Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Dubbi pf24 per l'accesso al concorso

Andare in basso 
AutoreMessaggio
mati13



Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 03.12.13

MessaggioTitolo: Dubbi pf24 per l'accesso al concorso   Gio Gen 18, 2018 11:15 am

Salve a tutti, vorrei avere alcuni chiarimenti riguardanti il percorso formativo dei 24 cfu utili per l'accesso al prossimo concorso FIT. Ho una laurea in matematica che mi permetterebbe di provare il FIT per varie classi di concorso (per es. A-20, A-26, A-27, A-28). La mia domanda è questa: il piano di studi del pf24 va fatto in funzione delle classi di concorso a cui si vuole partecipare?
Mi spiego meglio: supponiamo che nell'ambito delle Metodologie Didattiche decido di inserire un esame MAT/04 (Didattica Matematica), questo mi preclude la possibilità di partecipare, ad esempio, al concorso per la classe A-28 (matematica e scienze per le scuole secondarie di primo grado) oppure per la classe A-20 (fisica)?
E' conveniente fare tutti gli esami negli altri tre ambiti (pedagogia, psicologia, antropologia) avendo la certezza (?) di poter partecipare a tutte le classi di concorso? Spero di essere stata chiara. Grazie a chi potrà aiutarmi.
Tornare in alto Andare in basso
Trentaelode



Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 13.06.17
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: Dubbi pf24 per l'accesso al concorso   Ven Gen 19, 2018 11:27 am

No, le classi di concorso sono un mondo; il FIT un altro.

Per insegnare la materia X nella scuola Y, devi seguire le indicazioni delle tabelle ministeriali. Quindi, avere una laurea magistrale, eventuali altri esami per rispettare i vincoli imposti dal MIUR e stop.

Per il FIT, invece, ciò che conta è arrivare a 24 cfu.

Se poi, per caso, col FIT acquisisci (tramite l'ambito delle Metodologie) crediti in un SSD che poi ti apre ad un'ulteriore classe di insegnamento, il MIUR ha chiarito che si può fare.
Ma non c'è vincolo nè ostacolo. Conosco molti che per il FIT non considerano nemmeno le metodologie e restano soltanto su PSI, PED e DEA.

Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 59854
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Dubbi pf24 per l'accesso al concorso   Sab Gen 20, 2018 1:51 pm

Trentaelode, non ho capito bene la tua risposta (di solito vedo che sei bene informato). Io avrei detto che se scegli un esame sulle metodologie devi stare attento che potrebbe valere per una cdc e non per altre. Con gli esami dei primi tre ambiti invece non ci dovrebbero essere problemi di questo tipo.
Tornare in alto Andare in basso
Trentaelode



Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 13.06.17
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: Dubbi pf24 per l'accesso al concorso   Sab Gen 20, 2018 2:06 pm

Grazie DEC... dalle spiegazioni che hanno dato in Università pare di no.

Se tramite i 24 cfu, nello specifico ambito D/Metodologie, acquisci crediti che ti consentono l'accesso ad una classe di concorso, allora ok. Quegli specifici crediti valgono per rispettare le richieste ministeriali per le varie tabelle, e allora chiaramente al concorso potrai accedere a una certa classe e non ad altre.

Ma se con le classi di concorso sei a posto, perché hai già sistemato in precedenza con gli esami singoli, quel che porti a casa con i 24 cfu non ha peso per il concorso.
I 24 cfu certificati sono un requisito per poter presentare domanda e partecipare al concorso; le classi per le quali sostieni il concorso, invece, dipendono da laurea, data di conseguimento della stessa, rispetto dei requisiti richiesti dalle tabelle ministeriali.

L'hanno spiegata così e mi sembra sensato/convincente. Tant'è che c'è gente che fa tutti i 24 cfu soltanto nei primi 3 ambiti, trascurando del tutto l'ambito metodologie (perché appunto ininfluente ai fini delle classi di concorso).
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 59854
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Dubbi pf24 per l'accesso al concorso   Sab Gen 20, 2018 2:22 pm

Boh, continuo a non capire. A me sembra che il decreto dica qualcosa di diverso, ma non ho i contatti con le università che avete voi.
Però il fatto che molti privilegino i primi tre ambiti mi sembra che dia ragione a me. Ti faccio un esempio: un laureato in materie scientifiche preferirà fare un esame di Didattica della matematica (o della chimica o di quello che vuoi tu) o di Psicologia/Antropologia/Pedagogia? A mio parere, certamente il primo, però molti scelgono la seconda soluzione. Perché? Sto parlando di persone che sono già in regola con i crediti per iscriversi alle classi di concorso (per esempio, persone che sono in Gi per tutte le cdc a cui possono accedere con la loro laurea).
Tornare in alto Andare in basso
Trentaelode



Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 13.06.17
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: Dubbi pf24 per l'accesso al concorso   Sab Gen 20, 2018 2:35 pm

Guarda, non voglio insistere perché in questi contesti purtroppo la verità assoluta per assurdo non esiste.

In riferimento a ciò che scrivi: molti privilegiano i primi tre ambiti (magari sgraditi) invece del quarto (dove ci muoveremmo tutti meglio) per il semplice motivo che nei primi tre ambiti nessuno ha crediti e non ha mai studiato quelle materie. E visto che le prove di concorso prevedono una prova scritta su PED e PSI, uno si butta su queste materie per avere almeno un'idea e non sulle metodologie che orbitano nelle proprie materie (in cui ne sappiamo già abbastanza).

Non ho fatto ricerche o indagini approfondite, ma da quel che vedo e sento....l'ambito D delle metodologie è quello che vede l'offerta più scarsa da parte delle Università. Solo gli atenei più grossi offrono qualcosa di decente in D, mentre le sedi più piccole in D offrono poco e niente e a quel punto orientarsi su PSI, PED e DEA diventa una necessità più che una scelta.

Io, per esempio, sono laureato in Lettere e in Storia, concorrerò per A12 e A22 e di metodologie non faccio niente, perché mi sono fatto riconoscere alcuni CFU dalla carriera universitaria. Quindi mio malgrado mi toccano PED e PSI. Ma i cfu in metodologie (riciclati dagli esami per laurearmi) non influenzeranno il diritto a partecipare alle due classi di concorso.
Forse per noi umanisti è più facile.... boh!?
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 59854
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Dubbi pf24 per l'accesso al concorso   Sab Gen 20, 2018 2:59 pm

Se ti hanno riconosciuto gli esami, la tua è la scelta più logica e penso anch'io che per un umanista gli esami psico-pedagogici (e forse ancor più quelli antropologici, che tra l'altro non si capisce cosa c'entrino con l'insegnamento) siano in linea di massima più graditi che per un laureato in materie scientifiche.
Prendo atto delle vostre motivazioni. Io mi baso su quello che leggo sul forum e sulla lettura della normativa e degli articoli in home page, ma di fatto non conosco nessuno che stia facendo questo percorso e, come ho già scritto, non ho più contatti con le università da una decina d'anni. Perciò cerco di dare una mano, ma non è che su questi argomenti ci capisca molto.
Tornare in alto Andare in basso
Trentaelode



Messaggi : 219
Data d'iscrizione : 13.06.17
Età : 44

MessaggioTitolo: Re: Dubbi pf24 per l'accesso al concorso   Sab Gen 20, 2018 3:07 pm

La cosa drammatica è che anche noi che ci siamo dentro non capiamo granché :(((

Quando ho rivolto le tue stesse perplessità alla mia università, la persona con cui ho parlato mi ha detto più o meno questo (vado a memoria):
"Ragioniamo per assurdo; se lei conquista i 24 cfu suddividendoli così: 9 PSI, 9 PED e 6 DEA al concorso non la ammettono perché non ha crediti in Metodologie?
Se, preso da un raptus di follia, si prende 6 cfu in Didattica della fisica, al concorso cosa succede? Consentono a un laureato in Storia di insegnare matematica? Nooo.
Quel che succede nei 24 cfu NON HA ALCUN PESO per le classi di concorso. Lei li deve avere perché il DM del 10 agosto impone come requisito di partecipazione un certificato che dica che il candidato ha 24 cfu in 3 dei 4 ambiti previsti. Ma il criterio per stabilire a quali classi di concorso potrà partecipare è il rispetto delle tabelle ministeriali già in vigore per l'iscrizione nelle graduatorie".

A quel punto ho alzato bandiera bianca e ho deciso di non preoccuparmi più.

Grazie per lo splendido lavoro che fate voi moderatori.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 59854
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Dubbi pf24 per l'accesso al concorso   Sab Gen 20, 2018 3:28 pm

Spero che la risposta che hai ricevuto sia corretta, ma io non sono convinto e se dovessi acquisire i 24 cfu eviterei di mettermi in una situazione del genere.
Grazie a te (e agli utenti che forniscono informazioni utili per tutti) per la collaborazione. Il forum funziona se tutti fanno la loro parte, non solo i moderatori.
Tornare in alto Andare in basso
Roby90



Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 17.06.17

MessaggioTitolo: Re: Dubbi pf24 per l'accesso al concorso   Sab Gen 20, 2018 6:39 pm

Dec ha scritto:
Spero che la risposta che hai ricevuto sia corretta, ma io non sono convinto e se dovessi acquisire i 24 cfu eviterei di mettermi in una situazione del genere.
Grazie a te (e agli utenti che forniscono informazioni utili per tutti) per la collaborazione. Il forum funziona se tutti fanno la loro parte, non solo i moderatori.

Confermo, i 24 cfu non c'entrano nulla con il resto, sono un prerequisito per il Fit e basta. Così hanno spiegato in Statale.
Tornare in alto Andare in basso
carrosalba



Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 12.01.18

MessaggioTitolo: Re: Dubbi pf24 per l'accesso al concorso   Sab Gen 20, 2018 7:27 pm

La risposta data sia a trentaelode che a roby90 è, in sintesi, ciò che è stato detto a me dall'Orientale di Napoli.
Io non mi sono fidata e ho scritto a diversi sindacati, i quali ritengono ci sia la possibilità che l'università sbagli...

Di risposte nette e chiare però non ne ho ricevute da alcuno.

Tra me e me ho concluso che semplicemente non lo sanno.
Tornare in alto Andare in basso
Garamond



Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 29.10.15

MessaggioTitolo: Re: Dubbi pf24 per l'accesso al concorso   Sab Gen 20, 2018 8:54 pm

mati13 ha scritto:
Mi spiego meglio: supponiamo che nell'ambito delle Metodologie Didattiche decido di inserire un esame MAT/04 (Didattica Matematica), questo mi preclude la possibilità di partecipare, ad esempio, al concorso per la classe A-28 (matematica e scienze per le scuole secondarie di primo grado) oppure per la classe A-20 (fisica)?

A me sembra evidente che sia così e ho l'impressione che gli altri utenti (tranne forse Dec) non abbiano capito bene la tua domanda.

All'articolo 3, comma 3, del D.M. 616/2017 si legge:

d) metodologie e tecnologie didattiche generali M-PED 03 e M-PED 04, e, in relazione alla classe concorsuale, attività formative afferenti ai settori MAT/04, FIS/08, L-LIN/02, M-EDF/01, M-EDF/02, CODD/04, ABST/59 e ADES/01, nonché le attività formative afferenti ai settori indicati negli allegati B e C a condizione che, ai sensi del comma 5, sia certificata la loro declinazione nei termini delle metodologie e tecnologie didattiche per gli insegnamenti compresi nelle classi concorsuali, in coerenza con gli obiettivi formativi di cui all'Allegato A.

Se vuoi partecipare al concorso per tutte e quattro le classi A-20, A-26, A-27, A-28, quindi, puoi solo scegliere esami dei settori M-PED 03 e M-PED 04 per acquisire i crediti dell'ambito (d), perché non ci sono settori comuni alle classi A-20 e A-26.
Tornare in alto Andare in basso
Fosfeni



Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 16.11.17

MessaggioTitolo: Re: Dubbi pf24 per l'accesso al concorso   Dom Gen 21, 2018 10:27 am

Io concordo con Dec, bisogna calcolare e scegliere in base alle classi concorsuali.
Anche io ho dovuto rinunciare a esami specifici di didattica della mia materia principale è che più mi interessa perché paradossalmente mi avrebbe precluso alcune classi di concorso, per quanto affini.
A malincuore ho scelto M-PED 04 proprio per assicurarmi di tenermi aperte quante più vie possibili.
Tornare in alto Andare in basso
Roby90



Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 17.06.17

MessaggioTitolo: Re: Dubbi pf24 per l'accesso al concorso   Dom Gen 21, 2018 9:39 pm

Fosfeni ha scritto:
Io concordo con Dec, bisogna calcolare e scegliere in base alle classi concorsuali.
Anche io ho dovuto rinunciare a esami specifici di didattica della mia materia principale è che più mi interessa perché paradossalmente mi avrebbe precluso alcune classi di concorso, per quanto affini.
A malincuore ho scelto M-PED 04 proprio per assicurarmi di tenermi aperte quante più vie possibili.

Il percorso dei 24 crediti non c'entra nulla con le classi di concorso.
Anzi, l'Università ci ha detto che certi esami di metodologia fatti apposta per il For24 (così si chiama in Statale il percorso dei 24 credti) potrebbero non valere nel conteggio dei crediti per le classi normali di concorso anche se la nomenclatura corrisponde, quindi di fare molta attenzione.
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 59854
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Dubbi pf24 per l'accesso al concorso   Lun Gen 22, 2018 1:01 am

Quest'ultima cosa che vi hanno detto è stata già smentita dal ministero e contribuisce a rendere poco credibili le persone con cui avete parlato.
Certo che al ministero sono riusciti a combinare proprio un bel pasticcio: niente di nuovo, ma non finiscono mai di stupirmi.
Tornare in alto Andare in basso
Fosfeni



Messaggi : 15
Data d'iscrizione : 16.11.17

MessaggioTitolo: Re: Dubbi pf24 per l'accesso al concorso   Lun Gen 22, 2018 10:34 am

@Roby90:
Spesso le informazioni sono confuse, è vero, e non sempre sembra vincere la logica nelle disposizioni del ministero. Tuttavia rimango convinta che all'interno dei percorsi dei 24cfu per l'insegnamento sia necessario scegliere metodologie didattiche in relazione alla futura classe di concorso.
Riporto le informazioni trovate sul sito dell'Università di Pisa, che è stata una delle prime a far partire i percorsi di formazione.
Viene affrontata la questione portando diversi esempi, tra cui quello di cui si parlava a inizio topic, sulle classi di concorso matematica/fisica, e poi:

"Esempio: un laureato in Filologia Moderna che per le classi A-11 e A-13 inserisse nel piano di studi Didattica del latino nell'ambito Metodologie e Tecnologie Didattiche, per avere la certificazione per la classe A-21, (geografia), dovrà presentare un piano di studio con un corso consentito per la classe A-21.

La questione ovviamente non sussiste nel caso di Piani di Studio senza corsi di Metodologie e tecnologie didattiche specifiche."

Detto ciò, ognuno fa le proprie scelte come meglio crede.
Tornare in alto Andare in basso
Roby90



Messaggi : 24
Data d'iscrizione : 17.06.17

MessaggioTitolo: Re: Dubbi pf24 per l'accesso al concorso   Mar Gen 23, 2018 12:25 am

Fosfeni ha scritto:
@Roby90:
Spesso le informazioni sono confuse, è vero, e non sempre sembra vincere la logica nelle disposizioni del ministero. Tuttavia rimango convinta che all'interno dei percorsi dei 24cfu per l'insegnamento sia necessario scegliere metodologie didattiche in relazione alla futura classe di concorso.
Riporto le informazioni trovate sul sito dell'Università di Pisa, che è stata una delle prime a far partire i percorsi di formazione.
Viene affrontata la questione portando diversi esempi, tra cui quello di cui si parlava a inizio topic, sulle classi di concorso matematica/fisica, e poi:

"Esempio: un laureato in Filologia Moderna che per le classi A-11 e A-13 inserisse nel piano di studi Didattica del latino nell'ambito Metodologie e Tecnologie Didattiche, per avere la certificazione per la classe A-21, (geografia), dovrà presentare un piano di studio con un corso consentito per la classe A-21.

La questione ovviamente non sussiste nel caso di Piani di Studio senza corsi di Metodologie e tecnologie didattiche specifiche."

Detto ciò, ognuno fa le proprie scelte come meglio crede.

In Statale han detto esattamente il contrario, ossia che il For24 è totalmente staccato dal concorso, portando ad esempio proprio il fatto che moltissime classi di concorso non hanno Metodologie specifiche, quindi che senso ha legarle al concorso? Un laureato in Ingegneria è nella mia classe di metodologia della Storia per farci capire....

Edit: Aggiungo che quel "in relazione alle classi concorsuali" riportato da Garamond è presente nel decreto anche per i CFU di Pedagogia, Psicologia e Antropologia, quindi cosa vorrebbe significare? Se lo interpretiamo in quel modo non ha alcun senso.

Edit2: Poi che sia meglio per il concorso formarsi in una didattica affine è indubbio, alla fine nel secondo scritto la didattica sarà afferente a quella classe di concorso, quindi bisogna studiarla prima o poi.
Tornare in alto Andare in basso
winston smith



Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 23.01.18

MessaggioTitolo: Re: Dubbi pf24 per l'accesso al concorso   Mar Gen 23, 2018 3:29 pm

Salve, non so se potete aiutarmi.
Io sto prendendo una Laurea Magistrale in Psicologia e ho sostenuto l'esame di Pedagogia sperimentale SSD: M-PED04 e vari esami rientranti nel SSD: M-PSI (Psicologia dei processi cognitivi, Psicologia dell'Educazione ecc.).
Il fatto che questi esami rientrino negli SSD previsti dal DM 616/17 già mi garantisce che i  relativi CFU mi valgano per la Certificazione Unica finale?
Oppure che voi sappiate sono richiesti altri requisiti (tipo i contenuti formativi ecc.)?
Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Lamarlene



Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 18.01.18

MessaggioTitolo: Re: Dubbi pf24 per l'accesso al concorso   Mer Gen 24, 2018 12:28 pm

i 24 cfu devono essere attinenti ai quattro campi indicati se non ho capito male (psicologia, antropologia, pedagogia, metodologia didattica)....io ho una laurea vecchio ordinamento in conservazione dei beni culturali....ho dato letterature, storia, storia dell'arte, archeologia di vari ambiti cronologici e geografici....in questi casi i cfu vanno acquisiti totalmente? se non ho capito male credo di non averne
Tornare in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 59854
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Dubbi pf24 per l'accesso al concorso   Sab Gen 27, 2018 12:03 pm

Nel caso di Lamarlene mi sembra che debba acquisire tutti i 24 cfu.
Per quanto riguarda winston smith, ogni università decide autonomamente quali esami sono coerenti con gli obiettivi fissati dal decreto, quindi nessuno, se non l'università (e anche in questo caso non è detto che le cose non cambino per i prossimi concorsi), può garantirti nulla.
Tornare in alto Andare in basso
 
Dubbi pf24 per l'accesso al concorso
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» dubbi.... dubbi
» + Modalità di erogazione delle prestazioni di pma nelle varie Regioni italiane (numero tentativi in convenzione, accesso a strutture private convenzionate, ticket, eccetera eccetera)
» voglia del secondo bambino ma tanti dubbi..
» Dubbi sulla riuscita della prima icsi
» dubbi su ovodonazione

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Diventare insegnanti-
Andare verso: