Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Chi era che diceva che i bulli e i razzisti si sanzionano costringendoli a fare i cartelloni edificanti?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
paniscus_2.0



Messaggi : 8743
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Chi era che diceva che i bulli e i razzisti si sanzionano costringendoli a fare i cartelloni edificanti?   Lun Set 25, 2017 6:51 pm

Tornare in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9120
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Chi era che diceva che i bulli e i razzisti si sanzionano costringendoli a fare i cartelloni edificanti?   Lun Set 25, 2017 6:56 pm

beh in pratica lo hanno condannato a fare cinque cartelloni edificanti per cinque anni di fila dopo cinque visite nei due campi di concentramento.
io temo sempre imposizioni simili.
una volta ci sta, stai negando qualcosa che invece è successo, ti obbligo a prenderne atto, punto.
la ripetizione genera spesso assuefazione.
temo che al quinto anno di compitino obbligatorio ce lo ritroveremo magari non più negazionista ma se possibile ancora più negativo...
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 909
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioTitolo: Re: Chi era che diceva che i bulli e i razzisti si sanzionano costringendoli a fare i cartelloni edificanti?   Lun Set 25, 2017 8:46 pm

Tuttavia Cozza, non trovi che solo per l'Olocausto si punisce giustamente chi lo nega, ma non si applica lo stesso criterio a chi dovesse negare o minimizzare ad esempio lo sterminio degli indigeni americani?
Inoltre io credo che la storia debba basarsi sulla libera analisi, quindi anche la posizione di chi dovesse negare un atroce fatto storico debba essere ammessa, l'importante è che sia suffragata da prove e indizi seri. In teoria, anzi, la libertà di pensiero secondo me deve garantire anche la possibilità di esprimere idee che l'opinione pubblica condanna, come il razzismo, altrimenti non è libertà vera, ma imposizione. Il reato di opinione è tipico appunto delle dittature, ed è nostro dovere pensare da democratici.
Voltaire diceva: "Non condivido ciò che dici, ma sono disposto a morire affinché tu possa ancora dirlo....". Di più, di fronte ad un'idea, qualsiasi essa sia, secondo me bisogna solo chiedersi "E' vera o è falsa?",senza partire con reazioni emotive o pregiudizi che portano immediatamente a condannare.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20218
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Chi era che diceva che i bulli e i razzisti si sanzionano costringendoli a fare i cartelloni edificanti?   Lun Set 25, 2017 9:08 pm

Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3510
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Chi era che diceva che i bulli e i razzisti si sanzionano costringendoli a fare i cartelloni edificanti?   Lun Set 25, 2017 9:35 pm

Il Presidente del Tribunale era Rocco. .
Mi immagino quando fra qualche decennio russi, giapponesi ed australiani studieranno lo sterminio del popolo europeo ad opera degli Euronazisti
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8743
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Chi era che diceva che i bulli e i razzisti si sanzionano costringendoli a fare i cartelloni edificanti?   Lun Set 25, 2017 10:18 pm

avidodinformazioni ha scritto:
paniscus_2.0 ha scritto:
http://www.repubblica.it/esteri/2017/09/25/news/belgio_negazionista_condannato_lager_diario_campo_concentramento_nazista-176438973/?ref=RHPPBT-BH-I0-C4-P1-S1.4-T1
Ma quando hanno scattato quella foto stava parlando di un elefante ?

No, stava imitando un gestaccio teatrale e goliardico che andava di moda quattro o cinque anni fa, che in francese veniva chiamato "quenelle", ossia più o meno "gesto del salame", e che equivaleva approssimativamente al nostro vecchio "gesto dell'ombrello", o "gesto del braccetto", e che (esattamente come questi ultimi) significava nient'altro che "va' a pigliartela nel q*..." o imprecazioni pseudo-minacciose similari.

Solo che, appunto quattro o cinque anni fa, per qualche motivazione demenziale e mai realmente spiegata... in Francia, l'interpretazione di quel gesto sfuggì completamente di mano (ai suoi commentatori esterni, NON a chi lo praticava davvero), e si sparse la voce che fosse da interpretare come un gesto antisemita, quando invece non lo era, e non c'era motivo per cui potesse sembrarlo davvero.

Da questo semplice equivoco (che appunto è stato solo un equivoco, del tutto privo di fondamento) è partita la reazione impazzita di panico sociale contro quel gesto, inteso come pericolosissimo simbolo nazifascirazzistaantisemita incitante all'odio etnico, quando invece non lo era per niente, era solo un vaffa indirizzabile a chiunque.

Geniale, no?
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3510
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Chi era che diceva che i bulli e i razzisti si sanzionano costringendoli a fare i cartelloni edificanti?   Lun Set 25, 2017 10:22 pm

Geniale quanto la legge Fiano
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20218
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Chi era che diceva che i bulli e i razzisti si sanzionano costringendoli a fare i cartelloni edificanti?   Lun Set 25, 2017 11:44 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Da questo semplice equivoco (che appunto è stato solo un equivoco, del tutto privo di fondamento) è partita la reazione impazzita di panico sociale contro quel gesto, inteso come pericolosissimo simbolo nazifascirazzistaantisemita incitante all'odio etnico, quando invece non lo era per niente, era solo un vaffa indirizzabile a chiunque.

Geniale, no?
Geniale quanto l'invenzione della teoria gender per osteggiare l'antiomofobia.
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3613
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Chi era che diceva che i bulli e i razzisti si sanzionano costringendoli a fare i cartelloni edificanti?   Mar Set 26, 2017 5:47 am

non è che facendo i nazisti con i nazisti diventino meno nazisti
Tornare in alto Andare in basso
 
Chi era che diceva che i bulli e i razzisti si sanzionano costringendoli a fare i cartelloni edificanti?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» chi usa...
» come si realizza questa forma
» Ciondolo in acrilico ultima creazione
» Marche dei Gel scelta!!!!!!
» CORSO GRATUITO...o quasi

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: