Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Mobilità ogni 3 anni??????

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente
AutoreMessaggio
giu11



Messaggi : 953
Data d'iscrizione : 29.05.13

MessaggioTitolo: Mobilità ogni 3 anni??????   Mer Gen 17, 2018 10:47 pm

Promemoria primo messaggio :

https://www.orizzontescuola.it/allaran-qualche-passo-avanti-resta-ancora/



Ma ho capito bene????? Questi sono pazzi...
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
RobertaB



Messaggi : 174
Data d'iscrizione : 27.03.15

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Gio Gen 18, 2018 7:54 pm

melanie ha scritto:
In fin dei conti non mi sembra così insensato che si debba restare tre anni in una scuola richiesta dal docente stesso.  
Non vorrei sembrarti scortese, ma credimi, ti sbagli.
Non intervengo su questo forum da molto tempo.... era la fase che precedette il contratto sulla futura mobilità 2016/'17; i danni della 107 iniziavano a delinearsi chiaramente e qui sul forum facemmo lunghe discussioni e commenti sul fatto che la mobilità in termini di soli ambiti e con le varie fasi assurde introdotte per l'a.s. 2016/'17 avrebbe creato macello e contenzioso. Così fu.
Io fui molto fortunata ed ottenni per il 2106/’17 la scuola che desideravo (con titolarità su scuola); non intervengo qui ora per difendere un interesse mio personale ma mi immedesimo in chi, per esigenze di famiglia o anche per soddisfazione personale, desidera cambiare scuola: questa norma è pericolosissima e se venisse confermata provocherebbe danni enormi, mi stupisce che non ci sia un’ondata generale di protesta e di indignazione!
Non puoi dire ad un docente che, pur di avvicinarsi un po’, è costretto ed esprimere preferenze anche poco gradite, che non potrà poi muoversi per tre anni perché “in fondo è stato soddisfatto”… cosa penseresti se in quei tre anni si liberasse un posto nella scuola o nel luogo a te gradito, e quel posto andasse a qualcun altro, magari con minor punteggio di te o magari anche meno interessato di te a quel posto, che lo ha avuto solamente perché tu nel frattempo eri incatenato ad un’altra scuola?
Tornare in alto Andare in basso
giu11



Messaggi : 953
Data d'iscrizione : 29.05.13

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Gio Gen 18, 2018 8:22 pm

Già...a quanto pare non dispiace a molti questa ipotesi per me invece spaventosa!
Tornare in alto Andare in basso
Kuru-nee



Messaggi : 221
Data d'iscrizione : 27.07.17

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Gio Gen 18, 2018 10:56 pm

Anche perché un assunto di un'annata sfortunata con solo sedi scomode nell'ambito si vedrebbe bloccato lì per 3 anni, mentre i neoassunti degli anni successivi si vedrebbero liberare le sedi migliori, proprio perché quelli che venivano prima di loro sono stati bloccati nei posti peggiori... avranno anche la garanzia di rimanerci, perché per 3 anni ci devono stare per forza, poi non se ne andranno di sicuro dalle sedi gradite, accumuleranno punteggio in graduatoria interna di istituto, e i docenti che anche riusciranno a trasferirsi lì non avranno il punteggio della continuità su scuola, divenendo più facilmente perdenti posto in caso di contrazione d'organico.
Chi si trova in GM o in Gae alle ultime posizioni si ritroverebbe messo meglio di chi è ai primi posti.

Se la mobilità è ogni 3 anni allora anche le assunzioni o i pensionamenti dovrebbero esserlo.

Oltretutto non è giusto perché in 3 anni possono cambiare molte cose nella vita di una persona (magari uno si crea una famiglia, si trasferisce, gli si ammala un familiare, non riesce più a pagarsi un affitto in una zona e ha bisogno di spostarsi verso zone meno costose...), vincolare per un periodo così lungo porterà solo a più assegnazioni provvisorie, congedi, 104, malattie, aspettative varie e la continuità andrà a farsi benedire come al solito.
La continuità la fa la scuola lavorando bene e motivando i singoli docenti a rimanervi, non costringendoli per periodi più lunghi.
Tornare in alto Andare in basso
Online
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 13841
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Ven Gen 19, 2018 6:21 am

Continuo a chiedermi per quale motivo un docente dovrebbe essere favorevole alla limitazione della sua libertà lavorativa e di spostamento.
Tornare in alto Andare in basso
Online
Veronica.P



Messaggi : 212
Data d'iscrizione : 23.08.16

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Ven Gen 19, 2018 7:27 am

Kuru-nee ha scritto:

Oltretutto non è giusto perché in 3 anni possono cambiare molte cose nella vita di una persona (magari uno si crea una famiglia, si trasferisce, gli si ammala un familiare, non riesce più a pagarsi un affitto in una zona e ha bisogno di spostarsi verso zone meno costose...), vincolare per un periodo così lungo porterà solo a più assegnazioni provvisorie, congedi, 104, malattie, aspettative varie e la continuità andrà a farsi benedire come al solito.
La continuità la fa la scuola lavorando bene e motivando i singoli docenti a rimanervi, non costringendoli per periodi più lunghi.

Infatti voler imporre la continuità forzata con ostacoli e vincoli rischia di essere un male peggiore di quello che si vuole risolvere, stimolando solo la fantasia dei furbetti ed ingrassando gli avvocati. Meglio una mobilità chiara, a scansione annuale, magari con tempi ben anticipati, con regole precise valide per tutti ed eventuali preferenze ben motivate, che permetta di avere docenti più motivati o comunque speranzosi, invece che incatenati forzatamente in una scuola ad accumulare magari rabbie e frustrazioni aggiuntive a quelle che può comunque provocare il lavoro.
Già il vincolo per i neoassunti e una forzatura incomprensibile (e non lo dico da neoassunta, che comunque è interessata solo alla mobiltà all'interno della provincia, quindi un tipo di mobilità non toccata da vincoli), che comunque implicitamente esiste senza vincoli dato che i neoassunti hanno comunque punteggi più bassi e sono consapevoli di dover attendere per la mobilità, volerla imporre a tutti è avere una logica burocratica interessata solo all'apparenza, non al buon funzionamento della scuola.
Tornare in alto Andare in basso
Nera



Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Ven Gen 19, 2018 8:04 am

Concordo con Kuru-Bee e con Veronica P. La mobilità straordinaria del 2016 che ha spostato migliaia di docenti al Nord non ha garantito continuità alle scuole settentrionali. Sono solo aumentate le malattie, i congedi, le aspettative. E non perché la categoria dei docenti sia composta da furbi e mascalzoni, ma perché è una categoria colpita da norme assurde. Incatenare un docente in una sede sgradita significa renderlo più fragile, farlo ammalare, farlo lavorare male. Significa indurlo a usare tutte le possibilità offerte dalla legge e dal contratto per passare lunghi periodi lontano dalla scuola. Io non riesco nemmeno a capire come possano partorire delle idee così... e soprattutto come sia possibile non imparare niente dagli errori del passato.
Tornare in alto Andare in basso
Veronica.P



Messaggi : 212
Data d'iscrizione : 23.08.16

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Ven Gen 19, 2018 9:40 am

Nera ha scritto:
Concordo con Kuru-Bee e con Veronica P. La mobilità straordinaria del 2016 che ha spostato migliaia di docenti al Nord non ha garantito continuità alle scuole settentrionali. Sono solo aumentate le malattie, i congedi, le aspettative. E non perché la categoria dei docenti sia composta da furbi e mascalzoni, ma perché è una categoria colpita da norme assurde. Incatenare un docente in una sede sgradita significa renderlo più fragile, farlo ammalare, farlo lavorare male. Significa indurlo a usare tutte le possibilità offerte dalla legge e dal contratto per passare lunghi periodi lontano dalla scuola. Io non riesco nemmeno a capire come possano partorire delle idee così... e soprattutto come sia possibile non imparare niente dagli errori del passato.

Tutto nasce dalla fretta di mettere toppe invece di pensare, anche in sede di riforme che dovrebbero essere epocali. Tant'è che si è riusciti a scontentare tutti malgrado miliardi investiti ed una grande massa di assunzioni, perché si è voluto fare in fretta invece di prendere qualche mese per organizzare le cose (ad esempio la mancata ripulitura delle graduatorie, promessa ma non fatta, per non parlare di dimenticanze tipo congelati ssis,) facendo assumere migliaia di persone che con la scuola non avevano nulla a che fare a scapito dei veri precari, creando, con la lotteria delle province, il presupposti ad esodi di massa w distruzione della continuità. Poi proprio quando il sistema e il tempo ha quasi riassorbito i guasti, a fronte del comprensibile allarme suscitato da tali esodi, si vuole, probabilmente per farsi belli con l'opinione pubblica, far finta di fare qualcosa creando in realtà nuovi guasti. Come se un errore si potesse correggere facendone uno nuovo.
Tornare in alto Andare in basso
melanie

avatar

Messaggi : 1076
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Ven Gen 19, 2018 2:37 pm

Sono d'accordo con te, Veronica. Penso che anche noi, come categoria quasi mai degnamente rappresentata dai sindacati, abbiamo delle responsabilità. Per esempio, quando ci sono andate bene assunzioni in massa (che adesso sono l'orgoglio di chi c'è dietro alla 107) di persone che all'interno dei vari istituti non riescono a trovare una collocazione dignitosa. La stabilizzazione tanto agognata quanto legittima andava fatta in modo mirato e ponderato, in base a esigenze oggettive e verificate, non generando (non per tutti ma per tanti) situazioni grottesche e imbarazzanti.
Tornare in alto Andare in basso
Nera



Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 23.08.17

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Ven Gen 19, 2018 2:47 pm

Non condivido. La responsabilità di quello che è successo è esclusivamente politica. Quale responsabilità avrebbero i docenti? Quella di aver accettato una proposta di lavoro a tempo indeterminato inaspettata? E per quale motivo avrebbero dovuto rifiutare? Perché non si sentivano meritevoli? Avevo un conoscente antiberlusconiano.. Che riteneva assurdo e populista il bonus bebe' voluto da Forza Italia. Questo non gli ha impedito di intascarlo quando è diventato papà. Se il Governo fa scelte scellerate... non può essere colpa di chi ne approfitta nella piena legalità.
Tornare in alto Andare in basso
melanie

avatar

Messaggi : 1076
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Ven Gen 19, 2018 3:16 pm

Quelle assunzioni alla cieca ne hanno impedite altre molto più funzionali al sistema scolastico. Non dico che avrebbero dovuto rifiutare i diretti interessati, ma i "politici" avrebbero dovuto assumere, di concerto con le oo.ss., le persone che sono già dentro alla scuola da anni e che da precari la fanno andare avanti. O, in alternativa, personale "nuovo" rispondente alle carenze oggettive. Vedere gente che ozia o si fa gli affari propri per tante ore (o anche poche) in aula docenti o, nel migliore dei casi, è prestata a improbabili progetti per i quali (non per responsabilità propria) non ha le competenze specifiche, non è un bel vedere per nessuno. Poi, se dobbiamo eternare l'idea di scuola come carrozzone per eccellenza...prendiamoci tutto quello che viene. Come si è sempre fatto, d'altra parte.
Tornare in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 32199
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Ven Gen 19, 2018 3:18 pm

melanie ha scritto:
Quelle assunzioni alla cieca ne hanno impedite altre molto più funzionali al sistema scolastico. Non dico che avrebbero dovuto rifiutare i diretti interessati, ma i "politici" avrebbero dovuto assumere, di concerto con le oo.ss., le persone che sono già dentro alla scuola da anni e che da precari la fanno andare avanti. O, in alternativa, personale "nuovo" rispondente alle carenze oggettive. Vedere gente che ozia o si fa gli affari propri per tante ore (o anche poche) in aula docenti o, nel migliore dei casi, è prestata a improbabili progetti per i quali (non per responsabilità propria) non ha le competenze specifiche, non è un bel vedere per nessuno. Poi, se dobbiamo eternare l'idea di scuola come carrozzone per eccellenza...prendiamoci tutto quello che viene. Come si è sempre fatto, d'altra parte.

Ma tutto questo cosa c'entra con il blocco triennale della sede?
E' verosimile che tu appartenga ad una determinata cdc e possa ottenere un trasferimento dal blocco degli altri? Sbaglio?
Tornare in alto Andare in basso
melanie

avatar

Messaggi : 1076
Data d'iscrizione : 20.08.10

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Ven Gen 19, 2018 3:26 pm

Sbagli clamorosamente. Il discorso aveva preso una piega un po' più ampia. Il mio ultimo post non ha nulla a che fare con il blocco. Se dobbiamo parlare sempre solo per interesse personale...è un presupposto molto miope. Senza pensare che non so neanche quale classe di concorso possa essere "avvantaggiata" dal blocco.
Tornare in alto Andare in basso
carla75

avatar

Messaggi : 4950
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Ven Gen 19, 2018 3:37 pm

La libera circolazione dei lavoratori è un principio garantito dall'Unione Europea . Così come un diritto il ricongiungimento ai propri congiunti . Qui si sta parlando di aria fritta. Come al solito il Ministero fa delle normative che puntualmente i giudici dichiarano illegittime.
Tornare in alto Andare in basso
Kuru-nee



Messaggi : 221
Data d'iscrizione : 27.07.17

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Ven Gen 19, 2018 11:15 pm

melanie ha scritto:
Quelle assunzioni alla cieca ne hanno impedite altre molto più funzionali al sistema scolastico. Non dico che avrebbero dovuto rifiutare i diretti interessati, ma i "politici" avrebbero dovuto assumere, di concerto con le oo.ss., le persone che sono già dentro alla scuola da anni e che da precari la fanno andare avanti. O, in alternativa, personale "nuovo" rispondente alle carenze oggettive. Vedere gente che ozia o si fa gli affari propri per tante ore (o anche poche) in aula docenti o, nel migliore dei casi, è prestata a improbabili progetti per i quali (non per responsabilità propria) non ha le competenze specifiche, non è un bel vedere per nessuno. Poi, se dobbiamo eternare l'idea di scuola come carrozzone per eccellenza...prendiamoci tutto quello che viene. Come si è sempre fatto, d'altra parte.

Su questo sono d'accordissimo, ma non c'entra nulla con il blocco triennale sulla sede, che invece è sbagliatissimo (anche se al momento non sarei interessata alla mobilità) e non garantisce affatto continuità come hai affermato tu, perché la continuità per gli alunni deve tenere conto di una marea di fattori, di cui la mobilità è una piccola parte.

Se il motivo del blocco è la continuità (cosa che ritengo positiva) allora devono obbligarti, quando entri in una sede, a prendere una classe prima e a portarla avanti fino all'uscita da quel grado di istruzione, perché se prendi una seconda in una scuola primaria e la tieni per 3 anni poi ti sposti, i bambini avranno cambiato insegnante per almeno 3 volte in un ciclo di istruzione e nei momenti peggiori, a mio avviso, ovvero a inizio e fine percorso. Inoltre, bloccato sulla sede non significa bloccato sulla classe/sezione, ma bloccato nell'istituto. In un IC dove possono esserci 4 o 5 plessi di scuola dell'infanzia o scuola primaria, un insegnante può potenzialmente girarli tutti, annullando qualsiasi continuità con bambini e colleghi. Se dovessero togliere una sezione nel mio plesso e spostarmi in un altro dello stesso IC sarei ben tentata di cambiare IC rimanendo nella stessa città o nei dintorni, perché la continuità con il mio ambiente di lavoro e i miei bambini l'avrei comunque persa. Della continuità con la segreteria e la dirigente mi importa abbastanza poco.

Se mettono il blocco per garantire continuità bisognerebbe impedire anche ai docenti prossimi alla pensione di andarci fino a che le loro classi non hanno concluso il percorso, sennò fanno lo stesso danno di chi si sposta con la mobilità.
Sul sostegno continuano ogni anno a mettere un 5% di cattedre in organico di diritto e il restante in organico di fatto, annullando qualsiasi continuità, e non importa niente a nessuno.

Se mettono il blocco dovrebbero impedire anche tutte le assegnazioni provvisorie, che creano discontinuità, e che non toglieranno mai perché le esigenze di famiglia o personali ci saranno sempre. Dovrebbero togliere le malattie e le maternità, così come le aspettative, perché tolgono stabilità.

La mobilità ordinaria incide forse per 1/10 sulla continuità in una sede.

O leviamo tutto o lasciamo anche la mobilità, sennò ci prendiamo in giro.
Tornare in alto Andare in basso
Online
no73

avatar

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 21.10.09

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Mer Gen 31, 2018 1:10 pm

http://m.flcgil.it/rassegna-stampa/nazionale/scuola-piu-risorse-per-il-contratto-scontro-sul-merito.flc

"Nell'atto di indirizzo ci sono poi altri due punti importanti. Il primo riguarda i criteri generali per la mobilità dei professori, sia professionale, sia territoriale. Viene posto il vincolo che nessuno potrà chiedere di cambiare sede prima che siano trascorsi tre anni dall'ultimo incarico ricevuto in una nuova scuola."
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 13841
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Mer Gen 31, 2018 1:29 pm

Praticamente il vincolo dell'incarico triennale, dato che a questo punto secondo me toglieranno in futuro la possibilità di chiedere mobilità su scuola.
Tornare in alto Andare in basso
Online
condor2000



Messaggi : 1170
Data d'iscrizione : 15.10.12

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Mer Gen 31, 2018 2:18 pm

arrubiu ha scritto:
Praticamente il vincolo dell'incarico triennale, dato che a questo punto secondo me toglieranno in futuro la possibilità di chiedere mobilità su scuola.
A questo punto, per essere coerenti, togliamo anche le AP trattandosi sempre di mobilità, cancelliamo qualunque motivazione personale o professionale, e la frittata è completa.
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 13841
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Mer Gen 31, 2018 2:23 pm

Esatto, ne parlavo con un amico, c'è quel rischio.
Tornare in alto Andare in basso
Online
giu11



Messaggi : 953
Data d'iscrizione : 29.05.13

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Mer Gen 31, 2018 2:30 pm

Esempio: il docente x quest’anno ha avuto una nuova sede. Potrà partecipare alla mobilità imminente per l’anno 18/19. Se non ottiene il movimento chiesto, l’anno prossimo non potrà chiedere trasferimento perché secondo il nuovo contratto devono passare tre anni dall’ultimo movimento ottenuto? Oppure si azzera tutto con il nuovo contratto e la conta dei tre anni comincia dal prossimo? Non so se sono stata chiara...ma questa cosa mi destabilizza un po’..
Tornare in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
avatar

Messaggi : 13841
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Mer Gen 31, 2018 2:32 pm

Si è capito, dubito sarà retroattivo, ma staremo a vedere. Non è neanche detto che questa cosa sarà approvata.
Tornare in alto Andare in basso
Online
giu11



Messaggi : 953
Data d'iscrizione : 29.05.13

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Mer Gen 31, 2018 2:43 pm

giu11 ha scritto:
Esempio: il docente x quest’anno  ha avuto una nuova sede. Potrà partecipare alla mobilità imminente per l’anno 18/19. Se non ottiene il movimento chiesto, l’anno prossimo non potrà chiedere trasferimento perché secondo il nuovo contratto devono passare tre anni dall’ultimo movimento ottenuto? Oppure si azzera tutto con il nuovo contratto e la conta dei tre anni comincia dal primo movimento ottenuto dall’anno prossimo in poi? Non so se sono stata chiara...ma questa cosa mi destabilizza un po’..
Tornare in alto Andare in basso
giu11



Messaggi : 953
Data d'iscrizione : 29.05.13

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Mer Gen 31, 2018 2:57 pm

Grazie...speriamo bene.....
Tornare in alto Andare in basso
Veronica.P



Messaggi : 212
Data d'iscrizione : 23.08.16

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Mer Gen 31, 2018 3:03 pm

condor2000 ha scritto:
arrubiu ha scritto:
Praticamente il vincolo dell'incarico triennale, dato che a questo punto secondo me toglieranno in futuro la possibilità di chiedere mobilità su scuola.
A questo punto, per essere coerenti, togliamo anche le AP trattandosi sempre di mobilità, cancelliamo qualunque motivazione personale o professionale, e la frittata è completa.

Il fatto è appunto che non si riesce a capire la logica e l'utilità di tutto ciò, se non manovre di bassa propaganda, fatta a spese delle persone e disinteressandosi in realtà del buon andamento della scuola. A questo punto perché 3 anni e non 5? Ad esempio una maestra alla primaria prende una prima e non può muoversi fino alla quinta pena fustigazione in cortile?
Tornare in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 32199
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Mer Gen 31, 2018 3:31 pm

arrubiu ha scritto:
Praticamente il vincolo dell'incarico triennale, dato che a questo punto secondo me toglieranno in futuro la possibilità di chiedere mobilità su scuola.


A me pare assurdo siglare un contratto triennale ad un mese dalle elezioni. Il prossimo governo, qualunque esso sia, farà di tutto per distruggere le scelte precedenti. E in ogni caso ipotizzo che il blocco triennale non diventerà mai realtà anche solo per le difficoltà a gestire particolari situazioni come quelle dei DOP e sovrannumerari.
Tornare in alto Andare in basso
Veronica.P



Messaggi : 212
Data d'iscrizione : 23.08.16

MessaggioTitolo: Re: Mobilità ogni 3 anni??????   Mer Gen 31, 2018 3:41 pm

gugu ha scritto:
arrubiu ha scritto:
Praticamente il vincolo dell'incarico triennale, dato che a questo punto secondo me toglieranno in futuro la possibilità di chiedere mobilità su scuola.


A me pare assurdo siglare un contratto triennale ad un mese dalle elezioni. Il prossimo governo, qualunque esso sia, farà di tutto per distruggere le scelte precedenti. E in ogni caso ipotizzo che il blocco triennale non diventerà mai realtà anche solo per le difficoltà a gestire particolari situazioni come quelle dei DOP e sovrannumerari.

Un blocco triennale generale credo anch'io non sia possibile (te lo dice una sovrannumeraria dal giorno dell'assunzione!), ma teoricamente un blocco triennale su incarico si (a meno di sopraggiunto sovrannumero).
Tornare in alto Andare in basso
 
Mobilità ogni 3 anni??????
Tornare in alto 
Pagina 2 di 9Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente
 Argomenti simili
-
» Mobilità ogni 3 anni??????
» Mobilità e anni prestati su cdc diversa da quella del ruolo
» elton john papà a 63 anni
» Usa, prete rubava soldi chiesa per pagare gigolò, condannato a 3 anni
» UN VIDEO PER MIO MARITO: 5 ANNI DI MATRIMONIO

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Mobilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, graduatoria interna istituto-
Andare verso: