Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Masaniello



Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mar Set 26, 2017 12:52 pm

Ho visto che stanno chiamando a valanga su sostegno..cattedre intere da 18h come piovesse. Abilitati, disabilitati, fra un po le segreterie vanno ad assumere insegnanti di sostegno pure al Bar della Briscola, come i caporali alla raccolta dei pomodori..
Esiste poi un criterio per assegnare gli insegnanti agli alunni?
Esempio. In una scuola c è un disabile fisico,su sedia a rotelle, normodotato dal punto di vista cognitivo, ed un disabile con ritardo lieve e deficit uditivo.
La SCUOLA riesce al momento ad assumere due docenti non abilitati su sostegno ,che provengono dal curricolare senza alcuna esperienza.
Ok.uno lo assegnano al ragazzino in carrozzella .direi tutto bene dato che il sostegno è solo relativo alla mobilità, magari al supporto nel prendere appunti,all accompagnamento alle uscite didattiche .
e l altro?assegnare un docente inesperto ad un disabile con ritardo e deficit sensoriale cosa comporta? Con quale logica si assumono insegnanti senza specializzazione e quindi all oscuro di metodologie ad hoc?
La Ryanair è a corto di piloti perché molti fuggono verso altre Compagnie ed altri stipendi. Ok,ma non è che in mancanza di piloti Ryanair mette gli addetti allo scalo o le signorine del check in in cabina di pilotaggio...
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 57742
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mar Set 26, 2017 12:59 pm

L'alternativa è non avere nessun insegnante di sostegno, visto che gli specializzati sono già tutti occupati e lo stato non si è preoccupato di formarne altri. Immagino che la Ryanair possa assumere altri piloti; se non è possibile, ridurrà il numero dei voli. Nella scuola riduciamo il numero degli alunni disabili?
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mar Set 26, 2017 1:13 pm

Ok. Ci sono due insegnanti disponibili,uno con abilitazione ed esperienza, uno non specializzato e privo di esperienza. Ci sono due ragazzi con disabilità cognitiva lieve, che richiedono metodologie particolari. Come si attribuiscono gli insegnanti? Si convocano le due famiglie e si fa testa o croce e chi vince si prende lo specializzato? Si possono alternare due docenti sullo stesso ragazzo?
Tornare in alto Andare in basso
michetta

avatar

Messaggi : 4766
Data d'iscrizione : 17.08.11

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mar Set 26, 2017 1:27 pm

Masaniello ha scritto:
Ok. Ci sono due insegnanti disponibili,uno con abilitazione ed esperienza, uno non specializzato e privo di esperienza. Ci sono due ragazzi con disabilità cognitiva lieve, che richiedono metodologie particolari. Come si attribuiscono gli insegnanti?  Si convocano le due famiglie e si fa testa o croce e chi vince si prende lo specializzato? Si possono alternare due docenti sullo stesso ragazzo?

Per la mia esperienza non è che lo staff sostegno prenda la cosa alla leggera, nel senso che non si sorteggia proprio nulla.
E' buona norma che il docente specializzato prenda il caso più serio, ma spesso, ci sono tanti non specializzati che hanno anche più esperienza degli specializzati, per cui se ne parla insieme e si decide.
Tieni anche conto di questo: il docente Verdi è specializzato e il docente Rossi no. La logica direbbe che Verdi segua lo studente che ha più difficoltà e Rossi segua l'altro. Verdi però segue da quattro anni una studentessa disabile che quest'anno ha la maturità. Non è che la lascia perchè è arrivato un compagno che ha più problemi di lei, altrimenti andrebbe a provocare un grave disagio alla ragazza che segue ormai da 4 anni (e alla sua famiglia).
Insomma, se ne deve discutere e guardare caso per caso, situazione per situazione.
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mar Set 26, 2017 3:43 pm

C'è anche il problema che le ore di sostegno, molto spesso, sono inferiori a quelle cui i ragazzi avrebbero diritto...considerando che (come se ne discuteva anche in altro topic) il ragazzo deve comunque stare a scuola e non in altre strutture, meglio qualcuno non specializzato ma che possa imparare sul campo, piuttosto che nessuno...
A meno che non sia il genitore stesso a decidere di non far frequentare il ragazzo.

E' problema annoso e difficile da discutere, non si può fare il paragone con una azienda, ma in questi tempi di grande caos, di ricorsi su ricorsi, di riserve e di attese interminabili per poter dichiarare un diritto che spesso avvantaggia qualcuno e svantaggia qualcun altro...beh...si cerca di scegliere per il minore dei mali.
Non è consolatorio ma tant'è...
Tornare in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mar Set 26, 2017 5:58 pm

Ha ragione Michetta; non c'è una regola generale per l'assegnazione dei casi, il GLO valuta ogni singolo alunno e ogni singolo docente... e solo dopo si decide. (fermo restando quello che dice DEC)
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mer Set 27, 2017 12:39 am

Masaniello ha scritto:

La Ryanair è a corto di piloti perché molti fuggono verso altre Compagnie ed altri stipendi. Ok,ma non è che in mancanza di piloti Ryanair mette gli addetti allo scalo o le signorine del check in in cabina di pilotaggio...

comunque come OT, dirò che Ryanair una volta ci ha provato a lasciare dei passeggeri a terra, perché voleva eliminare il volo, e imbarcare altri passeggeri per altre destinazioni.
Al che, i passeggeri danneggiati hanno formato una catena umana, impedendo agli altri di imbarcarsi al posto loro, fino a che la compagnia ha desistito.
Erano dei sardi che tornavano a casa. E in quel caso ci sono riusciti, grazie alla loro ostinazione.
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 3266
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 27

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mer Set 27, 2017 1:27 am

Il sistema attuale delle supplenze segue una logica basata su punteggio e posizione.
Dato che gli abilitati vengono esauriti già nelle prime settimane di settembre (a Milano e prov succede questo) bisogna ricorrere per la primaria ai docenti nelle GI non abilitati (che saranno ben contenti di prendersi posti al 31 08 30 06 se non troveranno più posti comuni liberi, per evitare le supplenze brevi e saltuarie) e per la secondaria di primo grado all'incrocio delle graduatorie graduando i candidati in base al punteggio da 1-2-3 fascia.

E' un sistema lungo, bizantino, che impedisce di avere di fatto tutti i docenti subito in classe, che non garantisce alcuna continuità didattica, ma garantisce al docente di lavorare se ha sufficiente punteggio, a prescindere da qualsiasi altra valutazione soggettiva.
Tornare in alto Andare in basso
Online
mordekayn



Messaggi : 3266
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 27

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mer Set 27, 2017 1:37 am

Dec ha scritto:
L'alternativa è non avere nessun insegnante di sostegno, visto che gli specializzati sono già tutti occupati e lo stato non si è preoccupato di formarne altri. Immagino che la Ryanair possa assumere altri piloti; se non è possibile, ridurrà il numero dei voli. Nella scuola riduciamo il numero degli alunni disabili?

Ryanair ha le mani libere perchè non sono vincolati da liste da cui attingere obbligatoriamente per assegnare i posti che rimangono (chissà ancora per quanto visto che alla prova dei fatti è un sistema che non funziona).
Devono solo affidarsi al mercato  e assumere tramite società esterne.
Se per assurdo fosse possibile fare una cosa del genere anche nel settore scuola avremmo tutti i docenti in cattedra il primo giorno di scuola (e quasi nessuna assenza).
Tornare in alto Andare in basso
Online
ushikawa

avatar

Messaggi : 3629
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mer Set 27, 2017 6:55 am

E' un problema annoso.
Per mia natura sono portato a non dare troppa importanza al titolo. Ho visto ottimi e pessimi insegnanti di sostegno sia tra i non specializzati che tra gli specializzati; quello che conta sono la motivazione e lo spessore umano, e io ho conosciuto colleghi di sostegno piuttosto discutibili che hanno preso la specializzazione soprattutto per essere sicuri di lavorare, allo stesso modo in cui si approcciano al sostegno alcuni docenti di terza fascia. Invece ho conosciuto molti colleghi nati su materia che, dopo anni di sostegno dalla terza fascia, hanno scoperto di amare il sostegno e si sono specializzati su di esso.

In ogni caso gli insegnanti di terza fascia, nella mia esperienza, nel complesso forniscono un lavoro molto utile ai ragazzi, qualche volta addirittura eccellente, altre volte scadente.

Sempre nella mia esperienza succede che i casi più difficili siano "appioppati" non ai veterani specializzati di ruolo sul sostegno, ma ai precari della terza fascia, per una forma di rispetto dell'anzianità.
Tornare in alto Andare in basso
frankenstin



Messaggi : 282
Data d'iscrizione : 13.09.13

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mer Set 27, 2017 12:03 pm

Quest'anno ho preso sostegno per la prima volta, per curiosità e perchè non mi andava di fare 2500km al mese per cattedra incompleta. L'alunno mi è stato assegnato dal DS in 20'' da una lista di 8 nomi, altro che GLH.

Ryanair è l'esempio di cosa succeda a cinesizzare i lavoratori. Spero che sia il primo passo del suo fallimento.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6358
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mer Set 27, 2017 12:13 pm

mordekayn ha scritto:
Dec ha scritto:
L'alternativa è non avere nessun insegnante di sostegno, visto che gli specializzati sono già tutti occupati e lo stato non si è preoccupato di formarne altri. Immagino che la Ryanair possa assumere altri piloti; se non è possibile, ridurrà il numero dei voli. Nella scuola riduciamo il numero degli alunni disabili?

Ryanair ha le mani libere perchè non sono vincolati da liste da cui attingere obbligatoriamente per assegnare i posti che rimangono (chissà ancora per quanto visto che alla prova dei fatti è un sistema che non funziona).
Devono solo affidarsi al mercato  e assumere tramite società esterne.
Se per assurdo fosse possibile fare una cosa del genere anche nel settore scuola avremmo tutti i docenti in cattedra il primo giorno di scuola (e quasi nessuna assenza).


... e un sistema clientelare che nemmeno ai tempi della DC
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mer Set 27, 2017 2:02 pm

Intanto Ryanair ha trovato una soluzione fenomenale per uscire dall empasse. .
http://www.lercio.it/la-proposta-di-ryanair-per-risolvere-la-crisi-voli-gratis-se-piloti-laereo/
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 2030
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mer Set 27, 2017 2:09 pm

Dalle mie eperienze è la funzione strumentale a scegliere come assegnare i casi e spesso lo fa favorendo prima di tutto se stesso/a, poi i docenti di ruolo e rifilando agli/alle ultime arrivate le situazioni più complicate.
Il problema che ho riscontrato invece nei/nelle docenti senza specializzazione, ma più che altro alle prime esperienze sul sostegno, è che sono super "servizievoli" (lecchini?), probabilmente per scarsa conoscenza dei propri diritti e doveri. Ho visto accompagnare alunni/e in bagno, somministrare farmaci, tenere alunni/e in aule ghetto a fare stupidi laboratori inutili.

Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mer Set 27, 2017 2:12 pm

Quindi la prassi è :quelli problematici li affidiamo ai pivelli appena arrivati,tanto quelli non si lamentano mai. I casi lievi li prende il docente di sostegno di lungo corso caro amico della dirigenza e dell entourage. ...
Tornare in alto Andare in basso
enricat



Messaggi : 2030
Data d'iscrizione : 27.11.10

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mer Set 27, 2017 2:19 pm

Masaniello ha scritto:
Quindi la prassi è :quelli problematici li affidiamo ai pivelli appena arrivati,tanto quelli non si lamentano mai. I casi lievi li prende il docente di sostegno di lungo corso caro amico della dirigenza e dell entourage. ...

Dalla mia esperienza, sì, emerge questo.
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mer Set 27, 2017 2:30 pm

Mi auguro che almeno la "somministrazione farmaci" segua in maniera rigorosa la prassi, che passa per un foglio del medico.
Ho visto in passato un bidello che dava moment, oki,aspirine ed altro agli studenti perché lui era "un quasi infermiere "....
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6358
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mer Set 27, 2017 2:33 pm

Masaniello ha scritto:
Mi auguro che almeno la "somministrazione farmaci" segua in maniera rigorosa la prassi, che passa per un foglio del medico.
Ho visto in passato un bidello che dava moment, oki,aspirine ed altro agli studenti perché lui era "un quasi infermiere "....


come potrai immaginare, quando si somministrano farmaci non si passa certo l'aspirina...
Tornare in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mer Set 27, 2017 2:42 pm

Sarò fortunato ma nella mia esperienza quello che racconta Enricat non è mai successo... poi ogni singola scuola ha il suo "metodo" e sicuramente l'amicizia conterà... ma ripeto non l'ho mai visto.
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6358
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mer Set 27, 2017 2:43 pm

Filosofo80 ha scritto:
Sarò fortunato ma nella mia esperienza quello che racconta Enricat non è mai successo... poi ogni singola scuola ha il suo "metodo"  e sicuramente l'amicizia conterà... ma ripeto non l'ho mai visto.

francamente neanche io, anche perché i genitori degli alunni disabili non sono tutti degli sprovveduti e vigilano sulla situazione
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mer Set 27, 2017 2:43 pm

Anche i farmaci che alcuni disabili devono assumere devono seguire una prassi medica, non basta che il genitore dica "mio figlio a metà mattinata deve prendere questa bustina "
Tornare in alto Andare in basso
lucetta10



Messaggi : 6358
Data d'iscrizione : 17.01.12

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mer Set 27, 2017 2:49 pm

Masaniello ha scritto:
Anche i farmaci che alcuni disabili devono assumere devono seguire una prassi medica, non basta che il genitore dica "mio figlio a metà mattinata deve prendere questa bustina "

... ma va?
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2452
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mer Set 27, 2017 2:52 pm

Decidono i dirigenti? Ora che hanno grandi poteri, si prendono le corrispettive grandi responsabilità!
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mer Set 27, 2017 4:33 pm

Masaniello ha scritto:
Intanto Ryanair ha trovato una soluzione fenomenale per uscire dall empasse. .
http://www.lercio.it/la-proposta-di-ryanair-per-risolvere-la-crisi-voli-gratis-se-piloti-laereo/

ah ecco dove attingi per i fatti di cronaca ahahhah...carine anche le altre news
Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione    Mer Set 27, 2017 6:17 pm

Masaniello ha scritto:
Ho visto che stanno chiamando a valanga su sostegno..cattedre intere da 18h come piovesse. Abilitati, disabilitati, fra un po le segreterie vanno ad assumere insegnanti di sostegno pure al Bar della Briscola,  come i caporali alla raccolta dei pomodori..
Esiste poi un criterio per assegnare gli insegnanti agli alunni?
Esempio. In una scuola c è un disabile fisico,su sedia a rotelle, normodotato dal punto di vista cognitivo, ed un disabile con ritardo lieve e deficit uditivo.
La SCUOLA riesce al momento ad assumere due docenti non abilitati su sostegno ,che provengono dal curricolare senza alcuna esperienza.
Ok.uno lo assegnano al ragazzino in carrozzella .direi tutto bene dato che il sostegno è solo relativo alla mobilità, magari al supporto nel prendere appunti,all accompagnamento alle uscite didattiche .
e l altro?assegnare un docente inesperto ad un disabile con ritardo e deficit sensoriale cosa comporta? Con quale logica si assumono insegnanti senza specializzazione e quindi all oscuro di metodologie ad hoc?
La Ryanair è a corto di piloti perché molti fuggono verso altre Compagnie ed altri stipendi. Ok,ma non è che in mancanza di piloti Ryanair mette gli addetti allo scalo o le signorine del check in in cabina di pilotaggio...

Qui metto i pantaloni io, considerando la mia esperienza in merito.
La prima considerazione è che le scuole non possono fare diversamente da quello che fanno e cioè attribuire docenti senza nessuna esperienza a casi anche gravi, semplicemente perchè non ci sono specializzati.
Fatta questa considerazione è da sottolineare che l'attribuzione del caso al docente non segue nessun criterio oggettivo e viene svolta dal DS in collaborazione con la funzione referente nella più totale libertà e discrezionalità; negli anni ho visto situazioni davvero paradossali, come l'attribuzione di alunni violenti agli ultimi arrivati per il fuggi fuggi generale dei docenti "più esperti e titolati".

Aggiungo una questione ormai inattuale: per tutto il triennio Gelmini si è assistita alla delirante situazione in cui c'erano moltissimi docenti specializzati in sostegno alle superiori che non potevano ricoprire posti alle medie che venivano coperti da docenti non specializzati a causa dell'asfissia patologica di cui soffre il nostro sistema di reclutamento feudale.


Ultima modifica di elirpe il Mer Set 27, 2017 6:21 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
 
SOSTEGNO. quale logica nell assegnazione
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Logica nell'ateismo
» Infinito, vuoto, logica e zenone
» Quale libro state leggendo?
» QUALE NOME E' PIU' BELLO
» prima dell'ansia dell'attesa del pt c è l'ansia attesa assegnazione...

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: