Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Troppa golosità?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, ... 9, 10, 11  Seguente
AutoreMessaggio
elirpe



Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Troppa golosità?   Ven Ott 06, 2017 6:01 pm

Promemoria primo messaggio :

Ho sempre pensato che i docenti peccassero di golosità pretendendo sempre più denaro, tuttavia vedo che anche in altri versanti non si scherza: dal mio punto di vista più uno è in alto e maggiormente dovrebbe dare il buon esempio rendendosi conto dell'importanza del ruolo chiave ricoperto (e questo in nulla è una critica all'operato dei DS che può essere eccellente ed encomiabile).

https://www.tecnicadellascuola.it/presidi-gli-altri-dirigenti-guadagnano-molto-di-piu
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
@melia

avatar

Messaggi : 1732
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 58
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Ven Ott 06, 2017 8:21 pm

elirpe ha scritto:

Ti voglio rispondere seriamente perchè ho sempre letto con interesse i tuoi topic; io non penso che il nostro sia un buono stipendio, ritengo solo che sia uno stipendio decoroso ma che certamente non lascia spazio per lussi e nemmeno a volte per una vita spensierata.
Ok, allora su questo siamo d'accordo, al resto ci penseremo. :-)
Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Ven Ott 06, 2017 8:23 pm

sconcertato_1 ha scritto:
elirpe ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
elirpe ha scritto:
mac67 ha scritto:
elirpe ha scritto:
Ho sempre pensato che i docenti peccassero di golosità pretendendo sempre più denaro, tuttavia vedo che anche in altri versanti non si scherza: dal mio punto di vista più uno è in alto e maggiormente dovrebbe dare il buon esempio rendendosi conto dell'importanza del ruolo chiave ricoperto (e questo in nulla è una critica all'operato dei DS che può essere eccellente ed encomiabile).

https://www.tecnicadellascuola.it/presidi-gli-altri-dirigenti-guadagnano-molto-di-piu

Per evitare carie e gastrite puoi sempre devolvere il tuo stipendio in operazioni caritatevoli.

E naturalmente non pensare nemmeno a fare il concorso per DS.

Invece potresti iniziare tu cambiando lavoro se sei di quelli che si battono il petto per la miseria, a me sta benissimo così e me lo tengo stretto

Tieniti stretta la tua miseria perché altro non potresti avere.

Invece tu percepisci i 3 mila sacchi di fedeliana memoria?

A te che ti frega di quello che percepisco io?

Dubito che sia molto diverso da quello che percepisco io. Comunque vengo in pace, non mi interessa alimentare ulteriormente un flame.
Tornare in alto Andare in basso
sconcertato_1



Messaggi : 780
Data d'iscrizione : 14.12.15

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Ven Ott 06, 2017 8:25 pm

elirpe ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
elirpe ha scritto:
sconcertato_1 ha scritto:
elirpe ha scritto:
mac67 ha scritto:
elirpe ha scritto:
Ho sempre pensato che i docenti peccassero di golosità pretendendo sempre più denaro, tuttavia vedo che anche in altri versanti non si scherza: dal mio punto di vista più uno è in alto e maggiormente dovrebbe dare il buon esempio rendendosi conto dell'importanza del ruolo chiave ricoperto (e questo in nulla è una critica all'operato dei DS che può essere eccellente ed encomiabile).

https://www.tecnicadellascuola.it/presidi-gli-altri-dirigenti-guadagnano-molto-di-piu

Per evitare carie e gastrite puoi sempre devolvere il tuo stipendio in operazioni caritatevoli.

E naturalmente non pensare nemmeno a fare il concorso per DS.

Invece potresti iniziare tu cambiando lavoro se sei di quelli che si battono il petto per la miseria, a me sta benissimo così e me lo tengo stretto

Tieniti stretta la tua miseria perché altro non potresti avere.

Invece tu percepisci i 3 mila sacchi di fedeliana memoria?

A te che ti frega di quello che percepisco io?

Dubito che sia molto diverso da quello che percepisco io. Comunque vengo in pace, non mi interessa alimentare ulteriormente un flame.

Va bene, allora accendo il calumet....
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5682
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Ven Ott 06, 2017 8:39 pm

Spero che tu ti renda conto che questo

elirpe ha scritto:

Ti voglio rispondere seriamente perchè ho sempre letto con interesse i tuoi topic; io non penso che il nostro sia un buono stipendio, ritengo solo che sia uno stipendio decoroso ma che certamente non lascia spazio per lussi e nemmeno a volte per una vita spensierata; ciò detto penso comunque che lo stipendio sia solo uno dei nostri problemi e mi spiace sinceramente vedere che alcune associazioni di DS, che percepiscono uno stipendio decisamente ragguardevole, si siano spesi così tanto per l'aumento della loro retribuizione.

L'intervento in sè era sarcastico e non intendeva certo mancare di rispetto ai docenti che lottano contro a difficoltà economiche dovute magari a un trasferimento forzato da una regione all'altra; ho provato e in parte provo ancora queste difficoltà e non potrei mai ironizzare.

e questo

elirpe ha scritto:

Ho sempre pensato che i docenti peccassero di golosità pretendendo sempre più denaro

stanno agli antipodi.
Tornare in alto Andare in basso
boston



Messaggi : 1036
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Ven Ott 06, 2017 9:16 pm

Non so dove ho letto che le proprie esigenze materiali crescono più o meno inconsciamente in base alle proprie possibilità economiche. Insomma hai 10 hai esigenze materiali da 10, hai 100 le esigenze stanno a 100. Un insegnante che deve cambiare la macchina non va alla Mercedes ma alla Fiat a meno che non goda di un benessere che proviene da altre fonti, un lavoro da professionista, l'appartenza a una famiglia agiata.
Io ammiro chi campa con 1500 al mese e si paga il mutuo e tira la cinghia magari fuori casa con affitto ma onestamente non so come faccia e considero indecoroso lo stipendio di un insegnante, svilente anche del proprio valore. E poi i soldi servono inutile dire balle. @elirpe come fai a dire che lo stipendio è buono e aggiungere che non lascia spazio a una vita spensierata? Poverino mi spiace per te.


Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Ven Ott 06, 2017 9:19 pm

A’ quali Guido, da lor veggendosi chiuso, prestamente disse: - Signori, voi mi potete dire a casa vostra ciò che vi piace - ; e posta la mano sopra una di quelle arche, che grandi erano, sì come colui che leggerissimo era, prese un salto e fussi gittato dall’altra parte, e sviluppatosi da loro se n’andò.

Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8755
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Ven Ott 06, 2017 9:24 pm

Masaniello ha scritto:
E tu  paniscus, che sono anni che intervieni costantemente stile taccagna inside contro chi va in vacanza,contro chi compra una borsa firmata,contro chi compra l auto nuova e via discorrendo perché "cosa serve una borsa firmata?io uso quella del PAM. "
"Che roba ridicola è cambiare macchina?io uso la mia punto di 20 anni"
"Questi ragazzi con gli smartphone. ..bah..i miei figli mi chiamano ancora dalla cabina ed io ho uno startac Motorola del 97"
Anche le tue prediche pro vita da eremita senza fronzoli ha stufato...

Che q*zz c'entrano le scelte di vita personali sul consumismo e sullo spreco di risorse... con la disponibilità a lavorare gratis o con il godimento di essere pagati il meno possibile e di lavorare per volontariato?

Ma davvero non ti accorgi che sono due concetti completamente diversi?

Io non ho messo lo smartphone in mano ai figli piccoli per scelta educativa, mica perchè sono taccagna e non voglio spendere soldi per comprarglielo, o perché sono una poveraccia che non se lo può permettere.

Da dove tu abbia dedotto che io "non vada in vacanza", poi, mi piacerebbe davvero saperlo, visto che ho raccontato più volte episodi ed esperienze vissute nei numerosi viaggi che ho fatto di recente e che faccio regolarmente da parecchi anni, alcuni dei quali, sì, anche con la vecchia Punto che funziona ancora...
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8755
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Ven Ott 06, 2017 9:34 pm

boston ha scritto:
(...) a meno che non goda di un benessere che proviene da altre fonti, un lavoro da professionista, l'appartenza a una famiglia agiata.

Io ammiro chi campa con 1500 al mese e si paga il mutuo e tira la cinghia magari fuori casa con affitto ma onestamente non so come faccia.


Se tu "non sai come faccia" vuol dire che rientri nelle stesse categorie che hai citato sopra, ovvero che appartieni a una famiglia agiata, o che hai altre fonti di reddito, o che hai un marito o compagno che guadagna molto più di te... e che quindi non hai idea di come vivano le persone normali, per le quali è appunto NORMALE vivere del proprio stipendio.

Non dico che ci sia qualcosa di male nell'avere risorse in più, chi ce le ha fa bene a utilizzarle.

Basta non convincersi che sia la norma per tutti e che "quelli che vivono solo del loro stipendio" siano una bizzarra eccezione.
Tornare in alto Andare in basso
boston



Messaggi : 1036
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Ven Ott 06, 2017 10:11 pm

@paniscus ma mi reputi così cretina? Il mio "non so come faccia" era riferito a chi campando del proprio stipendio di insegnante si ritrova a considerare sfizi quelli che per me sono svaghi normali e non eccezioni. Anch'io vivo del mio stipendio e non ho mariti che mi mantengono, mai mi farei mantenere da un uomo, neppure se fossi in braghe di tela, orgogliosa come sono, ma oltre al mio stipendio che considero comunque vergognosamente basso per la responsabilità che ci compete e le competenze richieste, ho il privilegio di contare su eventuali altre fonte economiche perché sì, lo ammetto, vengo da una famiglia agiata. E quindi? Questo non fa di me né una stronza né una viziata. Io commentavo elirpe a cui lo stipendio sta bene salvo poi dire che non ha una vita spensierata, immagino a causa dei pochi soldi. Un po' contraddittorio non trovi?
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1473
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Ven Ott 06, 2017 10:32 pm

elirpe ha scritto:
Ho sempre pensato che i docenti peccassero di golosità pretendendo sempre più denaro, tuttavia vedo che anche in altri versanti non si scherza: dal mio punto di vista più uno è in alto e maggiormente dovrebbe dare il buon esempio rendendosi conto dell'importanza del ruolo chiave ricoperto (e questo in nulla è una critica all'operato dei DS che può essere eccellente ed encomiabile).

https://www.tecnicadellascuola.it/presidi-gli-altri-dirigenti-guadagnano-molto-di-piu

Così  parlo' Caio Flaminio

I docenti peccano di golosita' perché dopo 9 anni trovano indecente il ventilato aumento di 85 euro lordi , per il quale , tra l' altro, nemmeno ci sarebbe
la copertura finanziaria.

Peccano di golosità perché trovano indecente il congelamento degli scatti di anzianità e la loro prospettata abolizione.

Secondo me chi apre un thread del genere e'' un provocatore.
Tornare in alto Andare in basso
JOHN CENA



Messaggi : 95
Data d'iscrizione : 01.10.17

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Ven Ott 06, 2017 10:56 pm

Lo stipendio è basso se si vive fuori casa con l'affitto tutte le spese e quant'altro.Poi non lamentiamoci c'è anche tanta gente senza lavoro ma è comunque basso. Soprattutto se vivi al nord, io mi sono trasferito è molto difficile.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8755
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Ven Ott 06, 2017 11:17 pm

boston ha scritto:
Anch'io vivo del mio stipendio e non ho mariti che mi mantengono, mai mi farei mantenere da un uomo, neppure se fossi in braghe di tela, orgogliosa come sono, ma oltre al mio stipendio che considero comunque vergognosamente basso per la responsabilità che ci compete e le competenze richieste, ho il privilegio di contare su eventuali altre fonte economiche perché sì, lo ammetto, vengo da una famiglia agiata. E quindi?

Quindi, non è vero che "vivi del tuo stipendio".

Ribadisco, non penso che ci sia niente di male in questo, e la mia osservazione NON E' un rimprovero... ma è un dato di fatto che tu non vivi del tuo stipendio, ma hai anche altre risorse, tutto lì.
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Ven Ott 06, 2017 11:23 pm

Masaniello ha scritto:
Sostanzialmente il forum si divide tra chi ha idee,volontà  ,coraggio ed argomenti per aprire dei post e chi non li apre mai,per non esporsi,perché non saprebbe cosa scrivere, e si limita ad intervenire a criticare o con sarcasmo sui post degli altri

Ma quanto è stupida questa interpretazione neppure si può dire!
Aprire dei post per autocelebrarsi?? perché tu questo fai! Ma davvero pensi di avere "coraggio"  e "volontà perché apri dei topic sciroccati, che magari lì per lì fanno pure divertire quei 5 minuti, ma davvero ci credi in quello che dici???

No perché se è così, devi proprio andare a lavarti il cervello. Hai veramente toppato alla grande.

Mi auguro che anche per te questa sia solo l'ennesima provocazione.
Ma il forum non nasce con quel fine, e neppure la sezione didattica, suppongo. Ma almeno avrebbe più senso!

Ridicolo. Veramente ridicolo.
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Ven Ott 06, 2017 11:26 pm

elirpe ha scritto:
Masaniello ha scritto:
Sostanzialmente il forum si divide tra chi ha idee,volontà  ,coraggio ed argomenti per aprire dei post e chi non li apre mai,per non esporsi,perché non saprebbe cosa scrivere, e si limita ad intervenire a criticare o con sarcasmo sui post degli altri

Infatti ciò che non ho mai capito è perchè ci siano utenti che passano la vita qui sul forum ma si limitano esclusivamente a commentare i topic altrui, come se avessero paura di esporsi.

Una cosa che non capisco io è come gli utenti che popolano la sezione didattica vivano come in una specie di isola felice fatta apposta per loro, dimenticandosi che il forum è fatto di numerose altre sezioni altrettanto e forse anche più "vive" e "popolate" di questa.
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Ven Ott 06, 2017 11:29 pm

sconcertato_1 ha scritto:
Masaniello ha scritto:
Sostanzialmente il forum si divide tra chi ha idee,volontà  ,coraggio ed argomenti per aprire dei post e chi non li apre mai,per non esporsi,perché non saprebbe cosa scrivere, e si limita ad intervenire a criticare o con sarcasmo sui post degli altri

Puoi aprire tutti i post che vuoi ma alla fine si finirà per discutere sempre della stessa cosa per il semplice fatto che sono sempre le stesse persone (4 gatti) che intervengono nel forum.
Non so se ci hai fatto caso ma le idee altrui non si cambiano, non si riescono nemmeno minimamente a scalfire e i quattro gatti continuano a ripetere la stessa filastrocca come dei pappagalli. A che scopo intervenire ulteriormente o addirittura ad aprire nuovi post?

Aggiungo che ci sono utenti che almeno riescono a essere utili molto più di loro nel forum, dando aiuto in altre sezioni, pur essendo utenti iscritti da molto tempo. Ma l'autocelebrazione della sezione didattica evidentemente funge da incantesimo per cui neppure riescono a rendersene conto.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8755
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Ven Ott 06, 2017 11:37 pm

sempreconfusa1 ha scritto:

Una cosa che non capisco io è come gli utenti che popolano la sezione didattica vivano come in una specie di isola felice fatta apposta per loro, dimenticandosi che il forum è fatto di numerose altre sezioni altrettanto e forse anche più "vive" e "popolate" di questa.

E invece a me sembra assolutamente normale, perché la sezione didattica è una delle pochissime che ci riguarda tutti allo stesso modo, nella nostra ordinaria vita di tutti i giorni, mentre le altre sono molto più a tema specifico, relativo ad alcune singole categorie. 

Mi sembra abbastanza normale che chi è già di ruolo non sia particolarmente motivato a seguire i sottoforum in cui si discute di supplenze e di graduatorie di istituto. O che chi non ha alunni disabili non sia particolarmente motivato a seguire i sottoforum in cui si parla di sostegno.

Le discussioni sulla didattica generale, invece, possono riguardare tutti indifferentemente...
Tornare in alto Andare in basso
boston



Messaggi : 1036
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Ven Ott 06, 2017 11:43 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
boston ha scritto:
Anch'io vivo del mio stipendio e non ho mariti che mi mantengono, mai mi farei mantenere da un uomo, neppure se fossi in braghe di tela, orgogliosa come sono, ma oltre al mio stipendio che considero comunque vergognosamente basso per la responsabilità che ci compete e le competenze richieste, ho il privilegio di contare su eventuali altre fonte economiche perché sì, lo ammetto, vengo da una famiglia agiata. E quindi?

Quindi, non è vero che "vivi del tuo stipendio".

Ribadisco, non penso che ci sia niente di male in questo, e la mia osservazione NON E' un rimprovero... ma è un dato di fatto che tu non vivi del tuo stipendio, ma hai anche altre risorse, tutto lì.
Ma guarda.. mi lascia un po' perplessa questo tuo ulteriore commento con tanto di grassetto. Non capisco cosa significhi per te "vivere del proprio stipendio" a questo punto. I 1500 euro che mi arrivano a fine mese possono essere pochi o tanti a seconda delle esigenze che ho. Se non mi bastano attingo da altre fonti e sono esclusivamente affari miei che qui non interessano a nessuno. Il punto di partenza del post era un altro cara Paniscus.Resta sul pezzo, non occuparti dei miei soldi. Grazie. Saluti
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Ven Ott 06, 2017 11:46 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:

Una cosa che non capisco io è come gli utenti che popolano la sezione didattica vivano come in una specie di isola felice fatta apposta per loro, dimenticandosi che il forum è fatto di numerose altre sezioni altrettanto e forse anche più "vive" e "popolate" di questa.

E invece a me sembra assolutamente normale, perché la sezione didattica è una delle pochissime che ci riguarda tutti allo stesso modo, nella nostra ordinaria vita di tutti i giorni, mentre le altre sono molto più a tema specifico, relativo ad alcune singole categorie. 

Mi sembra abbastanza normale che chi è già di ruolo non sia particolarmente motivato a seguire i sottoforum in cui si discute di supplenze e di graduatorie di istituto. O che chi non ha alunni disabili non sia particolarmente motivato a seguire i sottoforum in cui si parla di sostegno.

Le discussioni sulla didattica generale, invece, possono riguardare tutti indifferentemente...

Già, peccato che qui si dia un giudizio di valore per chi aprirebbe/non aprirebbe topic in questa sezione come se fosse un merito per chi lo fa e un demerito per chi non lo fa!

Dovreste capire che, parafrasando una canzone di De Gregori, non è mica da un topic sulla sezione didattica che si giudica un professore!! ma figuriamoci!

Tutto naturale se imposti come la imposti, ma nei commenti che ho letto sopra c'era appunto questo considerare chi non apre topic in didattica come inetto e poco coraggioso.

Tutti gli utenti sono liberi di utilizzare il forum come meglio credono e per le proprie esigenze personali, e cosa non meno importante la sezione didattica NON è "il forum", ne è solo una minima parte.
Tornare in alto Andare in basso
JOHN CENA



Messaggi : 95
Data d'iscrizione : 01.10.17

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Ven Ott 06, 2017 11:53 pm

Ma quello che io noto da nuovo utente è che mi sembra tutto un pretesto per fare polemica fra di voi,alla fine di didattica si parla poco. Inizia un argomento con un discorso e si finisce per litigare di cose che non centrano niente, di politica e cose simili. Anche in un post che avevo aperto io perché mi serviva un parere, è finito tutto in polemica.Mi dispiace questo forum l'ho trovato perché utile proprio per parlare deelle nosrte questioni di docenti non per fare polemica.
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Ven Ott 06, 2017 11:57 pm

Beh...fare polemica è più facile di quanto non si creda. Ho letto anche un tuo post in cui fai un commento su paniscus, magari potevi pensarlo e non scriverlo, invece l'hai scritto. A volte succede a tutti. E da parola nasce parola, da frase frase e così via.
L'importante è poi capire quando bisogna smettere.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8755
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Ven Ott 06, 2017 11:58 pm

Citazione :
Se non mi bastano attingo da altre fonti e sono esclusivamente affari miei che qui non interessano a nessuno. Il punto di partenza del post era un altro cara Paniscus.Resta sul pezzo, non occuparti dei miei soldi. Grazie. Saluti



A scanso di equivoci, a me non importa nulla di "occuparmi dei tuoi soldi", ma proprio nulla, giuro.

Semplicemente, trovo singolare che si dia per scontato che un lavoratore dipendente che ha uno stipendio fisso possa decidere liberamente se "attingere da altre fonti" o no, a seconda di quali esigenze abbia. Se può farlo è solo perché ha avuto la fortuna di poter disporre di risorse in più, e non per scelta.

Nel mondo reale delle persone normali, solitamente è il contrario.

Ossia, si calibrano le proprie esigenze a seconda di quante risorse si hanno, e NON E' che si calibrano a piacimento le proprie risorse (scegliendo liberamente se attingere di qua e di là o no) a seconda di quali siano le esigenze.

Normalmente la gente lavora per guadagnarsi le risorse per vivere... non per aggiungere un supplemento alle risorse che avrebbe già senza bisogno di lavorare.
Tornare in alto Andare in basso
boston



Messaggi : 1036
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Sab Ott 07, 2017 12:12 am

Io non ho affatto dato per scontato che chi ha uno stipendio fisso possa attingere da altre fonti, io ho parlato per me che infatti mi considero una privilegiata. Che la gente lavori solo per guadagnarsi la pagnotta invece è del tutto opinabile. C'è chi lavora anche perché ama il suo lavoro e non saprebbe stare con le mani in mano, fa del proprio lavoro una passione anche se potrebbe farne a meno perché avrebbe di che campare. Io ne conosco di gente così anche se non ci crederai. Buonanotte paniscus.
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20223
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Sab Ott 07, 2017 1:34 am

elirpe sei celibe vero ? Non hai figli da mantenere dico bene ?
Tornare in alto Andare in basso
Online
ushikawa

avatar

Messaggi : 3629
Data d'iscrizione : 15.07.15

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Sab Ott 07, 2017 8:24 am

contessa, son proprio villici questi docenti, nevvero?
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 3590
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: Troppa golosità?   Sab Ott 07, 2017 8:31 am

Quoto l'ultima parte dell'intervento di boston: anch'io faccio parte di quei privilegiati anche se conto sui proventi delle mie attività, né sulle entrate di mio marito,né su quelle della mia famiglia.
Tornare in alto Andare in basso
 
Troppa golosità?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 11Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, ... 9, 10, 11  Seguente
 Argomenti simili
-
» Quando bisogna mangiare tanta carne?
» datemi un consiglio
» Ma la cioccolata durante l'allattamento?
» troppa sudorazione ai piedi

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: