Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Mer Ott 11, 2017 8:47 pm

Promemoria primo messaggio :

La parola a voi, se volete...
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
elirpe



Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Gio Ott 12, 2017 9:01 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Se non andassi avanti fino alle 2 come potrei raggiungere quota 40000 ?

Le soddisfazioni richiedono sacrifici !

Mi dispiace ma questo è fuori anche dalla tua portata...
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Gio Ott 12, 2017 11:37 pm

elirpe ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
appunto qual'è il problema? Glielo si dice e noi lo stiamo facendo.

Cosa le si dice? Ma chi se ne importa di quale fosse il suo nick precedente...

scusa, ma se non importa a te, e ad altri utenti invece importa, a te che te ne importa?
Lascia che me ne importi o ce ne importi.
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Gio Ott 12, 2017 11:40 pm

elirpe ha scritto:
Comunque, se anche fosse l'utente di qualche tempo fa, quale sarebbe il problema? Il forum non è il tribunale della Santa Inquisizione (e a proposito di questo faccio presente che c'è un utente che mi rinfaccia post di NOVE anni fa scritti su un altro forum).

evidentemente tu sai chi sia quell'utente e quell'utente sa chi sei tu. Vi conoscete bene, dopo tanto tempo, vi confrontate o vi scontrate. Nulla di grave. Agite entrambi allo scoperto.

Diverso è il caso di chi non sa confrontarsi se non cambiando continuamente identità o non sapendo prendersi alcuna responsabilità per ciò che fa o dice.

Per me c'è grande differenza tra le due situazioni. Se per te è lo stesso vuol dire che ci interessano o diamo importanza a cose diverse.

p.s. anche tu, da ciò che ho letto nel forum, hai cambiato nick, ma mica hai cambiato identità.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 3590
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Ven Ott 13, 2017 7:58 am

Red.19 ha scritto:
paniscus_2.0 mi commenta oltre l'1 di notte, avido quasi alle 2.
Gente molto impegnata la mattina, si vede che sono professori di medie o superiori.
sempreconfusa è sempre innamorata, non smetterà mai

Mi dispiace non avere avuto il tempo di risponderti prima.
Ebbene, lungi da me il fatto di dover difendere paniscus_2.0 (Avido invece lo difendo volentieri), volevo chiederti se  non ti sembri fuori luogo alimentare polemiche sterili sul confronto tra la qualità e la quantità di lavoro dei docenti delle materne elementari medie e superiori?
Non mi piace sparare sulla croce rossa e sono sempre alla ricerca di un confronto civile e produttivo anche se a volte mi chiedo chi me lo faccia fare: mi è stata affibbiata persino l'accusa di comportarmi da leguleio.
Poco male, tutto scorre, diceva Eraclito, dobbiamo trovare in noi la forza di reagire rispetto a provocazioni senza alcun fondamento, e strutturarci in maniera tale da essere consapevoli del nostro agire senza però turbare l'equilibrio del prossimo o infastidirlo. Si tratta di una strada lunga che percorriamo tutti e che potrebbe anche necessitare dell'aiuto di altre persone più qualificate per aiutarci a comprendere il nostro intrinseco valore. Sono convinta che i risultati di questa scelta, che ti consiglio caldamente, non tarderanno a manifestarsi e allora saranno gli altri che cercheranno te e i tuoi interventi.
Buona giornata Red.19.


Ultima modifica di Francesca4 il Ven Ott 13, 2017 8:21 am, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 3590
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Ven Ott 13, 2017 8:19 am

elirpe ha scritto:
Comunque, se anche fosse l'utente di qualche tempo fa, quale sarebbe il problema? Il forum non è il tribunale della Santa Inquisizione (e a proposito di questo faccio presente che c'è un utente che mi rinfaccia post di NOVE anni fa scritti su un altro forum).

Elirpe sai quanto ti stimi però, indipendentemente dai confronti sempre antipatici,l'utente a cui ti riferisci è una persona preparatissima e qualificata alla quale auguro ogni bene, persino quello di superare quanto prima il concorso a DS.
Non intendo sminuire il suo notevole e puntuale lavoro di consulenza  sul forum e neanche dimenticarmi di tutte quelle dritte che ha saputo darmi quando ne avevo bisogno.
Ti sembrerò masochista, ma penso di saper riconoscere il talento di certe persone e considero di grande valore il fatto che queste competenze siano nella disponibilità di qualsiasi utente del forum ai cui interrogativi il nostro non manca mai di rispondere e sempre con riferimenti normativi inoppugnabili:si tratta di una risorsa per tutti.
Allora poco male se si lamenta dei miei lunghissimi post, che ritiene troppo fastidiosi da leggere fino in fondo, per quanto mi riguarda continuo ad essergli riconoscente anche se continua a punzecchiarmi sulle modalità della mia immissione in ruolo e mi considera una miracolata della L.107, prendendomi talvolta in giro se ignoro alcune prassi scolastiche.
Ritengo di essere una persona piuttosto chiara e mi sforzo di essere trasparente, nella mia scuola mi apprezzano per questo...sarà per questo che ho fatto fuoco e fiamme per ritornarci anche quest'anno.
Buona giornata
Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Ven Ott 13, 2017 5:23 pm

Francesca4 ha scritto:
elirpe ha scritto:
Comunque, se anche fosse l'utente di qualche tempo fa, quale sarebbe il problema? Il forum non è il tribunale della Santa Inquisizione (e a proposito di questo faccio presente che c'è un utente che mi rinfaccia post di NOVE anni fa scritti su un altro forum).

Elirpe sai quanto ti stimi però, indipendentemente dai confronti sempre antipatici,l'utente a cui ti riferisci è una persona preparatissima e qualificata alla quale auguro ogni bene, persino quello di superare quanto prima il concorso a DS.
Non intendo sminuire il suo notevole e puntuale lavoro di consulenza  sul forum e neanche dimenticarmi di tutte quelle dritte che ha saputo darmi quando ne avevo bisogno.
Ti sembrerò masochista, ma penso di saper riconoscere il talento di certe persone e considero di grande valore il fatto che queste competenze siano nella disponibilità di qualsiasi utente del forum ai cui interrogativi il nostro non manca mai di rispondere e sempre con riferimenti normativi inoppugnabili:si tratta di una risorsa per tutti.
Allora poco male se si lamenta dei miei lunghissimi post, che ritiene troppo fastidiosi da leggere fino in fondo, per quanto mi riguarda continuo ad essergli riconoscente anche se continua a punzecchiarmi sulle modalità della mia immissione in ruolo e mi considera una miracolata della L.107, prendendomi talvolta in giro se ignoro alcune prassi scolastiche.
Ritengo di essere una persona piuttosto chiara e mi sforzo di essere trasparente, nella mia scuola mi apprezzano per questo...sarà per questo che ho fatto fuoco e fiamme per ritornarci anche quest'anno.
Buona giornata

L'eccesso di correttezza verso tutti è una scorrettezza verso chi è realmente corretto.

Non mi interessa la competenza del docente/della docente in oggetto; sottolineo che ricordarsi a distanza di 9 anni degli interventi in un forum è una cosa strana e ambigua... non mi interessa nemmeno se si tratta della persona più competente del forum, ribadisco ciò che ho detto... acclarato ciò, è comunque chiaro che si tratti sempre e solo di giochi virtuali del tutto ininfluenti nella vita vera... poi che diventi ds, provveditore o miur a me sta benissimo ;-)
Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Ven Ott 13, 2017 5:31 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
elirpe ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
appunto qual'è il problema? Glielo si dice e noi lo stiamo facendo.

Cosa le si dice? Ma chi se ne importa di quale fosse il suo nick precedente...

scusa, ma se non importa a te, e ad altri utenti invece importa, a te che te ne importa?
Lascia che me ne importi o ce ne importi.

Ah per me non c'è nessun problema, la questione mi attira relativamente.
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Ven Ott 13, 2017 6:01 pm

elirpe ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
elirpe ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
appunto qual'è il problema? Glielo si dice e noi lo stiamo facendo.

Cosa le si dice? Ma chi se ne importa di quale fosse il suo nick precedente...

scusa, ma se non importa a te, e ad altri utenti invece importa, a te che te ne importa?
Lascia che me ne importi o ce ne importi.

Ah per me non c'è nessun problema, la questione mi attira relativamente.

sì, l'avevo capito, però citi di frequente questo caso e lo metti magari in relazione con altre situazioni, ma che io reputo differenti.
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 3590
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Ven Ott 13, 2017 8:30 pm

elirpe ha scritto:

L'eccesso di correttezza verso tutti è una scorrettezza verso chi è realmente corretto.

Mi spiace tu l'abbia presa così.
In altro topic della didattica leggo una frase di Seneca che riporto: Ritirati in te stesso per quanto puoi; frequenta le persone che possono renderti migliore e accogli quelli che puoi rendere migliori. Il vantaggio è reciproco perché mentre s’insegna si impara.

Mi sembra si attagli proprio alla situazione di cui parlavo, anche se nel caso in questione l'apertura è quella verso l'accoglienza ;-)
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8755
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Ven Ott 13, 2017 8:46 pm

A chiunque si compiaccia di ostentare citazioni di Seneca, consiglio questo:

http://thesenecatrap.blogspot.it/2015/11/the-seneca-effect-why-decline-is-faster.html
Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Ven Ott 13, 2017 8:56 pm

Francesca4 ha scritto:
elirpe ha scritto:

L'eccesso di correttezza verso tutti è una scorrettezza verso chi è realmente corretto.

Mi spiace tu l'abbia presa così.
In altro topic della didattica leggo una frase di Seneca che riporto: Ritirati in te stesso per quanto puoi; frequenta le persone che possono renderti migliore e accogli quelli che puoi rendere migliori. Il vantaggio è reciproco perché mentre s’insegna si impara.

Mi sembra si attagli proprio alla situazione di cui parlavo, anche se nel caso in questione l'apertura è quella verso l'accoglienza ;-)

Non ho mai apprezzato Seneca, tranne per le sue riflessione sulla morte, ma in generale lo trovo tronfio e retorico...
Tornare in alto Andare in basso
Francesca4



Messaggi : 3590
Data d'iscrizione : 23.02.15

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Ven Ott 13, 2017 9:07 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
A chiunque si compiaccia di ostentare citazioni di Seneca, consiglio questo:

http://thesenecatrap.blogspot.it/2015/11/the-seneca-effect-why-decline-is-faster.html

Grazie mille paniscus_2.0: interessantissima la parziale spiegazione dell'effetto Seneca col modello Hubbert :-)
Tornare in alto Andare in basso
donadoni



Messaggi : 941
Data d'iscrizione : 21.04.16

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Ven Ott 13, 2017 9:22 pm

che ne pensate del cyberbullismo a scuola? 2 palle!!! ecco che ne penso. Se i nostri ragazzi smettessero di smanettare tutto il giorno sul telefonino ad impicciarsi dei fatti degli altri e a pubblicare cazzate su cazzate di cyberbullismo ce ne sarebbe molto meno, se non vuoi che gli altri ti dicano brutte cose basta non pubblicare le tue foto in mutande e soprattutto basta non leggere i commenti.....
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9887
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Sab Ott 14, 2017 8:52 am

donadoni ha scritto:
che ne pensate del cyberbullismo a scuola? 2 palle!!! ecco che ne penso. Se i nostri ragazzi smettessero di smanettare tutto il giorno sul telefonino ad impicciarsi dei fatti degli altri e a pubblicare cazzate su cazzate di cyberbullismo ce ne sarebbe molto meno, se non vuoi che gli altri ti dicano brutte cose basta non pubblicare le tue foto in mutande e soprattutto basta non leggere i commenti.....

In effetti non si capisce come non sia risolto, a livello mondiale. Non pubblichii e non sei colpito....
che gente strana al mondo.................


Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Sab Ott 14, 2017 1:11 pm

Begli spunti, altrettanto belle digressioni.
Mi limito a leggere, visto che ho solo da imparare e da poter trasmettere diciamo niente di interessante.
Grazie a tutti per gli interventi, continuate se lo ritenete oppurtuno oppure fate cadere ogni cosa nel dimenticatoio, non è che abbia tutta questa importanza, in fin dei conti.
Grazie per avermi dato un pochino di spazio (ma solo un filino eh) dove mi sono potuta sentire, almeno per una volta, accettata senza venire giudicata.
Vi ringrazio ancora una volta, statemi bene tutti.


Tornare in alto Andare in basso
donadoni



Messaggi : 941
Data d'iscrizione : 21.04.16

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Dom Ott 15, 2017 12:00 pm

PERCHè IRE è COSì NECESSATRIO PUBBLICARE? Mia figlia non pubblica, non perchè è bravissima o intelligentissima ma xchè ha capito che alla gente con un po' di testa non frega una cazzo se stai mangiando il gelato a Londra o se hai comprato un vestito rosa o rosso o se sei dimAGRITA 10KG, quelli che stanno a guardare 24h su 24 la vita degli altri hanno problemi e dovrebbero curarsi, e comunque dei giudizi di uno che vive la vita degli altri e non la propria me ne frego , così ho insegnato a mia figlia e lo dico a tutti i miei ragazzi, io non posto niente e non ho contatti con i miei alunni se non tramite piattaforma, mi avranno postato in situazioni imbarazzanti? può anche essere ma non vedo e quindi non mi dolgo e soprattutto non si dolgono loro perchè se sapessi le mie rappresaglie sarebbero terribili ,spoglierei i genitori di qualsiasi bene!
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20223
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Dom Ott 15, 2017 12:23 pm

Ire ha scritto:
donadoni ha scritto:
che ne pensate del cyberbullismo a scuola? 2 palle!!! ecco che ne penso. Se i nostri ragazzi smettessero di smanettare tutto il giorno sul telefonino ad impicciarsi dei fatti degli altri e a pubblicare cazzate su cazzate di cyberbullismo ce ne sarebbe molto meno, se non vuoi che gli altri ti dicano brutte cose basta non pubblicare le tue foto in mutande e soprattutto basta non leggere i commenti.....

In effetti non si capisce come non sia risolto, a livello mondiale.  Non pubblichii e non sei colpito....
che gente strana al mondo.................
Se dici che non riescono a non pubblicare e non farsi coinvolgere OK, se dici che chi non pubblica e non guarda cosa gli altri hanno pubblicato comunque può subire il cyberbullismo e soffrirne hai torto; i ragazzi intelligenti se ne fottono delle semplici prese in giro, qualsiasi presa in giro; io me ne sono sempre fottuto, a scuola non ero amato perchè andavo bene, avevo pochi amici ed il disprezzo era tangibile, ma fuori da scuola avevo anch'io i miei amici e tanto mi bastava.

Solo chi vuole essere ammirato ad ogni costo soffre per le critiche che riceve, e stiamo parlando di imbecilli.

Tornare in alto Andare in basso
Online
donadoni



Messaggi : 941
Data d'iscrizione : 21.04.16

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Dom Ott 15, 2017 12:25 pm

CONCORDOOOOO, avido the best!
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9887
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Dom Ott 15, 2017 5:57 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Ire ha scritto:
donadoni ha scritto:
che ne pensate del cyberbullismo a scuola? 2 palle!!! ecco che ne penso. Se i nostri ragazzi smettessero di smanettare tutto il giorno sul telefonino ad impicciarsi dei fatti degli altri e a pubblicare cazzate su cazzate di cyberbullismo ce ne sarebbe molto meno, se non vuoi che gli altri ti dicano brutte cose basta non pubblicare le tue foto in mutande e soprattutto basta non leggere i commenti.....

In effetti non si capisce come non sia risolto, a livello mondiale.  Non pubblichii e non sei colpito....
che gente strana al mondo.................
Se dici che non riescono a non pubblicare e non farsi coinvolgere OK, se dici che chi non pubblica e non guarda cosa gli altri hanno pubblicato comunque può subire il cyberbullismo e soffrirne hai torto; i ragazzi intelligenti se ne fottono delle semplici prese in giro, qualsiasi presa in giro; io me ne sono sempre fottuto, a scuola non ero amato perchè andavo bene, avevo pochi amici ed il disprezzo era tangibile, ma fuori da scuola avevo anch'io i miei amici e tanto mi bastava.

Solo chi vuole essere ammirato ad ogni costo soffre per le critiche che riceve, e stiamo parlando di imbecilli.


quindi tutti quelli non "intelligenti" al pari tuo è giusto siano bullizzati?
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
avidodinformazioni



Messaggi : 20223
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Dom Ott 15, 2017 6:23 pm

Ire ha scritto:
avidodinformazioni ha scritto:
Ire ha scritto:
donadoni ha scritto:
che ne pensate del cyberbullismo a scuola? 2 palle!!! ecco che ne penso. Se i nostri ragazzi smettessero di smanettare tutto il giorno sul telefonino ad impicciarsi dei fatti degli altri e a pubblicare cazzate su cazzate di cyberbullismo ce ne sarebbe molto meno, se non vuoi che gli altri ti dicano brutte cose basta non pubblicare le tue foto in mutande e soprattutto basta non leggere i commenti.....

In effetti non si capisce come non sia risolto, a livello mondiale.  Non pubblichii e non sei colpito....
che gente strana al mondo.................
Se dici che non riescono a non pubblicare e non farsi coinvolgere OK, se dici che chi non pubblica e non guarda cosa gli altri hanno pubblicato comunque può subire il cyberbullismo e soffrirne hai torto; i ragazzi intelligenti se ne fottono delle semplici prese in giro, qualsiasi presa in giro; io me ne sono sempre fottuto, a scuola non ero amato perchè andavo bene, avevo pochi amici ed il disprezzo era tangibile, ma fuori da scuola avevo anch'io i miei amici e tanto mi bastava.

Solo chi vuole essere ammirato ad ogni costo soffre per le critiche che riceve, e stiamo parlando di imbecilli.


quindi tutti quelli non "intelligenti" al pari tuo è giusto siano bullizzati?
No, devono essere aiutati in tutti i modi possibili, non ultimo facendogli capire quanto sono fessi.

Guarda che io non sono contrario alla galera (riformatorio) per i cyberbulli, neanche alla violenza fisica su di loro, neanche alla distruzione di tutti i loro dispositivi informatici, neanche a toglierglieli ai genitori se i genitori li difendono.
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.0



Messaggi : 8755
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Dom Ott 15, 2017 9:51 pm

Ire ha scritto:
quindi tutti quelli non "intelligenti" al pari tuo è giusto siano bullizzati?


No, non è giusto, ma il problema si affronta (almeno parzialmente) SANZIONANDO severamente i bulli, e diffidandoli dal riprovarci, con la prospettiva di beccarsi sanzioni ancora più gravi se ci riprovano...

...non si affronta includendoli in percorsi educativi coccolosi in cui si ribadisce quanto è bello volersi tutti bene e quanto tutti ci tengono ad accoglierli con amore senza mai escluderli per nessun motivo (cioè, costringendo le loro vittime a continuare a beccarseli accanto senza poterci fare niente), e invitandoli a riparare ai propri torti disegnando cartelloni edificanti, mentre sono lasciati liberi di continuare a bulleggiare esattamente come prima, basta che facciano i cartelloni.
Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 437
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Dom Ott 15, 2017 10:00 pm

paniscus_2.0 ha scritto:
Ire ha scritto:
quindi tutti quelli non "intelligenti" al pari tuo è giusto siano bullizzati?


No, non è giusto, ma il problema si affronta (almeno parzialmente) SANZIONANDO severamente i bulli, e diffidandoli dal riprovarci, con la prospettiva di beccarsi sanzioni ancora più gravi se ci riprovano...

...non si affronta includendoli in percorsi educativi coccolosi in cui si ribadisce quanto è bello volersi tutti bene e quanto tutti ci tengono ad accoglierli con amore senza mai escluderli per nessun motivo (cioè, costringendo le loro vittime a continuare a beccarseli accanto senza poterci fare niente), e invitandoli a riparare ai propri torti disegnando cartelloni edificanti, mentre sono lasciati liberi di continuare a bulleggiare esattamente come prima, basta che facciano i cartelloni.

Sbagliato. La punizione è doverosa, ma è solo una parte della questione; se il bullo non verrà rieducato in seguito all'azione sanzionatoria diventerà indubbiamente un delinquente.
Ai professionali di solito c'è una profonda conoscenza di queste tematiche e mi ricordo che specialmente all'Alberghiero all'azione punitiva (che non era uno scherzo, ho visto anche 15 giorni di sospensione e segnalazione ai servizi) seguiva sempre la costruzione di una rete di supporto anche per il bullo, che non consisteva certo in cartelloni ma nella proposta alla famiglia di una collaborazione tradotta poi concretamente in un percorso di lavoro pomeridiano protetto (per distogliere il bullo dalle pericolose compagnie).

Ampliando il discorso questo principio vale anche per gli adulti: è un grande bene che ci siano autorità e repressione nello stato, ma se a questa non si accompagna un percorso di aiuto al delinquente si otterranno solo altri delinquenti più brutali e violenti.

P.s. Ovviamente il supporto psicologico più urgente va alla vittima, ma questo non è necessario nemmeno dirlo.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8755
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Dom Ott 15, 2017 10:34 pm

elirpe ha scritto:
Sbagliato. La punizione è doverosa, ma è solo una parte della questione; se il bullo non verrà rieducato in seguito all'azione sanzionatoria diventerà indubbiamente un delinquente(...) Ampliando il discorso questo principio vale anche per gli adulti: è un grande bene che ci siano autorità e repressione nello stato, ma se a questa non si accompagna un percorso di aiuto al delinquente si otterranno solo altri delinquenti più brutali e violenti.

Benissimo, sono sostanzialmente d'accordo: l'unica cosa che non capisco è perché mai il percorso rieducativo del delinquente debba essere in carico alla scuola, e non al sistema giudiziario o ai servizi sociali.
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 9887
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Lun Ott 16, 2017 8:26 am

paniscus_2.0 ha scritto:
elirpe ha scritto:
Sbagliato. La punizione è doverosa, ma è solo una parte della questione; se il bullo non verrà rieducato in seguito all'azione sanzionatoria diventerà indubbiamente un delinquente(...) Ampliando il discorso questo principio vale anche per gli adulti: è un grande bene che ci siano autorità e repressione nello stato, ma se a questa non si accompagna un percorso di aiuto al delinquente si otterranno solo altri delinquenti più brutali e violenti.

Benissimo, sono sostanzialmente d'accordo: l'unica cosa che non capisco è perché mai il percorso rieducativo del delinquente debba essere in carico alla scuola, e non al sistema giudiziario o ai servizi sociali.

Perchè la scuola è l'Istituzione Educativa dello Stato.

La prima, quella che ha più incidenza nella vita normale dei ragazzi
quella che deve intervenire prima che le cose sfuggano di mano e che la cosa diventi pertinenza delle altre.
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
sempreconfusa1



Messaggi : 2128
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?   Lun Ott 16, 2017 11:22 am

La scuola, laddove constata problemi che non le competono segnala ai servizi sociali, i quali spesso non intervengono come dovrebbero.
La scuola può operare solo quando la famiglia e le altre parti in causa collaborino nel modo adeguato. Spesso la famiglia latita, e i servizi sociali si rivelano inadeguati.
Tornare in alto Andare in basso
 
Che ne pensate del cyberbullismo nella scuola?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 6Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente
 Argomenti simili
-
» Religione nella scuola materna
» problema dell ateismo nella comunità
» lettera scuola materna
» Avete mai sentito parlare di antiossidanti nella pma?
» la religione nella dichiarazione universale dei diritti dell'uomo

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Didattica-
Andare verso: