Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Debiti scuola media

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
patty20



Messaggi : 2926
Data d'iscrizione : 26.01.12

MessaggioTitolo: Debiti scuola media   Lun Set 18, 2017 5:58 pm

Se la scuola utilizza il registro elettronico e mette la pagella online con tutte sufficienze ( nessun voto in rosso), il genitore è responsabile se non ritirando la versione cartacea perché a 1200 km non viene a conoscenza del debito del proprio figlio? Cosa deve fare con il prof.che da di matto? La scuola aveva la responsabilità di avvisare la famiglia? Altrimenti a che serve la pagella online?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20220
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Debiti scuola media   Lun Set 18, 2017 6:11 pm

Alla pagella cartacea era allegato un foglio con una spiegazione ? Tale foglio doveva essere messo online; la scuola ha sbagliato perchè ha dato un'informazione parziale; quantomeno doveva avvisare che l'informazione era parziale e che bisognava "approfondirla".

Non ho capito però se è il prof a dare di matto o il genitore; io non darei di matto.
Tornare in alto Andare in basso
patty20



Messaggi : 2926
Data d'iscrizione : 26.01.12

MessaggioTitolo: Re: Debiti scuola media   Lun Set 18, 2017 6:22 pm

Il prof si è arrabbiato come un matto non credendo alla ragazzina dicendo davanti a tutti del debito accusandola di aver mentito. Ma alle medie c'è un qualche diritto di riservatezza?
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8748
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Debiti scuola media   Lun Set 18, 2017 10:09 pm

Scusate, ma... da quando in qua esiste il DEBITO alle medie?

A parte il fatto che il concetto di "debito" non dovrebbe esistere più nemmeno alle superiori, perchè si tratta di una terminologia sciagurata e per fortuna obsoleta, da quando esiste il "giudizio sospeso" che è cosa diversa da "debito".

Nella (sciaguratissima) notazione morattiana e post-morattiana, in auge approssimativamente nel decennio dal 1995 al 2005 (mi fa fatica andare a recuperare le citazioni di legge esatte a quest'ora, ma comunque il periodo è quello, anzi, forse il primo decreto risaliva a D'onofrio, prima della Moratti), il concetto di "debito formativo" era stato inventato esclusivamente per le superiori, per sostituire la procedura precedente degli "esami di riparazione".

Ossia, hai qualche materia insufficiente, invece di rimandarti a settembre ti diamo il 6 finto, ma poi in qualche modo ti chiediamo di dimostrare se hai recuperato o no, ma se non hai recuperato pazienza, ormai sei promosso lo stesso.

Ma siccome alle medie inferiori la rimandatura a settembre non esisteva già da tempo immemorabile, non è mai esistito nemmeno il "debito". Era una cosa concepita esclusivamente per le superiori. alle medie, semplicemente, si dava il voto di consiglio che trasformava i 4 in 6, e todos caballeros. Non eissteva nemmeno l'indicazione di "studio individuale", ma senza esame, che alle superiori esiste.

In seguito, alle superiori è stata reintrodotta una forma di esame di recupero, come "sospensione del giudizio", in cui si può anche essere bocciati se la verifica a fine estate va male. Ma appunto, non si chiama "debito", si chiama "giudizio sospeso", ed è una valutazione vera e formale.

Non mi risulta che esista niente del genere alle medie.
Quindi, di che stiamo a parlare?

L'unica cosa che mi viene in mente è che, anche in caso di promozione con APPARENTI tutte sufficienze... alcune scuole (legittimamente) abbiano deliberato di comunicare formalmente alla famiglia se alcune sufficienze sono state attribuite per voto di consiglio, ma in realtà non c'erano.

Ma in tal caso, la scuola dovrebbe attivarsi per comunicarlo in maniera diretta, perché altrimenti non c'è verso di scriverlo sulla pagella finale.

Immagino che in quei casi si usi (erroneamente) l'espressione "DEBITO" per indicare che in una certa materia il 6 è finto, e che ci si aspetta un certo impegno di ripasso individuale, per poi essere  sottoposti a verifica per dimostrare se si è recuperato o no, anche se ormai si è già promossi comunque.

Ma appunto, in tali casi la scuola dovrebbe mandare una comunicazione specifica alla famiglia, altrimenti dai documenti finali non c'è verso di capirlo!
Tornare in alto Andare in basso
Online
patty20



Messaggi : 2926
Data d'iscrizione : 26.01.12

MessaggioTitolo: Re: Debiti scuola media   Mar Set 19, 2017 1:18 pm

È questo il punto. Hanno inserito un foglietto nella pagella cartacea. Nessuna indicazione in quella online. Eppure sul registro c'è la parte comunicazioni. A questo punto il prof ha dato di matto dicendo di valutare l'eventuale insufficienza nella media. Per il resto della classe l'eventuale insufficienza non verrà considerata ai fini della media. Ma se la famiglia della ragazzina neppure sapeva del debito visto che l'esito sul registro elettronico era: promosso senza ulteriori indicazioni. Vi sembra giusto?
Tornare in alto Andare in basso
 
Debiti scuola media
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» riprodurre i file mkv Matroska Media File (.mkv)
» Religione nella scuola materna
» lettera scuola materna
» Giudizio sulla scuola...
» SEM-Scuola Estetica Moderna (To)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: