Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Io sto con i forestali...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
elirpe



Messaggi : 433
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Io sto con i forestali...    Mar Set 19, 2017 9:40 pm

Promemoria primo messaggio :

Da anni leggo articoli indignati da parte di tutti gli schieramenti politici contro ai forestali siciliani, considerati in forte sovrannumero rispetto alle altre regioni; non entro nel merito dei numeri ma penso che se aumentassero i posti pubblici (specialmente nella scuola, per tornare in topic) si assorbirebbe una buona fetta di disoccupati italiani... e se quindi il modello vincente fosse quello del New Deal e cioè quello di aumentare la spesa pubblica pur di riassorbire la disoccupazione e ci avessero raccontato frottole sul mitico "pareggio di bilancio", invenzione di liberisti come Sella e Monti?
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Francesca4



Messaggi : 3590
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Dom Set 24, 2017 1:08 pm

Ne fai sempre un discorso personale.
Non riesco a spiegarti che la strategia deve essere internazionale.
La premier inglese sta chiedendo che la brexit avvenga gradualmente in circa due anni.
Ebbene proverei a trattare chiedendole di farsi carico di una fetta sostanziosa dei ricollocamenti.
Questo per rispondere a chi chiedeva proposte fattive.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 780
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Dom Set 24, 2017 1:26 pm

Francesca4 ha scritto:
Ne fai sempre un discorso personale.
Non riesco a spiegarti che la strategia deve essere internazionale.
La premier inglese sta chiedendo che la brexit avvenga gradualmente in circa due anni.
Ebbene proverei a trattare chiedendole di farsi carico di una fetta sostanziosa dei ricollocamenti.
Questo per rispondere a chi chiedeva proposte fattive.

Quindi invece di trattare con la May per avere un vantaggioso accordo in termini di permanenza dei cittadini europei (qualificati) presenti e futuri nel regno unito, accordi commerciali di interscambio di merci e risorse (in primis energetiche), accordi sul cambio monetario, insomma tutto ciò che può essere utile e da traino per la nostra debole economia tu pensi di svendere la trattativa per sistemare gli immigrati irregolari che tu e la tua parte politica avete creato.

La tua è una classica idea a perdere tipica della classe politica mediocre ch ci ritroviamo ultimamente.


Ultima modifica di sconcertato_1 il Dom Set 24, 2017 1:27 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3510
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Dom Set 24, 2017 1:27 pm

Stai sviando. .gli inglesi lo chiamano NIMB
vai a cercarti il significato..
Accoglienza si,ma non i casa mia..
Contatta la prefettura. .non ti indignare.
Qualcuno lo ha fatto..perché tu non lo fai?
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3510
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Dom Set 24, 2017 1:30 pm

Sei la classica, pessima, patetica radical chic
Sai le universitarie vestite firmate armati, mantenute, che in piazza duomo tra un aperitivo e lo shopping da gucci parlano di no borders, accoglienza? Poi uscendo dalla discoteca con le amiche mantenute e zzzz come lei vedono un africano e subito chiamano il papi con l iPhone 8 che le Vega a prendere con le audi perché hanno paura..
Sei così
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20218
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Dom Set 24, 2017 1:40 pm

Francesca4 ha scritto:
Ne fai sempre un discorso personale.
Non riesco a spiegarti che la strategia deve essere internazionale.
La premier inglese sta chiedendo che la brexit avvenga gradualmente in circa due anni.
Ebbene proverei a trattare chiedendole di farsi carico di una fetta sostanziosa dei ricollocamenti.
Questo per rispondere a chi chiedeva proposte fattive.
L'hai capito che c'è stata la brexit perchè non volevano aprire le frontiere agli indesiderati ? Ed ora gli chiedi di accogliere in cambio di una tempistica più favorevole ?E' come se alla tua cugina che si è separata perchè il marito aveva un'altra gli si rompe il forno, chiede aiuto all'ex marito lui accetta di sostituire la resistenza ma in cambio gli deve fare un p....

Accetteresti ?
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3510
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Dom Set 24, 2017 2:11 pm

Modera il linguaggio,che la sua psiche in odore di santità è fragile..
Comunque tutto ha un prezzo, basta sia congruo.
https://youtu.be/PwzFB2MaAWA
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 3590
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Dom Set 24, 2017 9:27 pm

@ sconcertato
Parli come se la May dovesse decidere da sola come e quando uscire dalla UE, invece si tratta di dinamiche che devono per forza essere concordate, le piaccia o meno.
Se vuole ottenere un impatto sull'economia inglese meno cruento, chiedendo dilazione sui tempi,deve per forza venire a più miti consigli.
Solo successivamente, completata la brexit potrà dettare nuove regole sui flussi da accogliere.
Come vedi la scansione dei tempi è di fondamentale importanza per una soluzione diplomatica nella quale non può essere lei a dettare le condizioni.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 3590
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Dom Set 24, 2017 9:37 pm

@ Masaniello
Non sai niente di me non sono la persona vacua che dipingi.
Non ho paura dei migranti, perché non ho pregiudizi; diversamente da te non procedo per stereotipi ma valuto i comportamenti prima di decidere quale atteggiamento assumere.
P.S. Non mi interessa la vita all'insegna dell'apparire e neanche le borse firmate preferisco" essere più che sembrare".
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 3590
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Dom Set 24, 2017 9:40 pm

@ Avido


Ultima modifica di Francesca4 il Dom Set 24, 2017 9:47 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 3590
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Dom Set 24, 2017 9:46 pm

@ Avido
Continui ad avere un linguaggio triviale e mi pento amaramente di averti partecipato alle vicissitudini sentimentali di chi mi sta a cuore.
Ho vissuto per anni nelle caserme, ma ti assicuro che nessuno di quelli che le frequentano oserebbe rivolgersi ad una signora nei termini che usi, inaccettabili per chiunque, ma inammissibili per un docente.
Quanto al merito vedi le risposte che precedono!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20218
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Dom Set 24, 2017 9:52 pm

Francesca4 ha scritto:
Quanto al merito vedi le risposte che precedono!
Quanto al merito vedremo quanti migranti si prenderà.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20218
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Dom Set 24, 2017 9:55 pm

Ora mi accorgo che quel post finiva con "accetteresti ?"

Non so come abbia potuto sbagliare; il verbo giusto ovviamente è "accetterebbe" e quello era nelle mie intenzioni.

La risposta che mi aspettavo per la cugina era un "no", quindi nulla di offensivo da parte mia.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 780
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Lun Set 25, 2017 3:27 pm

Francesca4 ha scritto:
@ sconcertato
Parli come se la May dovesse decidere da sola come e quando uscire dalla UE, invece si tratta di dinamiche che devono per forza essere concordate, le piaccia o meno.
Se vuole ottenere un impatto sull'economia inglese meno cruento, chiedendo dilazione sui tempi,deve per forza venire a più miti consigli.
Solo successivamente, completata la brexit potrà dettare nuove regole sui flussi da accogliere.
Come vedi la scansione dei tempi è di fondamentale importanza per una soluzione diplomatica nella quale non può essere lei a dettare le condizioni.

Appunto, proprio questa sua temporanea dipendenza dovrebbe essere sfruttata per garantirci un vantaggioso accordo economico e commerciale che sia il più duraturo possibile,  altro che sistemare gli irregolari africani.

Eppure non dovrebbe essere un concetto così difficile, ma quando si tratta di stipulare accordi a perdere la mediocre classe politica taliana non la batte nessuno.
Tornare in alto Andare in basso
Tiria



Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 21.06.17

MessaggioTitolo: Re: Io sto con i forestali...    Mer Set 27, 2017 8:44 am

avidodinformazioni ha scritto:
Tiria ha scritto:
Insomma, sembra che occupare mezzo miliardo di cinesi a scavare buche e altro mezzo miliardo a ricoprirle abbia prodotto qualche risultato finanziario più pregevole di quello di tenere un miliardo di occidentali a scannarsi sul conflitto ideologico tra liberisti e comunisti.
I cinesi non scavano e non riempiono buche; i cinesi costruiscono il 70 % di quello che compri; lavorano per produrre non per faticare.

Evidentemente non ricordi che qualche decennio fa l'economia cinese era denigrata facendo riferimenti a luoghi comuni del genere scava la buca riempi la buca. Nel frattempo, mentre il mondo occidentale ridacchiava all'indirizzo dei cinesi, questi si sono arraffati l'economia reale (quella che produce) e, come logica conseguenza, quella finanziaria.

Ancora oggi tutto ciò che è di fattura cinese viene denigrato, ma guarda caso solo quando quel prodotto non viene riciclato nella componentistica occidentale. Le macchine cinesi fanno schifo perché sono inaffidabili, quelle occidentali no, anche se poi salta fuori che i componenti elettronici sono in gran parte di fattura cinese.
Tornare in alto Andare in basso
 
Io sto con i forestali...
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: