Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Assegno di ricerca...equiparato al dottorato??

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
sergiox81



Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 15.08.16

MessaggioTitolo: Assegno di ricerca...equiparato al dottorato??   Lun Ott 16, 2017 11:08 am

Cari amici del forum,
ancora una domanda sulla annosa questione degli assegni di ricerca.

Fino a qualche tempo fa, la legge parlava di "congedo straordinario" (utile ai fini della progressione di carriera, trattamento previdenziale etc.) solo per il Dottorato di ricerca. Per le borse post-doc o assegni di ricerca, parlava invece di "aspettativa senza assegni" ovvero la possibilità di conservare il posto senza però poter usufruire dei meccanismi di progressione di carriera e simili previsti per il dottorato.

Il nuovo CCNI sulla mobilità firmato ad aprile 2017 sembra invece "aprirsi" (fortunatamente) alla possibilità di considerare borse post-doc e assegni di ricerca alla stregua dei dottorati recitando:

"Al personale docente di ruolo che abbia frequentato, ai sensi dell'art. 2 della legge 13.8.1984, n. 476, i corsi di dottorato di ricerca e al personale docente di ruolo assegnatario di borse di studio o assegni di ricerca - a norma dell'art. 453 del D.L.vo 16.4.1994 n. 297 - da parte di amministrazioni statali, di enti pubblici, di stati od enti stranieri, di organismi ed enti internazionali, è riconosciuto il periodo di durata del corso o della borsa di studio come effettivo servizio di ruolo e quindi valutato ai fini del trasferimento a domanda o d'ufficio ai sensi della lettera A), se si è in servizio nello stesso ruolo, mentre è valutato ai sensi della lettera B) nella parte relativa al servizio in altro ruolo, del titolo I delle tabelle di valutazione. Analogamente sono riconosciuti utili gli anni di servizio come ricercatore a tempo determinato del personale docente già di ruolo, ai sensi della legge 240/10 e s.i.m. art 24 comma 9bis. Tale riconoscimento avviene tenuto conto della circostanza che il periodo di questo tipo di congedo straordinario è utile ai fini della progressione di carriera, del
trattamento di quiescenza e di previdenza. Detto periodo non va valutato ai fini dell'attribuzione del punteggio concernente la continuità del servizio nella stessa scuola, né nel comune."

Potresti aiutarmi a capire (o a darmi un parere in merito) riguardo al fatto che se io dovessi accettare una borsa post-doc o un assegno di ricerca goda degli stessi diritti del congedo straordinario per dottorato?

Grazie mille!
Sergio
Tornare in alto Andare in basso
 
Assegno di ricerca...equiparato al dottorato??
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Alla ricerca delle coccole perdute
» ricerca di gravidanza
» Genesi delle leggi e influenze culturali
» 5 PER MILLE
» 5 per mille

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Ferie, assenze, permessi, stipendi, cedolini, disoccupazione-
Andare verso: