dai concorsi per soli titoli.

Qui però il punto è un altro: il DS conosce tutti i suoi docenti e non conosce i precari che verranno, avrà avuto la fortuna di avere tutti buoni docenti e quindi su quelli era tranquillo, mentre qualche ansia l'aveva sui precari in arrivo (ansia, non pregiudizio), da cui la decisione.

Se quel docente non arriva a capire che non si parla di docenti a caso ma di docenti ben identificati, e quindi non può tirar fuori ragionamenti probabilistici ma deve farne di deterministici, non è che sarà un po' capra senza rendersene conto ?

Del resto le capre mica lo sanno di esserlo, altrimenti non lo sarebbero no ?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Capre inconsapevoli di esserlo   Dom Set 17, 2017 5:55 pm

Tuttavia, anche i docenti di ruolo spesso sono stati precari prima. Quindi, se le capre sono a monte, saranno (in termini probabilistici) anche a valle. Qui, tu dici, la probabilità non c'entra, in effetti. Che dire, se non "fortunato quel DS che sa che tutti i suoi docenti sono validi e ottimi"?

Possiamo contestare chi ha dato quella risposta?
Sarebbe bastato un "perché i supplenti arrivano dopo, abbiamo già fatto l'orario dei docenti stabili; non sapendo quando saresti arrivato, abbiamo minimizzato il danno derivante da eventuale ritardo nelle nomine, ora non possiamo rimettere mano a tutto...". Stesso effetto, altro modo di comunicarlo, no?
A me non farebbe piacere sapere di arrivare in una scuola e di essere attesa come "la capra che ci tocca quest'anno".
Invece un orariaccio non mi ha mai stupito: se arrivo a ottobre, ovvio che mi devo adattare.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Capre inconsapevoli di esserlo   Dom Set 17, 2017 6:09 pm

Galadriel ha scritto:
A me non farebbe piacere sapere di arrivare in una scuola e di essere attesa come "la capra che ci tocca quest'anno".
Invece un orariaccio non mi ha mai stupito: se arrivo a ottobre, ovvio che mi devo adattare.
Se non è capra è perfettamente in grado di capire che la frase va tradotta in "la docente che ci tocca quest'anno e che potrebbe essere capra, con una probabilità del .... (a mio modesto parere qui ci va un numero compreso tra 2 e 5%).

"la capra che ci tocca quest'anno" è una traduzione da permalosi della frase originaria "perché il precario che arriva potrebbe anche essere una capra"
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Capre inconsapevoli di esserlo   Dom Set 17, 2017 6:20 pm

ma che c'entra la valutazione nel merito dell'insegnante?
Perché, un insegnante "capra", per usare questo sgradevole sgarbismo, fa meno danni con tre ore di buco?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Capre inconsapevoli di esserlo   Dom Set 17, 2017 6:25 pm

Vabbè avido, ok.
Ma se il precario sei tu e ti accolgono con "ti aspettavamo temendo che tu potessi essere una capra, altrimenti ti avremmo fatto un orario migliore", non credo sia gradevolissimo.
Posto che - lo ri-ribadisco - secondo me tutte le lamentazioni sull'orario dell'ultimo arrivato sono fuori luogo (e l'ultima arrivata sono stata sempre prima di quest'anno, quindi so di che si parla), può essere un modo poco accogliente di accogliere, no?
Poi mica dico che andrei a suicidarmi. Né che voglio essere accolta con "ecco il genio" (il discorso sui precari abilitati... sì, ne conosco tantissimi e quasi tutti ottimi, nonostante alcuni corsi al tfa abbiano cercato di pervertirci).
Ma le scuole sui precari si reggono in piedi, potremmo riconoscere almeno questo.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Capre inconsapevoli di esserlo   Dom Set 17, 2017 6:26 pm

ushikawa ha scritto:
ma che c'entra la valutazione nel merito dell'insegnante?
Perché, un insegnante "capra", per usare questo sgradevole sgarbismo, fa meno danni con tre ore di buco?
Fa meno danni in una classe dove ha un'ora soltanto, fa meno danni in una finta materia come alternativa ad IRC, fa meno danni in mensa, fa meno danni a fare sorveglianza durante una finta supplenza.

Ma cazzo fai solo 18 ore settimanali, senza preparare lezioni, senza correggere compiti, senza consigli di classe ed ancora rompi i coglioni ? Ma ringrazia che lavori ! Ringrazia che ti hanno tirato fuori dal cappello quelle insulse cattedre di potenziamento, senza le quali facevi ancora le supplenze brevi !
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Capre inconsapevoli di esserlo   Dom Set 17, 2017 6:28 pm

Galadriel ha scritto:
Vabbè avido, ok.
Ma se il precario sei tu e ti accolgono con "ti aspettavamo temendo che tu potessi essere una capra, altrimenti ti avremmo fatto un orario migliore", non credo sia gradevolissimo.
E' sgradevolissimo, e la colpa è del fatto che le supplenze arrivano sempre in ritardo, probabilmente solo per risparmiare qualche giorno di stipendio.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2408
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Capre inconsapevoli di esserlo   Dom Set 17, 2017 6:37 pm

la risposta migliore? "Le capre le create voi! Anche l'insegnante migliore del mondo di fronte a questo trattamento non darà mai il meglio di sè"
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9017
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Capre inconsapevoli di esserlo   Dom Set 17, 2017 6:42 pm

Galadriel ha scritto:

Ma se il precario sei tu e ti accolgono con "ti aspettavamo temendo che tu potessi essere una capra, altrimenti ti avremmo fatto un orario migliore", non credo sia gradevolissimo.
Io mi ci sarei divertita un sacco fosse capitato a me.
Ma tanto davvero.
anzi ne avrei approfittato per guadagnarci: soddisfazione personale, rivalsa e un orario perfetto per me.
Ah si? È vero non mi conoscete, scommettiamo che in due settimane mi rivaluterete talmente tanto da guadagnarmi, sul campo, l'orario perfetto per me?
Iniziate a prepararmi orario senza ore buche, con prime ore del lunedì e ultime del venerdì libere. E poi mi supplicherete di accettare una cena offerta dalla scuola come scuse. Oh yeah
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 19916
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Capre inconsapevoli di esserlo   Dom Set 17, 2017 6:43 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
la risposta migliore? "Le capre le create voi! Anche l'insegnante migliore del mondo di fronte a questo trattamento non darà mai il meglio di sè"
L'insegnante migliore non darà mai il meglio e quello peggiore non darà mai il peggio; nessuno nasconde che quell'orario "sterilizza" il potenziale didattico del docente; ma il docente non è lì per propria soddisfazione ma per fare quel che va fatto.

Spostare l'ora di finta docenza dal precario all'arruolato, aumenta di un pochetto la bontà d'utilizzo del precario e riduce DELLO STESSO POCHETTO la bontà dell'utilizzo dell'arruolato, con la sola differenza che sei sicuro di perdere un po' di buono e non sei sicuro di guadagnarne altrettanto perchè esiste una piccola probabilità che arrivi una capra.

Stai tranquillo che se il DS avesse avuto una capra tra gli arruolati, le 18 ore di potenziamento sarebbero state tutte sue ed il precario avrebbe avuto 18 ore in classe, perchè una possibile capra è meglio di una capra certa.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8587
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Capre inconsapevoli di esserlo   Dom Set 17, 2017 7:15 pm

Chiediamoci anche coma possa essere considerato accettabile questo, capra o non capra:


Citazione :
"Giunta nel plesso… sorpresa!!! Il responsabile mi consegna l’orario: 4 ore di mensa (scopro poi che il tavolo da pranzo degli insegnanti ha un’insegna invisibile: “Tavolo precari”), 3 ore di alternativa alla religione (che quasi sempre verranno cancellate per dare priorità alle supplenze giornaliere), sorveglianza ad un laboratorio pomeridiano gestito dai genitori e qualche ora di storia e geografia."

I genitori degli alunni che seguono la materia alternativa non protestano?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Capre inconsapevoli di esserlo   Dom Set 17, 2017 7:24 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Chiediamoci anche coma possa essere considerato accettabile questo, capra o non capra:


Citazione :
"Giunta nel plesso… sorpresa!!! Il responsabile mi consegna l’orario: 4 ore di mensa (scopro poi che il tavolo da pranzo degli insegnanti ha un’insegna invisibile: “Tavolo precari”), 3 ore di alternativa alla religione (che quasi sempre verranno cancellate per dare priorità alle supplenze giornaliere), sorveglianza ad un laboratorio pomeridiano gestito dai genitori e qualche ora di storia e geografia."

I genitori degli alunni che seguono la materia alternativa non protestano?

Questo l'ho visto capitare regolarmente a una mia collega di potenziamento. Bel progetto di alternativa; nei fatti, tutte ore di sostituzioni.
Era una scuola con "utenza poco d'élite", diciamo, e i genitori chi li vedeva mai, figurati se sapevano che i figli non facevano alternativa.
Altrove magari qualcuno potrebbe protestare.
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 2443
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Capre inconsapevoli di esserlo   Dom Set 17, 2017 7:25 pm

avidodinformazioni ha scritto:
le supplenze arrivano sempre in ritardo, probabilmente per risparmiare qualche giorno di stipendio

non sempre, quasi
ragioni del ritardo
le segreterie sono SOVRACCARICHE di lavoro
si attende che un docente GI non gradito trovi posto su un'altra scuola
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8587
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Capre inconsapevoli di esserlo   Dom Set 17, 2017 7:30 pm

In base al principio che "tanto in quell'ora sono in due"... mai 'na volta che ci mandino quello di religione, a fare la supplenza. Come si spiega?

Oltretutto neanche mi quadra che sia successo a una "collega di potenziamento". A me risulta che non si possano usare le ore di organico di autonomia per fare attività alternativa, almeno alle superiori è così, in altri ordini di scuola non lo so...
Tornare in alto Andare in basso
*monià*



Messaggi : 275
Data d'iscrizione : 08.05.12

MessaggioTitolo: Re: Capre inconsapevoli di esserlo   Dom Set 17, 2017 8:56 pm

avidodinformazioni ha scritto:
ushikawa ha scritto:
ma che c'entra la valutazione nel merito dell'insegnante?
Perché, un insegnante "capra", per usare questo sgradevole sgarbismo, fa meno danni con tre ore di buco?

Ma cazzo fai solo 18 ore settimanali, senza preparare lezioni, senza correggere compiti, senza consigli di classe ed ancora rompi i coglioni ? Ma ringrazia che lavori ! Ringrazia che ti hanno tirato fuori dal cappello quelle insulse cattedre di potenziamento, senza le quali facevi ancora le supplenze brevi !
Hai un'idea edulcorata del potenziamento. Io per es. mi sono già rotta prima di iniziare del fatto che il mio progetto è importante, vengo giudicata su quello, ma i colleghi non collaborano per niente, e che mi viene chiesto di migliorare i casi disperati, per cui sarà un insuccesso. Calcola questi aspetti demotivanti, fai il conto con quelli che ha detto te...per me il risultato è negativo.
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9017
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Capre inconsapevoli di esserlo   Dom Set 17, 2017 9:06 pm

Monia parti da un presupposto sfalsato.
Il tuo progetto è importante ma non indispensabile (infatti prima il potenziamento non esisteva e si campava tutti comunque).
Quindi cerca di viverla un po' come, molto brutalmente, suggerisce avido: fai del tuo meglio e goditi in leggerezza i lati del potenziamento che ti paiono brutti.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3257
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Capre inconsapevoli di esserlo   Lun Set 18, 2017 12:24 am

Monia ,leggiti i miei interventi sull esperienza di potenziamento
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9017
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Capre inconsapevoli di esserlo   Lun Set 18, 2017 8:38 am

ah vi confermo di non aver mai visto supplenze date al docente di alternativa (sarà che da noi ha più alunni di quello di religione...)
Tornare in alto Andare in basso
elieli



Messaggi : 995
Data d'iscrizione : 30.04.12

MessaggioTitolo: Re: Capre inconsapevoli di esserlo   Lun Set 18, 2017 4:20 pm

Cozza ha scritto:
Galadriel ha scritto:

Ma se il precario sei tu e ti accolgono con "ti aspettavamo temendo che tu potessi essere una capra, altrimenti ti avremmo fatto un orario migliore", non credo sia gradevolissimo.
Io mi ci sarei divertita un sacco fosse capitato a me.
Ma tanto davvero.
anzi ne  avrei approfittato per guadagnarci: soddisfazione personale, rivalsa e un orario perfetto per me.
Ah si? È vero non mi conoscete, scommettiamo che in due settimane mi rivaluterete talmente tanto da guadagnarmi, sul campo, l'orario perfetto per me?
Iniziate a prepararmi orario senza ore buche, con prime ore del lunedì e ultime del venerdì libere. E poi mi supplicherete di accettare una cena offerta dalla scuola come scuse.  Oh yeah

Mi dici qual è il tuo segreto :-)?
Tornare in alto Andare in basso
elieli



Messaggi : 995
Data d'iscrizione : 30.04.12

MessaggioTitolo: Re: Capre inconsapevoli di esserlo   Lun Set 18, 2017 4:25 pm

A me pochi giorni fa è capitato di assistere ad una riunione dove veniva deciso di cambiare la meta della gita perchè probabilmente sarebbe non sarebbe stato assegnata la supplenza ad un'amica...
Quelle capre andrebbero sepratate e obbligate alla mobilità! Altro che venire al lavoro in bici!!!
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8587
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Capre inconsapevoli di esserlo   Lun Set 18, 2017 6:46 pm

Che cosa c'entra la gita con la supplenza?
Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9017
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Capre inconsapevoli di esserlo   Lun Set 18, 2017 7:36 pm

elieli ha scritto:
Cozza ha scritto:
Galadriel ha scritto:

Ma se il precario sei tu e ti accolgono con "ti aspettavamo temendo che tu potessi essere una capra, altrimenti ti avremmo fatto un orario migliore", non credo sia gradevolissimo.
Io mi ci sarei divertita un sacco fosse capitato a me.
Ma tanto davvero.
anzi ne  avrei approfittato per guadagnarci: soddisfazione personale, rivalsa e un orario perfetto per me.
Ah si? È vero non mi conoscete, scommettiamo che in due settimane mi rivaluterete talmente tanto da guadagnarmi, sul campo, l'orario perfetto per me?
Iniziate a prepararmi orario senza ore buche, con prime ore del lunedì e ultime del venerdì libere. E poi mi supplicherete di accettare una cena offerta dalla scuola come scuse.  Oh yeah

Mi dici qual è il tuo segreto :-)?
sono affetta da ottimisto cronico, in qualche caso è malattia altamente contagiosa.
del resto siamo insegnanti...penso sia un virus latente in ogni docente, aiuta a sopravvivere.
Tornare in alto Andare in basso
 
Capre inconsapevoli di esserlo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Scienziato non ateo, si può esserlo?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: