Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» convocazione sostegno per dec
Oggi alle 9:34 pm Da Jimmy White

» [OT] 18 ore a Torino
Oggi alle 9:33 pm Da Marechiaro

» Rientro dopo obbligatoria
Oggi alle 8:54 pm Da peadp

» Programmi didattici informatica
Oggi alle 8:31 pm Da Valutativo

» mancata firma contratto
Oggi alle 8:31 pm Da gemma81

» X i moderatori: articoli ATA contrastanti?
Oggi alle 8:19 pm Da puer2

» piano annuale attività
Oggi alle 7:19 pm Da unicorno86

» Potenziamento e consigli di classe
Oggi alle 7:18 pm Da Cozza

» rubato smartphone (costoso) alla collega
Oggi alle 7:16 pm Da Cozza

Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Assegno di ricerca...equiparato al dottorato??

Andare in basso 
AutoreMessaggio
sergiox81



Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 15.08.16

MessaggioTitolo: Assegno di ricerca...equiparato al dottorato??   Lun Ott 16, 2017 11:08 am

Cari amici del forum,
ancora una domanda sulla annosa questione degli assegni di ricerca.

Fino a qualche tempo fa, la legge parlava di "congedo straordinario" (utile ai fini della progressione di carriera, trattamento previdenziale etc.) solo per il Dottorato di ricerca. Per le borse post-doc o assegni di ricerca, parlava invece di "aspettativa senza assegni" ovvero la possibilità di conservare il posto senza però poter usufruire dei meccanismi di progressione di carriera e simili previsti per il dottorato.

Il nuovo CCNI sulla mobilità firmato ad aprile 2017 sembra invece "aprirsi" (fortunatamente) alla possibilità di considerare borse post-doc e assegni di ricerca alla stregua dei dottorati recitando:

"Al personale docente di ruolo che abbia frequentato, ai sensi dell'art. 2 della legge 13.8.1984, n. 476, i corsi di dottorato di ricerca e al personale docente di ruolo assegnatario di borse di studio o assegni di ricerca - a norma dell'art. 453 del D.L.vo 16.4.1994 n. 297 - da parte di amministrazioni statali, di enti pubblici, di stati od enti stranieri, di organismi ed enti internazionali, è riconosciuto il periodo di durata del corso o della borsa di studio come effettivo servizio di ruolo e quindi valutato ai fini del trasferimento a domanda o d'ufficio ai sensi della lettera A), se si è in servizio nello stesso ruolo, mentre è valutato ai sensi della lettera B) nella parte relativa al servizio in altro ruolo, del titolo I delle tabelle di valutazione. Analogamente sono riconosciuti utili gli anni di servizio come ricercatore a tempo determinato del personale docente già di ruolo, ai sensi della legge 240/10 e s.i.m. art 24 comma 9bis. Tale riconoscimento avviene tenuto conto della circostanza che il periodo di questo tipo di congedo straordinario è utile ai fini della progressione di carriera, del
trattamento di quiescenza e di previdenza. Detto periodo non va valutato ai fini dell'attribuzione del punteggio concernente la continuità del servizio nella stessa scuola, né nel comune."

Potresti aiutarmi a capire (o a darmi un parere in merito) riguardo al fatto che se io dovessi accettare una borsa post-doc o un assegno di ricerca goda degli stessi diritti del congedo straordinario per dottorato?

Grazie mille!
Sergio
Torna in alto Andare in basso
 
Assegno di ricerca...equiparato al dottorato??
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Assegno di ricerca...equiparato al dottorato??
» Convocazione per supplenza titolare assegno di ricerca (chiarimento accettazione)
» compatibilità supplenza e assegno di ricerca
» Valutazione dell'assegno di ricerca per le graduatorie d'istituto
» modello domanda richiesta aspettativa

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Ferie, assenze, permessi, stipendi, cedolini, disoccupazione-
Vai verso: