Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Servizio svolto nelle scuole paritarie

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
peppe136



Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 29.05.16

MessaggioTitolo: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Sab Dic 09, 2017 11:52 am

Presentato dall’On. Bossa un emendamento che riguarda i docenti che hanno svolto servizio nelle scuole paritarie, servizio poi non valutato nella ricostruzione di carriera.

“In considerazione del ruolo delle scuole paritarie nel concorrere insieme alle scuole statali al funzionamento del sistema nazionale di istruzione, ai docenti che hanno prestato servizio nelle scuole paritarie è attribuito il medesimo punteggio previsto per il servizio preruolo svolto nella scuola statale.

A tal fine il Miur, con proprio provvedimento da adottare entro 60 giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, adotta un provvedimento per riconoscere il servizio preruolo prestato nelle scuole paritarie, in ragione della pari dignità tra le istituzioni scolastiche statali e non statali sancita dalla legge n. 62 del 2000. Il Contratto collettivo nazionale integrativo si adegua alle disposizioni di cui al presente comma”

Che ne pensate? Vale anche nella mobilita'?
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64138
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Sab Dic 09, 2017 1:18 pm

Aspetta di vedere se l'emendamento viene approvato. Nella legge di bilancio si cerca di far passare di tutto, spesso non perché si creda veramente che possa passare, ma per poter dire in campagna elettorale che ci si è battuti per quella categoria di cittadini.
Torna in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 4108
Data d'iscrizione : 01.07.16

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Sab Dic 09, 2017 1:21 pm

https://www.orizzontescuola.it/servizio-nelle-paritarie-valido-nella-ricostruzione-carriera-un-emendamento-alla-legge-bilancio/

Mettiamo il riferimento, che è meglio. Se è un emendamento alla legge di bilancio non riguarda la mobilità. E comunque è un emendamento, non è detto che passi (concordo con Dec).
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16263
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Sab Dic 09, 2017 1:31 pm

Un suo eventuale riconoscimento ai fini della ricostruzione dovrebbe essere recepito anche nella mobilità, razionalmente. Ma mi pare che la razionalità non sia il modus operandi del miur:)

In ogni caso per quest'anno si va, salvo sorprese, verso una proroga del contratto di mobilità dell'anno scorso, dubito inserirerebbero una modifica di questo tipo.
Torna in alto Andare in basso
Nera



Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Sab Dic 09, 2017 2:09 pm

Inserisco qui la risposta che già avevo dato a peppe136 in un'altra sezione.
Penso sinceramente che un emendamento di questo tipo non sarà mai approvato. I costi per lo Stato sarebbero enormi. Conosco centinaia di colleghi che, come me, hanno più di 10 anni di servizio nella paritaria. Ci troveremmo tutti nel secondo scaglione stipendiale. Non troveranno mai la copertura finanziaria... Va da sé che il servizio nella paritaria non può, dall'oggi al domani, essere riconosciuto ai fini della mobilità. Si aprirebbe una stagione di ricorsi per far riconoscere tale servizio anche nelle mobilità passate. No. Non lo faranno mai. È più conveniente per il Miur continuare a soccombere in giudizio. Almeno si tratta di un numero più contenuto di casi.
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16263
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Sab Dic 09, 2017 2:11 pm

Quest'anno hanno valutato a punteggio pieno il servizio pre ruolo: ci sono stati ricorsi contro le precedenti mobilità in cui valeva la metà?
Torna in alto Andare in basso
Nera



Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Sab Dic 09, 2017 2:30 pm

Se ci sono stati dei ricorsi non lo so dire. E comunque sarebbe troppo presto per avere le sentenze. Sai... ricorrere o non ricorrere è una scelta personale. Dipende dalla posta in gioco. La mobilità del 2016 ha mandato i docenti dall'altra parte dell'Italia. Se avessero valutato il servizio nella paritaria per molti di noi gli esiti sarebbero stati diversi. A me sembra una disparità di trattamento non da poco. Personalmente avrei solo da guadagnare da un emendamento del genere. Anche perché trovo incoerente dichiarare che le paritarie offrono un servizio pubblico, riconoscere ai diplomi delle paritarie lo stesso valore legale di un diploma preso nella pubblica e poi non riconoscere il servizio agli insegnanti. Stavo solo cercando di immedesidarmi nel Miur. Non hanno nulla da guadagnare con la coerenza.
Torna in alto Andare in basso
peppe136



Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 29.05.16

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Dom Dic 10, 2017 10:03 am

Purtroppo siamo a fine legislatura e credo che questo emendamento faccia parte del gioco della politica. Nel senso che io onorevole di tale partito mi sono interessato ai problemi della scuola, ma per vari motivi non mi hanno approvato nulla. Votate me ed il mio partito e nella prossima legislatura ...bla...bla...bla...Ormai ne abbiamo le tasche piene delle loro promesse. Lo stipendio che doveva essere raddoppiato come diceva la Fedeli...e tante altre promesse.
Spero questa della paritaria non sia soltanto una promessa. Le aule dei tribunali stanno dando ragione ai docenti, quindi male che vada e' l'unica strada da percorrere.
Torna in alto Andare in basso
Nera



Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Dom Dic 10, 2017 10:53 am

Così... giusto per parlare. Se questo emendamento fosse una mossa politica, rischierebbe di diventare controproducente per chi l'ha proposto. Ci sono, infatti, moltissimi docenti che non sono d'accordo col riconoscimento degli anni della paritaria ai fini della mobilità, delle graduatorie interne, ecc... Su questo stesso forum ho letto commenti arrabbiatissimi a tal proposito. Essi sostengono che, siccome nella paritaria non si entra per concorso ma tramite colloquio, questo toglie valore agli anni di servizio. La verità è che la categoria degli insegnanti è troppo variegata. Ognuno ha un percorso di reclutamento diverso, perché ha usato quello disponibile al momento. Ognuno ha le sue idee che inevitabilmente risentono delle esperienze personali. Nessuna decisione del Governo potrà mai accontentare tutti. Per questo, secondo me, si va verso l'immobilismo. Si ripropone il contratto dell'anno scorso che, giusto o sbagliato, è stato già metabolizzato.
Torna in alto Andare in basso
peppe136



Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 29.05.16

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Lun Dic 11, 2017 4:06 pm

Un consiglio che posso dare a tutti, chi ha tanti anni di paritaria come me, 8 anni, si rivolga ad un avvocato. Credo sia l'unica strada da percorrere per avere giustizia. Lew ultime sentenze, non ultimo il Consiglio di stato a novembre stanno dando ragione ai docenti.
Torna in alto Andare in basso
marghina



Messaggi : 105
Data d'iscrizione : 08.03.12

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Lun Dic 11, 2017 7:10 pm

Purtroppo non è così. Io ho dieci anni di pariataria alle spalle (una scuola onesta, in cui sono entrata senza raccomandazioni e in cui ho lavorato molto - e imparato anche tanto).
I conti che avevo fatto e che mi hanno spinto con relativa tranquillità ad aderire al piano assunzionale della 107 si sono rivelati fallaci e mi sono ritrovata, pur essendo io bolognese (e dunque non di un territorio "carente" di cattedre), molto lontana da casa, per di più in una scuola in cui le mie materie nemmeno sono contemplate.
Per la prima volta in vita mia, ho deciso di ricorrere e mi sono rivolta al Giudice del Lavoro del Foro di Bologna per chiedere che il punteggio nella paritaria mi valga nella mobilità: l'esito è stato infausto. E sono stata (credo) tra le poche a mettere ben in chiaro che non richiedevo alcuna ricostruzione di carriera (e dunque alcuna compensazione economica). Al Foro di Bologna (così mi è stato espressamente detto in udienza) non interessa cosa viene deciso al di fuori dello stesso Foro. Per cui ricorrere non è sinonimo di certezza. Anzi. Il governo ovviamente non deciderà mai a favore del riconoscimento dell'esperienza pregressa in paritaria (a torto o a ragione).
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 16263
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Lun Dic 11, 2017 7:26 pm

marghina ha scritto:
Purtroppo non è così. Io ho dieci anni di pariataria alle spalle (una scuola onesta, in cui sono entrata senza raccomandazioni e in cui ho lavorato molto - e imparato anche tanto).
I conti che avevo fatto e che mi hanno spinto con relativa tranquillità ad aderire al piano assunzionale della 107 si sono rivelati fallaci e mi sono ritrovata, pur essendo io bolognese (e dunque non di un territorio "carente" di cattedre), molto lontana da casa, per di più in una scuola in cui le mie materie nemmeno sono contemplate.
Per la prima volta in vita mia, ho deciso di ricorrere e mi sono rivolta al Giudice del Lavoro del Foro di Bologna per chiedere che il punteggio nella paritaria mi valga nella mobilità: l'esito è stato infausto. E sono stata (credo) tra le poche a mettere ben in chiaro che non richiedevo alcuna ricostruzione di carriera (e dunque alcuna compensazione economica). Al Foro di Bologna (così mi è stato espressamente detto in udienza) non interessa cosa viene deciso al di fuori dello stesso Foro. Per cui ricorrere non è sinonimo di certezza. Anzi. Il governo ovviamente non deciderà mai a favore del riconoscimento dell'esperienza pregressa in paritaria (a torto o a ragione).
Confermo.
Ci sono alcuni tribunali che hanno precisi orientamenti e sistematicamente danno giudizi diversi da quelli dati magari a poche centinaia di km.
Per cui tutta la "certezza" del riferimento ad altre sentenze diventa molto relativa..
Torna in alto Andare in basso
Nadine



Messaggi : 172
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Mer Dic 13, 2017 2:14 pm

Ingiusto valuatare il servizio nelle paritarie: vi si lavora legalmente per raccomandazione. Troppo facile fare servizio nelle paritarie e poi voler passare alla statale. Volete pareggiare pubbliche e private' allora state nelle private tutta la vita.
Torna in alto Andare in basso
Nera



Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Mer Dic 13, 2017 2:29 pm

Il concetto di ciò che è giusto e ingiusto è molto personale. Non mi sembra che nelle paritarie si entri per raccomandazione. A me non è successo. E comunque ho visto molte persone essere assunte su raccomandazione in altre aziende private e poi essere cacciati a calci nel sedere dopo il periodo di prova se non valevano nulla.
Torna in alto Andare in basso
Nadine



Messaggi : 172
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Mer Dic 13, 2017 2:41 pm

Nera ha scritto:
Il concetto di ciò che è giusto e ingiusto è molto personale. Non mi sembra che nelle paritarie si entri per raccomandazione. A me non è successo. E comunque ho visto molte persone essere assunte su raccomandazione in altre aziende private e poi essere cacciati a calci nel sedere dopo il periodo di prova se non valevano nulla.

Nelle paritarie si entra per raccomandazione quasi sempre. Io e molte altre persone meritevoli (laurea con 110 e lode, diverse abilitazioni, stimate da colleghi e preside una volta entrati nella pubblica) e hanno preferito gente da curriculum modesti ma baciapile.

Altro che periodo di prova, i non raccomandati neanche possono provare a insegnare nei diplomifici dei preti!
Torna in alto Andare in basso
Nera



Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Mer Dic 13, 2017 2:47 pm

Ripeto. A me non è successo ed è sempre un errore generalizzare. Ma prova per un attimo a non pensare alle modalità di reclutamento... e rifletti sul fatto che ci sono docenti con decenni di servizio nella paritaria. Pensi che tutta questa esperienza non valga nulla?
Torna in alto Andare in basso
valeriod75



Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 11.08.15

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Mer Dic 13, 2017 3:00 pm

Nadine ha scritto:


Nelle paritarie si entra per raccomandazione quasi sempre. Io e molte altre persone meritevoli (laurea con 110 e lode, diverse abilitazioni, stimate da colleghi e preside una volta entrati nella pubblica) e hanno preferito gente da curriculum modesti ma baciapile.

Altro che periodo di prova, i non raccomandati neanche possono provare a insegnare nei diplomifici dei preti!

Ah sì? Tu non sei stata presa quindi sono tutti raccomandati baciapalle? Un ragionamento che non fa una piega!
Torna in alto Andare in basso
peppe136



Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 29.05.16

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Mer Dic 13, 2017 3:25 pm

Meno male che alla fine decidono i giudici e non noi docenti. Ci facciamo la guerra tra di noi, mentre la politica non ci calcola per niente!!!!
Continuiamo cosi, facciamo solo il loro gioco.
Torna in alto Andare in basso
Nadine



Messaggi : 172
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Mer Dic 13, 2017 3:29 pm

valeriod75 ha scritto:
Nadine ha scritto:


Nelle paritarie si entra per raccomandazione quasi sempre. Io e molte altre persone meritevoli (laurea con 110 e lode, diverse abilitazioni, stimate da colleghi e preside una volta entrati nella pubblica) e hanno preferito gente da curriculum modesti ma baciapile.

Altro che periodo di prova, i non raccomandati neanche possono provare a insegnare nei diplomifici dei preti!

Ah sì? Tu non sei stata presa quindi sono tutti raccomandati baciapalle? Un ragionamento che non fa una piega!

A me laureata con 110 e lode, tre abiliatazioni, non mi hanno presa, la ex chierichetta appena uscita dall' università con 96 presa subito. Il mio ragionamento come dici tu non fa una piega, si entra solo per raccomandazione, A MENO CHE NON TROVINO NESSUNO (POCHISSIMI CASI).
Torna in alto Andare in basso
Nera



Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Mer Dic 13, 2017 3:48 pm

Quanta rabbia Nadine! Ma non puoi generalizzare la tua esperienza personale. La mia scuola, per esempio, non assumeva chi non era abilitato. Inoltre da come parli tu sembra che tutti i 110 e lode restino fuori e le paritarie assumano solo i meno meritevoli. Poi... capisco che fa rabbia... ma non è illegale assumere uno che conosci o che ti è stato presentato da un conoscente. La raccomandazione è un'altra cosa: è quando paghi o concedi altri favori per ottenere l'assunzione. E poi nessuna azienda privata si tiene un dipendente che non vale nulla. Devi essere produttivo come vogliono loro... altrimenti non c'è raccomandazione che tenga.
Torna in alto Andare in basso
Nadine



Messaggi : 172
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Mer Dic 13, 2017 4:03 pm

Nera ha scritto:
Quanta rabbia Nadine! Ma non puoi generalizzare la tua esperienza personale. La mia scuola, per esempio, non assumeva chi non era abilitato. Inoltre da come parli tu sembra che tutti i 110 e lode restino fuori e le paritarie assumano solo i meno meritevoli. Poi... capisco  che fa rabbia... ma non  è illegale assumere uno che conosci o che ti è stato presentato da un conoscente. La raccomandazione è un'altra cosa: è quando paghi o concedi altri favori per ottenere l'assunzione. E poi nessuna azienda privata si tiene un dipendente che non vale nulla. Devi essere produttivo  come vogliono loro... altrimenti non c'è raccomandazione che tenga.

E' legale nelle private assumere uno che conosci, illegale nelle pubbliche, quindi sono due tipi di servizio diverse.

Assumere uno perchè lo conosci rientra nella definizione di raccomandazione data dal vocabolario treccani:

"Intercessione in favore di una persona, soprattutto al fine di ottenerle ciò che le sarebbe difficile conseguire con i mezzi e i meriti propri o per le vie ordinarie: ha una r. del ministro; una carriera fatta a forza, o a furia, di raccomandazioni; lettera di r.; forti, potenti r.; procurare, ottenere delle raccomandazioni"
Torna in alto Andare in basso
Nera



Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Mer Dic 13, 2017 5:16 pm

Scusami. Ma ti devo contraddire. Le segreterie delle scuole pubbliche combinano strani magheggi quando devono convocare per una supplenza. E quest'estate.... per sbaglio.... ero in Presidenza quando dovevano scegliere i neommessi con la chiamata diretta. Inutile dirti che il Dirigente e il suo staff interpretavano i requisiti "oggettivi" stabiliti dal Collegio in modo molto fantasioso.. per far cadere la scelta su chi già avevano deciso loro. L'Italia è Italia ovunque...nel pubblico e nel privato. Cmq non sarò certo io a farti cambiare idea.
Torna in alto Andare in basso
valeriod75



Messaggi : 42
Data d'iscrizione : 11.08.15

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Mer Dic 13, 2017 5:33 pm

Nadine ha scritto:
valeriod75 ha scritto:
Nadine ha scritto:


Nelle paritarie si entra per raccomandazione quasi sempre. Io e molte altre persone meritevoli (laurea con 110 e lode, diverse abilitazioni, stimate da colleghi e preside una volta entrati nella pubblica) e hanno preferito gente da curriculum modesti ma baciapile.

Altro che periodo di prova, i non raccomandati neanche possono provare a insegnare nei diplomifici dei preti!

Ah sì? Tu non sei stata presa quindi sono tutti raccomandati baciapalle? Un ragionamento che non fa una piega!

A me laureata con 110 e lode, tre abiliatazioni, non mi hanno presa, la ex chierichetta appena uscita dall' università con 96 presa subito. Il mio ragionamento come dici tu non fa una piega, si entra solo per raccomandazione, A MENO CHE NON TROVINO NESSUNO (POCHISSIMI CASI).

Io laureato con lode, master, tre abilitazioni, tre lingue, ateo, sono stato assunto dopo colloquio. Come il resto dei miei colleghi. Forse sempicemente non sei piaciuta al colloquio o magari hanno pensato che non fossi adatta ad insegnare nella loro scuola. Ma capisco che per certe persone è più facile ripetersi che sono tutti raccomandati piuttosto che accettare l'idea che altri possano essere giudicati più idonei. Ti auguro di sistemarti al più presto così magari diventi un po' più serena.

Pace e bene



Torna in alto Andare in basso
Nadine



Messaggi : 172
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Ven Dic 15, 2017 9:57 am

valeriod75 ha scritto:
Nadine ha scritto:
valeriod75 ha scritto:
Nadine ha scritto:


Nelle paritarie si entra per raccomandazione quasi sempre. Io e molte altre persone meritevoli (laurea con 110 e lode, diverse abilitazioni, stimate da colleghi e preside una volta entrati nella pubblica) e hanno preferito gente da curriculum modesti ma baciapile.

Altro che periodo di prova, i non raccomandati neanche possono provare a insegnare nei diplomifici dei preti!

Ah sì? Tu non sei stata presa quindi sono tutti raccomandati baciapalle? Un ragionamento che non fa una piega!

A me laureata con 110 e lode, tre abiliatazioni, non mi hanno presa, la ex chierichetta appena uscita dall' università con 96 presa subito. Il mio ragionamento come dici tu non fa una piega, si entra solo per raccomandazione, A MENO CHE NON TROVINO NESSUNO (POCHISSIMI CASI).


Io laureato con lode, master, tre abilitazioni, tre lingue, ateo, sono stato assunto dopo colloquio. Come il resto dei miei colleghi. Forse sempicemente non sei piaciuta al colloquio o magari hanno pensato che non fossi adatta ad insegnare nella loro scuola. Ma capisco che per certe persone è più facile ripetersi che sono tutti raccomandati piuttosto che accettare l'idea che altri possano essere giudicati più idonei. Ti auguro di sistemarti al più presto così magari diventi un po' più serena.

Pace e bene




Valerio, io sono già di ruolo da anni, alla faccia di chi è stato assunto con colloquio (una modalità appunto vietata nelle scuole pubbliche) nelle paritarie ed è ancora lì sotto la sottana del don.
Comunque se queste paritarie sono così una meraviglia stateci e non venite poi nella pubblica a pretendere che vi sia valutato un servizio a cui avete acceduto con una simpatica chiaccherata, dove il discriminante è, al massimo, piacere o no a chi vi sta davanti!
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 64138
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Servizio svolto nelle scuole paritarie   Dom Dic 17, 2017 1:37 pm

Nera ha scritto:
Scusami. Ma ti devo contraddire. Le segreterie delle scuole pubbliche combinano strani magheggi quando devono convocare per una supplenza. E  quest'estate.... per sbaglio.... ero in Presidenza quando dovevano scegliere i neommessi con la chiamata diretta. Inutile dirti che il Dirigente e il suo staff interpretavano i requisiti "oggettivi" stabiliti dal Collegio in  modo molto fantasioso.. per far cadere  la scelta su chi già avevano deciso loro. L'Italia è Italia ovunque...nel pubblico e nel privato. Cmq non sarò certo io a farti cambiare idea.

Forse è per questo che la maggioranza dei docenti delle scuole statali era ed è contraria alla chiamata diretta e pensava e pensa che fosse/sia un modo per privatizzare la scuola statale. Citare la chiamata diretta come esempio di come funzionano le cose nelle scuole statali (fermo restando che la chiamata diretta opera quando un docente è già stato assunto e quindi non può influire sul numero di anni di servizio) mi sembra fuorviante.
Torna in alto Andare in basso
 
Servizio svolto nelle scuole paritarie
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» 36 mesi di servizio:chiarimenti!
» Servizio svolto nelle scuole paritarie
» Come fare domanda nelle scuole paritarie?
» scuole paritarie
» punteggio nelle paritarie

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Vai verso: