Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Presa di servizio differita per dottorato

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Einbea



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 09.10.17

MessaggioTitolo: Presa di servizio differita per dottorato   Lun Ott 09, 2017 4:13 pm

Salve a tutti, sono inserita nelle GI di III fascia e mi trovo all'estero per il dottorato di ricerca.
Sono stata convocata da una scuola della provincia prescelta per una supplenza annuale fino al 30/06/2018, per la quale ho inviato accettazione tramite PEC con delega al dirigente scolastico e contestualmente anche documentazione per richiesta di aspettativa per dottorato. Stamattina mi hanno chiamata per comunicarmi l'assegnazione della supplenza, ma mi hanno detto che dovrei prendere servizio nel giorno di inizio della supplenza (11/10, mercoledi'), cosa per me impossibile da fare dato che mi trovero' oltremare per una conferenza fino alla fine del mese. Tra l'altro, la scuola e' sembrata alquanto poco informata sulla procedura da attuare in questi casi.
Quello che mi e' stato proposto e' il rifiuto della supplenza al momento della chiamata, DA CONFERMARE VIA PEC fornendo le giustificazioni del caso, oppure pena di depennamento in caso di accettazione e di mancata presenza il giorno 11.
In quel momento, pur facendo presente la situazione, ho scelto di rinunciare ma l'ho fatto solo verbalmente, in quanto mi sono informata e ho letto del decreto sulla "presa di servizio in differita". Dato dunque che ho rifiutato la supplenza ma solo verbalmente, vorrei sapere se e' possibile comunque inviare alla scuola una PEC facendo riferimento all'art. 9 del DPR 3/1957 (richiamato dall’art. 560 del Dlgs 297/94) riguardo la presa di servizio differita e confermare piuttosto la mia accettazione, dichiarando il giorno in cui potrei prendere servizio.

Grazie mille a chi rispondera' quanto prima!
Tornare in alto Andare in basso
Anduril



Messaggi : 102
Data d'iscrizione : 10.10.11

MessaggioTitolo: Re: Presa di servizio differita per dottorato   Lun Ott 09, 2017 4:39 pm

Non conosco bene i riferimenti legislativi, ma se ritieni che la legge è dalla tua parte, scrivi una bella mail pec, cortese ma al tempo stesso molto chiara, con tanto di citazioni delle norme. Fai capire senza ombre di dubbio che sei dalla parte del giusto. Non preoccuparti troppo per il rifiuto verbale, anzi secondo me è meglio se non alludi a tale rifiuto nella mail pec. Piuttosto fai riferimento alla tua precedente pec di accettazione. E mi raccomando, ripeto, cita bene la normativa che ritieni a tuo favore.
Tornare in alto Andare in basso
Einbea



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 09.10.17

MessaggioTitolo: Re: Presa di servizio differita per dottorato   Lun Ott 09, 2017 4:49 pm

Grazie mille Anduril :-)
Tornare in alto Andare in basso
Spring



Messaggi : 1955
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Presa di servizio differita per dottorato   Lun Ott 09, 2017 4:49 pm

Einbea ha scritto:
Salve a tutti, sono inserita nelle GI di III fascia e mi trovo all'estero per il dottorato di ricerca.
Sono stata convocata da una scuola della provincia prescelta per una supplenza annuale fino al 30/06/2018, per la quale ho inviato accettazione tramite PEC con delega al dirigente scolastico e contestualmente anche documentazione per richiesta di aspettativa per dottorato. Stamattina mi hanno chiamata per comunicarmi l'assegnazione della supplenza, ma mi hanno detto che dovrei prendere servizio nel giorno di inizio della supplenza (11/10, mercoledi'), cosa per me impossibile da fare dato che mi trovero' oltremare per una conferenza fino alla fine del mese. Tra l'altro, la scuola e' sembrata alquanto poco informata sulla procedura da attuare in questi casi.
Quello che mi e' stato proposto e' il rifiuto della supplenza al momento della chiamata, DA CONFERMARE VIA PEC fornendo le giustificazioni del caso, oppure pena di depennamento in caso di accettazione e di mancata presenza il giorno 11.
In quel momento, pur facendo presente la situazione, ho scelto di rinunciare ma l'ho fatto solo verbalmente, in quanto mi sono informata e ho letto del decreto sulla "presa di servizio in differita". Dato dunque che ho rifiutato la supplenza ma solo verbalmente, vorrei sapere se e' possibile comunque inviare alla scuola una PEC facendo riferimento all'art. 9 del DPR 3/1957 (richiamato dall’art. 560 del Dlgs 297/94) riguardo la presa di servizio differita e confermare piuttosto la mia accettazione, dichiarando il giorno in cui potrei prendere servizio.

Grazie mille a chi rispondera' quanto prima!

ma tu sei di ruolo? la presa di servizio differita è per chi è di ruolo. Ti conviene rinunciare, altrimenti ti depennano per l'anno in corso.
Tornare in alto Andare in basso
Einbea



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 09.10.17

MessaggioTitolo: Re: Presa di servizio differita per dottorato   Lun Ott 09, 2017 4:52 pm

@Spring, no non sono di ruolo, essendo in III fascia. Una mia amica ha fatto la stessa cosa nella mia stessa condizione qualche tempo fa e mi ha suggerito di fare lo stesso, anche lei era in III fascia. Ho letto il decreto ma forse qualcosa non mi e' chiaro allora, potresti cortesemente indicarmi dove e' segnalato che bisogna essere di ruolo? Grazie mille!
Tornare in alto Andare in basso
Spring



Messaggi : 1955
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Presa di servizio differita per dottorato   Lun Ott 09, 2017 4:55 pm

Einbea ha scritto:
@Spring, no non sono di ruolo, essendo in III fascia. Una mia amica ha fatto la stessa cosa nella mia stessa condizione qualche tempo fa e mi ha suggerito di fare lo stesso, anche lei era in III fascia. Ho letto il decreto ma forse qualcosa non mi e' chiaro allora, potresti cortesemente indicarmi dove e' segnalato che bisogna essere di ruolo? Grazie mille!
mi sono limitato a leggere gli articoli che hai indicato tu. Devi leggere dall'inizio, non solo i righi che ti interessano.
Tornare in alto Andare in basso
Einbea



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 09.10.17

MessaggioTitolo: Re: Presa di servizio differita per dottorato   Lun Ott 09, 2017 6:22 pm

Ho letto la legge, e ho dimenticato di citare anche la nota 24306 del 01/09/2016, in cui al punto 3, disposizioni comuni, dice: "E’ inoltre estesa al personale a tempo determinato la possibilità di differire la presa di servizio per i casi contemplati dalla normativa (es. maternità, malattia, infortunio, etc…)". Tra questi casi dovrebbe esserci anche il fatto che ci si trova all'estero al momento della presa di servizio...
Tornare in alto Andare in basso
Spring



Messaggi : 1955
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Presa di servizio differita per dottorato   Lun Ott 09, 2017 6:32 pm

Einbea ha scritto:
Ho letto la legge, e ho dimenticato di citare anche la nota 24306 del 01/09/2016, in cui al punto 3, disposizioni comuni, dice: "E’  inoltre  estesa  al  personale  a  tempo  determinato  la possibilità  di  differire  la  presa  di  servizio  per  i  casi  contemplati  dalla  normativa  (es. maternità, malattia, infortunio, etc…)". Tra questi casi dovrebbe esserci anche il fatto che ci si trova all'estero al momento della presa di servizio...
no, si tratta di impedimenti fisici, tu sei all'estero per fatti tuoi.
Io ti consiglio di accetatre quello che ti ha detto la scuola se vuoi lavorare quest'anno.
Tornare in alto Andare in basso
mariella59



Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 12.09.10

MessaggioTitolo: Re: Presa di servizio differita per dottorato   Lun Ott 09, 2017 9:59 pm

http://www.usrlazio.it/index.php?s=1052&wid=5477 da un'occhiata qui, c'è la normativa che chiedevi
Tornare in alto Andare in basso
Einbea



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 09.10.17

MessaggioTitolo: Re: Presa di servizio differita per dottorato   Lun Ott 09, 2017 11:41 pm

Grazie mille a tutti... La normativa sull'aspettativa per dottorato la conoscevo. Quello che non sapevo era se potevo avvalermi della presa di servizio differita, e ho trovato informazioni anche su quella ma come mi è stato consigliato alla fine ho rifiutato, dato che probabilmente il fatto di essere all'estero per motivi non ritenuti inaspettati potrebbe non essere una giusta causa per differire tale presa di servizio. Grazie ancora per avermi chiarito le idee dandomi qualche conferma
Tornare in alto Andare in basso
 
Presa di servizio differita per dottorato
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Avete visto il servizio delle Iene di ieri dei bambini tolti ai genitori?
» cardioaspirina presa al mattino invece che alla sera
» pontifex contro medjugorje
» Da due giorni mi è presa la "fatite"....auguri a jessy!!
» COMUNICAZIONE DI SERVIZIO: SEGNALATEMI GINECOLOGI E ANDROLOGI

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Graduatorie - Supplenze-
Andare verso: