Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
CHIP60



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 28.09.17

MessaggioTitolo: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Gio Set 28, 2017 5:53 pm

Buona sera, giorni fa sono venuto a conoscenza del fatto che in una scuola primaria di Roma, per l'utilizzo come "Registro Elettronico", sono stati consegnati e sono in uso dei PC usati (donati da enti) che hanno installato copie "pirata" di Windows (con tanto di desktop nero e scritta "questa copia di Windows non è autentica") e che, proprio per tale motivo, non permettono la corretta ed adeguata configurazione della tastiera, costringendo le maestre alla continua ed estenuante "ricerca" del carattere appropriato (visto che la tastiera installata non è quella Italiana), durante la digitazione di quanto richiesto per la compilazione dei diversi campi. Alla richiesta di correggere l'anomalia i responsabili hanno risposto dicendo che le maestre dovranno adattarsi perchè non è possibile configurare adeguatamente la tastiera mentre, in relazione al problema "copia pirata" hanno replicato che, essendo la scuola un luogo dove non si vende nulla ne si genera business, non è necessario avere a disposizione le opportune licenze di utilizzo del Sistema Operativo.
Chiaramente tutto ciò va a discapito della didattica e dell'accuratezza della doverosa sorveglianza dei bambini, nonchè della serenità delle insegnanti che, se pur protese verso i cambiamenti tecnologici, si trovano schiacciate da strumenti che non snelliscono affatto gli adempimenti burocratici.

Vi sembra corretto tutto ciò ?
Non si ravvede alcun illecito ?

Se questa è la "Buona Scuola"...non ci rimane che aspettare quella "ottima".
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20208
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Gio Set 28, 2017 6:02 pm


e' sicuramente falso; nessun ente deterrebbe un PC (prima di regalarlo) con windows piratato perchè il responsabile del CED (centro elaborazione dati) metterebbe a rischio la sua personale fedina penale per il bene dell'azienda e nessuno è cretino a questo livello.

Per lo stesso motivo molti docenti hanno programmi piratati a casa e nessuno oserebbe portarli a scuola in via ufficiale e anche se la scuola ne trarrebbe vantaggio.

La tastiera non perde configurabilità solo perchè windows è pirata, quindi quella è un'altra fesseria, ed infine le tastiere mal configurate hanno problemi sulle lettere accentate, problema facilmente risolvibile .... fregandosene degli accenti (c'è un buon motivo per farlo quindi non è indice di ignoranza).

Tutte balle quindi.

PS avrei dovuto scrivere "perché" e non "perchè", ma non ho voglia di schiacciare un tasto in più sulla mia tastiera perfettamente configurata; dunque ? E' morto qualcuno ?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20208
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Gio Set 28, 2017 6:02 pm

E comunque anche a scuola è illecito usare windows piratato.
Tornare in alto Andare in basso
CHIP60



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 28.09.17

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Gio Set 28, 2017 6:08 pm

avidodinformazioni ha scritto:

e' sicuramente falso; nessun ente deterrebbe un PC (prima di regalarlo) con windows piratato perchè il responsabile del CED (centro elaborazione dati) metterebbe a rischio la sua personale fedina penale per il bene dell'azienda e nessuno è cretino a questo livello.

Per lo stesso motivo molti docenti hanno programmi piratati a casa e nessuno oserebbe portarli a scuola in via ufficiale e anche se la scuola ne trarrebbe vantaggio.

La tastiera non perde configurabilità solo perchè windows è pirata, quindi quella è un'altra fesseria, ed infine le tastiere mal configurate hanno problemi sulle lettere accentate, problema facilmente risolvibile .... fregandosene degli accenti (c'è un buon motivo per farlo quindi non è indice di ignoranza).

Tutte balle quindi.

PS avrei dovuto scrivere "perché" e non "perchè", ma non ho voglia di schiacciare un tasto in più sulla mia tastiera perfettamente configurata; dunque ? E' morto qualcuno ?

Putroppo è perfettamente vero e reale. Inoltre la tastiera non è configurabile perchè , nel tentativo di farlo, chiede (giustamente) l'inserimento del cd con il Sistema Operativo per copiarne le dll (ovvero i driver). Il problema non è solo relativo agli accenti ma anche ad altri caratteri come quelli speciali, comprese parentesi etc.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20208
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Gio Set 28, 2017 6:13 pm

Quale ente usava un PC con Windows pirata ?
Tornare in alto Andare in basso
CHIP60



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 28.09.17

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Gio Set 28, 2017 6:15 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Quale ente usava un PC con Windows pirata ?

O le licenze dell'ente sono scadute o la scuola ha caricato il SO in modo illegale..... questa è una delle poche cose che non so.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5661
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Gio Set 28, 2017 6:22 pm

Fatevi installare una distribuzione Linux adatta, impiegherete un po' ad abituarvi.
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1391
Data d'iscrizione : 15.07.12
Località : Porzione settentrionale della Padania più profonda

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Gio Set 28, 2017 7:08 pm

L'idea che qualche tecnico della scuola abbia montato copie piratate di Windows su dei PC scolastici (dove, per altro, girano dati sensibili) e che le abbia crackate in maniera talmente balorda da farsi sgamare dal sistema anticopia di MS mi fa letteralmente rabbrividire.

Le soluzioni che io vedo sono due:

a) Seguire il consiglio di mac67 e passare a linux. Se i PC servono solo come terminale per compilare il registro elettronico non dovrebbe essere un dramma. Anche per videoscrittura e fogli di calcolo non vedo problemi. Qualche grana per i tecnici se devono configurare la rete e non conoscono il sistema (ma nulla di trascendentale...)

b) Mettersi a posto con la legge e acquisire le licenze di Windows che servono. Piuttosto che una copia piratata va bene anche qualche vecchia licenza di qualche PC dismesso. Cmq, a quanto ne so, Microsoft da via alle scuole le licenze a costo ridottissimo: chi vuole mettersi in regola può farlo senza svenarsi.

Sottolineo che non è affatto vero che l'impiego di software piratato sia lecito in ambito accademico. Questa boiata credo l'abbiano propinata alle maestre della scuola in questione solo per evitare di dare risposte che sarebbero ben più inquietanti. Il problema, per altro, non è tanto la licenza in se (dubito che a Redmond ci sia qualche pazzoide talmente fuso da voler mettere in croce maestre e bambini perché usano una copia piratata di Windows... finirebbero sui giornali ed il danno d'immagine sarebbe esponenziale... come se uno pur di raccogliere 50 centesimi dal fondo di un barile ricolmo di letame fosse disposto a tuffarcisi dentro).

Il vero problema è il crack. Ogni crack nasconde qualcosa. Nessuno distribuisce un crack se non ha un qualche interesse.

Tornare in alto Andare in basso
CHIP60



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 28.09.17

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Gio Set 28, 2017 9:25 pm

In ogni caso il vero problema , al di la di quello specificatamente penale / fiscale, che non ricade certo sulle maestre (ma è responsabilità di altri), è il fatto che tutto ciò si abbatte pesantemente sul tempo che si riesce dedicare alla didattica (già gravemente minato da tante inutili burocrazie e disorganizzazioni) e sul livello di attenzione che si dovrebbe garantire per tenere a bada la spesso irrequieta scolaresca.
In pratica, come già esposto nel post iniziale, si finisce per appesantire (piuttosto che snellire) gli aspetti burocratici, ed a rimetterci sono in primo luogo i bambini, ovvero coloro i quali dovrebbero rappresentare il primario obiettivo.
Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Gio Set 28, 2017 9:37 pm

Ci sono soluzioni più veloci; le maestre si possono dotare di un tablet, ormai nessuno ne è privo e lasciano alla scuola quella sozzeria con la copia non originale...
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20208
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Gio Set 28, 2017 10:02 pm

elirpe ha scritto:
Ci sono soluzioni più veloci; le maestre si possono dotare di un tablet, ormai nessuno ne è privo e lasciano alla scuola quella sozzeria con la copia non originale...
a spese loro ovviamente; sai, la missione ....
Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Gio Set 28, 2017 10:07 pm

Svegliati, se una cosa non funziona è inutile aspettare che ti piova dal cielo...
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20208
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Gio Set 28, 2017 10:09 pm

elirpe ha scritto:
Svegliati, se una cosa non funziona è inutile aspettare che ti piova dal cielo...
il mio stipendio funziona, non ho intenzione di danneggiarlo.

Quando non funzionerà l'edificio scolastico ? Ci compriamo anche quello ?
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1391
Data d'iscrizione : 15.07.12
Località : Porzione settentrionale della Padania più profonda

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Gio Set 28, 2017 10:12 pm

elirpe ha scritto:
Ci sono soluzioni più veloci; le maestre si possono dotare di un tablet, ormai nessuno ne è privo e lasciano alla scuola quella sozzeria con la copia non originale...

La pratica in base alla quale gli insegnanti debbano dotarsi di materiale proprio per adempiere a doveri che ricadono in capo alla scuola è, a mio modesto avviso, deleteria e condannabile.

Deleteria perché maschera quei difetti che, in un paese normale, dovrebbero essere risolti da chi è incaricato e pagato per farlo (DS in primis). I docenti sono tenuti alla didattica. Non sono tenuti a disporre di un dispositivo e di una connessione dati per compilare il registro elettronico.

Condannabile perché amplia oltre il dovuto le competenze del docente senza che al docente venga riconosciuto nulla in più.

Provate a dire al dipendente di un'azienda metalmeccanica che deve portarsi da casa cacciaviti ed utensili e vedete cosa vi risponde.

Provate a dire ad un ATA che deve dotarsi, a sue spese, di detergenti e spazzoloni.

Se la scuola si vuole dotare di registro elettronico deve fornire il materiale adeguato per gestire il registro elettronico. Se il materiale fornito è inadeguato e ci vuole mezz'ora per compilare il registro, personalmente, io starei li mezz'ora a compilare il registro, verbalizzando il fatto e protocollando il tutto all'attenzione del dirigente scolastico.

Non riesce il DS a trovare una soluzione? Come diceva il Pelù di un tempo "caXXi vobis".

Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Gio Set 28, 2017 10:24 pm

Sono d'accordo con te, ma ho lavorato per anni in scuole professionali di frontiera in cui non c'era proprio nulla e ho imparato che per quanto condannabile e deletereo se un materiale non c'è ti tocca comprarlo.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5661
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Gio Set 28, 2017 11:27 pm

avidodinformazioni ha scritto:
elirpe ha scritto:
Ci sono soluzioni più veloci; le maestre si possono dotare di un tablet, ormai nessuno ne è privo e lasciano alla scuola quella sozzeria con la copia non originale...
a spese loro ovviamente; sai, la missione ....

Come sai, secondo elirpe il nostro stipendio è troppo alto.
Tornare in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 1731
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Ven Set 29, 2017 3:47 pm

Da noi all'inizio del registro elettronico erano stati comprati i tablet per tutti i docenti, adesso, dopo 5 anni, alcuni cominciano a cedere. Con il bonus docenti me ne sono comprato uno mio e ho riconsegnato alla scuola quello vecchio. La connessione può essere la mia o quella della scuola, a seconda di quella più comoda: a piano terra va meglio quella della scuola, nelle sede staccata la mia, anche se con un po' di pazienza anche quella della scuola può andare.
Tornare in alto Andare in basso
chicca70



Messaggi : 2960
Data d'iscrizione : 26.12.14

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Ven Set 29, 2017 4:48 pm

elirpe ha scritto:
Sono d'accordo con te, ma ho lavorato per anni in scuole professionali di frontiera in cui non c'era proprio nulla e ho imparato che per quanto condannabile e deletereo se un materiale non c'è ti tocca comprarlo.

Ma anche no. Se il materiale non c'è, si fa senza, punto. Ci manca solo di pagare per lavorare. Io non sono disponibile a pagare un centesimo per la scuola, nè a fare una fotocopia a mie spese nè a portarmi dietro il mio tablet. Ce l'ho ma, portato insieme ai libri, è troppo pesante e non voglio fare fatica.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2449
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Ven Set 29, 2017 6:19 pm

Al di là dell'italianissimo "arrangiamoci" che porta tutti, e con la massima solerzia, a sopperire a spese proprie alle falle della pubblica amministrazione, sarei molto curioso di sapere PER LEGGE (quella scritta, intendo) esattamente A CARICO DI CHI è l'acquisto del computer per compilare il registro elettronico.
Cioè, mi sta bene che me lo devo comprare io, ma me lo potete mettere per iscritto, e indicare quale normativa mi obbliga?
Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Ven Set 29, 2017 7:10 pm

Io ho imparato che le soluzioni non piovono dal cielo, piuttosto che aspettare un anno intero per avere un tablet facendo domande, petizioni e lagnanze preferisco comprarlo procurarmene uno (anche uno scassone ignobile) per tagliare corto.
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2449
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Ven Set 29, 2017 7:21 pm

elirpe ha scritto:
Io ho imparato che le soluzioni non piovono dal cielo, piuttosto che aspettare un anno intero per avere un tablet facendo domande, petizioni e lagnanze preferisco comprarlo procurarmene uno (anche uno scassone ignobile) per tagliare corto.
E su questo siamo d'accordo.
Ma è pur sempre una soluzione "di scorta". Io sarei curioso di sapere quale è invece la soluzione "ufficiale" prevista dalla legge.
Poi magari continuiamo con la soluzione di scorta... per carità... certo che le soluzioni non piovono dal cielo. Se poi uno nemmeno le chiede, allora è proprio SICURO che non piovono.
Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Ven Set 29, 2017 8:50 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
elirpe ha scritto:
Io ho imparato che le soluzioni non piovono dal cielo, piuttosto che aspettare un anno intero per avere un tablet facendo domande, petizioni e lagnanze preferisco comprarlo procurarmene uno (anche uno scassone ignobile) per tagliare corto.
E su questo siamo d'accordo.
Ma è pur sempre una soluzione "di scorta". Io sarei curioso di sapere quale è invece la soluzione "ufficiale" prevista dalla legge.
Poi magari continuiamo con la soluzione di scorta... per carità... certo che  le soluzioni non piovono dal cielo. Se poi uno nemmeno le chiede, allora è proprio SICURO che non piovono.

In effetti su questo hai ragione...
Tornare in alto Andare in basso
Tiria



Messaggi : 135
Data d'iscrizione : 21.06.17

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Lun Ott 02, 2017 4:28 pm

CHIP60 ha scritto:
Buona sera, giorni fa sono venuto a conoscenza del fatto che in una scuola primaria di Roma, per l'utilizzo come "Registro Elettronico", sono stati consegnati e sono in uso dei PC usati (donati da enti) che hanno installato copie "pirata" di Windows (con tanto di desktop nero e scritta "questa copia di Windows non è autentica") e che, proprio per tale motivo, non permettono la corretta ed adeguata configurazione della tastiera, costringendo le maestre alla continua ed estenuante "ricerca" del carattere appropriato (visto che la tastiera installata non è quella Italiana), durante la digitazione di quanto richiesto per la compilazione dei diversi campi. Alla richiesta di correggere l'anomalia i responsabili hanno risposto dicendo che le maestre dovranno adattarsi perchè non è possibile configurare adeguatamente la tastiera mentre, in relazione al problema "copia pirata" hanno replicato che, essendo la scuola un luogo dove non si vende nulla ne si genera business, non è necessario avere a disposizione le opportune licenze di utilizzo del Sistema Operativo.
Chiaramente tutto ciò va a discapito della didattica e dell'accuratezza della doverosa sorveglianza dei bambini, nonchè della serenità delle insegnanti che, se pur protese verso i cambiamenti tecnologici, si trovano schiacciate da strumenti che non snelliscono affatto gli adempimenti burocratici.

Vi sembra corretto tutto ciò ?
Non si ravvede alcun illecito ?

Se questa è la "Buona Scuola"...non ci rimane che aspettare quella "ottima".

Mi permetto di suggerire una segnalazione formale al più vicino comando della Guardia di Finanza e, per conoscenza, al Dirigente Scolastico per segnalare l'incompetenza dei cosiddetti "responsabili" in materia di Copyright.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8737
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Lun Ott 02, 2017 8:03 pm

elirpe ha scritto:
Ci sono soluzioni più veloci; le maestre si possono dotare di un tablet, ormai nessuno ne è privo e lasciano alla scuola quella sozzeria con la copia non originale...

Io rimango realmente sconvolta da quanto certi colleghi abbiano interiorizzato tanto profondamente la mentalità del servo, del mendicante (o in generale della cenerentola che si sente talmente fortunata per il miracolo di essere stata ammessa a corte, da essere disposta a sottoporsi a qualsiasi prova massacrante pur di dimostrare quanto è riconoscente)... da trovare normale un ragionamento del genere.

Ma cazzarola, lo vuoi capire che la nostra è una PROFESSIONE? Cioè, in termini più quotidiani, è un LAVORO? Che c'è un contratto, che ci sono delle norme precise, e che nessuno può essere obbligato a mescolare allegramente il lavoro con la vita privata, o subire pressioni per farlo sentire in colpa se non lo fa?

Innanzi tutto non è vero che "ormai tutti hanno il tablet", e non necessariamente perché non possano permetterselo per motivi economici, ma esiste anche qualcuno che non vuole avercelo per scelta; e comunque, anche quelli che ce l'hanno, e che se lo sono comprato perché interessati a usarlo nella vita privata, non c'è nessun motivo per cui debbano essere tenuti a usarlo a scuola per sopperire alle mancanze della scuola stessa o dell'amministrazione in generale.

Anche l'argomentazione che ultimamente è venuta di moda, secondo cui "puoi comprartelo col bonus, quindi non ci rimetti niente" non regge proprio. Io col bonus ci prendo, o qualcosa che di fatto è obbligatorio (come certi corsi di formazione), oppure qualcosa che mi interessa davvero e che penso davvero che sia utile per il mio lavoro e per il mio aggiornamento. Ma col cavolo che accetto il principio che prima mi danno il bonus apparentemente libero, e poi mi danno gli ordini su come spenderlo. Se il tablet fosse assolutamente indispensabile, la scuola dovrebbe darmi direttamente il tablet, non darmi dei soldi dicendo che posso scegliere come spenderli, e poi invece dirmi che devo obbligatoriamente usarli per comprarmi il tablet.

La scuola pretende che si usi il registro elettronico? Bene, che FORNISCA agli insegnanti gli strumenti per usarlo. Se la scuola non può permettersi tali strumenti, pace... allora che NON attivi il registro elettronico (che, a differenza di quello che si pensa in giro, non è affatto obbligatorio, e non è nemmeno normato da una legge precisa che ne definisca la validità formale in maniera chiara), e che continui a usare il cartaceo fino a che non ci sono veramente le condizioni per cambiare sistema.

Di sicuro non mi metto io a fare sforzi e a inventare soluzioni creative per mettere una pezza alle mancanze della scuola.


Ultima modifica di paniscus_2.0 il Lun Ott 02, 2017 8:15 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2449
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti    Lun Ott 02, 2017 8:09 pm

Paniscus sono d'accordo al 100% con te.
Il problema (mio personale ma non solo) è questo: la scuola non fornisce i mezzi. E senza i mezzi io subisco un DISAGIO che non posso ignorare.
In altre parole se non uso i miei mezzi per compilare il registro elettronico, sono io il primo che ci rimette. Sono tre anni che scrivo lettere (protocollate) ai dirigenti chiedendo come devo fare, e ricevo o nessuna risposta, o risposte equivalente all' "arrangiatevi" o (ultimamente) "la sua domanda è ideologica quindi mi rifiuto di rispondere".
Tornare in alto Andare in basso
 
Registro Elettronico ... anomalie e possibili illeciti
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Il rosario elettronico
» Registro dei Sacramenti
» "Malformazioni ed anomalie genetiche nelle gravidanze PMA" di Claudia Scarduelli e Andrea Busnelli
» Astenozoospermia Teratozoospermia
» una volta era stato citato un sito spagnolo

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: