Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Convocazione da G.I. 3a fascia e docenza in centro formazione paritario - Diritto a conciliare due incarichi?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
sqiu



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 20.09.17

MessaggioTitolo: Convocazione da G.I. 3a fascia e docenza in centro formazione paritario - Diritto a conciliare due incarichi?   Mer Set 20, 2017 5:04 pm

Buonasera,
sono una docente in servizio con contratto atipico (incarico annuale con partita iva per docenza di insegnamento curricolare) presso un centro di formazione professionale per l'assolvimento dell'obbligo formativo.
Il servizio prestato lo scorso anno presso il centro di formazione mi è stato considerato quanto un servizio prestato nella scuola pubblica per il punteggio delle G.I. terza fascia.
Attualmente lavoro 6 ore a settimana con contratto atipico e andrò alle convocazioni per incarichi annuali lunedì.
Domanda 1): posso accettare una cattedra di 18 ore? Io credo di no, ma chiedo gentilmente conferma.
Domanda 2): in caso di offerta di uno spezzone di massimo 12 ore, posso richiedere in fase di convocazione che il mio orario venga adattato all'incarico che già sto svolgendo presso il centro di formazione, in modo da conciliare le due attività? E' un mio diritto trattandosi di centro di formazione considerato paritario o è una "gentilezza"?
Vi ringrazio in anticipo per l'attenzione e complimenti per il forum!

francesca
Tornare in alto Andare in basso
siba16



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 03.02.16

MessaggioTitolo: Re: Convocazione da G.I. 3a fascia e docenza in centro formazione paritario - Diritto a conciliare due incarichi?   Mer Set 20, 2017 6:46 pm

Ciao Francesca, riguardo alla seconda domanda sull'orario, per la mia esperienza ho sempre cercato di fare adattare l'orario del cfp a quello della scuola pubblica. Questo perchè nei cfp dove sono stata gli orari erano stesi settimana per settimana e comunque penso che ovunque non siano fissi tutto l'anno perché c'è sempre la variabile delle classi che vanno in stage.
Anche per quanto riguarda il monte ore settimanale, non hai diritto al completamento 6+12 perché la scuola pubblica non vede nel suo sistema che tu hai 6 ore altrove.
Anzi, se spetta a te, potresti prendere anche l'incarico di 18 ore, sempre se riesci ad incastrare le altre 6 ore nel tuo tempo libero e se il dirigente ti autorizza a fare la libera professione.
Forse non sono stata molto chiara, ma i due mondi (scuola pubblica e cfp) non si parlano e spesso chi lavora nella scuola neanche conosce l'esistenza della formazione professionale.
Tornare in alto Andare in basso
sqiu



Messaggi : 3
Data d'iscrizione : 20.09.17

MessaggioTitolo: Re: Convocazione da G.I. 3a fascia e docenza in centro formazione paritario - Diritto a conciliare due incarichi?   Mer Set 20, 2017 11:03 pm

Ciao Siba,
ti ringrazio.
Purtroppo dove lavoro io l'orario viene fatto a settembre e "ci si crede molto". I periodi di stage sono già definiti e alternandosi le due sezioni che ho avrei comunque i soliti due giorni impegnati.
Quindi accetterei una supplenza solo se riuscissi a conciliare le due cose.
Speravo di poter chiedere la collaborazione della scuola, essendo il mio CFP considerato paritario ed avendo già l'orario.
Sempre su questo forum ho letto la testimonianza di un docente che lavorando presso un cfp di una provincia diceva di non poter accettare supplenze su un'altra provincia, un pò come se il CFP fosse valutato come una scuola dal punto di vista del servizio.
Questo a te risulta?
Grazie ancora per la tua risposta! Purtroppo nessuno conosce/parla dei CFP e mi sento un pò abbandonata a me stessa.
Tornare in alto Andare in basso
itans22



Messaggi : 69
Data d'iscrizione : 09.10.16

MessaggioTitolo: Re: Convocazione da G.I. 3a fascia e docenza in centro formazione paritario - Diritto a conciliare due incarichi?   Lun Dic 18, 2017 11:14 pm

sqiu ha scritto:
Ciao Siba,
ti ringrazio.
Purtroppo dove lavoro io l'orario viene fatto a settembre e "ci si crede molto". I periodi di stage sono già definiti e alternandosi le due sezioni che ho avrei comunque i soliti due giorni impegnati.
Quindi accetterei una supplenza solo se riuscissi a conciliare le due cose.
Speravo di poter chiedere la collaborazione della scuola, essendo il mio CFP considerato paritario ed avendo già l'orario.
Sempre su questo forum ho letto la testimonianza di un docente che lavorando presso un cfp di una provincia diceva di non poter accettare supplenze su un'altra provincia, un pò come se il CFP fosse valutato come una scuola dal punto di vista del servizio.
Questo a te risulta?
Grazie ancora per la tua risposta! Purtroppo nessuno conosce/parla dei CFP e mi sento un pò abbandonata a me stessa.

Ciao sqiu,
principalmente è come dice Siba, le pianificazioni vengono fatte settimana per settimana o mese per mese (come nel mio caso), in base alla disponibilità dei docenti. Questo è necessario per questioni di organizzative e di pianificazione, ma anche perché in molti cfp i contratti sono atipici e quindi non possono imporre calendari a lunga scadenza, ma al contrario devono essere i CFP che si adattano alla disponibilità oraria dei docenti.

Confermo che scuola e cfp NON si conoscono. Ti segnalo il seguente gruppo dedicato ai docenti CFP:

https://www.facebook.com/groups/docentiCFP/


Tornare in alto Andare in basso
 
Convocazione da G.I. 3a fascia e docenza in centro formazione paritario - Diritto a conciliare due incarichi?
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Woooowwwwwwwwwwwwwww mi e' arrivata la fascia portabebe'............
» fascia porta bebè
» un saluto a tutta la fascia d'ascolto
» Parliamo di fasce?
» Dolori alla schiena

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Graduatorie - Supplenze-
Andare verso: