Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Erasmus mon amour

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 20223
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Erasmus mon amour   Dom Set 24, 2017 5:58 pm

Promemoria primo messaggio :

http://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2017/09/24/studentessa-denuncia-stupro-a-rimini_195c5958-fe2f-48c5-be05-874d44bdb302.html

"La ragazza, 20enne, in compagnia di altri studenti stranieri, a Rimini per l'Erasmus, ha riferito solo alcuni flash, ricordi annebbiati probabilmente dall'assunzione di alcol."

Lasciamo stare la violenza, non è oggetto di questo topic.

Com'è possibile che tutte le volte che sento parlare di ERASMUS non sento mai cose tipo "studente ERASMUS impara 100 volte più degli altri e diventa amministratore delegato della FCA a 25 anni", mentre sento sempre cose tipo "studente ERASMUS fatto e strafatto cerca di piantare un chiodo nel muro prendendolo a testate" ?

Ma come li selezionano queste fenomene e questi fenomeni ?
Tornare in alto Andare in basso
Online

AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 20223
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Erasmus mon amour   Dom Set 24, 2017 9:13 pm

mac67 ha scritto:
Masaniello ha scritto:
Sono morte andando in discoteca..
Fino ad una decina di anni fa di giovani che morivano andando o tornando dalla discoteca ce n erano ogni week end..
La tua pietà dov era? Io nel 2006-2007 facevo gratuitamente, incontri nelle scuole del torinese sul tema della prevenzione stradale, per conto dell anpas in cui ero.
Ti cosa hai fatto femminista sfigato?
Nulla.coglione

Il che non toglie che sei un lurido schifoso perché continui a insultare ragazze morte senza alcuna colpa.
Sbagliato colpevolizzarle perchè non avevano fatto nulla di male, nulla che non fosse normale per ragazze della loro età, nulla di illegale, nulla di "sconveniente".

Sbagliato anche santificarle come fece il ministro protempore.

Il paragone con le stragi del sabato sera non regge: le stragi del sabato sera vedono alla guida uno sballato o quantomeno un assonnato, in quel caso alla guida c'era un professionista.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 8755
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Erasmus mon amour   Dom Set 24, 2017 9:50 pm

mac67 ha scritto:
Ma è mai possibile che se uno va a fare l'Erasmus deve fare il monaco di clausura? Cacchio, uno va a Parigi, per dirne una, e non sale sulla torre Eiffel perché deve solo studiare?

Salire sulla torre Eiffel è un'esperienza che si può fare solo a Parigi, esattamente come visitare la Cappella dei Magi è un'esperienza che si può fare solo a Firenze, o ripercorrere il tracciato del Bloomsday di Joyce è un'esperienza che si può fare solo a Dublino. Il tutto, anche occasionalmente in una mezza giornata di tempo libero, mentre normalmente nel resto del tempo si studia. Per cui, non c'è niente da dire, se un giovane va per sei mesi a Parigi per studiare, e occasionalmente, nel tempo libero, sale anche sulla torre Eiffel.

La stessa cosa non si può dire delle feste discotecare internazionali dedicate agli studenti Erasmus, che sono sostanzialmente identiche a Firenze, a Parigi, a Dublino, a Leiden, a Coimbra, a Passau, e ultimamente anche a Breslavia, a Zadar o a Sibiu.

Va benissimo dire che anche quelle possono essere occasionali momenti di svago "mentre normalmente nel resto del tempo si studia", ma di qui a dire che costituiscano un'esperienza di conoscenza di usi e costumi sconosciuti e diversi dai propri, ce ne corre.
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1397
Data d'iscrizione : 15.07.12
Località : Porzione settentrionale della Padania più profonda

MessaggioTitolo: Re: Erasmus mon amour   Dom Set 24, 2017 10:21 pm

avidodinformazioni ha scritto:

Le uniche "gite scolastiche" che ho fatto con il Politecnico sono state le visite alla stazione di pompaggio di Entracque ed ad una centrale nucleare in Svizzera (seconda laurea).

Lo so, noi ing siamo aridi.

Mai visto una "gita" a ingegneria. Solo integrali, derivate, elettronica etc etc...

Sarà che ho frequentato un'università di provincia e non il politecnico.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Erasmus mon amour   Dom Set 24, 2017 11:14 pm

Niente da fare..
Probabilmente è talmente soggiogato,intimorito o umiliato dal genere femminile che non può fare a meno di vestite il panni dell omuncolo femminista.
Le stragi del sabato sera non si limitavano alla ubriaco o impasticcato che a 200 all ora si piantava contro un albero. Nelle stragi morivano i passeggeri, spesso più piccoli e sobri, moriva gente comune investita dall auto dei giovani che perde il controllo, moriva il giovane che, senza bere e prendere alcunché ,semplicemente aveva un colpo di sonno, che può accadere a chiunque
L unico filo conduttore era la DESTINAZIONE O L ORIGINE del viaggio . Cioè il locale notturno.
Ergo,quella del pullman è una strage del sabato, o venerdì, o domenica sera.
Le ragazze sono morte in un incidente. Non sono morte "sul campo", mentre si recavano in un laboratorio o per un incendio di reagenti chimici.
Punto.
Poi l omino può sbraitare quanto vuole
Tempo fa mi pare morirono alcuni turisti mentre in pullman andavano a Luxor
Uguale
Chi strumentalizza la cosa per far vedere quanto sono geniali e studiose le nostre studentesse all estero semplicemente dice il falso
Tornare in alto Andare in basso
udl



Messaggi : 2024
Data d'iscrizione : 04.04.12

MessaggioTitolo: Re: Erasmus mon amour   Dom Set 24, 2017 11:31 pm

Lenar ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

Le uniche "gite scolastiche" che ho fatto con il Politecnico sono state le visite alla stazione di pompaggio di Entracque ed ad una centrale nucleare in Svizzera (seconda laurea).

Lo so, noi ing siamo aridi.

Mai visto una "gita" a ingegneria. Solo integrali, derivate, elettronica etc etc...

Sarà che ho frequentato un'università di provincia e non il politecnico.

Io al Politecnico (di Milano) sono andato tre volte alle acciaierie Falck (esistevano ancora, allora), una volta alla Dalmine (ora Tenaris) e una volta un'industria meccanica in Brianza.
Le ragazze andavamo a vederle ad Architettura, andando li a mangiare il panino
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Erasmus mon amour   Dom Set 24, 2017 11:41 pm

Continuo a trovare l'accostamento di argomenti diversi e slegati tra loro, abbastanza surreale.

Le stragi del sabato sera le conosciamo bene anche in italia.
Il problema dell'alcol tra i giovani  lo conosciamo bene anche in italia.
Non riesco a capire il nesso forzato con l'Erasmus.

Nel momento in cui venne istituito, aveva un senso. Se poi, con l'andare dei decenni è divenuto -altro-
perdendo quella funzione culturale primaria che le veniva assegnata, questo per me può dipendere in larga parte al cambiamento stesso dei ragazzi, delle nuove generazioni, oggi. E del loro stile di vita.

Anche noi da ragazzi ne facevamo di cotte e di crude, ma non è paragonabile con i rischi che molti di loro, oggi, nelle loro notti brave, si trovano a che fare.

Per fare un esempio, avete presente le gare di auto a roma nel cuore della notte?

Allora, forse la domanda che potrei ammettere è : ha ancora senso proporre l'Erasmus oggi, come confronto tra culture e per promuovere la mobilità universitaria, quando in fondo molti di loro, se non proprio tutti, possono permettersi viaggi, viaggetti, notti e vacanze last minute anche per conto proprio e allora buonanotte?

Tutte le altre vostre discussioni mi sembrano più che altro digressioni sul tema.
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1397
Data d'iscrizione : 15.07.12
Località : Porzione settentrionale della Padania più profonda

MessaggioTitolo: Re: Erasmus mon amour   Dom Set 24, 2017 11:43 pm

udl ha scritto:
Lenar ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

Le uniche "gite scolastiche" che ho fatto con il Politecnico sono state le visite alla stazione di pompaggio di Entracque ed ad una centrale nucleare in Svizzera (seconda laurea).

Lo so, noi ing siamo aridi.

Mai visto una "gita" a ingegneria. Solo integrali, derivate, elettronica etc etc...

Sarà che ho frequentato un'università di provincia e non il politecnico.

Io al Politecnico (di Milano) sono andato tre volte alle acciaierie Falck (esistevano ancora, allora), una volta alla Dalmine (ora Tenaris) e una volta un'industria meccanica in Brianza.
Le ragazze andavamo a vederle ad Architettura, andando li a mangiare il panino

Ad ing. elettronica c'erano pochissime ragazze.

Ma erano più pelose di me.

Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Erasmus mon amour   Dom Set 24, 2017 11:47 pm

Non è da ieri che l erasmus è il Paese dei Balocchi..
Già nel 1997, quando iniziai ingegneria,l erasmus era soprannominato Orgasmus.
Se la fedeli avesse frequentato un'università forse quel "grande valore umano e culturale " di questo business del divertimento non lo riconoscerebbe
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Erasmus mon amour   Dom Set 24, 2017 11:53 pm

bimbello e sarò leggermente più vecchiarella di te ma io ricordo quando nacque, e non era quel mostro orribile tanto vituperato come ora tu lo fai apparire. E ripeto per l'occhio orbo che non può leggere tutte le mie righe: possiamo anche eliminare Erasmus, ma i ragazzi restano, e allora faranno Orgasmus in un altro angolo dell'università.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Erasmus mon amour   Lun Set 25, 2017 12:00 am

Pur con lodevoli eccezioni di ragazze volenterose, posate,intelligenti, educate ,di cui ho avuto diversi casi anche a scuola, i n generale le donne sono fuori controllo in Europa ed in occidente. .i risultati sono sotto gli occhi di tutti,le parole stanno a zero.
Confusa, ai tuoi e miei tempi le ragazze lavoravano ancora per pagarsi gli studi,arrivavano da un'educazione più severa di queste oche contemporanee. Troppa libertà, troppo permissivismo e troppi soldi, sulle ragazze e ragazzi portano a questo scempio. .
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Erasmus mon amour   Lun Set 25, 2017 12:08 am

per "donne fuori controllo" non so cosa tu intenda, ma ragazzi e ragazze superficiali, preoccupati di avere soldi abbastanza per le uscite e per rinnovarsi il look, questo sicuramente lo capisco.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Erasmus mon amour   Lun Set 25, 2017 12:18 am

Fuori controllo?
Quante ragazze ai nostri tempi passavano le ore, le giornate esclusivamente a farsi le foto?certo,con le macchinette a rullino era diverso..ma ora in quante lo fanno? 70-80%?
Ai nostri tempi quante ragazze adolescenti SISTEMATICAMENTE E PESANTEMENTE si ubriacano ogni weekend? Poche. Oggi fanno veramente schifo. Chine sui cessi dei locali a vomitare per la ciucca pesante.
Ai nostri tempi quanto ci davano i genitori di paghetta? Ora guarda che macchine ci sono fuori dalle università. .
e potrei continuare
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Erasmus mon amour   Lun Set 25, 2017 12:26 am

Sì ma tu sembra che veda solo le ragazze! Ma i ragazzi non li vedi?!? vabbè che non ti interessa l'oggetto, ma ti assicuro che anche per loro è la stessa cosa! Pensi che non si facciano le foto?? Beh, ti sbagli ma molto anche. Non farne un discorso di genere.

E aggiungo: ai miei tempi la distanza tra genitori-figli esisteva ancora. Tu riconoscevi la madre dalla figlia lontano chilometri, anche solo per l'atteggiamento.
Oggi vai in un locale, ti siedi, hai a fianco una famiglia, e nota che se non fosse per l'anagrafe, non li distingueresti: fanno tutti esattamente la stessa cosa: chi si fa foto col cellulare e chi si guarda quelle già fatte da mandare alle amiche o amici...comunichiamo con lo stesso linguaggio (uso il noi anche se io mi pongo in una posizione critica).
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20223
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Erasmus mon amour   Lun Set 25, 2017 12:28 am

Tornare in alto Andare in basso
Online
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Erasmus mon amour   Lun Set 25, 2017 12:32 am

adesso si dirà che il topic è andato in pecora per colpa di avido ;-)
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1473
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Erasmus mon amour   Lun Set 25, 2017 12:43 am

Masaniello ha scritto:
Pur con lodevoli eccezioni di ragazze volenterose, posate,intelligenti,  educate ,di cui ho avuto diversi casi anche a scuola, i n generale le donne sono fuori controllo in Europa ed in occidente. .i risultati sono sotto gli occhi di tutti,le parole stanno a zero.
Confusa, ai tuoi e miei tempi le ragazze lavoravano ancora per pagarsi gli studi,arrivavano da un'educazione più severa di queste oche contemporanee.  Troppa libertà, troppo permissivismo e troppi soldi, sulle ragazze e ragazzi portano a questo scempio. .

" Le donne sono fuori controllo in Europa e in Occidente"

Tieni duro camerata, chè sta arrivando il Califfato,
cosi' tra 50 tuo nipote potra' comprare le mogli come adesso si possono comprare
le capre.
Tornare in alto Andare in basso
 
Erasmus mon amour
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» 3. Risposta a Erasmus
» Una poesia d'amore

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: