Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Ma che razza di alternanza è?

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
Nera



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Ma che razza di alternanza è?    Mar Ott 24, 2017 3:17 pm

Promemoria primo messaggio :

Non so se questa è la sezione giusta, ma vorrei raccontarvi l'ultima esperienza di alternanza scuola-lavoro di mio figlio, 18 anni non ancora compiuti, ultimo anno di un istituto tecnico. È stato mandato in un'azienda in cui c'è un'unica titolare che fuma in continuazione, in palese violazione del divieto di fumo nei luoghi di lavoro. Mio figlio non fuma... e dai mal di testa con cui torna a casa mi pare di capire che neanche il fumo passivo gli piaccia tanto. A mio figlio non fa fare niente salvo mandarlo al bar vicino a prendere caffè e cornetti per lei e i suoi ospiti.... anche sotto la pioggia e ovviamente senza ombrello.... altrimenti come farebbe a portare i caffè? Ora mi chiedo... ma che razza di alternanza è questa? Pensate che serva davvero? Ovviamente io gli ho detto di pazientare... sono due settimane, 8 ore al giorno... nella speranza di raggiungere presto queste fatidiche 400 ore e tornare a fare scuola seriamente. Per la verità non ho ben capito se in sede di esame di maturità dovrà relazionare su queste esperienze. Dovrà dire che è stato tutto bello, altamente formativo? Altrimenti ci sarà da ridere...
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
Paolo Santaniello



Messaggi : 2520
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mar Ott 24, 2017 5:28 pm

...l'alternanza scuola-lavoro è una cagata pazzesca.
Non c'è che da abolirla.
Torna in alto Andare in basso
bog



Messaggi : 1980
Data d'iscrizione : 26.02.15

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mar Ott 24, 2017 5:43 pm

ma ancora non avete capito che l'alternanza è un grosso regalo che il governo ha fatto alle amiche imprese (spesso politici imprenditori) e sindacati spesso in accordo con loro (fanno sempre accordi al ribasso su come licenziare il personale) Queste imprese che fannano alternanza o piccole aziende sui territori vengono esonerati dai contributi fiscali e ci GUADAGNANO prendono contributi statali con manod'opera aggratis a costo ZERO proprio sfruttando gli studenti ...l'alternanza è SFRUTTAMENTO dei futuri cittadini sena un briciolo di diritto al lavoro precario e sottopagato ..la scuola ottempera ad una schifezza simile perchè è costretta dalla legge ma i docenti quando hanno scioperato hanno informato alunni e famiglie erano e SONO contro la Buona da Scuola che va ABROGATA perchè apre alla schivitù e sottomissioni dai dittatori di turno è un vero schifo! Così tra politica mafia e corruzione inizia l'era della schivitù e sfruttamento minorile RIBELLATEVI vi è stato tolto il diritto allo studio ed al giudizio critico di poetr avere nella vita una vita migliore STUDIATE ma a scuola e riprendetevi la scuola della Costituzione e non dell'impresa privata
Torna in alto Andare in basso
Nera



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mar Ott 24, 2017 6:21 pm

X Donadoni. Grazie per le informazioni : )
Torna in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 6029
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mar Ott 24, 2017 6:27 pm

Bello iniziare a vedere qualche genitore che dice le stesse cose che diciamo noi docenti. Quando sarete una folla, forse il governo rimetterà mano alla questione.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mar Ott 24, 2017 6:32 pm

Spring ha scritto:
mi citi quale legge parla del divieto di fumo sui luoghi di lavoro privati?
tuo figlio non lavora.
dimmi, tuo figlio cosa vorrebbe fare? che istituto tecnico è? geometri?

Forse un percorso in qualsiasi misura formativo, oppure godersi il tempo libero, o anche andare a scuola.
Se deve portare caffè, può farlo benissimo pagato. Non mi pare sia tirocinio formativo, perciò, se è lavoro da cameriere, dovrebbe essere retribuito.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3005
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mar Ott 24, 2017 6:39 pm

mac67 ha scritto:
Bello iniziare a vedere qualche genitore che dice le stesse cose che diciamo noi docenti. Quando sarete una folla, forse il governo rimetterà mano alla questione.

mmh...in effetti sto leggendo molti post di genitori ultimamente...adesso che mi ci fai riflettere.
Torna in alto Andare in basso
Spring



Messaggi : 1955
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mar Ott 24, 2017 7:29 pm

Nera ha scritto:
Sping.... ma sei un fumatore???? Certo che è aperta al pubblico!!!! È agenzia di viaggi e anche biglietteria!!!! La legge è la 3/2003. Se mi dai tempo ti trovo anche l'articolo. Cosa c'entra un agenzia di viaggi? Assolutamente niente!!!
non sono fumatore, l'escamotage per poter fumare in ufficio è quello di scrivere fuoir dalla port:"divieto di accesso al pubblico" oppure segnalare che non è aperto al pubblico...negli uffici pubblici si fa così.
Figurati in agenzia di viaggi privata.
Torna in alto Andare in basso
Spring



Messaggi : 1955
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mar Ott 24, 2017 7:30 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
...l'alternanza scuola-lavoro è una cagata pazzesca.
Non c'è che da abolirla.
non condivido.
gli alunni della mia scuola fanno delle belle esperienze.
La facevano già da prima che divenisse obbligatoria.
Torna in alto Andare in basso
dubitoergosum



Messaggi : 1818
Data d'iscrizione : 04.09.10

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mar Ott 24, 2017 7:46 pm

Spring ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
...l'alternanza scuola-lavoro è una cagata pazzesca.
Non c'è che da abolirla.
non condivido.
gli alunni della mia scuola fanno delle belle esperienze.
La facevano già da prima che divenisse obbligatoria.
Chi vuole continui pure a farla, ma che sia facoltativa.
Torna in alto Andare in basso
boston



Messaggi : 1154
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mar Ott 24, 2017 10:33 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
...l'alternanza scuola-lavoro è una cagata pazzesca.
Non c'è che da abolirla.
Opinione lapidaria personale, non sono per niente d'accordo. É che in Italia almeno per i licei è un'esperienza nuova, le aziende e le scuole vanno educate e accompagnate. Se ben organizzata è un'esperienza formativa che promuove la crescita personale, il senso di responsabilità, il rispetto delle regole, stimola curiosità, dà conoscenza. Mio nipote studente di liceo classico é stato una settimana in Germania in un'azienda, gli hanno spiegato cos'è la green economy, come si fa un business plan, come si muove una ditta nei rapporti clienti fornitori, le varie fasi di progettazione  e produzione, ecc. ecc, tutto rigorosamente in inglese. É tornato più gasato che mai e ha imparato un sacco di cose. I liceali fanno alternanza in aziende di cui molte selezionate e formate dalla Camera di commercio o negli studi professionali. La bufala che vadano a cuocere patatine da McDonald è appunto una bufala, nessun liceale finisce da McDonald, né alunni del professionale o dei tecnici che di solito fanno l'alternanza proprio in settori di loro competenza. I miei alunni dell'alberghiero e di accoglienza turistica sono entusiasti e stanno imparando molto sul campo. Nessuno si è lamentato. Sono gli unici in tutta Italia? Non credo proprio.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 15817
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mar Ott 24, 2017 10:48 pm

boston ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
...l'alternanza scuola-lavoro è una cagata pazzesca.
Non c'è che da abolirla.
Opinione lapidaria personale, non sono per niente d'accordo. É che in Italia almeno per i licei è un'esperienza nuova, le aziende e le scuole vanno educate e accompagnate. Se ben organizzata è un'esperienza formativa che promuove la crescita personale, il senso di responsabilità, il rispetto delle regole, stimola curiosità, dà conoscenza. Mio nipote studente di liceo classico é stato una settimana in Germania in un'azienda, gli hanno spiegato cos'è la green economy, come si fa un business plan, come si muove una ditta nei rapporti clienti fornitori, le varie fasi di progettazione  e produzione, ecc. ecc, tutto rigorosamente in inglese. É tornato più gasato che mai e ha imparato un sacco di cose. I liceali fanno alternanza in aziende di cui molte selezionate e formate dalla Camera di commercio o negli studi professionali. La bufala che vadano a cuocere patatine da McDonald è appunto una bufala, nessun liceale finisce da McDonald, né alunni del professionale o dei tecnici che di solito fanno l'alternanza proprio in settori di loro competenza. I miei alunni dell'alberghiero e di accoglienza turistica sono entusiasti e stanno imparando molto sul campo. Nessuno si è lamentato. Sono gli unici in tutta Italia? Non credo proprio.
Ho visto liceali andare a fare alternanza alla Caritas.
Oppure pulire dopo un festival di letteratura.
Certo, saranno casi estremi, ma magari sono altrettanto estremi (nel senso di rari) i casi virtuosi.
Torna in alto Andare in basso
Nera



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 7:06 am

Certo per l'alberghiero è più facile trovare esperienze di alternanza attinenti al proprio corso di studi. Per chi ha scelto il corso di cucina anche friggere patatine è formativo. E in base alla mia esperienza posso dire lo stesso anche per l'indirizzo socio-sanitario. Non facciamo difficoltà a trovare asili nido, scuole per l'infanzia o case di riposo che accolgano i ragazzi. Per gli altri.. è una forzatura.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 7:28 am

boston ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
...l'alternanza scuola-lavoro è una cagata pazzesca.
Non c'è che da abolirla.
Opinione lapidaria personale, non sono per niente d'accordo. É che in Italia almeno per i licei è un'esperienza nuova, le aziende e le scuole vanno educate e accompagnate. Se ben organizzata è un'esperienza formativa che promuove la crescita personale, il senso di responsabilità, il rispetto delle regole, stimola curiosità, dà conoscenza.

Scusate se forse mi ripeto, ma per quale motivo a "insegnare ai ragazzi il senso di responsabilità e il rispetto delle regole" non dovrebbe bastare la scuola stessa, e deve esserci bisogno che ci pensino le aziende? Non ci si rende conto dell'assurdità che sta dietro a questo ragionamento?

Prima si è fatto di tutto per depotenziare l'autorevolezza della scuola e per impedire alla scuola stessa di esercitare il benché minimo rigore disciplinare, e poi ci si aspetta che ci pensino le aziende perché la scuola non ci riesce?
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 7:39 am

Nera ha scritto:
Certo per l'alberghiero è più facile trovare esperienze  di alternanza attinenti al proprio corso di studi. Per chi ha scelto il corso di cucina  anche friggere patatine è formativo. E in base alla mia esperienza posso dire lo stesso anche per l'indirizzo socio-sanitario. Non facciamo difficoltà a trovare asili nido, scuole per l'infanzia o case di riposo che accolgano i ragazzi. Per gli altri.. è una forzatura.

E infatti all'alberghiero, al sociosanitario, come pure all'agrario o al tcnico industriale, queste attività le facevano già, in maniera seria e mirata. In altri tipi di scuole, l'unico risultato è far perdere ai ragazzi un numero spropositato di ore di lezione, per andare a svolgere attività che non c'entrano niente con con il loro corso di studi, oppure nemmeno a svolgerle, ma semplicemente andare lì a girarsi i pollici facendo finta di osservare altri che le svolgono...
Torna in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2520
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 8:44 am

L'alternanza scuola lavoro è quella di uno studente universitario che nel suo tempo extra scolastico si trova un lavoro part-time per mantenersi agli studi. Un lavoro PAGATO.
Quello che si fa a scuola invece è un inganno, chiamano lavoro quello che invece è un'esperienza GRATUITA che nel migliore dei casi è un corso alternativo sempre di tipo didattico ma vagamente collegato al mondo del lavoro, nel peggiore è sfruttamento di manodopera non qualificata.
Senza salario non può dirsi lavoro.
E questa è una mia opinione personale e lapidaria, nonchè dell'articolo 36 della Costituzione.
Torna in alto Andare in basso
Nera



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 10:25 am

E poi.... se devo dirla tutta.... non sono nemmeno d'accordo sul fare l'alternanza in estate. Non sarebbe più alternanza scuola lavoro, ma aggiunta di lavoro alla scuola. È in corso da anni una tendenza a togliere ai ragazzi ogni momento libero, a organizzare e inquadrare dentro precisi schemi tutto quello che fanno. I risultati sono sotto gli occhi di tutti. Nel mio paese, in estate, si andava in campagna ad aiutare i genitori o nelle botteghe artigianali ad imparare un mestiere. Era quella la vera alternanza. Ma era spontanea, non imposta dall'alto come oggi.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3005
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 12:06 pm

spontanea mica tanto! a parte chi doveva guadagnarsi la paghetta, dubito che i ragazzi andassero così tanto volentieri a raccogliere pomodori d'estate o a fare vendemmie in autunno.
Semplicemente erano obbligati dalla necessità.
Semmai erano i genitori di un tempo ad essere più propensi a far lavorare i ragazzi, a quei tempi, piuttosto che lasciarli nel divanetto a vedersi le serie tv con l' i-phone in mano come fanno ora.

E così ecco che l'imposizione verrebbe dall'alto.
Comunque, abbondantemente si è discusso su questo tema, anche in altri thread.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.0



Messaggi : 8791
Data d'iscrizione : 21.02.14

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 12:16 pm

Nera ha scritto:
E poi.... se devo dirla tutta.... non sono nemmeno d'accordo sul fare l'alternanza in estate. Non sarebbe più alternanza scuola lavoro, ma aggiunta di lavoro alla scuola.


Ma di fatto la legge prevede esattamente questo, ossia che si aggiungano degli impegni in più a quelli già previsti per la scuola. Altrimenti, chi ha scritto la legge avrebbe contemporaneamente provveduto ad alleggerire gli impegni scolastici per sostituirne una parte con l'alternanza scuola-lavoro, che so, mettendo mano alle indicazioni nazionali per i programmi scolastici e togliendone una parte, oppure riducendo il numero di giorni di lezione, o l'orario di lezione, o che altro. Invece no, si è voluto esplicitamente aggiungere un'attività in più mantenendo inalterate tutte le altre, per cui è ovvio che alla fine il tutto risulti in un aggravio dell'impegno, come si faceva a pensare il contrario?
Torna in alto Andare in basso
carla75

avatar

Messaggi : 5020
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 2:56 pm

Paolo Santaniello ha scritto:
L'alternanza scuola lavoro è quella di uno studente universitario che nel suo tempo extra scolastico si trova un lavoro part-time per mantenersi agli studi. Un lavoro PAGATO.
Quello che si fa a scuola invece è un inganno, chiamano lavoro quello che invece è un'esperienza GRATUITA che nel migliore dei casi è un corso alternativo sempre di tipo didattico ma vagamente collegato al mondo del lavoro, nel peggiore è sfruttamento di manodopera non qualificata.
Senza salario non può dirsi lavoro.
E questa è una mia opinione personale e lapidaria, nonchè dell'articolo 36 della Costituzione.
Torna in alto Andare in basso
carla75

avatar

Messaggi : 5020
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 2:59 pm

Io ho fatto più di 2 anni di praticantato senza rimborso spese e telefonando col mio cellulare a mie spese, per lo studio ovviamente. come me tanti altri praticanti . sempre tutto gratis. se questi ragazzi che non sanno nemmeno che cosa sia il lavoro fanno 15 giorni di apprendistato senza una lira non mi pare proprio la fine del mondo.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 4:05 pm

carla75 ha scritto:
Io ho fatto più di 2 anni di praticantato senza rimborso spese e telefonando col mio cellulare a mie spese, per lo studio ovviamente. come me tanti altri praticanti . sempre tutto gratis. se questi ragazzi che non sanno nemmeno che cosa sia il lavoro fanno 15 giorni di apprendistato senza una lira  non mi pare proprio la fine del mondo.

Penso che molti di noi (insegnanti) abbiano fatto, per anni o mesi, lavoro non pagato, non qualificato e poco gratificante prima di accedere alla scuola (e magari molti, precari soprattutto, continuano a farne).
Penso, anche se non mi fa piacere, che molti dei nostri (dei miei) studenti dovranno passare attraverso le difficoltà del mondo del lavoro: anzi, affronteranno anche più difficoltà di me, che ho circa 15 anni più di loro.
Non penso sia compito della scuola insegnar loro che si lavora a gratis e anzi sfruttati e zitti. Non solo non è giusto, è incostituzionale.
Nel mondo esistono tante brutture. A scuola dobbiamo parlarne, ma come tali: cose che non dovrebbero essere. La scuola pubblica non può rendere parte del suo curricolo formativo il lavoro non retribuito, è illegale.
Può inserire dei percorsi formativi in cui si apprendono "altre cose" oltre alle materie scolastiche: ma questi percorsi devono essere ben organizzati e, appunto, formativi. Nei professionali questo già più accade (anche se, a mio avviso, per troppe ore). Nei licei è molto raro.
Torna in alto Andare in basso
Nera



Messaggi : 213
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 4:06 pm

Anche io ho fatto 11 anni di scuola paritaria senza una lira.... ma cosa c'entra? L'ho scelto io... diciamo che mi sono dovuta piegare al sistema, comunque ingiusto, perché avevo un obiettivo. In questo caso i ragazzi non possono sciegliere e l'obiettivo a molti di loro sfugge o non viene centrato. Certamente non è la fine del mondo fare 400 ore di apprendistato. Ma al tempo stesso non si può passivamente accettare tutto quello che non è "la fine del mondo" però è stupido e inutile..
Torna in alto Andare in basso
Paolo Santaniello



Messaggi : 2520
Data d'iscrizione : 15.09.13

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 6:02 pm

Il fatto che noi (o voi) ci siamo fatti sfruttare, calpestando volontariamente o involontariamente la nostra DIGNITA' di lavoratori con impieghi sottopagati, malpagati, nonpagati, o a pagamento... non significa che è quello che dobbiamo insegnare alle generazioni successive.
Anzi, il contrario.
Nostro compito è formare cittadini, non schiavi/precari...

Ripeto: se non c'è salario non è lavoro.
E nemmeno apprendistato.
E' sfruttamento (se si tratta di faticare sul serio) o -meglio- scuola sotto un altro nome (se si fanno progetti didattici con la "scusa" del mondo lavorativo, come nel mio liceo)!

Vi è capitato anche da adulti!? Male! Non dovevate permetterlo, comunque anche se l'avete permesso, non chiamatelo lavoro... il lavoro, quello che nobilita l'uomo, è ADEGUATAMENTE RETRIBUITO (art.36 della costituzione)
Torna in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 6029
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 6:08 pm

boston ha scritto:
Paolo Santaniello ha scritto:
...l'alternanza scuola-lavoro è una cagata pazzesca.
Non c'è che da abolirla.
Opinione lapidaria personale, non sono per niente d'accordo. É che in Italia almeno per i licei è un'esperienza nuova, le aziende e le scuole vanno educate e accompagnate. Se ben organizzata è un'esperienza formativa che promuove la crescita personale, il senso di responsabilità, il rispetto delle regole, stimola curiosità, dà conoscenza. Mio nipote studente di liceo classico é stato una settimana in Germania in un'azienda, gli hanno spiegato cos'è la green economy, come si fa un business plan, come si muove una ditta nei rapporti clienti fornitori, le varie fasi di progettazione  e produzione, ecc. ecc, tutto rigorosamente in inglese. É tornato più gasato che mai e ha imparato un sacco di cose. I liceali fanno alternanza in aziende di cui molte selezionate e formate dalla Camera di commercio o negli studi professionali. La bufala che vadano a cuocere patatine da McDonald è appunto una bufala, nessun liceale finisce da McDonald, né alunni del professionale o dei tecnici che di solito fanno l'alternanza proprio in settori di loro competenza. I miei alunni dell'alberghiero e di accoglienza turistica sono entusiasti e stanno imparando molto sul campo. Nessuno si è lamentato. Sono gli unici in tutta Italia? Non credo proprio.

Questo tuo intervento è esattamente quel che ci vuole per spiegare che la asl della 107 è un disastro.

Tuo nipote è dovuto andare in Germania per una settimana per farla in modo sensato. Ti pare una soluzione praticabile per tutti i licei italiani?
Torna in alto Andare in basso
Cozza

avatar

Messaggi : 9281
Data d'iscrizione : 08.11.10

MessaggioTitolo: Re: Ma che razza di alternanza è?    Mer Ott 25, 2017 8:26 pm

Nera ha scritto:
Anche io ho fatto 11 anni di scuola paritaria senza una lira.... ma cosa c'entra? L'ho scelto io... diciamo che mi sono dovuta piegare al sistema, comunque ingiusto, perché avevo un obiettivo. In questo caso i ragazzi non possono sciegliere e l'obiettivo a molti di loro sfugge o non viene centrato.
ehm...no, perdonami ma no, direi che questo paragone non regge mica.
a meno che i tuoi 11, UNDICI anni in scuola paritaria non fossero completamente a livello di volontariato, come beneficenza, senza nulla in cambio...nemmeno il punteggio, ovvio.
Torna in alto Andare in basso
 
Ma che razza di alternanza è?
Torna in alto 
Pagina 2 di 8Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» PON alternanza scuola/lavoro: orario curriculare o no?
» Cosa rende un uomo malvagio?
» Alternanza scuola lavoro a carico degli studenti?!
» alternanza scuola lavoro
» Retribuzione per docenti Alternanza Scuola Lavoro

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: