Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Ancora 40 mila posti scoperti sul sostegno.

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
elirpe



Messaggi : 559
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Ancora 40 mila posti scoperti sul sostegno.   Lun Set 18, 2017 7:29 pm

Promemoria primo messaggio :

http://www.orizzontescuola.it/sostegno-anief-record-la-volta-docenti-organico-diritto-superano-quota-100mila-un-alunno-tre-continua-ad-supplente/

Come risolvereste il problema del sostegno, in cui ancora restano 40 mila cattedre scoperte, anche per oggettiva carenza di specializzati?
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Davidestoria



Messaggi : 234
Data d'iscrizione : 25.06.16

MessaggioTitolo: Re: Ancora 40 mila posti scoperti sul sostegno.   Sab Ott 21, 2017 8:36 pm

mordekayn ha scritto:
elirpe ha scritto:
http://www.orizzontescuola.it/sostegno-anief-record-la-volta-docenti-organico-diritto-superano-quota-100mila-un-alunno-tre-continua-ad-supplente/

Come risolvereste il problema del sostegno, in cui ancora restano 40 mila cattedre scoperte, anche per oggettiva carenza di specializzati?

Per risolvere il problema delle scoperture di organico (problema endemico nelle grandi città del nord italia) occorrerebbe avere personale docente residente effettivamente  in provincia e che non veda il nord come tappa temporanea di passaggio per poi chiedere il prima possibile trasferimento.

Per ottenere questo però occorrerebbe PAGARE di più chi lavora a scuola se necessario introducendo una sorta di gabbia salariale.
1400 euro a Milano non sono 1400 euro a Palermo.
Il problema della scarsità di docenti al sud non esiste, anzi nel mezzogiorno ce ne sono anche troppi.
Ora se facessimo finta che la scuola sia un ente totalmente privato a scarsità di lavoratori (non c'è offerta di prestare lavoro di sostegno in modo stabile e continuativo) il datore di lavoro DOVREBBE alzare le paghe per aumentare l'offerta di chi presta il proprio tempo in cambio di una retribuzione. Questo sarebbe l'unico modo veramente efficace per avere docenti di sostegno nel nord italia, alzare l'appetibilità della carriera lavorativa nel settore scolastico.
Questo non avverrà mai finché l'Italia non diventerà una repubblica federale (intendo un vero federalismo, non quello propinato dalla Lega Nord) e finché il reclutamento dei docenti non passerà dallo Stato centrale alle regioni. In ogni modo sono d'accordo con la tua proposta.
Torna in alto Andare in basso
cati91



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Ancora 40 mila posti scoperti sul sostegno.   Sab Ott 21, 2017 8:52 pm

Scusate, ma dove sono queste cattedre scoperte... Io sono nelle graduatorie di circolo a Milano e ancora non ho visto all'orizzonte nemmeno una misera supplenza breve. Convocazioni, alcune, ma nessuna concretizzata. Dimenticavo, sono nella classe A028 che a quanto si dice è particolarmente richiesta. Mah...
Torna in alto Andare in basso
A0quarantasette



Messaggi : 3328
Data d'iscrizione : 29.08.12

MessaggioTitolo: Re: Ancora 40 mila posti scoperti sul sostegno.   Gio Ott 26, 2017 8:06 am

enricat ha scritto:


Io su questa cosa non ci metterei la mano sul fuoco. Per me usano come scorciatoia il sostegno i non specializzati, accumulano punti e poi entrano sulla materia. Gli specializzati rimangono incastrati nel sostegno.

Sull'incentivo economico invece sono d'accordo. Ho una specializzazione in più, ho studiato di più, mi paghi di più.


Sono d'accordo su tutto
Torna in alto Andare in basso
 
Ancora 40 mila posti scoperti sul sostegno.
Torna in alto 
Pagina 3 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» Adeguamento dell'organico e posti in deroga sostegno
» Insegnare diritto da zero
» Posti di sostegno in deroga
» insegnante di sostegno: è obbligatorio?
» 10 posti per chat su Skype con la Psicologa del Forum per i soli iscritti alla Onlus

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: