Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 I DS sono solo meri esecutori della volontà ministeriale?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Scuola70



Messaggi : 915
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioTitolo: I DS sono solo meri esecutori della volontà ministeriale?   Sab Set 30, 2017 5:34 pm

Il thread non c'entra direttamente con la didattica, tuttavia vuole essere una riflessione sul ruolo dei DS nella scuola di oggi. A me sembra che i DS abbiano un potere molto più apparente che reale e si riducano a semplici burocrati esecutori della volontà ministeriale, senza cambiare nulla della scuola.
Il Ministero emana leggi e circolari e i DS le fanno applicare, ma difficilmente riescono ad operare un cambiamento nell'istituzione scolastica: essi sembrano avere una specie di pensiero unico, che coincide con quello del Ministero, la pensano allo stesso modo ad esempio su BES, DSA, autonomia scolastica, su tutto insomma, con pochissime voci originali. Come mai vi è quest'omologazione? L'omologazione di pensiero è il frutto forse della selezione ai concorsi, si selezionano le persone che si conformano alla volontà del MInistero?


Ultima modifica di Scuola70 il Sab Set 30, 2017 5:51 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: I DS sono solo meri esecutori della volontà ministeriale?   Sab Set 30, 2017 5:46 pm

Servilismo immagino.e interessi economici.
Concordo, tutti uguali.
Stesse frasi,stessi atteggiamenti
"Non sono certo per l uso del manganello con gli studenti"
"Sono nostri figli "
"Ho grande fiducia nei nostri studenti "
"Non possiamo abbandonarli"
"A volte sono meglio loro dei loro professori
E assurdità simili
Tornare in alto Andare in basso
ushikawa

avatar

Messaggi : 3629
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: I DS sono solo meri esecutori della volontà ministeriale?   Sab Set 30, 2017 6:03 pm

Alcuni DS (molti o pochi che siano) dimostrano una chiara affiliazione politico-sindacale (che forse li ha aiutati nel concorso), per cui il loro pensiero coincide con quello ministeriale e di una certa parte politica. Se questo non dovesse bastare la loro formazione poi, al pari della nostra, consiste in una sorta di indottrinamento alle teorie didattiche e alle pratiche organizzative volute dal ministero.

Quindi la maggior parte di loro accetta per convinzione personale e per spirito di adempimento burocratico i desiderata del ministero, dal tipo di didattica alle indicazioni su bes, dsa e autonomia fino all'acritica accettazione dei progetti PON e PNSD che stanno a mio avviso minando la scuola dall'interno.

Molti di loro, la maggior parte, sono personaggi mediocri, che affrontano il compito senza alcuno slancio, come un qualsiasi dirigente miracolato della PA affronterebbe il proprio.

Una buona parte di loro ha seri problemi psicologici e relazionali e ama ostentare il proprio potere,ridurre al silenzio i dissenzienti, circondarsi da signorsì (o meglio, signore sì) che nella loro incapacità di visione spesso mandano la scuola a sbattere.
Tornare in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 983
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: I DS sono solo meri esecutori della volontà ministeriale?   Sab Set 30, 2017 7:14 pm

Non è che i presidi non vogliono cambiare ...loro VOGLIONO VERAMENTE obbedire ai desiderata del governo di turno (non a caso sono sempre la categoria più filo-governativa della scuola);
Sicuramente influisce non tanto il servilismo (che comunque c'è), ma soprattutto il dimostrare di essere fedeli esecutori, fino a crederci veramente in quello che stanno facendo.
Tornare in alto Andare in basso
comp_xt



Messaggi : 1571
Data d'iscrizione : 10.12.15

MessaggioTitolo: Re: I DS sono solo meri esecutori della volontà ministeriale?   Sab Set 30, 2017 7:16 pm

ushikawa ha scritto:
Alcuni DS (molti o pochi che siano) dimostrano una chiara affiliazione politico-sindacale (che forse li ha aiutati nel concorso), per cui il loro pensiero coincide con quello ministeriale e di una certa parte politica. Se questo non dovesse bastare la loro formazione poi, al pari della nostra, consiste in una sorta di indottrinamento alle teorie didattiche e alle pratiche organizzative volute dal ministero.

Quindi la maggior parte di loro accetta per convinzione personale e per spirito di adempimento burocratico i desiderata del ministero, dal tipo di didattica alle indicazioni su bes, dsa e autonomia fino all'acritica accettazione dei progetti PON e PNSD che stanno a mio avviso minando la scuola dall'interno.

Molti di loro, la maggior parte, sono personaggi mediocri, che affrontano il compito senza alcuno slancio, come un qualsiasi dirigente miracolato della PA affronterebbe il proprio.

Una buona parte di loro ha seri problemi psicologici e relazionali e ama ostentare il proprio potere,ridurre al silenzio i dissenzienti, circondarsi da signorsì (o meglio, signore sì) che nella loro incapacità di visione spesso mandano la scuola a sbattere.

Analisi perfetta.
Tornare in alto Andare in basso
Lenar



Messaggi : 1397
Data d'iscrizione : 15.07.12
Località : Porzione settentrionale della Padania più profonda

MessaggioTitolo: Re: I DS sono solo meri esecutori della volontà ministeriale?   Dom Ott 01, 2017 12:00 am

ushikawa ha scritto:
Alcuni DS (molti o pochi che siano) dimostrano una chiara affiliazione politico-sindacale (che forse li ha aiutati nel concorso), per cui il loro pensiero coincide con quello ministeriale e di una certa parte politica. Se questo non dovesse bastare la loro formazione poi, al pari della nostra, consiste in una sorta di indottrinamento alle teorie didattiche e alle pratiche organizzative volute dal ministero.

Sono molto d'accordo con la tua analisi. Ma non farei discendere l'atteggiamento dei DS da una matrice di carattere politico. Una DS che conosco ha un passato dichiaratamente di estrema destra ma, una volta seduta dietro la scrivania del preside, si è sempre comportata da fedele esecutore delle direttive ministeriali.

ushikawa ha scritto:

Quindi la maggior parte di loro accetta per convinzione personale e per spirito di adempimento burocratico i desiderata del ministero, dal tipo di didattica alle indicazioni su bes, dsa e autonomia fino all'acritica accettazione dei progetti PON e PNSD che stanno a mio avviso minando la scuola dall'interno.

Aggiungerei una ragione economica: credo che sui fondi che arrivano a scuola per questi progetti i DS lucrino una discreta percentuale.

Comunque concordo: i progettini andrebbero aboliti.

ushikawa ha scritto:

Molti di loro, la maggior parte, sono personaggi mediocri, che affrontano il compito senza alcuno slancio, come un qualsiasi dirigente miracolato della PA affronterebbe il proprio.

Credo che, tra i presidi, più che le figure riconducibili ai mediocri travet, abbondino i figuri ricollegabili al modello del maneggione politicante di provincia, del piccolo funzionario arruffone e trafficone.

ushikawa ha scritto:

Una buona parte di loro ha seri problemi psicologici e relazionali e ama ostentare il proprio potere,ridurre al silenzio i dissenzienti, circondarsi da signorsì (o meglio, signore sì) che nella loro incapacità di visione spesso mandano la scuola a sbattere.

Verissimo.

Tornare in alto Andare in basso
Kiralay



Messaggi : 46
Data d'iscrizione : 18.09.17

MessaggioTitolo: Re: I DS sono solo meri esecutori della volontà ministeriale?   Dom Ott 01, 2017 12:41 am

Filosofo80 ha scritto:
Non è che i presidi non vogliono cambiare ...loro VOGLIONO VERAMENTE obbedire ai desiderata del governo di turno (non a caso sono sempre la categoria più filo-governativa della scuola);
Sicuramente influisce non tanto il servilismo (che comunque c'è), ma soprattutto il dimostrare di essere fedeli esecutori, fino a crederci veramente in quello che stanno facendo.

Altrimenti non lo farebbero è ovvio!!!
Tornare in alto Andare in basso
 
I DS sono solo meri esecutori della volontà ministeriale?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Volevo raccontarvi la mia storia...sono solo all'inizio della strada per il mio sogno!!
» semipermanente vip della beauty nails
» oggi sono stata dalla dietista della mangiagalli....
» perchè le opinioni sulla qualità sonora delle valvole sono solo qualitative?
» 8 maggio .... festa della mamma e non solo ...

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: