Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
» Sono obbligata?
Oggi alle 11:40 pm Da enricastella

» [OT] Segnalazione agli amministratori e/o moderatori relativa a nuove registrazioni
Oggi alle 11:40 pm Da Dec

» Dichiarazione servizi cartacea
Oggi alle 11:35 pm Da patty20

» Formazione docenti
Oggi alle 11:34 pm Da charman

» Vi è successo...?
Oggi alle 11:27 pm Da Dec

» PETIZIONE CONTRO BLOCCO TRIENNALE DELLA MOBILITA'
Oggi alle 11:19 pm Da paniscus_2.1

» Info su pratiche post trasferimento
Oggi alle 11:08 pm Da Dec

» concorso DSGA
Oggi alle 11:06 pm Da Dec

» Estratto contributivo inps mancano contributi
Oggi alle 11:03 pm Da JaneEyre

Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 alunno h grave (scuola media)

Andare in basso 
AutoreMessaggio
herman il lattoniere



Messaggi : 396
Data d'iscrizione : 15.11.17

MessaggioTitolo: alunno h grave (scuola media)   Mar Gen 09, 2018 6:18 am

Mi trovo quest'anno ad avere in classe un alunno disabile grave (fortunatamente tranquillo).
Gli mancano le abilità di base e dimostra un livello di comportamento e cognitivo paragonabile a quello di un bambino di 3-4 anni; non parla, non scrive, da un punto di vista operativo è molto limitato e non riesce neanche a colorare, fare un puzzle, delle costruzioni o dei semplici giochini manuali.

Non è poi possibile includerlo nell'attività didattica, perché sono con lui solo una penultima ora a settimana, nella quale devo spiegare e interrogare, occupandomi di portare avanti la programmazione per il resto della classe; inoltre spesso durante la lezione richiede attenzione, urlando o cercando un abbraccio da parte mia, cosa che ovviamente non in tutti i momenti è possibile, visto che la classe non è tranquilla o gestibile con facilità.

Ho contribuito a compilare il PEI, come mio dovere, individuando alcuni obiettivi estremamente limitati e legati alla socializzazione e a livelli minimi di operatività e auspicando l'uso di un computer per migliorare l'interazione, anche attraverso il gioco o dei semplici compiti su touch-screen; ma il computer a disposizione non c'è.

Quando entro in classe l'alunno è sempre fuori in auletta di sostegno con la sua insegnante di sostegno, poi ritorna per cinque minuti ad attività avviata, la disturba per cinque minuti e poi va via perché esce un'ora prima.

Sinceramente non so cosa devo fare: mi sembra di non star dando alcun contributo alla sua crescita.
Torna in alto Andare in basso
Ila81



Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 13.06.17
Età : 37
Località : Casalmaiocco

MessaggioTitolo: Re: alunno h grave (scuola media)   Mer Gen 10, 2018 4:03 pm

Herman provo a risponderti..guarda il caso che sto seguendo io dalla parte di insegnante di sostegno però, è praticamente identico al tuo, con la differenza che parla.
A noi è stato assegnato un computer personale in effetti, con il quale lo si intrattiene a volte in lezioni non adatte a lui con video educativi (per bambini, anche se ha 16 anni), o quant'altro di suo gradimento.
Mi sovviene solo un dubbio, magari ti dico una stupidata, ma: sei sicuro che non parli proprio? La domanda può sembrare stupida, ma alcuni colleghi curricolari pensavano che il mio non parlasse perchè parla un po' "selettivamente", nel senso che magari se lo salutano se non ha voglia non risponde nemmeno, ma quando vuole parlare, parla eccome, anche se ha capacità cognitive di un bimbo di prima elementare. Il mio ad esempio non scrive ma leggicchia, seppur a fatica.
Hai provato a confrontarti con l'insegnante si sostegno per capire bene quello che il ragazzo sa e non sa fare? Immagino di sì, visto che hai aiutato a compilare il PEI, comunque prova a parlare di nuovo con l'insegnante di sostegno, per capire se è possibile fare qualcosa oppure no.
Un po' ti capisco perchè anch'io sto facendo una gran fatica a capire come lavorare, considerando che il ragazzo è anche pigro, seppure tranquillo come il tuo, e con grandissime difficoltà.
Per il momento mi sento di dirti di cercare di portare pazienza per il disturbo che arreca in classe (se questo modo di procedere ti infastidisce parla con l'insegnante di sostegno, cercando di farlo in maniera più diplomatica e meno polemica possibile), saluta sempre il ragazzo e sorridigli, anche se non ti risponde...in fondo si tratta principalmente di fargli vivere il più serenamente questi anni di vita scolastica; da quello che mi fai capire da un punto di vista didattica si potrà trasmettere molto poco o nulla.
Torna in alto Andare in basso
herman il lattoniere



Messaggi : 396
Data d'iscrizione : 15.11.17

MessaggioTitolo: Re: alunno h grave (scuola media)   Gio Gen 11, 2018 3:48 pm

ma sai ila la pazienza c'è pure, il problema è che mi sento totalmente impotente...
Torna in alto Andare in basso
Ottavia Piumelli



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 26.05.18

MessaggioTitolo: Attestato di credito formativo   Sab Mag 26, 2018 7:39 pm

Alla luce del decreto legislativo 62/2017, vorrei sapere se spetta ancora al consiglio di classe deliberare se l'alunno diversamente abile sarà ammesso all'esame solo per il rilascio dell'attestato di credito formativo. Ovviamente si tratta di un alunno molto grave che non può nè scrivere e nè parlare.
Grazie
Torna in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10268
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: alunno h grave (scuola media)   Dom Mag 27, 2018 10:47 am

attestato in presenza di pei con programmazione differenziata. Non c'è nulla da deliberare.
Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
alunno h grave (scuola media)
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Valutazione e bocciatura alunno h scuola primaria
» Alunno con grave disabilità e comportamento aggressivo
» Scelta scuola capofila
» domanda di iscrizione scuola media
» con quante ore si conserva la titolarità?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Vai verso: