Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 può rispondere così un dirigente?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ilcarolingio



Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 12.05.16

MessaggioTitolo: può rispondere così un dirigente?   Gio Nov 23, 2017 11:13 pm

Si comunica che si accettano esclusivamente MAD di docenti specializzati sul Sostegno.
Si prega pertanto di rinviare la MAD solo se in possesso di titolo, specificando nell'oggetto della e-mail: "MAD con specializzazione su Sostegno" ed indirizzandola alla PEO rmisxxxx@istruzione.it o, in alternativa, all'indirizzo PEC rmisxxxx@pec.istruzione.it.
Si comunica infine che le MAD con inoltro non conforme a quanto prescritto saranno scartate automaticamente.

IIS xxxx xxxxx
Segreteria Amm.va
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 3299
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 27

MessaggioTitolo: Re: può rispondere così un dirigente?   Ven Nov 24, 2017 12:32 pm

Le caselle di posta istituzionale NON dovrebbero essere oggetto di spam continuo e incessante (stiamo ricevendo MIGLIAIA di messaggi) di MAD, peraltro quasi del tutto inutili ai fini della stipula di un contratto.
Tornare in alto Andare in basso
Ilcarolingio



Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 12.05.16

MessaggioTitolo: Re: può rispondere così un dirigente?   Ven Nov 24, 2017 1:23 pm

mordekayn ha scritto:
Le caselle di posta istituzionale NON dovrebbero essere oggetto di spam continuo e incessante (stiamo ricevendo MIGLIAIA di messaggi) di  MAD, peraltro quasi del tutto inutili ai fini della stipula di un contratto.

io chiedo se è possibile dire che non si prende gente per il sostegno se non abilitata
che fai non dai un docente all'alunno disabile?
in provincia da me ci sono 40 domande e 4 abilitati
Tornare in alto Andare in basso
lallaorizzonte
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 23607
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: può rispondere così un dirigente?   Ven Nov 24, 2017 1:52 pm

La risposta vuol dire che hanno bisogno di docenti specializzati, perché se hanno bisogno di docenti non specializzati non arriveranno a far uso delle MAD.

io trovo che la risposta sia corretta, considerando qualche passaggio implicito.

Questa la procedura in caso di grad. esaurite

https://www.orizzontescuola.it/supplenze-sostegno-esaurite-le-graduatorie-si-procede-mad-elenchi-incrociati-bando/
Tornare in alto Andare in basso
mordekayn



Messaggi : 3299
Data d'iscrizione : 19.07.11
Età : 27

MessaggioTitolo: Re: può rispondere così un dirigente?   Ven Nov 24, 2017 1:53 pm

Il Dirigente Scolastico di un istituto superiore una volta esauriti gli abilitati di sostegno, DEVE ricorrere alle graduatorie incrociate.
Nelle graduatorie incrociate ci sono centinaia di persone molte delle quali disoccupate, quindi non si capisce a che serve mandare MAD sul sostegno che non servono a nulla.
Da qui il limite all'invio delle mad.
Tornare in alto Andare in basso
Ilcarolingio



Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 12.05.16

MessaggioTitolo: Re: può rispondere così un dirigente?   Ven Nov 24, 2017 4:43 pm

mordekayn ha scritto:
Il Dirigente Scolastico di un istituto superiore una volta esauriti gli abilitati di sostegno, DEVE ricorrere alle graduatorie incrociate.
Nelle graduatorie incrociate ci sono centinaia di persone molte delle quali disoccupate, quindi non si capisce a che serve mandare MAD sul sostegno che non servono a nulla.
Da qui il limite all'invio delle mad.

è uno stato democratico.
prima viene l'alunno
se uqesto non da insegnanti di sostegno è perseguibile per legge.
ripeto nella mia provincia rapporto 1 a 10 su 40 richieste
che facciamo?
Tornare in alto Andare in basso
Kuru-nee



Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 27.07.17

MessaggioTitolo: Re: può rispondere così un dirigente?   Sab Nov 25, 2017 2:00 am

Ilcarolingio ha scritto:
mordekayn ha scritto:
Il Dirigente Scolastico di un istituto superiore una volta esauriti gli abilitati di sostegno, DEVE ricorrere alle graduatorie incrociate.
Nelle graduatorie incrociate ci sono centinaia di persone molte delle quali disoccupate, quindi non si capisce a che serve mandare MAD sul sostegno che non servono a nulla.
Da qui il limite all'invio delle mad.

è uno stato democratico.
prima viene l'alunno
se uqesto non da insegnanti di sostegno è perseguibile per legge.
ripeto nella mia provincia rapporto 1 a 10 su 40 richieste
che facciamo?

Ma forse non hai capito. Il docente viene dato all'alunno disabile, semplicemente viene scelto da gi (I o II fascia, a seconda di quanti aspiranti ci sono) perché senza titolo ce ne sono già tantissimi e quindi la Mad non serve. La Mad serve solo in caso di titolo di specializzazione perché lo specializzato passa davanti a quelli in graduatoria che non hanno il titolo.

Se nella tua provincia ci sono 40 cattedre di sostegno e in GI per ogni scuola ci sono 80 non specializzati (sparo un numero a caso) tra le varie cdc, che non stanno lavorando, è chiaro che i 40 docenti di sostegno saranno i primi 40 tra gli 80 della Gi che non stanno lavorando. Quello della Mad sarebbe l'81esimo e non si arriverà mai a chiamarlo perché ce ne sono molti prima senza titolo.

Quelli con il titolo, invece, anche se fuori graduatoria, passeranno avanti agli 80 non specializzati della Gi, per questo è necessario inviare Mad per loro.
Tornare in alto Andare in basso
Ilcarolingio



Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 12.05.16

MessaggioTitolo: Re: può rispondere così un dirigente?   Dom Nov 26, 2017 11:26 am

Kuru-nee ha scritto:
Ilcarolingio ha scritto:
mordekayn ha scritto:
Il Dirigente Scolastico di un istituto superiore una volta esauriti gli abilitati di sostegno, DEVE ricorrere alle graduatorie incrociate.
Nelle graduatorie incrociate ci sono centinaia di persone molte delle quali disoccupate, quindi non si capisce a che serve mandare MAD sul sostegno che non servono a nulla.
Da qui il limite all'invio delle mad.

è uno stato democratico.
prima viene l'alunno
se uqesto non da insegnanti di sostegno è perseguibile per legge.
ripeto nella mia provincia rapporto 1 a 10 su 40 richieste
che facciamo?

Ma forse non hai capito. Il docente viene dato all'alunno disabile, semplicemente viene scelto da gi (I o II fascia, a seconda di quanti aspiranti ci sono) perché senza titolo ce ne sono già tantissimi e quindi la Mad non serve. La Mad serve solo in caso di titolo di specializzazione perché lo specializzato passa davanti a quelli in graduatoria che non hanno il titolo.

Se nella tua provincia ci sono 40 cattedre di sostegno e in GI per ogni scuola ci sono 80 non specializzati (sparo un numero a caso) tra le varie cdc, che non stanno lavorando, è chiaro che i 40 docenti di sostegno saranno i primi 40 tra gli 80 della Gi che non stanno lavorando. Quello della Mad sarebbe l'81esimo e non si arriverà mai a chiamarlo perché ce ne sono molti prima senza titolo.

Quelli con il titolo, invece, anche se fuori graduatoria, passeranno avanti agli 80 non specializzati della Gi, per questo è necessario inviare Mad per loro.
tu non hai capito
GRADUATORIE ESAURITE dove lo prendi ?? I e II fascia è un ruolo ma che dici? uno rinuncia ad una cattedra per fare il sostegno?
Tornare in alto Andare in basso
Kuru-nee



Messaggi : 100
Data d'iscrizione : 27.07.17

MessaggioTitolo: Re: può rispondere così un dirigente?   Dom Nov 26, 2017 11:04 pm

Ma fra le prime e seconde fasce di tutte le cdc non credo proprio che non si trovi un non specializzato per prendersi una cattedra sul sostegno. Per cattedra intendo il monte orario totale sul sostegno, ovvero le 18 ore alla secondaria.

Nella tua provincia chi è in II fascia viene chiamato per il ruolo? In tutte le altre no.

E poi le terze fasce? Persino quelle di diritto o musica sono esaurite con supplenze su cdc? Non rimane nessuno disoccupato che si possa prendere una cattedra di sostegno?

Dimmi in che provincia vivi, conviene a tutti trasferirsi lì.
Tornare in alto Andare in basso
Mairu

avatar

Messaggi : 351
Data d'iscrizione : 14.03.16

MessaggioTitolo: Re: può rispondere così un dirigente?   Dom Nov 26, 2017 11:23 pm

Ilcarolingio ha scritto:
Kuru-nee ha scritto:
Ilcarolingio ha scritto:
mordekayn ha scritto:
Il Dirigente Scolastico di un istituto superiore una volta esauriti gli abilitati di sostegno, DEVE ricorrere alle graduatorie incrociate.
Nelle graduatorie incrociate ci sono centinaia di persone molte delle quali disoccupate, quindi non si capisce a che serve mandare MAD sul sostegno che non servono a nulla.
Da qui il limite all'invio delle mad.

è uno stato democratico.
prima viene l'alunno
se uqesto non da insegnanti di sostegno è perseguibile per legge.
ripeto nella mia provincia rapporto 1 a 10 su 40 richieste
che facciamo?

Ma forse non hai capito. Il docente viene dato all'alunno disabile, semplicemente viene scelto da gi (I o II fascia, a seconda di quanti aspiranti ci sono) perché senza titolo ce ne sono già tantissimi e quindi la Mad non serve. La Mad serve solo in caso di titolo di specializzazione perché lo specializzato passa davanti a quelli in graduatoria che non hanno il titolo.

Se nella tua provincia ci sono 40 cattedre di sostegno e in GI per ogni scuola ci sono 80 non specializzati (sparo un numero a caso) tra le varie cdc, che non stanno lavorando, è chiaro che i 40 docenti di sostegno saranno i primi 40 tra gli 80 della Gi che non stanno lavorando. Quello della Mad sarebbe l'81esimo e non si arriverà mai a chiamarlo perché ce ne sono molti prima senza titolo.

Quelli con il titolo, invece, anche se fuori graduatoria, passeranno avanti agli 80 non specializzati della Gi, per questo è necessario inviare Mad per loro.
tu non hai capito
GRADUATORIE ESAURITE dove lo prendi ?? I e II fascia è un ruolo ma che dici? uno rinuncia ad una cattedra per fare il sostegno?

Ma non è che ti confondi con le graduatorie ad esaurimento? Quelle in qualche provincia sono esaurite, ma in questo caso si parla di graduatorie di istituto, che sono composte, per la scuola secondaria, da 3 fasce: la prima è composta da coloro che sono in GAE e potrebbe essere esaurita; nella seconda fascia ci sono tutti gli abilitati, ma che non sono in gae; nella terza ci sono i non abilitati. Questo vale tanto per le cdc di posto comune che per i relativi elenchi del sostegno.
La seconda e la terza fascia sono state aggiornate proprio a giugno 2017 e se molti degli elenchi del sostegno degli specializzati sono esauriti, non lo sono sicuramente le normali graduatorie di posto comune di seconda e terza fascia.
In queste GI, specialmente per alcune cdc, c'è tantissima gente che non ha ottenuto incarichi sul posto comune e che quindi può benissimo accettare sul sostegno pur non avendo la specializzazione. Anzi, moltissimi rifiutano supplenze brevi sul posto comune per prendersi incarichi annuali sul sostegno, perché chiaramente la certezza lavorativa è maggiore.
Chiaramente tutta la gente in seconda e terza fascia che non lavora su posto comune verrà chiamata prima di te per le supplenze sul sostegno. Evidente c'è così tanta gente che la segreteria è sicura che qualcuno accetterà e per questo ti ha detto di non inviare mad, perché sicuramente a te non arriveranno mai, dato che non esauriranno le graduatorie.
Spero di averti chiarito la situazione, perché da come parli sembri molto inesperto riguardo al mondo della scuola.
Tornare in alto Andare in basso
 
può rispondere così un dirigente?
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» ...me ne accorgo così............
» Relazione al dirigente bambino turbolento
» mai altro forum mi ispirò così :-D
» perchè le beta così vicine?
» Chi difende l'intoccabile casta dei farmacisti?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Graduatorie - Supplenze-
Andare verso: