Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividere | 
 

 Responsabilità coordinatore e cyberbullismo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
aprilia gianna



Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 05.12.10

MessaggioTitolo: Responsabilità coordinatore e cyberbullismo   Ven Gen 05, 2018 10:28 am

Buongiorno,
in merito alle responsabilità del coordinatore vi sottopongo il caso : ricevo e mail da allievo che lamenta di essere oggetto di insulti e atti discriminatori da parte dei compagni, la cosa va vanti da un anno e mezzo ( l’anno passato non ero io la coordinatrice di classe) ed esasperato desidera sapere come fare per cambiare sezione e chiede di rivolgersi alla dirigenza. Io contatto il DS che si rende disponibile ad incontrare la famiglia (l’appuntamento l’ho fissato io al rientro delle vacanze natalizie) ma è orientato a non accogliere la richiesta di cambio sezione. Ho pensato di inoltrare la email ricevuta dal ragazzo a tutti i colleghi del CdC anche se il DS mi ha detto di fare un semplice riassunto del contenuto della mail. Vorrei capire meglio quali sono le responsabilità del coordinatore per un caso come questo che io sospetto sia di cyberbullismo o secondo voi cosa dovrei fare di altro nel caso descritto.
Grazie per ogni suggerimento.
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 986
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioTitolo: Re: Responsabilità coordinatore e cyberbullismo   Ven Gen 05, 2018 10:42 am

Onestamente non mi risulta che un coordinatore possa ricevere e-mail dagli alunni, io non le ho mai ricevute e non mi risulta che i miei colleghi coordinatori le ricevano. Comunque secondo me sarebbe meglio inoltrare la mail ricevuta a tutti i colleghi, così almeno si rendono conto in modo diretto della gravità del problema e possano vagliare meglio le soluzioni possibili.
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 11254
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Responsabilità coordinatore e cyberbullismo   Ven Gen 05, 2018 11:25 am

Non può ricevere email? E perché mai? Al massimo non è tenuto a comunicare la propria email per le comunicazioni, ma il concetto mi sembra ben diverso.

A parte questo è ovviamente opportuno informare in qualche modo gli altri insegnanti del cdc, che soa tramite la mail o altro.
Tornare in alto Andare in basso
Online
avidodinformazioni



Messaggi : 20587
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Responsabilità coordinatore e cyberbullismo   Ven Gen 05, 2018 11:30 am

Per una scuola che ha un sistema informatico centrale, con prassi di comunicazioni tra tutti mediante mail, è normalissimo che un alunno invii una mail ad un qualsiasi docente, quindi anche al coordinatore; che poi i docenti debbano leggere le mail ogni giorno o no è un'altra cosa.

La questione va affrontata sapendo che:

1) Il coordinatore è un docente, quindi un impiegato pubblico, quindi una persona che se durante il suo ufficio ha notizia di reati penali deve denunciarli; deve, non può, deve, altrimenti gli fanno un mazzo tanto; aprilia gianna ha informato il DS quindi ha assolto a tale compito ... per ora; se venisse a sapere di più dovrà informare ulteriormente.

2) Il coordinatore è l'orecchio lungo del DS in seno al CdC (in senso buono non in senso di spione); anche in questo caso aver riportato l'informazione corrisponde all'aver fatto il proprio dovere.

Cosa fare ora ? Dipende dalla classe: se è una classe di esseri umani quindi educabile allora il CdC si rimbocchi le maniche ed inizi ad affrontare la cosa di petto; se è una classe di pezzi di merda la cosa migliore a far cambiare aria al ragazzo, e non so se basti cambiare sezione.
Tornare in alto Andare in basso
aprilia gianna



Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 05.12.10

MessaggioTitolo: Re: Responsabilità coordinatore e cyberbullismo   Ven Gen 05, 2018 11:52 am

Per quanto riguarda l'email , preciso di non aver comunicato attraverso email personali , bensì email istituzionale. Ma credo che avidoinformazioni abbia centrato il problema perchè si può configurare "reato penale" con obbligo di denuncia da parte di noi docenti, in ogni caso spero che sia sufficiente avere informato il DS e che non vi siano conseguenze nè per l'allievo(nel senso che la situazioni rientri nella normalità) nè per me che credo di aver agito con tempestività informando la dirigenza
Grazie per il vostro contributo.
Tornare in alto Andare in basso
Popocatepetl



Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 04.11.17

MessaggioTitolo: Re: Responsabilità coordinatore e cyberbullismo   Ven Gen 05, 2018 1:25 pm

Se i (presunti) atti di bullismo o insulti avvengono direttamente durante le ore di lezione o gli intervalli, occhio perché ci si aspetta che VOI insegnanti le abbiate rilevate e siate intervenuti.
Se io fossi un ds e la famiglia mi da notizia di atti di bullismo (spintoni, accuse,derisioni ecc) avvenuti in classe ai danni di un alunno senza che la cosa sia emersa da parte di nessuno dei docenti del cdc, farei una bella tirata d orecchie all intero cdc perché la legge ci obbliga a "non far finta di niente " e di osservare il comportamento della classe.
Se si tratta invece di cyber-bullismo, poiché i docenti non hanno possibilità e facoltà di controllare gli smartphone, le chat, i social degli studenti la soluzione è la polizia postale
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.1



Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Responsabilità coordinatore e cyberbullismo   Ven Gen 05, 2018 2:44 pm

Cosa ci sarebbe di strano se uno studente o un genitore contatta un insegnante via email, nei casi in cui la scuola offra esplicitamente una casella email di lavoro a tutti i docenti?

Certo non esiste nessun obbligo di leggere l'email di lavoro in tempo reale tutti i giorni e di rispondere subito... ma se l'indirizzo di posta elettronica esiste, non vedo cosa ci sia di male nel fatto che qualcuno vi si rivolga.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Scuola70



Messaggi : 986
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioTitolo: Re: Responsabilità coordinatore e cyberbullismo   Ven Gen 05, 2018 2:54 pm

C'è tanto di "male", invece, almeno dal mio punto di vista: segnalazioni potenziali di episodi non veri o gonfiati, proteste di alunni o genitori per brutti voti o note spesso meritate con lamentele che  continuano anche per e-mail, critiche via mail al limite dell'offensivo o persino con insulti nel caso di genitori e alunni incivili, prese in giro di alunni mandate via-mail, rischi per la sicurezza , ma in che mondo vivete? Credete che siano tutti santi o brave persone?
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20587
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Responsabilità coordinatore e cyberbullismo   Ven Gen 05, 2018 3:09 pm

Scuola70 ha scritto:
C'è tanto di "male", invece, almeno dal mio punto di vista: segnalazioni potenziali di episodi non veri o gonfiati, proteste di alunni o genitori per brutti voti o note spesso meritate con lamentele che  continuano anche per e-mail, critiche via mail al limite dell'offensivo o persino con insulti nel caso di genitori e alunni incivili, prese in giro di alunni mandate via-mail, rischi per la sicurezza , ma in che mondo vivete? Credete che siano tutti santi o brave persone?
In un anno e mezzo non mi è successo nulla di tutto questo.

Ho invece ricevuto richieste di colloquio risolte (trattativa su quando svolgerlo) nel giro di una giornata, ho comunicato esiti delle verifiche con annesse indicazioni personali di recupero (queste ultime non troverebbero spazio nel registro elettronico); ho fornito testi di verifica formativa, compiti delle vacanze ecc ecc.

Noi la mail istituzionale la usiamo molto e ne abusiamo poco.
Tornare in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 5765
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: Responsabilità coordinatore e cyberbullismo   Ven Gen 05, 2018 5:04 pm

Scuola70 ha scritto:
C'è tanto di "male", invece, almeno dal mio punto di vista: segnalazioni potenziali di episodi non veri o gonfiati, proteste di alunni o genitori per brutti voti o note spesso meritate con lamentele che  continuano anche per e-mail, critiche via mail al limite dell'offensivo o persino con insulti nel caso di genitori e alunni incivili, prese in giro di alunni mandate via-mail, rischi per la sicurezza , ma in che mondo vivete? Credete che siano tutti santi o brave persone?

Mai successo in 3 o 4 anni di mail istituzionale. Se poi dovessero insultare, si può sempre girare il messaggio a qualche avvocato.
Tornare in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 502
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Responsabilità coordinatore e cyberbullismo   Sab Gen 06, 2018 11:34 am

Nemmeno a me è mai successo nonostante abbia più volte invitato a segnalarmi problematiche via mail; in realtà in questi quattro anni ne ho ricevute pochissime e cioè:
1. Segnalazione da parte di studenti della probabile assenza del giorno dopo in occasione della verifica.
2. Richiesta della data in cui recuperare la verifica in cui si è stati assenti.
3. Chiarimenti sul compito assegnato.
4. Richiesta da parte dei genitori di vedersi in altro orario.

In quattro anni me ne saranno arrivate 20.
Tornare in alto Andare in basso
Ila81



Messaggi : 234
Data d'iscrizione : 13.06.17
Età : 36
Località : Casalmaiocco

MessaggioTitolo: Re: Responsabilità coordinatore e cyberbullismo   Sab Gen 06, 2018 11:56 am

In un anno in cui sono stata curricolare ho usato moltissimo questo mezzo..
principalmente da parte mia per assegnare compiti o dare altre comunicazioni. In secondo luogo per farmi inviare ricerche, con la possibilità di commentare e eventualmente richiedere correzioni in tempo praticamente reale.
Effettivamente mi è successo di ricevere una pietosa richiesta "da parte della classe" ma inviata da una persona di posticipare una verifica..ne ho approfittato per fare una bella paternale (in risposta via email) su quanto avrebbero dovuto stare più attenti in classe ecc e la verifica ovviamente non è stata spostata (e la persona in questione aveva pure preso 8, per altro era la migliore della classe, bah!)
Ma nel complesso credo sia uno strumento molto pratico e utile..poi nessuno comunque obbliga a rispondere a tutto e tutti e subito, o al massimo può dare delle regole per evitare scocciature.
Tornare in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Responsabilità coordinatore e cyberbullismo   Sab Gen 06, 2018 12:25 pm

Oltretutto gli studenti adolescenti di oggi non hanno nessuna familiarità con l'email, per loro c'è solo whatsapp, o al limite qualche bizzarro nostalgico ancora frequenta facebook (che è considerato roba da adutlti, quindi "da vecchi"). L'email, se ce l'hanno, non si ricordano nemmeno di aprirla per leggere eventuali avvisi, figuriamoci se hanno voglia di abusarne per dare fastidio agli insegnanti.

I loro genitori, forse, la usano un po' di più, ma anche per loro sta diventando una cosa obsoleta e poco naturale, a meno che non siano abituati a usarla tutti i giorni per lavoro.

La maggior parte dei 40-50enni italiani di oggi, a meno di non aver fatto studi scientifici e tecnici (per cui avevano già cominciato a usare le connessioni telematiche 25 anni fa e hanno vissuto personalmente tutta la storia della loro evoluzione graduale), ha scoperto l'esistenza di internet solo pochissimi anni fa, e solo tramite i telefonini portatili. Non hanno mai avuto un computer in casa, non hanno idea di cosa sia effettivamente la connessione e di come sia cambiata nel tempo la comunicazione in rete, e pensano che internet "sia una cosa che esiste solo sui cellulari". Alcuni sanno vagamente che ci si possa collegare anche dai computer fissi (che appunto si usano soprattutto come computer, ossia come strumento di calcolo, di lavoro, di archivio, di scrittura, e non solo come strumento di comunicazione immediata o schermo per videogiochi), ma comunque personalmente non ne hanno nessuna esperienza; altri, addirittura, nemmeno lo sanno, e rimangono quasi stupiti quando gli si spiega. Molti credono che internet coincida quasi esclusivamente con facebook, e non sanno come aprire una casella email o come software un programma di posta... a meno di non essere abituati a usarla per lavoro, appunto, non hanno "naturale" l'utilizzo dell'email come funzione generale che si usa per più ambiti diversi, vanno sempre in cerca di applicazioni specifiche che riguardino un sito solo o una funzione sola.

Parecchia gente, ad esempio, fa fatica a capire la differenza tra il sito della scuola e quello del registro elettronico, e non solo i ragazzini (alla faccia dei nativi digitali), ma anche i genitori... a me è capitato di sentirmelo chiedere, sia da alunni che da genitori, "ma perché non si può fare tutto direttamente su un gruppo whatsapp, che è più comodo?" (evito di descrivere la mia reazione, che è meglio).

Figuriamoci se c'è tutta 'sta gente in massa che ha una gran voglia di abusare dell'email!
Tornare in alto Andare in basso
Online
Popocatepetl



Messaggi : 171
Data d'iscrizione : 04.11.17

MessaggioTitolo: Re: Responsabilità coordinatore e cyberbullismo   Sab Gen 06, 2018 1:14 pm

Chi propone agli studenti di utilizzare la mail secondo me ha bisogno di un rapido corso di aggiornamento. . (Élirpe, scherzo.....) :))
È uno strumento lontanissimo dalle loro abitudini..
Ottima idea voti e comunicazioni scuola famiglia su un unico gruppo whatsapp di classe :))))
Se hai voglia di mettere fine alla tua permanenza in questa valle di lacrime, iscriversi ad un gruppo whatsapp di genitori equivale al suicidio assistito.
Le maestre di mio figlio hanno la mia mail è io ho il tel della rappresentante genitori..MSI e poi mai mi iscriverei al gruppo genitori
Tornare in alto Andare in basso
Online
paniscus_2.1



Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Responsabilità coordinatore e cyberbullismo   Sab Gen 06, 2018 5:19 pm

Ma soprattutto, perché mai bisognerebbe dare il proprio numero di telefono privato agli alunni e ai genitori in massa, indipendentemente che lo si usi per whatsapp o no??
Tornare in alto Andare in basso
Online
aprilia gianna



Messaggi : 87
Data d'iscrizione : 05.12.10

MessaggioTitolo: Re: Responsabilità coordinatore e cyberbullismo   Sab Gen 06, 2018 5:40 pm

Mi sembra che la discussione abbia preso una strada diversa da quella indicata dal mio iniziale quesito. Riformulo il quesito :come vi comportereste voi se venite a sapere in veste di coordinatore che un allievo è oggetto di atti discriminatori e insulti da parte di alcuni compagni?
Io mi sono rivolta al DS. Ma nel caso il DS non prenda provvedimenti o cerchi di diluire la gravità della faccenda, fino dove si può spingere la responsabilità di un coordinatore . Essermi rivolta al DS e aver esposto il caso di un probabile cyberbullismo mi esonera da responsabilità?
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 11254
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Responsabilità coordinatore e cyberbullismo   Sab Gen 06, 2018 5:46 pm

aprilia gianna ha scritto:
Mi sembra che la discussione abbia preso una strada diversa da quella indicata dal mio iniziale quesito. Riformulo il quesito :come vi comportereste voi se venite a sapere in veste di coordinatore che un allievo è oggetto di atti discriminatori e insulti da parte di alcuni compagni?
Io mi sono rivolta al DS. Ma nel caso il DS non prenda provvedimenti o cerchi di diluire la gravità della faccenda, fino dove si può spingere la responsabilità di un coordinatore . Essermi rivolta al DS e aver  esposto il caso di un probabile cyberbullismo mi esonera da responsabilità?
Come già scritto, e sorvolando sui soliti voli pindarici, credo sia fondamentale informare tutto il consiglio di classe.
Piuttosto, se la cosa ti sembra assumere un rilievo particolarmente grave, magari in accordo con i colleghi, sarebbe opportuno comunicare per iscritto al DS, di modo che rimanga "agli atti" la segnalazione.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 59087
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Responsabilità coordinatore e cyberbullismo   Sab Gen 06, 2018 5:50 pm

Da un punto di vista educativo dovreste lavorare sulla classe (come consiglio, non solo tu), ma è sempre difficile capire come muoversi perché il rischio è quello di fare peggio (immagino che i compagni negheranno di essere loro i responsabili). Immagino che il Ds ti darà qualche indicazione in merito se rimarrà fermo sulla sua idea di non far cambiare classe al ragazzo.
Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 2702
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Responsabilità coordinatore e cyberbullismo   Dom Gen 07, 2018 5:09 pm

aprilia gianna ha scritto:
(...) grazie per ogni suggerimento
si deve anche capire se ci sono una o piu' ragioni vere (anche se sbagliate per metodo) per gli attacchi

se c'entra Internet parti da

http://www.generazioniconnesse.it/site/it/home-page/
Tornare in alto Andare in basso
 
Responsabilità coordinatore e cyberbullismo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Mantenere i proprio genitori

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: