Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 FOLLIE &DELIRI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
Masaniello



Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: FOLLIE &DELIRI    Ven Set 22, 2017 8:14 pm

Promemoria primo messaggio :

Disgusto, obbrobrio e disprezzo
Queste le mie immediate sensazioni per quello che sta diventando il mondo della scuola.
http://m.orizzontescuola.it/violenza-sulle-donne-fedeli-serve-impegno-tutti/
"Formazione per i docenti sulla violenza sulle donne.."che cosa, di più assurdo e ridicolo poteva partorire una che di didattica,scienza, letteratura, cultura scolastica non sa verosimilmente nulla ,dato il suo molto alto titolo di studio,ed utilizza la sua posizione per fare propaganda ed indottrinamento femminista, come forse ha fatto unicamente anche in passato?
Cara fedeli,ti mi stai insultando. Chi picchia le donne ha un nome e un cognome. Rivolgiti a loro ,non puoi accusare tutto il genere maschile per ciò che una piccolissima parte di esso fa
Ovviamente la violenza e il bullismo delle DONNE SU ALTRE DONNE,la violenza morale e legale delle donne sugli uomini,la violenza fisica della donna sull uomo non la contempli.affermazioni e propaganda faziosi, di parte,indimostrabili. .
Non mi avranno. Giorno dopo giorno,settimana dopo settimana ,la mia idea di scuola,che ho accettato nel momento della rinuncia al lavoro in azienda, si sgretola, scricchiola, perde un mattone alla volta, progressivamente, senza sosta.
Mai darò un cent al miur per diventare di ruolo ,o per abilitarmi, per finire in questo mondo che ormai di scuola non ha quasi più niente
Gradualmente mi preparo al cambiamento, ad abbandonare una nave ,un tempo dorata, florida, elegante,dignitosa, orgogliosa ,che sta affondando nel mare putrido del buonismo,della propaganda, dell indottrinamento femminista,del degrado morale, civile,culturale .
Che schifo.
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Masaniello



Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: FOLLIE &DELIRI    Sab Set 23, 2017 11:51 am

Eppppoi fitness e figli sono collegati. .
Dopo i 35 l attività fisica serve a mantenersi gradevoli fisicamente, ad incrementare il livello di testosterone nel corpo con tutte le ricadute positive del caso.
Dal mantenere una buona motilità degli spermatozoi al castigare correttamente le donzellette che vengono dalla campagna...
Tornare in alto Andare in basso
Spring



Messaggi : 1598
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: FOLLIE &DELIRI    Sab Set 23, 2017 12:01 pm

Cosa vi incazzate a fare?
Il titolo del thread è chiaro FOLLIE(della Fedeli)& DELIRI(di Masaniello).
Cosa vi aspettavate di leggere?
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: FOLLIE &DELIRI    Sab Set 23, 2017 12:18 pm

:-D buona osservazione...per la prima però, dovremmo veramente incavolarci.
Tornare in alto Andare in basso
Spring



Messaggi : 1598
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: FOLLIE &DELIRI    Sab Set 23, 2017 12:31 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
:-D  buona osservazione...per la prima però, dovremmo veramente incavolarci.
sai quanto me ne frega di quello che dice una che tra 6 mesi non starà più su quella poltrona?
la boldrini, allora, andrebbe fucilata!
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: FOLLIE &DELIRI    Sab Set 23, 2017 12:40 pm

Spring ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
:-D  buona osservazione...per la prima però, dovremmo veramente incavolarci.
sai quanto me ne frega di quello che dice una che tra 6 mesi non starà più su quella poltrona?
la boldrini, allora, andrebbe fucilata!

Non mi riferisco a ciò che dice ma a quello che, mentre dice, fa...da una parte fa dichiarazioni che distraggono l'attenzione, e dall'altra, per mano di incompetenti quanto e più di lei, trama per lo sfacelo della scuola pubblica...
magari non siamo d'accordo nel merito (boldrini fucilata??? Lei ricopre un ruolo specifico, come dovrebbe parlare, come masaniello???).

Il fatto che rimanga pochi mesi è un aggravante...ti fa capire che certi danni consistenti si fanno anche in periodi brevi...tanto poi ci sarà qualcun altro che li reitera.....
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: FOLLIE &DELIRI    Sab Set 23, 2017 12:44 pm

Masaniello ha scritto:
castigare correttamente le donzellette che vengono dalla campagna...

credevo che abitando a Torino preferissi le cittadine...
Tornare in alto Andare in basso
Spring



Messaggi : 1598
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: FOLLIE &DELIRI    Sab Set 23, 2017 1:12 pm

sempreconfusa1 ha scritto:

Non mi riferisco a ciò che dice ma a quello che, mentre dice, fa...da una parte fa dichiarazioni che distraggono l'attenzione, e dall'altra, per mano di incompetenti quanto e più di lei, trama per lo sfacelo della scuola pubblica...
magari non siamo d'accordo nel merito (boldrini fucilata??? Lei ricopre un ruolo specifico, come dovrebbe parlare, come masaniello???).

Il fatto che rimanga pochi mesi è un aggravante...ti fa capire che certi danni consistenti si fanno anche in periodi brevi...tanto poi ci sarà qualcun altro che li reitera.....

non è il modo di parlare della boldrini ma delle cazzate che dice...appunto perchè ricopre quel ruolo non dovrebbe parlare.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8755
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: FOLLIE &DELIRI    Sab Set 23, 2017 1:52 pm

Masaniello ha scritto:
Ah ecco. Non sono l unico ad odorare propaganda goebbelsiana nelle direttive miur. . Non sono convinto, e preferirei esserlo,che la donna rinuncia a fare un figlio per motivi di lavoro.  A mio avviso di tutele per la donna lavoratrice ce ne sono già a sufficienza.

Forse ti riferisci alle donne lavoratrici che hanno cominciato a lavorare 20 o 30 anni fa quando ancora c'erano garanzie e tutele diverse da quelle di adesso, e che i figli li hanno già fatti da un bel pezzo. La maggior parte delle "giovani coppie" di cui straparli tu, oggi, se lavorano hanno lavori precari e senza garanzie, in cui se fai un figlio... se ti va bene, ma proprio di lusso, puoi stare a casa due o tre mesi ma senza stipendio, e se ti va male il lavoro lo perdi subito, perché non c'è nemmeno bisogno di licenziamento (che esporrebbe il datore di lavoro a ricorsi e denunce), ma basta non rinnovare il contratto appena finisce.

Mio fratello e mia cognata sono un po' più giovani di me ma comunque sui 40, laureati e plurispecializzati, lui ha un dottorato di ricerca (fra l'altro, proprio in una di quelle materie tecniche che a te piacciono tanto e che secondo te dovrebbero assicurare carriere stratosferiche) e lei ha master e titoli vari, hanno sempre lavorato a partire dall'età di circa 25 anni, ma sempre rigorosamente con contratti a termine, con "progetti" e con impegni di orario imprevedibili. Lei ha avuto un posto fisso a tempo indeterminato per la prima volta un anno fa, lui ancora non ce l'ha, fa un bel lavoro, che gli piace, guadagna anche benino, ma sempre precario resta e non sa come andrà a finire l'anno prossimo, ed entrambi fanno un lavoro che li costringe al pendolarismo, in particolare lui che deve stare tre o quattro giorni alla settimana in un'altra città (lei almeno dorme a casa tutti i giorni, ma un po' di tempo in trasporti le va via comunque).

Nonostante tutto 'sto delirio, una figlia l'hanno fatta, ma l'hanno fatta a quasi 40 anni, e mi sembra piuttosto improbabile che ne facciano un altro, anche se da zia ci spererei pure. E l'hanno fatta dopo più di 10 anni di convivenza, durante i quali non sono certo stati a pensare a sfondarsi di sballo in in discoteca o a portare nel passeggino il cane infiocchettato, ma appunto, a LAVORARE come potevano.

E se non ci fossero stati i nonni, che oltretutto hanno tra i 70 e gli 80 e cominciano a essere fragili pure loro, corcavolo che avrebbero potuto gestire la figlia con le presunte lussuose "garanzie" che qui vengono evocate...
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1473
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: FOLLIE &DELIRI    Sab Set 23, 2017 2:25 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Masaniello ha scritto:
Ah ecco. Non sono l unico ad odorare propaganda goebbelsiana nelle direttive miur. . Non sono convinto, e preferirei esserlo,che la donna rinuncia a fare un figlio per motivi di lavoro.  A mio avviso di tutele per la donna lavoratrice ce ne sono già a sufficienza.

Forse ti riferisci alle donne lavoratrici che hanno cominciato a lavorare 20 o 30 anni fa quando ancora c'erano garanzie e tutele diverse da quelle di adesso, e che i figli li hanno già fatti da un bel pezzo. La maggior parte delle "giovani coppie" di cui straparli tu, oggi, se lavorano hanno lavori precari e senza garanzie, in cui se fai un figlio... se ti va bene, ma proprio di lusso, puoi stare a casa due o tre mesi ma senza stipendio, e se ti va male il lavoro lo perdi subito, perché non c'è nemmeno bisogno di licenziamento (che esporrebbe il datore di lavoro a ricorsi e denunce), ma basta non rinnovare il contratto appena finisce.

Mio fratello e mia cognata sono un po' più giovani di me ma comunque sui 40, laureati e plurispecializzati, lui ha un dottorato di ricerca (fra l'altro, proprio in una di quelle materie tecniche che a te piacciono tanto e che secondo te dovrebbero assicurare carriere stratosferiche) e lei ha master e titoli vari, hanno sempre lavorato a partire dall'età di circa 25 anni, ma sempre rigorosamente con contratti a termine, con "progetti" e con impegni di orario imprevedibili. Lei ha avuto un posto fisso a tempo indeterminato per la prima volta un anno fa, lui ancora non ce l'ha, fa un bel lavoro, che gli piace, guadagna anche benino, ma sempre precario resta e non sa come andrà a finire l'anno prossimo, ed entrambi fanno un lavoro che li costringe al pendolarismo, in particolare lui che deve stare tre o quattro giorni alla settimana in un'altra città (lei almeno dorme a casa tutti i giorni, ma un po' di tempo in trasporti le va via comunque).

Nonostante tutto 'sto delirio, una figlia l'hanno fatta, ma l'hanno fatta a quasi 40 anni, e mi sembra piuttosto improbabile che ne facciano un altro, anche se da zia ci spererei pure. E l'hanno fatta dopo più di 10 anni di convivenza, durante i quali non sono certo stati a pensare a sfondarsi di sballo in in discoteca o a portare nel passeggino il cane infiocchettato, ma appunto, a LAVORARE come potevano.

E se non ci fossero stati i nonni, che oltretutto hanno tra i 70 e gli 80 e cominciano a essere fragili pure loro, corcavolo che avrebbero potuto gestire la figlia con le presunte lussuose "garanzie" che qui vengono evocate...

" No non serve la ragione contro un colpo di cannone.."

E direi che non serve nemmeno contro la testa dura
del Masaniello.
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: FOLLIE &DELIRI    Sab Set 23, 2017 4:33 pm

Spring ha scritto:

non è il modo di parlare della boldrini ma delle cazzate che dice...appunto perchè ricopre quel ruolo non dovrebbe parlare.

neanch'io volevo intendere il suo modo di parlare; mi riferivo proprio ai contenuti, riguardo alla Boldrini. Lei rappresenta una istituzione, non può certo non affrontare i temi su cui discute in altri termini. Inoltre ha un trascorso in materia (se ho capito bene a cosa ti riferisci quando la attacchi) che la rende piuttosto competente, tuo malgrado.
Concordiamo più sulla fedeli che sulla boldrini, io e te.
Tornare in alto Andare in basso
Hoffnung2



Messaggi : 1723
Data d'iscrizione : 16.05.14

MessaggioTitolo: Re: FOLLIE &DELIRI    Sab Set 23, 2017 7:46 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
Stai tra i manubri invece di fare il secondo o terzo figlio????????????????????? allora tu al posto del cane scegli 'o fitttenesse?????????' egoiste!

In effetti, una volta ho sentito dire che, per un sano ricambio generazionale servono 2 figli a coppia, per una crescita delle nascite almeno 3. Mi pare sensato no!?
Tornare in alto Andare in basso
Online
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: FOLLIE &DELIRI    Sab Set 23, 2017 8:07 pm

Hoffnung2 ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
Stai tra i manubri invece di fare il secondo o terzo figlio????????????????????? allora tu al posto del cane scegli 'o fitttenesse?????????' egoiste!

In effetti, una volta ho sentito dire che, per un sano ricambio generazionale servono 2 figli a coppia, per una crescita delle nascite almeno 3. Mi pare sensato no!?

esatto...e invece lui che fa? si ferma al primo, figlio unico...viziato e coccolato...e intanto si fa i manubri e inveisce contro chi non fa figli in italia...masaniello è molto confuso ;-)
Tornare in alto Andare in basso
*monià*



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 08.05.12

MessaggioTitolo: Re: FOLLIE &DELIRI    Dom Set 24, 2017 11:39 am

Formazione dei docenti sull'argomento.
Invece che scandalizzarmi sul fatto che gli uomini vengono implicitamente tutti accusati, io la prima volta che ho sentito la Fedeli ho alzato il sopracciglio su 'docenti'. I docenti vanno formati?? di cui grandissima parte sono donne?....mah. Poi ho smesso immediatamente di analizzare e incazzarmi  perché questa non va proprio ascoltata. Vanno mandati a casa tutti al prossimo voto e basta. Solo che se si salva Minniti, lei è la prima riconfermata.
Tornare in alto Andare in basso
 
FOLLIE &DELIRI
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» Varicella!!!
» Test delle macchie di Rorschach
» corso a padova con delia noviello follie per le unghie
» Insignificanti deliri gnostici

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: