Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Io sto con i forestali...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
elirpe



Messaggi : 433
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Io sto con i forestali...    Mar Set 19, 2017 9:40 pm

Promemoria primo messaggio :

Da anni leggo articoli indignati da parte di tutti gli schieramenti politici contro ai forestali siciliani, considerati in forte sovrannumero rispetto alle altre regioni; non entro nel merito dei numeri ma penso che se aumentassero i posti pubblici (specialmente nella scuola, per tornare in topic) si assorbirebbe una buona fetta di disoccupati italiani... e se quindi il modello vincente fosse quello del New Deal e cioè quello di aumentare la spesa pubblica pur di riassorbire la disoccupazione e ci avessero raccontato frottole sul mitico "pareggio di bilancio", invenzione di liberisti come Sella e Monti?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 20218
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Mer Set 20, 2017 10:21 pm

elirpe ha scritto:
è necessario ripristinare la legalità in Libia per controllare i flussi, altrimenti un domani sarà un dramma collettivo sia per le vere vittime (i profughi) che per chi adesso vive nella bambagia incollato al pc; l'unica cosa positiva è che comunque un processo di trattativa con la Libia è già in atto e si vedono i primi risultati.
E' bello sapere che la diplomazia ha già ottenuto qualche risultato; suppongo che consista nell'avere firmato in tanti un documento che non rispetta nessuno; certo prima non lo volevano firmare, ed è un risultato.

I vari capotribù hanno firmato ?

L'ISIS ha firmato ?

I disperati dell'Africa subsahariana hanno già ottenuto di riempirsi la pancia e non tenteranno più di migrare oppure lo tenteranno ma verranno convinti a morire di fame o verranno direttamente uccisi ?
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 3590
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Mer Set 20, 2017 10:28 pm

È certamente un passo un avanti il fatto che il generale Aftar, forte dell'appoggio del parlamento di Tobruk, stia venendo a più miti consigli, resta però il problema delle numerose fazioni libiche che dovrebbero essere conivolte tutte nelle trattative.
Ma al momento l'urgenza è verificare il rispetto dei diritti umani nei centri di raccolta libici ad opera degli osservatori internazionali.

Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 433
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Mer Set 20, 2017 10:45 pm

Vacci tu avidodinformazioni a far firmare l'ISIS, stendili con una delle tue formidabili battute.

@Francesca: ci vorrà tempo per coinvolgere tutte le fazioni in gioco; anche la verifica dei diritti umani deve tener conto delle autorità presenti attualmente, oppure tale controllo verrà visto come un'ingerenza e, come è comprensibile, in questo momento la priorità è che si consolidino, altrimenti la catena di orrore non finirà mai.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8743
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Mer Set 20, 2017 10:50 pm

elirpe ha scritto:
Imbarazzante lo dici a un altro, abbassa il tono... è necessario ripristinare la legalità in Libia

E come no, accomodati e prova a farlo tu...

Le geniali truppe armate dei Paesi Più Avanzati E Più Civili ci hanno già provato, 6 anni fa, esattamente nel periodo giusto per celebrare un centenario significativo, e il risultato è quello che si vede oggi.
Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 433
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Mer Set 20, 2017 10:54 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
elirpe ha scritto:
Imbarazzante lo dici a un altro, abbassa il tono... è necessario ripristinare la legalità in Libia

E come no, accomodati e prova a farlo tu...

Le geniali truppe armate dei Paesi Più Avanzati E Più Civili ci hanno già provato, 6 anni fa, esattamente nel periodo giusto per celebrare un centenario significativo, e il risultato è quello che si vede oggi.

Mi sembra che qualcosa si stia facendo no? Anche questo non funziona, è cattivo e fa paura?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20218
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Mer Set 20, 2017 10:55 pm

elirpe ha scritto:
Vacci tu avidodinformazioni a far firmare l'ISIS, stendili con una delle tue formidabili battute.

@Francesca: ci vorrà tempo per coinvolgere tutte le fazioni in gioco; anche la verifica dei diritti umani deve tener conto delle autorità presenti attualmente, oppure tale controllo verrà visto come un'ingerenza e, come è comprensibile, in questo momento la priorità è che si consolidino, altrimenti la catena di orrore non finirà mai.
Se fossi libero di farlo li stenderei, questo te lo assicuro; ne stenderei qualcuno più del giusto, non qualcuno meno del giusto.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20218
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Mer Set 20, 2017 10:57 pm

Francesca4 ha scritto:
È certamente un passo un avanti il fatto che il generale Aftar, forte dell'appoggio del parlamento di Tobruk, stia venendo a più miti consigli, resta però il problema delle numerose fazioni libiche che dovrebbero essere conivolte tutte nelle trattative.
Ma al momento l'urgenza è verificare il rispetto dei diritti umani nei centri di raccolta libici ad opera degli osservatori internazionali.
Nei centri di raccolta ? E' li che si raccolgono prima di partire ?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20218
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Mer Set 20, 2017 10:59 pm

elirpe ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
elirpe ha scritto:
Imbarazzante lo dici a un altro, abbassa il tono... è necessario ripristinare la legalità in Libia

E come no, accomodati e prova a farlo tu...

Le geniali truppe armate dei Paesi Più Avanzati E Più Civili ci hanno già provato, 6 anni fa, esattamente nel periodo giusto per celebrare un centenario significativo, e il risultato è quello che si vede oggi.

Mi sembra che qualcosa si stia facendo no? Anche questo non funziona, è cattivo e fa paura?
Sarò disinformato; cosa si sta facendo in concreto ?
Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 433
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Mer Set 20, 2017 11:03 pm

avidodinformazioni ha scritto:
elirpe ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
elirpe ha scritto:
Imbarazzante lo dici a un altro, abbassa il tono... è necessario ripristinare la legalità in Libia

E come no, accomodati e prova a farlo tu...

Le geniali truppe armate dei Paesi Più Avanzati E Più Civili ci hanno già provato, 6 anni fa, esattamente nel periodo giusto per celebrare un centenario significativo, e il risultato è quello che si vede oggi.

Mi sembra che qualcosa si stia facendo no? Anche questo non funziona, è cattivo e fa paura?
Sarò disinformato; cosa si sta facendo in concreto ?

Google
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 3590
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Gio Set 21, 2017 11:02 pm

@ Avido.
Hai ragione non centri di raccolta ma vere e proprie prigioni- lager nelle quali vengono rinchiusi i migranti perché colpevoli di essere clandestini.
Altro che centri di accoglienza!
Mi preoccupa molto la situazione di queste persone che finiscono dalla padella alla brace.
Ma, come si dice, lontani dagli occhi, lontani dal cuore, così non vedendo quella sofferenza disumana possiamo fingere di aver risolto il problema.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20218
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Ven Set 22, 2017 1:44 am

Francesca4 ha scritto:
@ Avido.
Hai ragione non centri di raccolta ma vere e proprie prigioni- lager nelle quali vengono rinchiusi i migranti perché colpevoli di essere clandestini.
Altro che centri di accoglienza!
Mi preoccupa molto la situazione di queste persone che finiscono dalla padella alla brace.
Ma, come si dice, lontani dagli occhi, lontani dal cuore, così non vedendo quella sofferenza disumana possiamo fingere di aver risolto il problema.
Il problema qual è ? La fame nel mondo ? Allora hai ragione, non è risolto con quei lager.

Il problema qual è ? Il doverli mantenere ? Allora ti sbagli, il problema è risolto.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1468
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Ven Set 22, 2017 9:51 am

elirpe ha scritto:
Da anni leggo articoli indignati da parte di tutti gli schieramenti politici contro ai forestali siciliani, considerati in forte sovrannumero rispetto alle altre regioni; non entro nel merito dei numeri ma penso che se aumentassero i posti pubblici (specialmente nella scuola, per tornare in topic) si assorbirebbe una buona fetta di disoccupati italiani... e se quindi il modello vincente fosse quello del New Deal e cioè quello di aumentare la spesa pubblica pur di riassorbire la disoccupazione e ci avessero raccontato frottole sul mitico "pareggio di bilancio", invenzione di liberisti come Sella e Monti?  

La guerra la guerra

La Grande Berta e le sue sorelle ti nutrivano e ti divoravano.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3510
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Ven Set 22, 2017 10:54 am

Francesca,lotta contro i centri di accoglienza -lager.
Fai così.
http://www.repubblica.it/venerdi/articoli/2017/04/28/news/ospitare_immigrato_profugo_in_italia_come_fare-164128537/
Non fare come tutti gli altri..accoglienza si,ma lontano da casa mia.
Attendiamo NON PAROLE, ma le foto degli africani che ti sei portata in casa per dar loro un esistenza dignitosa
A presto
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1468
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Ven Set 22, 2017 2:20 pm

Masaniello ha scritto:
Francesca,lotta contro i centri di accoglienza -lager.
Fai così.
http://www.repubblica.it/venerdi/articoli/2017/04/28/news/ospitare_immigrato_profugo_in_italia_come_fare-164128537/
Non fare come tutti gli altri..accoglienza si,ma lontano da casa mia.
Attendiamo NON PAROLE, ma le foto degli africani che ti sei portata in casa per dar loro un esistenza dignitosa  
A presto


Uffa!
Tornare in alto Andare in basso
Tiria



Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 21.06.17

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Sab Set 23, 2017 3:15 pm

ushikawa ha scritto:

In sostanza, secondo i neokeynesiani, ai quali mi accodo, oggi non è più possibile occupare 1000 persone a scavare buche e altre 1000 a ricoprirle
Noti luoghi comuni fanno ritenere che la strategia scava-la-buca-riempi-la-buca non sia di fattura keynesiana bensì cinocomunista (cino nel senso di cinese, non di canense). Oserei dire maoista, ma non vorrei turbare l'eco-science del lettore.
Da come gli e-statisti dei paesi fuffoliberisti sbavano al seguito degli investitori con gli occhi a mandorla che popolano le coste occidentali del Mar Giallo, oserei dire che i neokeynesiani non hanno capito un cacchio del capitalismo, mentre i nipotini del vituperato Mao (che Lucifero lo tenga ben esposto al tepore del grill) abbiano fatto il colpo gobbo dal punto di vista finanziario.

Insomma, sembra che occupare mezzo miliardo di cinesi a scavare buche e altro mezzo miliardo a ricoprirle abbia prodotto qualche risultato finanziario più pregevole di quello di tenere un miliardo di occidentali a scannarsi sul conflitto ideologico tra liberisti e comunisti.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20218
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Sab Set 23, 2017 4:38 pm

Tiria ha scritto:
Insomma, sembra che occupare mezzo miliardo di cinesi a scavare buche e altro mezzo miliardo a ricoprirle abbia prodotto qualche risultato finanziario più pregevole di quello di tenere un miliardo di occidentali a scannarsi sul conflitto ideologico tra liberisti e comunisti.
I cinesi non scavano e non riempiono buche; i cinesi costruiscono il 70 % di quello che compri; lavorano per produrre non per faticare.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 3590
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Sab Set 23, 2017 4:48 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
@ Avido.
Hai ragione non centri di raccolta ma vere e proprie prigioni- lager nelle quali vengono rinchiusi i migranti perché colpevoli di essere clandestini.
Altro che centri di accoglienza!
Mi preoccupa molto la situazione di queste persone che finiscono dalla padella alla brace.
Ma, come si dice, lontani dagli occhi, lontani dal cuore, così non vedendo quella sofferenza disumana possiamo fingere di aver risolto il problema.
Il problema qual è ? La fame nel mondo ? Allora hai ragione, non è risolto con quei lager.

Il problema qual è ? Il doverli mantenere ? Allora ti sbagli, il problema è risolto.

Il problema è il mancato rispetto dei diritti umani ossia che venga considerato normale torturare e abusare di queste persone che non hanno gli strumenti e la possibilità di difendersi perché sono gli ultimi tra gli ultimi.
Sfamarli, sebbene mi risulti che taluni siano anche malnutriti, e mantenerli in regime semi-carcerario, non credo sia compatibile col rispetto verso la dignità  di questi esseri umani!
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3510
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Sab Set 23, 2017 4:51 pm

I cinesi sono proprietari della volvo di molte case automobilistiche, stanno comprando industrie in mezza Italia e compreranno la ex Fiat fca. Investono in Africa, ed anche nello stato africano più a nord che si chiama Italia.
Hanno le palle quadrate e scuole come le nostre anni 60.
Ovviamente non hanno fedeli pinotti e donne ovunque nelle cariche politiche ed amministrative. Sono vincenti e tra qualche anno ci distruggeranno
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3510
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Sab Set 23, 2017 4:54 pm

Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20218
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Sab Set 23, 2017 5:10 pm

Francesca4 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
@ Avido.
Hai ragione non centri di raccolta ma vere e proprie prigioni- lager nelle quali vengono rinchiusi i migranti perché colpevoli di essere clandestini.
Altro che centri di accoglienza!
Mi preoccupa molto la situazione di queste persone che finiscono dalla padella alla brace.
Ma, come si dice, lontani dagli occhi, lontani dal cuore, così non vedendo quella sofferenza disumana possiamo fingere di aver risolto il problema.
Il problema qual è ? La fame nel mondo ? Allora hai ragione, non è risolto con quei lager.

Il problema qual è ? Il doverli mantenere ? Allora ti sbagli, il problema è risolto.

Il problema è il mancato rispetto dei diritti umani ossia che venga considerato normale torturare e abusare di queste persone che non hanno gli strumenti e la possibilità di difendersi perché sono gli ultimi tra gli ultimi.
Sfamarli, sebbene mi risulti che taluni siano anche malnutriti, e mantenerli in regime semi-carcerario, non credo sia compatibile col rispetto verso la dignità  di questi esseri umani!
Da quello che hai scritto il problema non era la violazione dei diritti umani, perchè il problema era già esistente quando erano in Italia e qui i diritti umani erano rispettati.
Il problema esistente qui, e che non è stato risolto portandoli lì, qual è ?
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Sab Set 23, 2017 5:13 pm

Masaniello ha scritto:
Ah si..denutriti...
http://lesobservateurs.ch/wp-content/uploads/2016/06/82846414670425591221467042662jpg.jpg

Ma 'nfatti, famoglie fare al fame. Così sì che va bene. Qualcuno ha diritto a campare e qualcuno no.
A me queste discussioni fanno molto più paura degli scontri tra rita e sempreconfusa o altre/i. Ma parecchio paura.

Francesca4, è difficile che i diritti umani li facciamo rispettare noi. Sappiamo che facciamo affari con gruppi sostanzialmente criminali.
Invece di "pacificare" abbiamo un ministro che prima va da Al-Sarraj e poi, praticamente di nascosto, da Haftar... a me pare curioso, ma sarò io.
Il punto è che lo scopo del nostro governo, o meglio dell'Europa, è bloccare i flussi (il mare ci riesce meglio di tutti, come ci dicono le notizie di questi giorni). Se questo va fatto a prezzo del non rispetto dei diritti umani, scegliamo: al momento, riteniamo sia più importante la prima.
Cosa ne penso è forse evidente ma del tutto irrilevante. Non credo che possiamo chiedere il rispetto dei diritti umani nei centri di accoglienza, di raccolta ecc. Queste persone si muovevano con dei fini, che gli neghiamo; per bloccarli, non possiamo dire "volete un tè caldo e dei biscottini, prima che vi rimandiamo là da dove fuggite (per motivi x)?".
Poi, difficoltà dell'accoglienza, problemi di integrazione, ok, nulla va sottovalutato (ovviamente solo i beceri discorsi razzisti, su quelli sì, non ho voglia di ragionare oltre; chi pensa "se sono neri devono morì", lo pensi, siamo al subumano).
Ma al momento la via del governo è blocchiamoli oltre il mare.
Difficile che su queste basi il rispetto dei diritti umani sia una richiesta credibile.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20218
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Sab Set 23, 2017 5:18 pm

Galadriel ha scritto:
Masaniello ha scritto:
Ah si..denutriti...
http://lesobservateurs.ch/wp-content/uploads/2016/06/82846414670425591221467042662jpg.jpg

Ma 'nfatti, famoglie fare al fame. Così sì che va bene. Qualcuno ha diritto a campare e qualcuno no.
A me queste discussioni fanno molto più paura degli scontri tra rita e sempreconfusa o altre/i. Ma parecchio paura.

Francesca4, è difficile che i diritti umani li facciamo rispettare noi. Sappiamo che facciamo affari con gruppi sostanzialmente criminali.
Invece di "pacificare" abbiamo un ministro che prima va da Al-Sarraj e poi, praticamente di nascosto, da Haftar... a me pare curioso, ma sarò io.
Il punto è che lo scopo del nostro governo, o meglio dell'Europa, è bloccare i flussi (il mare ci riesce meglio di tutti, come ci dicono le notizie di questi giorni). Se questo va fatto a prezzo del non rispetto dei diritti umani, scegliamo: al momento, riteniamo sia più importante la prima.
Cosa ne penso è forse evidente ma del tutto irrilevante. Non credo che possiamo chiedere il rispetto dei diritti umani nei centri di accoglienza, di raccolta ecc. Queste persone si muovevano con dei fini, che gli neghiamo; per bloccarli, non possiamo dire "volete un tè caldo e dei biscottini, prima che vi rimandiamo là da dove fuggite (per motivi x)?".
Poi, difficoltà dell'accoglienza, problemi di integrazione, ok, nulla va sottovalutato (ovviamente solo i beceri discorsi razzisti, su quelli sì, non ho voglia di ragionare oltre; chi pensa "se sono neri devono morì", lo pensi, siamo al subumano).
Ma al momento la via del governo è blocchiamoli oltre il mare.
Difficile che su queste basi il rispetto dei diritti umani sia una richiesta credibile.
Bella disamina, manca però di una proposta; tu all'atto pratico che faresti ?
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 3590
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Sab Set 23, 2017 5:28 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Francesca4 ha scritto:
@ Avido.
Hai ragione non centri di raccolta ma vere e proprie prigioni- lager nelle quali vengono rinchiusi i migranti perché colpevoli di essere clandestini.
Altro che centri di accoglienza!
Mi preoccupa molto la situazione di queste persone che finiscono dalla padella alla brace.
Ma, come si dice, lontani dagli occhi, lontani dal cuore, così non vedendo quella sofferenza disumana possiamo fingere di aver risolto il problema.
Il problema qual è ? La fame nel mondo ? Allora hai ragione, non è risolto con quei lager.

Il problema qual è ? Il doverli mantenere ? Allora ti sbagli, il problema è risolto.

Il problema è il mancato rispetto dei diritti umani ossia che venga considerato normale torturare e abusare di queste persone che non hanno gli strumenti e la possibilità di difendersi perché sono gli ultimi tra gli ultimi.
Sfamarli, sebbene mi risulti che taluni siano anche malnutriti, e mantenerli in regime semi-carcerario, non credo sia compatibile col rispetto verso la dignità  di questi esseri umani!
Da quello che hai scritto il problema non era la violazione dei diritti umani, perchè il problema era già esistente quando erano in Italia e qui i diritti umani erano rispettati.
Il problema esistente qui, e che non è stato risolto portandoli lì, qual è ?

Il problema del mancato rispetto dei diritti umani purtroppo c'è stato anche in Italia, e me ne vergogno profondamente come cittadina.
Ti consiglio di dare uno sguardo a questo:
https://www.amnesty.it/rapporto-hotspot-italia/
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20218
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Sab Set 23, 2017 5:43 pm

Francesca4 ha scritto:
Il problema del mancato rispetto dei diritti umani purtroppo c'è stato anche in Italia, e me ne vergogno profondamente come cittadina.
Ti consiglio di dare uno sguardo a questo:
https://www.amnesty.it/rapporto-hotspot-italia/
Dunque fammi capire, il problema della violazione dei diritti umani in Libia è che gli prendono le impronte digitali con la forza ? E' che una donna viene schiaffeggiata sul volto (senza spiegare che cazzo ha fatto per fare uscire di testa lo schiaffeggiatore)

“Mi hanno dato scosse con il manganello elettrico diverse volte sulla gamba sinistra, poi sulla gamba destra, sul torace e sulla pancia. Ero troppo debole, non riuscivo a fare resistenza e a un certo punto mi hanno preso entrambe le mani e le hanno messe nella macchina [per prendere le impronte digitali]”.

Brutto pezzo di merda se ti ospito in Italia e ti dico di darmi le impronte digitali perchè voglio capire chi sei (magari uno scafista), tu me le devi dare !

"senza accesso a informazioni adeguate sulle procedure d’asilo, devono rispondere a domande che possono avere profonde implicazioni per il loro futuro."

Cazzo se ti faccio una domanda tu mi rispondi con la verità, anche se ha gravi ripercussioni sul tuo futuro ! Vieni dalla Siria ? No vengo dalla Nigeria dove non c'è la guerra; ed allora tornatene a casa.

Hanno il diritto di mentire ?

Se questa è amnesty allora amnesty mi fa schifo.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3510
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Sab Set 23, 2017 5:59 pm

Beh..dobbiamo commentare cosa sono diventate amnesty, msf, save the children?
Per galadriel e Francesca. .
INTERVENITE SUBITO,INDIGNARSI NON SERVE.
CLICCATE QUA E FATECI SAPERE
http://www.repubblica.it/venerdi/articoli/2017/04/28/news/ospitare_immigrato_profugo_in_italia_come_fare-164128537/
Tornare in alto Andare in basso
 
Io sto con i forestali...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: