Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Ma oggi è primo aprile ?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4 ... 9, 10, 11  Seguente
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 20223
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Ma oggi è primo aprile ?   Lun Ott 09, 2017 6:24 pm

Promemoria primo messaggio :

https://www.orizzontescuola.it/insegnante-compie-atti-sessuali-studentessa-cassazione-non-reato-perche/

"un docente nei confronti di una studentessa di 17 anni.

Escluso, infine, il reato di abuso di autorità in quanto gli atti sessuali non ebbero luogo attraverso una qualche forma di esercizio dei poteri derivanti dall’ufficio svolto .

La giovane, affetta da disturbo specifico misto di apprendimento ..... nonostante il deficit cognitivo."

Sorvoliamo (ma neanche tanto) sulla confusione tra DSA e minorazione psichica, ma a 17 anni non si è minorenni ? Non c'è un patto di corresponsabilità educativa con il quale i genitori affidano la figlia al docente per istruirla e non per scoparsela ?
Il docente non dovrebbe essere di esempio educativo e mostrare che quando sei in servizio devi lavorare e non scopare con le studentesse nei bagni ?

Questa sentenza distrugge la scuola più della riforma Gelmini.

Tornare in alto Andare in basso
Online

AutoreMessaggio
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 12:35 am

john il punto è che per ogni questione, quando si parla in generale, tutti a dare statistiche e citare normative, e quando si parla invece dei propri cari allora si tira fuori l'artiglieria.
Sempre così...
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20223
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 12:37 am

Cloretta ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:

Il docente non dovrebbe essere di esempio educativo e mostrare che quando sei in servizio devi lavorare e non scopare con le studentesse nei bagni ?

Questa sentenza distrugge la scuola più della riforma Gelmini.


Ma senti senti...
Parla quello che voleva far entrare nelle aule, in qualità di docenti, travestiti in calze rosa & viados assortiti, in nome della santa eguaglianza costituzionale e della perfetta parità di gusti sessuali sancita dal moderno illuminismo scientista.
Ora il tipino si scopre moralista e tutore del candore minorile, si scopre...
Dedico questa bella vignetta di Altan a tutti i (molti) figuri tuoi simili, dai quali mi piacerebbe tanto disinfestare le scuole.

Finchè resterai una nullità le tue parole non mi intimoriscono.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 20223
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 12:39 am

ushikawa ha scritto:
ognuno c'ha le sue fisse: masaniello gli immigrati, cloretta i transessuali.
Gli avranno portato via il marito.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 12:43 am

Davvero è passata una sentenza del genere? Che dire, non ho parole.
Questa sentenza sembra una congiura ben orchestrata messa in atto per "snaturare" e "corrompere" tutto ciò che la scuola rappresenta (o che dovrebbe rappresentare) agli occhi dell'odierna società civile.
Evviva: ora la scuola come "baluardo" e come "centro di formazione" delle coscienze, allo stato attuale, non esiste davvero più (nel caso remoto che questo concetto di scuola sia davvero mai esistito nella realtà concreta e che invece non si sia solo trattato di quegli esasperanti slogan di cui tutti i nostri tronfi pedagoghi e giuristi si sono riempiti per anni la bocca, senza mai dare un senso "effettivo" al loro vano blaterare).
Spero con tutta me stessa che si tratti, alla fine, solo di una fake news, altrimenti... debbo dire che mi vergognerei troppo per l'Italia intera, ridotta ad un inutile "ammucchiata" di gente indottrinata dalla subcultura del porno, secondo la quale non esistono più barriere tra il lecito e il non lecito, tra l'opportunità della trasgressione e l'abuso vero e proprio in seno alla stessa, tra il delineamento di una "fantasia" (per quanto "di bassa lega") e il "sistematico" soddisfacimento della stessa.
Vergogna, vergogna e ancora VERGOGNA.
Tornare in alto Andare in basso
JOHN CENA



Messaggi : 95
Data d'iscrizione : 01.10.17

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 12:44 am

sempreconfusa1 ha scritto:
john il punto è che per ogni questione, quando si parla in generale, tutti a dare statistiche e citare normative, e quando si parla invece dei propri cari allora si tira fuori l'artiglieria.
Sempre così...
Se anche la normativa permette a un docente di stare con una studentessa io trovo cmq sbagliatissimo farlo. È una questione di moralità. Noto molto compiacimento in certe risposte. Non sono d'accordo.
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 12:47 am

JOHN CENA ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
john il punto è che per ogni questione, quando si parla in generale, tutti a dare statistiche e citare normative, e quando si parla invece dei propri cari allora si tira fuori l'artiglieria.
Sempre così...
Se anche la normativa permette a un docente di stare con una studentessa io trovo cmq sbagliatissimo farlo. È una questione di moralità. Noto molto compiacimento in certe risposte. Non sono d'accordo.

Io però non ero d'accordo anche senza figlia. Volevo dire che appena si parla dei propri, di figli, allora ci ritroviamo magicamente tutti d'accordo.
Tornare in alto Andare in basso
JOHN CENA



Messaggi : 95
Data d'iscrizione : 01.10.17

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 12:53 am

sempreconfusa1 ha scritto:
JOHN CENA ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
john il punto è che per ogni questione, quando si parla in generale, tutti a dare statistiche e citare normative, e quando si parla invece dei propri cari allora si tira fuori l'artiglieria.
Sempre così...
Se anche la normativa permette a un docente di stare con una studentessa io trovo cmq sbagliatissimo farlo. È una questione di moralità. Noto molto compiacimento in certe risposte. Non sono d'accordo.

Io però non ero d'accordo anche senza figlia. Volevo dire che appena si parla dei propri, di figli, allora ci ritroviamo magicamente tutti d'accordo.

Io non sono d'accordo per niente in più lo sarei ancora meno se toccassero mia figlia.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8755
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 7:07 am

Red.19 ha scritto:
Spero con tutta me stessa che si tratti, alla fine, solo di una fake news,

La quasi totalità delle notizie che iniziano con "La Cassazione ha detto che...." sono fake news, di per sé. Perché nessuno, né l'autore dell'articolo, né tantomeno il disgraziato che scrive i titoli e che impagina, si è preso la briga di leggere l'intero testo della sentenza (che normalmente è un plico di parecchie decine di pagine scritte in giuridichese fittissimo) e di capire davvero cosa dice.

Tanto per cominciare (giuristi del forum, mi correggete se sbaglio?) non mi risulta che la Cassazione abbia il compito di stabilire se se una certa azione è reato o no... ha solo il compito di stabilire se il precedente processo (di appello) è stato formalmente regolare o no, e quindi se la sentenza è valida oppure il processo va annullato e ripetuto. Quindi qualsiasi titolone sparato a vista che dice che "La Cassazione ha detto che **** non è reato", dove al posto degli asterischi potete mettere qualsiasi scellerataggine e porcheria possibile, è scorretto per principio.
Tornare in alto Andare in basso
condor2000



Messaggi : 991
Data d'iscrizione : 15.10.12

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 8:10 am

Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1473
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 9:44 am

avidodinformazioni ha scritto:
https://www.orizzontescuola.it/insegnante-compie-atti-sessuali-studentessa-cassazione-non-reato-perche/

"un docente nei confronti di una studentessa di 17 anni.

Escluso, infine, il reato di abuso di autorità in quanto gli atti sessuali non ebbero luogo attraverso una qualche forma di esercizio dei poteri derivanti dall’ufficio svolto .

La giovane, affetta da disturbo specifico misto di apprendimento .....  nonostante il deficit cognitivo."

Sorvoliamo (ma neanche tanto) sulla confusione tra DSA e minorazione psichica, ma a 17 anni non si è minorenni ? Non c'è un patto di corresponsabilità educativa con il quale i genitori affidano la figlia al docente per istruirla e non per scoparsela ?
Il docente non dovrebbe essere di esempio educativo e mostrare che quando sei in servizio devi lavorare e non scopare con le studentesse nei bagni ?

Questa sentenza distrugge la scuola più della riforma Gelmini.


Capisco che tu, con la tua inesauribile sete di giustizia, ti senta defraudato dal fatto che l' impudico scellerato non sia finito in gattabuia, tu, che vorresti gli assassini sulla forca ( nel reame della Grande Berta vigeva la mannaia, mi sembra ) e i lussuriosi al gabbio e magari dai norcini.Ad ogni modo rassegnati: non e' reato.E' vero che in Italia questo spesso non basta, ma il temerario deve avere avuto un bravo avvocato, pur essendo un insegnante; forse e' benestante di famiglia.
I giudici non hanno distrutto un bel niente.A parte il fatto che non si può distruggere ciò che e' già distrutto, il compito dei magistrati ,nei vari gradi di giudizio,era semplicemente stabilire se l' imputato aveva sfruttato la sua posizione per fare sesso con l'alunna oppure no. L' avvocato li ha convinti che non sono state fatte pressioni indebite sulla ragazza.La questione delle probabili sanzioni disciplinari e' un' altra, ma l' articolo che tu hai linkato non ne parla.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9887
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 11:06 am

ma sanzioni displinari per cosa poi?

Per aver fatto atti sessuali a scuola?

Ok, non è forse il posto più adatto e immagino che la cosa sia successa quando gli interessati erano liberi da impegni.
Non hanno dato scandalo
il professore non ha ricattato con promesse di voti
la ragazza non ha venduto per comprare voti.

Non sappiamo l'età del prof, che magari è un ragazzo poco più grande di lei.

Secondo me ci sono altri problemi nella scuola. almeno da quanto si può capire dall'articolo.

Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 11:17 am

Sì ma ire, allora è davvero primo aprile perché da come lo scrivi, e proprio nun se po' sentire.

Se una notizia la diamo per dubbia e allora pace. Facciamo ipotesi e diciamo "non sappiamo se gli atti a scuola nel bagno ci siano stati o meno, pace".

MA

se invece diamo per scontato che si parli di approcci di tipo sessuale a scuola, da parte di un professore (ma che caaaasssarola me ne frega quanto è giovane??? èèèèèèèèèè un prof e basta! è stato assunto come prof e mi basta! la studentessa inoltre è sempre più giovane di lui e basta!!! non c'è storia che passi per me!)
allora il ruolo è ruolo e va rispettato ok??
ma l'omerta equivale a una assoluzione??? ma che discorso è se non ha fatto scandalo allora che problemi ci sono??? ma scherziamo???

su questo punto non c'è cassazione che tenga, non c'è giudice che tenga. Se fossi DS lo manderei a casa a calci in culo e gli direi vai e fatti la sorella del tuo amico.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9887
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 11:33 am

per scandalo intedevo fare sesso davanti ad altri.

In bagno sembra che la ragazza non ci sia andata e non sia stata costretta con la forza a seguirlo.

Il docente ha compiuto atti sessuali (qualcuno diceva usate l'immaginazione) e la ragazza ha dichiarato di essere stata bene.

Aveva 17 anni, nessun deficit.  Boh.

Sarà che ritengo il sesso tra consenzienti adulti uno dei non problemi della vita....

Sì, poteva farlo fuori da scuola, ma non è che cambiasse tanto.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 11:38 am

Ire ha scritto:
per scandalo intedevo fare sesso davanti ad altri.

In bagno sembra che la ragazza non ci sia andata e non sia stata costretta con la forza a seguirlo.

Il docente ha compiuto atti sessuali (qualcuno diceva usate l'immaginazione) e la ragazza ha dichiarato di essere stata bene.

Aveva 17 anni, nessun deficit.  Boh.

Sarà che ritengo il sesso tra consenzienti adulti uno dei non problemi della vita....

Sì, poteva farlo fuori da scuola, ma non è che cambiasse tanto.

cambia eccome!! ma vadano a farlo a casa tua allora. Il privato è privato e ne risponderanno loro oppure se è il caso, per il maniaco innocente che fa i giochetti (usiamo l'immaginazione!) e gli piace di mostrarsi e magari strusciarsi, ne rispondi tu; per lei 17 consenziente (ridicolo! e poi si parla dello sbando degli adolescenti, ecco qui una prova provata) normalissima ma comunque 17 enne di fronte al suo professore, che dice di essere stata bene (vorrei vedere il padre a sentire ste storie quanto bene può stare, se è normale!) il padre

ma va là. Ma di che parliamo? La scuola è scuola ire. Lo facessero a casa loro, la mia indignazione rimane uguale ma almeno a scuola ci si comporti come si deve.

i bagni della scuola non sono luogo promiscuo. Se sono separati una ragione ci sarà!!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9887
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 11:48 am

lascia stare i bagni che non sono stati usati.

Non ho capito perchè dovrebbero venire a casa mia e perchè io debba rispondere per un maniaco.

Se si fosse ritenuto che ciò che è successo configurasse reato non sarebbe stato assolto.

Quindi "maniaco" non è-

Il padre? e che c'entra il padre? Immagino che a qualche padre darebbe fastidio ma la sessualità di una figlia tutto sommato sono abbastanza affari della figlia visto che a 17 anni la legge glielo consente e lei è stata ritenuta perfettamente in grado di intendere.

C'è il particolare del luogo, inopportuno.

Ma inopportuno niente di VERGOGNOSO come è stato urlato qui.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 12:22 pm

Sì sì, è proprio primo di aprile.
Per me parlare di luogo "inopportuno" è fuori luogo. E' molto più di questo. Vergognoso usare certi termini che sminuiscono l'importanza di quel luogo.
E chiudo.
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 1:46 pm

Scusate ma alla fine la notizia è vera oppure no?
Perchè sennò discutiamo, come al solito, sulla cosiddetta "fuffa"...
Ricordo un caso simile di 3 o 4 anni fa (che poi tanto "simile" non è affatto) che riguardava un docente di italiano (mi sembra) implicato in relazioni clandestine con 3 o 4 studentesse 16enni (tutte in contemporanea ma all'insaputa l'una dell'altra) e poi condannato ad una congrua pena carceraria (non dico 10 anni, ma tipo 3 o 4 anni se non sbaglio o forse più, ma non ricordo brnr francamente).
In quel caso la sentenza è stata giusta e il "docente" è stato anche interdetto dall'insegnamento: nel nostro caso, di cosa parliamo invece? Di barzellette che voi burloni postate in nuovi topic?
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1473
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 2:02 pm

Ire ha scritto:
ma sanzioni displinari per cosa poi?

Per aver fatto atti sessuali a scuola?

Ok, non è forse il posto più adatto e immagino che la cosa sia successa quando gli interessati erano liberi da impegni.
Non hanno dato scandalo
il professore non ha ricattato con promesse di voti
la ragazza non ha venduto per comprare voti.

Non sappiamo l'età del prof, che magari è un ragazzo poco più grande di lei.

Secondo me ci sono altri problemi nella scuola.  almeno da quanto si può capire dall'articolo.


Sono un po' interdetto.Conoscendoti ,pensavo
che, minimo minimo, avresti reclamato l' impalamento del responsabile e una decimazione tra i docenti della stessa scuola.Ma forse, avendo percepito in questo thread un orientamento prevalentemente forcaiolo e rigorista, pur di andare contro i prof hai deciso di sciorinare pacatezza et garantismo.Mah!
Tornare in alto Andare in basso
Masaniello



Messaggi : 3528
Data d'iscrizione : 26.10.16

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 2:07 pm

Concordo con il compagno Balanzone. Questa natura spensierata e Woodstock di ire riguardo atti sessuali a scuola tra alunna e prof mi stupisce assai..
Ire,stamattina ci hai dato dentro con la grappa?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9887
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 2:19 pm

balanzoneXXI ha scritto:
Ire ha scritto:
ma sanzioni displinari per cosa poi?

Per aver fatto atti sessuali a scuola?

Ok, non è forse il posto più adatto e immagino che la cosa sia successa quando gli interessati erano liberi da impegni.
Non hanno dato scandalo
il professore non ha ricattato con promesse di voti
la ragazza non ha venduto per comprare voti.

Non sappiamo l'età del prof, che magari è un ragazzo poco più grande di lei.

Secondo me ci sono altri problemi nella scuola.  almeno da quanto si può capire dall'articolo.




Sono un po' interdetto.Conoscendoti ,pensavo
che, minimo minimo, avresti reclamato l' impalamento del responsabile e una decimazione tra i docenti della stessa scuola.Ma forse, avendo percepito in questo thread  un orientamento prevalentemente forcaiolo e rigorista, pur di andare contro i prof hai deciso di sciorinare pacatezza et garantismo.Mah!



conoscendomi?


No. Avendomi affibbiato lo stereotipo che ti piace affibbiare.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
paniscus_2.0



Messaggi : 8755
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 2:22 pm

Ire ha scritto:
Il padre?  e che c'entra il padre?  Immagino che a qualche padre darebbe fastidio ma la sessualità di una figlia tutto sommato sono abbastanza affari della figlia visto che a 17 anni la legge glielo consente e lei è stata ritenuta perfettamente in grado di intendere.

Fermo restando che qui l'affermazione è vera, ma da parte tua mi stupisce abbastanza: in passato tu hai sostenuto ripetutamente il contrario, ovvero che i genitori dovrebbero avere il controllo della sessualità dei figli fino a 18 anni.

Ricordo benissimo una discussione (di parecchio tempo fa, ma fu una discussione lunga e molto partecipata) in cui tu sostenevi, ad esempio, che se un minorenne ha rapporti sessuali i genitori hanno diritto di saperlo, e che se un insegnante viene a saperlo, magari per confidenza personale dello stesso giovane, ha il dovere di informare subito la famiglia e sarebbe gravissimo se non lo facesse. E non si parlava di casi particolari, come la storia imbarazzante tra insegnante e allieva, ma di casi molto più banali, come la coppietta di fidanzatini coetanei, e comunque al di sopra dell'età del consenso.

Io sostenevo di no, ovvero sostenevo la stessa cosa che adesso dici tu, cioè che il minorenne al di sopra dei 14 anni ha diritto alle proprie scelte sulla sessualità senza nessun obbligo di chiedere il permesso ai genitori, e ribadivo che sarei intervenuta con una segnalazione solo in casi preoccupanti, in cui ci fosse un sospetto di violenze o di prostituzione... e tu insistevi a bacchettarmi indignata e a dire che sbagliavo di brutto, e che era incredibile che un'insegnante la pensasse così.

Com'è che hai cambiato idea?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9887
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 2:28 pm

qui si parla di UN caso particolare.


Qui si parla di cosa ne pensa il padre (così è stato detto) del fatto che la figlia abbia affermato di aver provato sensazioni positive. E oggettivamente non sono affari suoi.

Il padre, qui, è assolutamente informato di quanto accaduto/fatto dalla figlia.


Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 20223
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 2:31 pm

balanzoneXXI ha scritto:
Capisco che tu, con la tua inesauribile sete di giustizia,  ti senta defraudato dal fatto che l' impudico scellerato non sia finito in gattabuia, tu, che vorresti gli assassini sulla forca ( nel reame della Grande Berta vigeva la mannaia, mi sembra ) e i lussuriosi al gabbio e magari dai norcini.Ad ogni modo rassegnati: non e' reato.E' vero che in Italia questo spesso non basta, ma il temerario deve avere avuto un bravo avvocato, pur essendo un insegnante; forse e' benestante di famiglia.
I giudici non hanno distrutto un bel niente.A parte il fatto che non si può distruggere ciò che e' già distrutto, il compito dei magistrati ,nei vari gradi di giudizio,era  semplicemente stabilire se l' imputato aveva sfruttato la sua posizione per fare sesso con l'alunna oppure no. L' avvocato li ha convinti che non sono state fatte pressioni indebite sulla ragazza.La questione delle probabili sanzioni disciplinari e' un' altra, ma l' articolo che tu hai linkato non ne parla.
Mi hai convinto, se mi capita tua figlia e se me la dá me la scopo; speriamo sia figa !
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 20223
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 2:33 pm

Ire ha scritto:
ma sanzioni displinari per cosa poi?

Per aver fatto atti sessuali a scuola?

Ok, non è forse il posto più adatto e immagino che la cosa sia successa quando gli interessati erano liberi da impegni.
Non hanno dato scandalo
il professore non ha ricattato con promesse di voti
la ragazza non ha venduto per comprare voti.

Non sappiamo l'età del prof, che magari è un ragazzo poco più grande di lei.

Secondo me ci sono altri problemi nella scuola.  almeno da quanto si può capire dall'articolo.

Ma poi diciamola tutta, era educazione all'affettivitá !
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 20223
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Ma oggi è primo aprile ?   Mar Ott 10, 2017 2:43 pm

Ire ha scritto:
per scandalo intedevo fare sesso davanti ad altri.

In bagno sembra che la ragazza non ci sia andata e non sia stata costretta con la forza a seguirlo.

Il docente ha compiuto atti sessuali (qualcuno diceva usate l'immaginazione) e la ragazza ha dichiarato di essere stata bene.

Aveva 17 anni, nessun deficit.  Boh.

Sarà che ritengo il sesso tra consenzienti adulti uno dei non problemi della vita....

Sì, poteva farlo fuori da scuola, ma non è che cambiasse tanto.
Hai ragione, non cambiava tanto, era lo stesso inopportuno, perché lui é il docente, fino alla fine dell'anno scolastico.

Io ho 50 anni e penso di potere scopare con qualsiasi 18enne che me la voglia dare; penso di poter scopare con qualsiasi 16enne che me la voglia dare, ma se mi é stata affidata dai genitori anche loro devono essere consenzienti (se non mi é stata affidata no).
Che io abbia 25 anni o 50 non cambia nulla.

Lí c'é un rapporto di affidamento, il docente é temporaneamente un genitore, ha responsabilitá di guida ed educazione.
Tornare in alto Andare in basso
Online
 
Ma oggi è primo aprile ?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 11Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4 ... 9, 10, 11  Seguente
 Argomenti simili
-
» ciao a tutte!! oggi fatto primo monitoraggio
» Oggi primo monitoraggio....
» Oggi al posto al sole
» primo tentativo ovodonazione
» Oggi il mio piccolo compie 3 mesi

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: