Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Per moderatori o esperti, messa a disposizione per sostegno in casi particolari

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Marechiaro



Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 22.09.15

MessaggioTitolo: Per moderatori o esperti, messa a disposizione per sostegno in casi particolari   Ven Ott 13, 2017 3:56 am

Salve a tutti,
sono una docente sarda, precaria, iscritta però nelle graduatorie d'istituto della prov. di Milano, negli anni scorsi ho sempre lavorato discretamente, questi ultimi due anni addirittura fino al 31 agosto.
Ho ricevuto diverse convocazioni anche quest'anno, tuttavia non ho potuto accettarne nemmeno una poiché qualche mese fa mia madre è stata operata di tumore, ora sta facendo la chemioterapia e non c'è nessun altro che possa seguirla a parte me.
Io però vorrei poter riprendere a lavorare, non soltanto per il punteggio e lo stipendio, che certo mi fanno comodo, quanto soprattutto per una questione psicologica...nella mia isola lavorare da messa a disposizione su materia è praticamente impossibile, però so che sono disponibili diversi posti su sostegno che spesso come accade anche in altre regioni vengono assegnati, in mancanza di personale non specializzato, anche da graduatorie incrociate, e chissà, magari resterebbe anche qualcosa per chi è fuori graduatoria, per cui volevo provare a propormi. Tuttavia rimane sempre l'incognita di quella famosa circolare che se non ricordo male diceva espressamente che mandare Mad per sostegno, per chi come me è già iscritto in GI altrove, non è fattibile.
Se però nella mail di presentazione specifico la mia situazione secondo voi potrei avere qualche chance?
Parlo di secondaria di primo e secondo grado.
Grazie a chi potrà/vorrà aiutarmi.
Torna in alto Andare in basso
Marechiaro



Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 22.09.15

MessaggioTitolo: Re: Per moderatori o esperti, messa a disposizione per sostegno in casi particolari   Ven Ott 13, 2017 12:46 pm

Nessuno può aiutarmi?
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3049
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Per moderatori o esperti, messa a disposizione per sostegno in casi particolari   Ven Ott 13, 2017 6:35 pm

Marechiaro ha scritto:
Tuttavia rimane sempre l'incognita di quella famosa circolare che se non ricordo male diceva espressamente che mandare Mad per sostegno, per chi come me è già iscritto in GI altrove, non è fattibile.
Se però nella mail di presentazione specifico la mia situazione secondo voi potrei avere qualche chance?
Parlo di secondaria di primo e secondo grado.
Grazie a chi potrà/vorrà aiutarmi.

Che io sappia, non è che non sia "fattibile" come dici, ma è proprio sanzionabile perché non permesso da normativa.
Comunque non sono sicura al 100% e riamando in circolo la tua richiesta, magari ti risponde qualche esperto.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Per moderatori o esperti, messa a disposizione per sostegno in casi particolari   Ven Ott 13, 2017 6:41 pm

Che io sappia, non sarebbe possibile. Dico "sarebbe", perché so che alcuni dirigenti invece hanno accettato anche da MAD, soprattutto personale specializzato.
La nota però è chiara, quindi credo che la cosa più probabile sia che la tua mad non sia presa in considerazione. Esplicita la situazione in ogni caso: altrimenti potrebbero contestarti di aver taciuto questa cosa, che invece è rilevante.
Sulla questione sanzioni: se ve ne fossero, dovrebbero essere esplicitamente previste in qualche luogo. Se non lo sono (e non mi risulta lo siano), non puoi incorrervi.
Tuttavia, non lavorando più da Mad, potrei sbagliare. Eventualmente informati da un sindacato sulla questione sanzioni.
In passato lavorai da mad esattamente per il tuo stesso motivo, Marechiaro, ma era qualche anno fa. Ti auguro di cuore di riuscire a risolvere.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3049
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Per moderatori o esperti, messa a disposizione per sostegno in casi particolari   Ven Ott 13, 2017 6:44 pm

Lavorare da MAD è possibile, ma per materia. Si può spedire mad ovunque e caricare poi il punteggio relativo a una sola provincia, se si è iscritti anche in graduatoria.

Ma qui il problema è Mad su sostegno che prevede limitazioni.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Per moderatori o esperti, messa a disposizione per sostegno in casi particolari   Ven Ott 13, 2017 6:47 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
Lavorare da MAD è possibile, ma per materia. Si può spedire mad ovunque e caricare poi il punteggio relativo a una sola provincia, se si è iscritti anche in graduatoria.

Ma qui il problema è Mad su sostegno che prevede limitazioni.

è quello che ho detto: probabilmente non verrà presa in considerazione.
Tu parli di sanzione: quale? Perché se è prevista una sanzione, occorre sia detto e che sia chiarito di che sanzione si tratta.
io non ho notizia di sanzioni, ma suggerivo di parlare con un sindacato per quello.
Mentre conosco DS che accettano mad lo stesso, sul sostegno, perché hanno troppi casi e nessuno specializzato. E dicono: viene prima l'interesse dall'alunno, nonché la legge 104, di una nota ministeriale. Poi non è detto che Marechiaro incontri uno di quei DS.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3049
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Per moderatori o esperti, messa a disposizione per sostegno in casi particolari   Ven Ott 13, 2017 6:50 pm

Di Giovanni Marisa ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
Lavorare da MAD è possibile, ma per materia. Si può spedire mad ovunque e caricare poi il punteggio relativo a una sola provincia, se si è iscritti anche in graduatoria.

Ma qui il problema è Mad su sostegno che prevede limitazioni.

è quello che ho detto: probabilmente non verrà presa in considerazione.
Tu parli di sanzione: quale? Perché se è prevista una sanzione, occorre sia detto e che sia chiarito di che sanzione si tratta.
io non ho notizia di sanzioni, ma suggerivo di parlare con un sindacato per quello.
Mentre conosco DS che accettano mad lo stesso, sul sostegno, perché hanno troppi casi e nessuno specializzato. E dicono: viene prima l'interesse dall'alunno, nonché la legge 104, di una nota ministeriale. Poi non è detto che Marechiaro incontri uno di quei DS.

intanto io ho citato la normativa, pur dicendo che non sono sicura al 100% perché vado a memoria e non ce l'ho al momento sotto mano.
Regolamento supplenze.
Ma se tu intervieni e dici che non è chiaro, e non è specificato, è perché hai letto il regolamento?
Torna in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: Per moderatori o esperti, messa a disposizione per sostegno in casi particolari   Ven Ott 13, 2017 6:57 pm

Ho trovato questo articolo....

https://www.orizzontescuola.it/supplenze-201718-pubblicate-circolare-miur-restano-limiti-mad-sostegno/

"Domande messa a disposizione sostegno

Possono presentare domanda di messa a disposizione su sostegno soltanto i docenti che non risultino iscritti per posti di in alcuna graduatoria di istituto.

La domanda può essere presentata per una sola provincia da dichiarare espressamente nell’istanza.

Nel caso pervengano più istanze, i dirigenti scolastici daranno precedenza ai docenti abilitati.

Le domande di messa disposizione, rese  ai sensi del DPR 445/00, devono contenere tutte le dichiarazioni necessarie per consentire la verifica puntuale dei suddetti requisiti da parte dei dirigenti scolastici, ivi compresa gli estremi del conseguimento del titolo di specializzazione."


Spero possa esserti utile anche se mi sembra che il divieto ci sia purtroppo... e in bocca al lupo per tua madre, Marechiaro
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Per moderatori o esperti, messa a disposizione per sostegno in casi particolari   Ven Ott 13, 2017 7:00 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
Di Giovanni Marisa ha scritto:
sempreconfusa1 ha scritto:
Lavorare da MAD è possibile, ma per materia. Si può spedire mad ovunque e caricare poi il punteggio relativo a una sola provincia, se si è iscritti anche in graduatoria.

Ma qui il problema è Mad su sostegno che prevede limitazioni.

è quello che ho detto: probabilmente non verrà presa in considerazione.
Tu parli di sanzione: quale? Perché se è prevista una sanzione, occorre sia detto e che sia chiarito di che sanzione si tratta.
io non ho notizia di sanzioni, ma suggerivo di parlare con un sindacato per quello.
Mentre conosco DS che accettano mad lo stesso, sul sostegno, perché hanno troppi casi e nessuno specializzato. E dicono: viene prima l'interesse dall'alunno, nonché la legge 104, di una nota ministeriale. Poi non è detto che Marechiaro incontri uno di quei DS.

intanto io ho citato la normativa, pur dicendo che non sono sicura al 100% perché vado a memoria e non ce l'ho al momento sotto mano.
Regolamento supplenze.
Ma se tu intervieni e dici che non è chiaro, e non è specificato, è perché hai letto il regolamento?

No, rileggi quello che ho scritto: sono d'accordo che non è possibile, c'è scritto specificamente. Si tratta della nota ministeriale che esce ogni anno, e che il collega ha citato.
Non vanno inviate.
Ma tu parli di sanzioni, e io solo questo contesto: dove sono scritte le sanzioni? Questo chiedo.
Non vanno inviate, ok.
Ma le sanzioni, dove sono scritte?
Torna in alto Andare in basso
Marechiaro



Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 22.09.15

MessaggioTitolo: Re: Per moderatori o esperti, messa a disposizione per sostegno in casi particolari   Ven Ott 13, 2017 7:02 pm

Ragazze, grazie, davvero.
@Marisa: ma tu avevi lavorato su sostegno o su materia? Spero che la tua situazione si sia risolta...
@Sempreconfusa: io lavorerei sia su materia sia su sostegno, il punto è che lavorare nella mia isola da Mad, e per le mie discipline (lingue) è praticamente impossibile.
Questo non toglie che ci proverò comunque, è che su sostegno ci sono davvero tante possibilità e quindi pensavo, vista la mia situazione, che si potesse fare un'eccezione.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Per moderatori o esperti, messa a disposizione per sostegno in casi particolari   Ven Ott 13, 2017 7:03 pm

So di colleghi chiamati da mad sostegno nonostante la nota, perché, e cito i presidi: la 104 viene comunque prima di una nota ministeriale (e mi pare pacifico che una legge viene prima di una nota). I DS in questione si sono assunti un rischio.
Per lo più, i DS sono - anche giustamente - ligi alla nota.
Ma un conto è dire "la mando, sarà inutile", un conto è "se la mando rischio qualcosa". Allora, la mia domanda diventa: che cosa si rischia? Nella nota, riportata dal collega, non mi pare vi sia scritto "pena...". Ma, prima di rischiare non solo di perder tempo, ma anche di esser sanzionati, suggerivo di parlare con un sindacato. Tutto qua.
Torna in alto Andare in basso
Marechiaro



Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 22.09.15

MessaggioTitolo: Re: Per moderatori o esperti, messa a disposizione per sostegno in casi particolari   Ven Ott 13, 2017 7:03 pm

@Filosofo, grazie mille anche a te
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Per moderatori o esperti, messa a disposizione per sostegno in casi particolari   Ven Ott 13, 2017 7:04 pm

Marechiaro ha scritto:
Ragazze, grazie, davvero.
@Marisa: ma tu avevi lavorato su sostegno o su materia? Spero che la tua situazione si sia risolta...
@Sempreconfusa: io lavorerei sia su materia sia su sostegno, il punto è che lavorare nella mia isola da Mad, e per le mie discipline (lingue) è praticamente impossibile.
Questo non toglie che ci proverò comunque, è che su sostegno ci sono davvero tante possibilità e quindi pensavo, vista la mia situazione, che si potesse fare un'eccezione.

Su sostegno. Ma era qualche anno fa, ovvero, prima delle note degli ultimi due anni che lo impediscono.
La mia situazione si è risolta, grazie. E spero lo stesso accada per te!

Torna in alto Andare in basso
Mairu

avatar

Messaggi : 415
Data d'iscrizione : 14.03.16

MessaggioTitolo: Re: Per moderatori o esperti, messa a disposizione per sostegno in casi particolari   Ven Ott 13, 2017 7:15 pm

Se non ricordo male nel regolamento delle supplenze non si parla di alcuna sanzione, ma semplicemente del fatto che non si può essere chiamati da mad su sostegno se si è iscritti in altre graduatorie.
Come diceva Marisa, in teoria i DS non dovrebbero chiamarla, ma se la chiamano non sono previste sanzioni, se lei dichiara tutto nella mad.
Lo scorso anno, in Piemonte alcune scuole chiamavano i laureandi in sfp o i diplomati del liceo psico-pedagogico (dopo il 2002) che avevano inviato mad per coprire le supplenze brevi alla primaria. In teoria non avrebbero potuto fare le supplenze, perché sprovvisti di titolo per insegnare, ma visto che non trovavano nessuno disponibile a coprire le supplenze brevi i DS li hanno comunque chiamati. Ovviamente nessuno è incorso in sanzioni. Se queste nomine sono fatte in extrema ratio, dopo aver scorso la graduatoria di tutti gli aventi titolo e le mad sempre degli aventi titolo, non vedo perché si debba venire sanzionati, tanto più che, appunto, il regolamento supplenze non prevede sanzioni per queste categorie, se non ricordo male.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3049
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Per moderatori o esperti, messa a disposizione per sostegno in casi particolari   Ven Ott 13, 2017 7:17 pm

Di Giovanni Marisa ha scritto:
So di colleghi chiamati da mad sostegno nonostante la nota, perché, e cito i presidi: la 104 viene comunque prima di una nota ministeriale (e mi pare pacifico che una legge viene prima di una nota). I DS in questione si sono assunti un rischio.
Per lo più, i DS sono - anche giustamente - ligi alla nota.
Ma un conto è dire "la mando, sarà inutile", un conto è "se la mando rischio qualcosa". Allora, la mia domanda diventa: che cosa si rischia? Nella nota, riportata dal collega, non mi pare vi sia scritto "pena...". Ma, prima di rischiare non solo di perder tempo, ma anche di esser sanzionati, suggerivo di parlare con un sindacato. Tutto qua.

Se io so che non è permesso, quantomeno rimango con il dubbio che, una volta presa, possa essere passabile di dichiarazioni mendaci se non specifico nella mad la situazione incongrua nella quale mi trovo.
Essendo le supplenze da mad equiparabili a quelle da graduatorie in quanto a disposizioni, il rischio potrebbe essere di incorrere in sanzioni stabilite per queste ultime, nel caso si prendano supplenze senza averne i requisiti necessari.
Parlare con il sindacato può essere un consiglio, ma di solito i pareri non sono sempre concordi sulla Mad e dunque potrebbe avere anche più confusione in merito.

Direi che ne dovrebbe informare anche le scuole stesse.
Io non so se possano esserci eccezioni (e per questo le ho mandato in circolo il topic, nella speranza che qualche utente le sappia dare questa certezza) e comunque le auguro possano essercene; l'unico punto è che bisogna stabilire in anticipo che la responsabilità di quella eccezione non deve ricadere sul supplente. Altrimenti per lei sarebbe cadere dalla padella alla brace.
Torna in alto Andare in basso
Marechiaro



Messaggi : 1121
Data d'iscrizione : 22.09.15

MessaggioTitolo: Re: Per moderatori o esperti, messa a disposizione per sostegno in casi particolari   Ven Ott 13, 2017 7:20 pm

Nella mail specificherei sia il fatto che risulto già in graduatoria in altra provincia sia il motivo per cui mi vedo costretta a farlo. Comunque anch'io pensavo di parlarne ad un sindacato.
Grazie ancora a tutti.
@Marisa, mi fa davvero piacere che la tua situazione si sia felicemente risolta e sì...spero accada lo stesso anche a me.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3049
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Per moderatori o esperti, messa a disposizione per sostegno in casi particolari   Ven Ott 13, 2017 7:22 pm

Mairu ha scritto:
Se non ricordo male nel regolamento delle supplenze non si parla di alcuna sanzione, ma semplicemente del fatto che non si può essere chiamati da mad su sostegno se si è iscritti in altre graduatorie.
Come diceva Marisa, in teoria i DS non dovrebbero chiamarla, ma se la chiamano non sono previste sanzioni, se lei dichiara tutto nella mad.
Lo scorso anno, in Piemonte alcune scuole chiamavano i laureandi in sfp o i diplomati del liceo psico-pedagogico (dopo il 2002) che avevano inviato mad per coprire le supplenze brevi alla primaria. In teoria non avrebbero potuto fare le supplenze, perché sprovvisti di titolo per insegnare, ma visto che non trovavano nessuno disponibile a coprire le supplenze brevi i DS li hanno comunque chiamati. Ovviamente nessuno è incorso in sanzioni. Se queste nomine sono fatte in extrema ratio, dopo aver scorso la graduatoria di tutti gli aventi titolo e le mad sempre degli aventi titolo, non vedo perché si debba venire sanzionati, tanto più che, appunto, il regolamento supplenze non prevede sanzioni per queste categorie, se non ricordo male.

si, ma in piemonte e loro erano nella stessa provincia? perché il divieto è per altre province, non tanto per non avere la specializzazione. Anche chi sta in graduatoria per altre cdc riceve continuamente proposte di sostegno da graduatorie incrociate, dunque senza possedere titolo.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Per moderatori o esperti, messa a disposizione per sostegno in casi particolari   Ven Ott 13, 2017 7:24 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
Di Giovanni Marisa ha scritto:
So di colleghi chiamati da mad sostegno nonostante la nota, perché, e cito i presidi: la 104 viene comunque prima di una nota ministeriale (e mi pare pacifico che una legge viene prima di una nota). I DS in questione si sono assunti un rischio.
Per lo più, i DS sono - anche giustamente - ligi alla nota.
Ma un conto è dire "la mando, sarà inutile", un conto è "se la mando rischio qualcosa". Allora, la mia domanda diventa: che cosa si rischia? Nella nota, riportata dal collega, non mi pare vi sia scritto "pena...". Ma, prima di rischiare non solo di perder tempo, ma anche di esser sanzionati, suggerivo di parlare con un sindacato. Tutto qua.

Se io so che non è permesso, quantomeno rimango con il dubbio che, una volta presa, possa essere passabile di dichiarazioni mendaci se non specifico nella mad la situazione incongrua nella quale mi trovo.
Essendo le supplenze da mad equiparabili a quelle da graduatorie in quanto a disposizioni, il rischio potrebbe essere di incorrere in sanzioni stabilite per queste ultime, nel caso si prendano supplenze senza averne i requisiti necessari.
Parlare con il sindacato può essere un consiglio, ma di solito i pareri non sono sempre concordi sulla Mad e dunque potrebbe avere anche più confusione in merito.

Direi che ne dovrebbe informare anche le scuole stesse.
Io non so se possano esserci eccezioni (e per questo le ho mandato in circolo il topic, nella speranza che qualche utente le sappia dare questa certezza) e comunque le auguro possano essercene; l'unico punto è che bisogna stabilire in anticipo che la responsabilità di quella eccezione non deve ricadere sul supplente. Altrimenti per lei sarebbe cadere dalla padella alla brace.

e infatti, nella mia prima risposta le dicevo: "esplicita la tua situazione in ogni caso". Cosa che Marechiaro già diceva avrebbe fatto.

In bocca al lupo in ogni caso, Marechiaro, per la scuola e per tutto.
Torna in alto Andare in basso
Mairu

avatar

Messaggi : 415
Data d'iscrizione : 14.03.16

MessaggioTitolo: Re: Per moderatori o esperti, messa a disposizione per sostegno in casi particolari   Ven Ott 13, 2017 7:48 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
Mairu ha scritto:
Se non ricordo male nel regolamento delle supplenze non si parla di alcuna sanzione, ma semplicemente del fatto che non si può essere chiamati da mad su sostegno se si è iscritti in altre graduatorie.
Come diceva Marisa, in teoria i DS non dovrebbero chiamarla, ma se la chiamano non sono previste sanzioni, se lei dichiara tutto nella mad.
Lo scorso anno, in Piemonte alcune scuole chiamavano i laureandi in sfp o i diplomati del liceo psico-pedagogico (dopo il 2002) che avevano inviato mad per coprire le supplenze brevi alla primaria. In teoria non avrebbero potuto fare le supplenze, perché sprovvisti di titolo per insegnare, ma visto che non trovavano nessuno disponibile a coprire le supplenze brevi i DS li hanno comunque chiamati. Ovviamente nessuno è incorso in sanzioni. Se queste nomine sono fatte in extrema ratio, dopo aver scorso la graduatoria di tutti gli aventi titolo e le mad sempre degli aventi titolo, non vedo perché si debba venire sanzionati, tanto più che, appunto, il regolamento supplenze non prevede sanzioni per queste categorie, se non ricordo male.

si, ma in piemonte e loro erano nella stessa provincia? perché il divieto è per altre province, non tanto per non avere la specializzazione. Anche chi sta in graduatoria per altre cdc riceve continuamente proposte di sostegno da graduatorie incrociate, dunque senza possedere titolo.

I laureandi in sfp non hanno proprio il titolo per insegnare nemmeno sul posto comune, quindi non possono proprio mettere piede a scuola, in nessuna scuola di nessuna provincia. Come se un ragazzo iscritto al corso di laurea triennale di lettere andasse ad insegnare italiano alla secondaria. Non lo può fare.
In questo caso, infatti, non manca solo il titolo di specializzazione, o quello di abilitazione, ma quello per insegnare. La normativa lo vieta. Però se non si trova neanche una persona con il titolo per insegnare e il posto deve essere coperto le scuole potrebbero chiamare lo stesso chi invia mad, esplicitando di non possedere il titolo richiesto, come è appunto avvenuto lo scorso anno in Piemonte. Non sul sostegno, ma sul posto comune per le supplenze brevi alla primaria.
Quindi non è che se la normativa vieta qualcosa si viene per forza sanzionati, se questo non è espressamente previsto.
Torna in alto Andare in basso
 
Per moderatori o esperti, messa a disposizione per sostegno in casi particolari
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Domanda di messa a disposizione su sostegno e diploma
» Messa a disposizione chi/come/dove/quando??????
» Informazioni su messa a disposizione
» M.A.D. Messa A Disposizione
» Messa a disposizione MAD

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Graduatorie - Supplenze-
Vai verso: