Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Cosa accadrà dopo il concorso

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Avant



Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 11.10.17

MessaggioTitolo: Cosa accadrà dopo il concorso   Lun Nov 13, 2017 11:15 am

Si sa qualcosa in merito a che fine faranno le graduatorie d'istituto? Mi spiego meglio,una volta acquisiti i famosi 24 cfu e il concorso non va bene. Ci si potrà iscrivere in seconda o terza fascia? O non ci saranno più? Si sa qualcosa da parte del miur in merito?
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 61519
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Cosa accadrà dopo il concorso   Lun Nov 13, 2017 11:28 am

Per iscriversi in seconda fascia serve l'abilitazione e gli abilitati della scuola secondaria dovrebbero essere tutti assunti con la fase transitoria, quindi nel giro di qualche anno dovrebbe scomparire.
Per quanto riguarda la terza fascia, chi vi è già inserito e non vince il concorso potrà rimanervi (bisognerà vedere quante supplenze ci saranno ancora, ma questo è un altro discorso), ma stando alla normativa vigente non dovrebbero essere consentiti nuovi inserimenti.
Questo sulla carta; poi io sono abbastanza certo che le cose cambieranno ancora nei prossimi anni.
Torna in alto Andare in basso
frankenstin



Messaggi : 339
Data d'iscrizione : 13.09.13

MessaggioTitolo: Re: Cosa accadrà dopo il concorso   Lun Nov 13, 2017 11:55 am

E per chi, già in 2°fascia, non vorrá fare il concorso? Terranno aperta la graduatoria della sua classe di concorso solo per lui? In quel caso dovrebbe mantenere comunque la precedenza sui nuovi fit, o no?
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 61519
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Cosa accadrà dopo il concorso   Lun Nov 13, 2017 12:04 pm

Penso che rimanga in graduatoria, anche se mi sembra una situazione limite (non capisco chi potrebbe preferire fare - forse - qualche supplenza piuttosto che entrare sicuramente in ruolo). Non capisco perché dovrebbe avere la precedenza sui Fit.


Ultima modifica di Dec il Lun Nov 13, 2017 12:17 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Avant



Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 11.10.17

MessaggioTitolo: Re: Cosa accadrà dopo il concorso   Lun Nov 13, 2017 12:16 pm

Grazie Dec, io sono iscritta da questo anno in terza fascia. Con i 24 cfu si verrà considerati abilitati?
Torna in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 3005
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioTitolo: Re: Cosa accadrà dopo il concorso   Lun Nov 13, 2017 12:20 pm

Dec ha scritto:
Penso che rimanga in graduatoria, anche se mi sembra una situazione limite (non capisco che potrebbe preferire fare - forse - qualche supplenza piuttosto che entrare sicuramente in ruolo). Non capisco perché dovrebbe avere la precedenza sui Fit.

Penso che saranno in pochi, ma non credo sia così al limite. Io vedo tre possibili gruppi:
1) Chi preferisce rimanere nella paritaria (ricordo che per insegnare nella paritaria continuerà ad essere necessaria l'abilitazione oppure la specializzazione FIT)
2) Le graduatorie saranno regionali, il che vuol dire anche essere assegnati molto distanti dalla propria abitazione, specie in certe regioni. Le persone che hanno altre possibilità o redditi non è detto che accettino l'incarico in questo caso.
3) Chi verrà bocciato al terzo anno FIT. Tutti date per scontato che sia una formalità, ma io finché non vedo il regolamento del corso-concorso, non ci metto la mano sul fuoco.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 61519
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Cosa accadrà dopo il concorso   Lun Nov 13, 2017 12:22 pm

Avant ha scritto:
Grazie Dec,  io sono iscritta da questo anno in terza fascia. Con i 24 cfu si verrà considerati abilitati?

No. I 24 cfu servono per partecipare al concorso, ma l'abilitazione in pratica non esisterà più, per questo dicevo che la seconda fascia dovrebbe svuotarsi definitivamente. Ci sarà la specializzazione, che si conseguirà dopo il primo anno Fit, ma il percorso dovrebbe concludersi con l'immissione in ruolo: ecco, nel caso il posto non fosse subito disponibile bisognerà vedere se questi specializzati non di ruolo avranno una precedenza per le supplenze; discorso in parte analogo per coloro che accederanno in sovrannumero al primo anno Fit per lavorare nelle paritarie: ora si dice che per loro il titolo non servirà per insegnare nelle statali, ma mi aspetto ricorsi su questo punto (e forse non solo su questo).
Torna in alto Andare in basso
Robert Bruce



Messaggi : 3005
Data d'iscrizione : 19.02.12

MessaggioTitolo: Re: Cosa accadrà dopo il concorso   Lun Nov 13, 2017 12:24 pm

Dec ha scritto:
Avant ha scritto:
Grazie Dec,  io sono iscritta da questo anno in terza fascia. Con i 24 cfu si verrà considerati abilitati?

discorso in parte analogo per coloro che accederanno in sovrannumero al primo anno Fit per lavorare nelle paritarie: ora si dice che per loro il titolo non servirà per insegnare nelle statali, ma mi aspetto ricorsi su questo punto (e forse non solo su questo).

Il centro-destra si è già detto contrario su questo punto, nonché altri sindacati come ad esempio UIL, io credo che sarà una delle prime cose che verranno modificate della riforma.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 61519
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Cosa accadrà dopo il concorso   Lun Nov 13, 2017 12:28 pm

Robert Bruce ha scritto:
Dec ha scritto:
Penso che rimanga in graduatoria, anche se mi sembra una situazione limite (non capisco che potrebbe preferire fare - forse - qualche supplenza piuttosto che entrare sicuramente in ruolo). Non capisco perché dovrebbe avere la precedenza sui Fit.

Penso che saranno in pochi, ma non credo sia così al limite. Io vedo tre possibili gruppi:
1) Chi preferisce rimanere nella paritaria (ricordo che per insegnare nella paritaria continuerà ad essere necessaria l'abilitazione oppure la specializzazione FIT)
2) Le graduatorie saranno regionali, il che vuol dire anche essere assegnati molto distanti dalla propria abitazione, specie in certe regioni. Le persone che hanno altre possibilità o redditi non è detto che accettino l'incarico in questo caso.
3) Chi verrà bocciato al terzo anno FIT. Tutti date per scontato che sia una formalità, ma io finché non vedo il regolamento del corso-concorso, non ci metto la mano sul fuoco.

1) Chi rimane nella paritaria non ha bisogno di essere in II fascia Gi; come dicevo, però, potrebbe cambiare idea o essere licenziato o la paritaria potrebbe chiudere e allora sarà difficile escluderlo se il titolo è lo stesso.
2) Se chi viene ammesso al terzo anno Fit viene immediatamente cancellato dalle Gi, mi sembra strano che possa rimanerci chi rifiuta. Poi sono d'accordo con te che su questo punto sono probabili dei correttivi.
3) E' il decreto che sembra darlo per scontato. In un sistema perfetto (che non ci sarà mai) dovrebbero esserci tanti ammessi al Fit quanti sono i posti vacanti nel triennio e non dovrebbero rimanere posti vacanti, quindi sembra automatico che una volta entrati non si possa essere bocciati (cosa assurda, ma tant'è).
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 61519
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Cosa accadrà dopo il concorso   Lun Nov 13, 2017 12:29 pm

Robert Bruce ha scritto:
Dec ha scritto:
Avant ha scritto:
Grazie Dec,  io sono iscritta da questo anno in terza fascia. Con i 24 cfu si verrà considerati abilitati?

discorso in parte analogo per coloro che accederanno in sovrannumero al primo anno Fit per lavorare nelle paritarie: ora si dice che per loro il titolo non servirà per insegnare nelle statali, ma mi aspetto ricorsi su questo punto (e forse non solo su questo).

Il centro-destra si è già detto contrario su questo punto, nonché altri sindacati come ad esempio UIL, io credo che sarà una delle prime cose che verranno modificate della riforma.

Concordo e non penso che sarà l'unica, ma per il momento ragioniamo sulla normativa che c'è.
Torna in alto Andare in basso
Avant



Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 11.10.17

MessaggioTitolo: Re: Cosa accadrà dopo il concorso   Lun Nov 13, 2017 2:14 pm

Allora questi 24 cfu sono davvero una gran cavolata.
Non hanno senso il percorso formativo pedagogico e didattico poteva essere fatto dopo il concorso. Mi fermo qui con i commenti che è meglio tanto è inutile.
Torna in alto Andare in basso
 
Cosa accadrà dopo il concorso
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Cosa fare dopo ovodonazioni fallite!
» Cosa non fare dopo transfer
» dopo tanti negativi
» Cosa significa il progesterone basso?
» DI RITORNO DA MALAGA.... E COSA AVVENNE DOPO...

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Concorso docenti-
Andare verso: