Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Collega ritardataria

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
blues



Messaggi : 245
Data d'iscrizione : 09.08.16

MessaggioTitolo: Collega ritardataria   Ven Dic 08, 2017 10:07 am

Salve,
ho una collega che arriva spesso con 10-15 minuti di ritardo dopo la mia ora. Io ho l'ora buca e lei lo sa.
le ho detto di essere più puntuale, ma non ho ottenuto risultati...
se lascio la classe al collaboratore scolastico (in attesa che questa arrivi con tutta la sua calma) e vado a casa, cosa succede se qualche ragazzo si fa male?
La responsabilità è mia o sua?
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Ven Dic 08, 2017 10:38 am

E' di chi prende in carico la classe, ovvero del collaboratore scolastico.

La differenza tra un bidello e un docente non sta nella sorveglianza ma nel fare lezione.

Comunque dopo un bonario avvertimento manda una pec al DS e chiedi il pagamento degli straordinari, vedrai che la docente cambierà atteggiamento.
Torna in alto Andare in basso
blues



Messaggi : 245
Data d'iscrizione : 09.08.16

MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Ven Dic 08, 2017 10:51 am

avidodinformazioni ha scritto:
E' di chi prende in carico la classe, ovvero del collaboratore scolastico.

La differenza tra un bidello e un docente non sta nella sorveglianza ma nel fare lezione.

Comunque dopo un bonario avvertimento manda una pec al DS e chiedi il pagamento degli straordinari, vedrai che la docente cambierà atteggiamento.

Grazie Avido...mi metti sempre di buon umore :-)
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Ven Dic 08, 2017 11:15 am

Sei responsabile quando sei in servizio. Non sei responsabile di quel che accade 5 minuti prima dell'inizio del tuo orario; non lo sei dopo.
Se una volta ti servono quei minuti in più (devono finire una verifica...), te li prendi. Altrimenti l'ora buca è tempo tuo, in cui puoi fare quel che vuoi.
Se il DS ti chiede di coprire la classe fino all'arrivo della docente ritardataria, deve pagarti gli straordinari.
Non farti vedere che di prassi lo fai "volontariamente", sennò non ne esci più.
Se poi un giorno qualcuno in quella classe si farà male mentre la collega, che sarebbe in orario, era altrove a farsi i fatti suoi... magari qualcuno le farà passare la voglia di arrivare sempre tardi.
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Ven Dic 08, 2017 12:04 pm

Di Giovanni Marisa ha scritto:
Sei responsabile quando sei in servizio. Non sei responsabile di quel che accade 5 minuti prima dell'inizio del tuo orario; non lo sei dopo.
Se una volta ti servono quei minuti in più (devono finire una verifica...), te li prendi. Altrimenti l'ora buca è tempo tuo, in cui puoi fare quel che vuoi.
Se il DS ti chiede di coprire la classe fino all'arrivo della docente ritardataria, deve pagarti gli straordinari.
Non farti vedere che di prassi lo fai "volontariamente", sennò non ne esci più.
Se poi un giorno qualcuno in quella classe si farà male mentre la collega, che sarebbe in orario, era altrove a farsi i fatti suoi... magari qualcuno le farà passare la voglia di arrivare sempre tardi.
Dunque quegli insegnanti che lasciano uscire i ragazzi di 13.9999 anni senza consegnarli a nessuno (genitori) quando ne muore uno non rischiano nulla, poichè non sono più in servizio.

Chissà perchè questi giorni c'è stato tutto quel parlare ed è stata fatta una nuova legge a riguardo che parla di liberatorie !
Torna in alto Andare in basso
blues



Messaggi : 245
Data d'iscrizione : 09.08.16

MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Ven Dic 08, 2017 12:29 pm

Di Giovanni Marisa ha scritto:
Sei responsabile quando sei in servizio. Non sei responsabile di quel che accade 5 minuti prima dell'inizio del tuo orario; non lo sei dopo.
Se una volta ti servono quei minuti in più (devono finire una verifica...), te li prendi. Altrimenti l'ora buca è tempo tuo, in cui puoi fare quel che vuoi.
Se il DS ti chiede di coprire la classe fino all'arrivo della docente ritardataria, deve pagarti gli straordinari.
Non farti vedere che di prassi lo fai "volontariamente", sennò non ne esci più.
Se poi un giorno qualcuno in quella classe si farà male mentre la collega, che sarebbe in orario, era altrove a farsi i fatti suoi... magari qualcuno le farà passare la voglia di arrivare sempre tardi.

Grazie mille
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Ven Dic 08, 2017 2:24 pm

avido, hai ragione, però perdonami: se sono responsabile nella mia ora libera, allora non è libera. Ci retribuiscano anche tutto il tempo in più.
E ti parla una che è sempre tra le ultime a uscire da scuola, dopo i ragazzi e dopo molti colleghi. Se però sono responsabile oltre il mio orario, allora il tempo in più va retribuito.
Che ci siano problemi tra leggi, regolamenti ecc. lo so. Quel che dico è : se perdo sempre ore, siano buche, sia all'uscita, dovremmo cominciare a dire che lavoriamo 20 ore e non 18, e chiedere che ci paghino.
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Ven Dic 08, 2017 2:27 pm

Di Giovanni Marisa ha scritto:
avido, hai ragione, però perdonami: se sono responsabile nella mia ora libera, allora non è libera. Ci retribuiscano anche tutto il tempo in più.
E ti parla una che è sempre tra le ultime a uscire da scuola, dopo i ragazzi e dopo molti colleghi. Se però sono responsabile oltre il mio orario, allora il tempo in più va retribuito.
Che ci siano problemi tra leggi, regolamenti ecc. lo so. Quel che dico è : se perdo sempre ore, siano buche, sia all'uscita, dovremmo cominciare a dire che lavoriamo 20 ore e non 18, e chiedere che ci paghino.
Su questo concordo
Torna in alto Andare in basso
Popocatepetl



Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 04.11.17

MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Ven Dic 08, 2017 5:54 pm

L ora a disposizione è retribuita.
L ora libera non è ora lavorativa. Puoi uscire e andare in palestra, o a fare la lapdance o tutto ciò che vuoi.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Ven Dic 08, 2017 6:30 pm

Popocatepetl ha scritto:
L ora a disposizione è retribuita.
L ora libera non è ora lavorativa. Puoi uscire e andare in palestra, o a fare la lapdance o tutto ciò che vuoi.

Infatti.
Tuttavia un problema, come dice avido, esiste. Nella mia scuola le ore sono di 60 minuti. Quando suona la campanella dell'ultima ora, ho terminato il mio orario di servizio. Se devo aspettare di riconsegnare i "bambini" ai genitori, sicuramente andrò oltre. Non sono più in servizio: ma la responsabilità è comunque mia?
Se la scuola ha disposto simili regole di sorveglianza, sì? ed è legittimo che mi vengano imposti compiti al di fuori del mio orario di servizio?
Se il regolamento dice che devo aspettare il cambio prima di lasciare la classe in cui sono, anche (o specialmente) quando ho l'ora buca (alcuni regolamenti dicono proprio cose del tipo "se il docente è libero nell'ora successiva ci si aspetta che a maggior ragione attenda il cambio"), che devo fare?
Io ritengo illegittimo che ci vengano chieste cose al di fuori delle 18 ore di lavoro. Tuttavia, se la legge e le sentenze danno spazio ad obblighi "ampliati", come ci dobbiamo comportare?
Penso dovremmo farci sentire, nelle scuole e fuori, per mettere in chiaro le cose.
Se mando i miei figli a fare sport, non mi aspetto che il maestro di danza o calcio li porti al bus, o aspetti finché non arrivo a riprenderli: finito il suo orario di lavoro, quello se ne va, e ci mancherebbe. Però questo non sembra valere per la scuola pubblica - o almeno, arrivano notizie, sentenze, regolamenti che ricordano che per noi è diverso.
Torna in alto Andare in basso
frankenstin



Messaggi : 352
Data d'iscrizione : 13.09.13

MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Sab Dic 09, 2017 1:51 am

Ma che dite!?

Ci sono solo due modi: affidare la classe al bidello (o al docente di sostegno), oppure attendere il cambio del collega ritardatario.
La responsabilità è sempre del docente che è già in classe, anche se il collega entrante è in ritardo ingiustificato. Stessa cosa per la ricreazione.

Si può mollare la classe senza sorveglianza soltanto nel caso nessuno sia a disposizione e si debba fare la lezione successiva in un'altra classe ritenuta più "a rischio", ad esempio: uscire da una quarta e dover andare in una prima, o lasciare una classe tranquilla per recarsi in una di scalmanati.

Ho sempre giudicato di scarsa professionalità, per non dire di peggio, i ritardatari ed i colleghi che non sanno gestire il tempo delle loro lezioni.
Torna in alto Andare in basso
herman il lattoniere



Messaggi : 378
Data d'iscrizione : 15.11.17

MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Sab Dic 09, 2017 7:52 am

Se il ritardo della collega è sistematico devi minacciarla di segnarti tutto e di riferire al DS: si configura la violazione di una precisa norma contrattuale.
Torna in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Sab Dic 09, 2017 9:36 am

Ok nulla, scusate. Era anche chiaro:

https://www.orizzontescuola.it/guida/ricreazione-e-cambio-dora-obblighi-sorveglianza-dei-docenti/

Dunque semmai la questione è quella di chiedere un riconoscimento contrattuale della cosa: blues, se questo capita di continuo, segnalalo.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3049
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Sab Dic 09, 2017 7:14 pm

(non ho capito perché si è cancellata).
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1066
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Sab Dic 09, 2017 9:49 pm

frankenstin ha scritto:
Ma che dite!?

Ci sono solo due modi: affidare la classe al bidello (o al docente di sostegno), oppure attendere il cambio del collega ritardatario.

Per quale motivo gli obblighi di sorveglianza del docente di sostegno dovrebbero essere messi sullo steso piano di quelli del bidello? Se il docente di sostegno ha finito il suo orario in quella classe, essattamente allo stesso modo del docente di materia, anche lui ha il diritto di andarsene esattamente come l'altro... e anzi ha il DOVERE di farlo, se è atteso in un'altra classe per seguire un altro ragazzo disabile, che ha diritto alle sue ore di sostegno previste dalla programmazione!
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64548
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Dom Dic 10, 2017 12:05 am

Immagino che si riferisca al caso in cui il docente di sostegno ha più ore consecutive nella stessa classe con lo stesso ragazzo disabile.
Torna in alto Andare in basso
blues



Messaggi : 245
Data d'iscrizione : 09.08.16

MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Dom Dic 10, 2017 9:37 am

Dec ha scritto:
Immagino che si riferisca al caso in cui il docente di sostegno ha più ore consecutive nella stessa classe con lo stesso ragazzo disabile.

Dec, mi fai un pò di chiarezza: ci sono pareri discordanti nel forum...

Se la collega è in ritardo, è responsabile lei della classe in cui deve entrare o io che ho finito l'ora e me ne sto per andare a casa?

Posso lasciare la classe al bidello finchè arriva?

Grazie
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64548
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Dom Dic 10, 2017 10:22 am

In realtà non c'è chiarezza tanto che a volte sulla materia intervengono i vari Ds con le loro circolari. L'ho già scritto tempo fa, ma un Ds di una scuola in cui ho lavorato in passato, di solito piuttosto informato, aveva scritto una circolare in cui diceva che il cambio doveva essere immediato e che ognuno era responsabile della classe in cui doveva andare dopo il suono della campanella. Mi è stato risposto che la circolare era illegittima perché la normativa superiore dice altro, ma è stato anche obiettato che se nessuno ha l'ora buca e due docenti devono andare ciascuno nella classe dell'altro è inevitabile che almeno una delle due classi rimanga scoperta per qualche minuto. D'altro, se come nella mia scuola, c'è un solo collaboratore per sei-sette classi, non si può nemmeno pensare che le sorvegli tutte contemporaneamente.
Al posto tuo, visto che non devi andare in un'altra classe, eviterei di andarmene finché non arriva la collega, soprattutto se la classe è agitata o se sei in una scuola secondaria di I grado (per quanto ne so, in questo grado sono più rigidi con questa norma, anche se a rigore non c'è differenza), ma se i ritardi sono sistematici e la collega mostra di disinteressarsene (e nemmeno si scusa) penso che sia legittimo avvisare il Ds o un suo delegato e chiedere indicazioni a loro.
Torna in alto Andare in basso
miranda



Messaggi : 454
Data d'iscrizione : 30.08.10

MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Dom Dic 10, 2017 11:14 am

La classe non si può abbandonare e il collaboratore scolastico è tenuto alla sorveglianza (senza responsabilità civile e penale) solo per pochi minuti nel caso il docente debba andare in un'altra classe o in bagno o stia poco bene. L'avere l'ora libera non ti assolve in caso di incidente. Tuttavia resta la maleducazione del collega che evidentemente ritiene che tu sia al suo servizio. Segnati i ritardi e comunicali per iscritto al DS, che si è già tutelato con la circolare dove fa divieto di abbandonare la classe. Se non prende provvedimenti la responsabilità torna a lui.
Torna in alto Andare in basso
blues



Messaggi : 245
Data d'iscrizione : 09.08.16

MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Dom Dic 10, 2017 11:29 am

Dec ha scritto:
In realtà non c'è chiarezza tanto che a volte sulla materia intervengono i vari Ds con le loro circolari. L'ho già scritto tempo fa, ma un Ds di una scuola in cui ho lavorato in passato, di solito piuttosto informato, aveva scritto una circolare in cui diceva che il cambio doveva essere immediato e che ognuno era responsabile della classe in cui doveva andare dopo il suono della campanella. Mi è stato risposto che la circolare era illegittima perché la normativa superiore dice altro, ma è stato anche obiettato che se nessuno ha l'ora buca e due docenti devono andare ciascuno nella classe dell'altro è inevitabile che almeno una delle due classi rimanga scoperta per qualche minuto. D'altro, se come nella mia scuola, c'è un solo collaboratore per sei-sette classi, non si può nemmeno pensare che le sorvegli tutte contemporaneamente.
Al posto tuo, visto che non devi andare in un'altra classe, eviterei di andarmene finché non arriva la collega, soprattutto se la classe è agitata o se sei in una scuola secondaria di I grado (per quanto ne so, in questo grado sono più rigidi con questa norma, anche se a rigore non c'è differenza), ma se i ritardi sono sistematici e la collega mostra di disinteressarsene (e nemmeno si scusa) penso che sia legittimo avvisare il Ds o un suo delegato e chiedere indicazioni a loro.

Grazie Dec
Torna in alto Andare in basso
blues



Messaggi : 245
Data d'iscrizione : 09.08.16

MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Dom Dic 10, 2017 11:44 am

miranda ha scritto:
La classe non si può abbandonare e il collaboratore scolastico è tenuto alla sorveglianza (senza responsabilità civile e penale) solo per pochi minuti nel caso il docente debba andare in un'altra classe o in bagno o stia poco bene. L'avere l'ora libera non ti assolve in caso di incidente. Tuttavia resta la maleducazione del collega che evidentemente ritiene che tu sia al suo servizio. Segnati i ritardi e comunicali per iscritto al DS, che si è già tutelato con la circolare dove fa divieto di abbandonare la classe. Se non prende provvedimenti la responsabilità torna a lui.

Grazie infinite Miranda. Il tuo aiuto è sempre prezioso!
Torna in alto Andare in basso
marc67



Messaggi : 182
Data d'iscrizione : 06.07.17

MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Dom Dic 10, 2017 3:27 pm

miranda ha scritto:
La classe non si può abbandonare e il collaboratore scolastico è tenuto alla sorveglianza (senza responsabilità civile e penale) solo per pochi minuti nel caso il docente debba andare in un'altra classe o in bagno o stia poco bene. L'avere l'ora libera non ti assolve in caso di incidente. Tuttavia resta la maleducazione del collega che evidentemente ritiene che tu sia al suo servizio. Segnati i ritardi e comunicali per iscritto al DS, che si è già tutelato con la circolare dove fa divieto di abbandonare la classe. Se non prende provvedimenti la responsabilità torna a lui.

Mi puoi gentilmente indicare il riferimento normativo da cui scaturisce tale affermazione?
Quindi, se la collega arriva con cinquanta minuti di ritardo, chi la precede e ha l'ora buca è tenuto a sostituirla? Mi pare una conclusione un po' tirata per i capelli....
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Dom Dic 10, 2017 5:17 pm

marc67 ha scritto:
miranda ha scritto:
La classe non si può abbandonare e il collaboratore scolastico è tenuto alla sorveglianza (senza responsabilità civile e penale) solo per pochi minuti nel caso il docente debba andare in un'altra classe o in bagno o stia poco bene. L'avere l'ora libera non ti assolve in caso di incidente. Tuttavia resta la maleducazione del collega che evidentemente ritiene che tu sia al suo servizio. Segnati i ritardi e comunicali per iscritto al DS, che si è già tutelato con la circolare dove fa divieto di abbandonare la classe. Se non prende provvedimenti la responsabilità torna a lui.

Mi puoi gentilmente indicare il riferimento normativo da cui scaturisce tale affermazione?
Quindi, se la collega arriva con cinquanta minuti di ritardo, chi la precede e ha l'ora buca è tenuto a sostituirla? Mi pare una conclusione un po' tirata per i capelli....
mettiamola così, il bidello è tenuto a sorvegliare la classe per pochi minuti, fin quando il DS individua un sostituto del docente uscente, pochi minuti usati dal docente uscente per informare il DS.

Poi sappiamo che il DS potrebbe essere in altro plesso, il vice impegnato a lezione, il bidello in altro piano ecc ecc.

Comunque è vero che la classe abbandonata inguaia il docente uscente, non il mancato entrante, che potrebbe benissimo essere svenuto da qualche parte.

La sicurezza viene prima della didattica e soprattutto prima del contratto.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3049
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Dom Dic 10, 2017 5:29 pm

Se la collega arriva "sistematicamente" in ritardo (magari perché sa anche che c'è un'ora buca di chi lascia la classe) va segnalata.
Sappiamo bene che non dobbiamo abbandonare la classe fino all'attesa del collega; sappiamo anche che in caso noi dobbiamo allontanarci subito possiamo chiamare il collaboratore scolastico. Ma tutto questo dovrebbe capitare di rado, e normalmente tutti i docenti hanno l'obbligo di effettuare i cambi nel modo più celere possibile. Dunque la normativa semmai, ci obbliga tutti a essere rapidi.
La collega sistematicamente ritardataria sta contravvenendo a questa norma o disposizione. Ne deve rispondere al Ds.
Detto ciò, a me è capitato varie volte di aspettare per il cambio; qualche volta ho dovuto far aspettare io, non per mia volontà. Delle volte ho notato che alcuni colleghi docenti, sapendo che io avevo l'ora buca, indugiavano un po' troppo in chiacchiere prima di arrivare e io ho fatto loro un po' di pressione, ma comunque aspettavo se non avevo fretta. Certamente, se la cosa fosse stata sgradevolmente sistematica mi sarei rivolta al vicepreside o al preside.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1066
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Collega ritardataria   Dom Dic 10, 2017 5:42 pm

Ma veramente nelle vostre scuole gli insegnanti passano il tempo a studiarsi l'orario degli altri e a individuare quando hanno l'ora buca, per poterne approfittare? Io col cavolo che mi ricorderei a memoria quando hanno l'ora buca i miei colleghi... a malapena mi ricordo l'orario mio!
Torna in alto Andare in basso
 
Collega ritardataria
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Collega ritardataria
» oggi la mia collega....
» l'ho detto alla mia collega
» Richiesta di accesso agli atti da parte di una collega....
» Ore eccedenti per coprire collega assente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: