Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Il 127 % dei diplomati non sappiamo cosa faccia

Andare in basso 
AutoreMessaggio
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Il 127 % dei diplomati non sappiamo cosa faccia   Gio Feb 01, 2018 5:18 pm

https://www.orizzontescuola.it/diplomati-tecnici-professionali-30-100-iscritti-alluniversita-27-neet-513-svolge-lavoro-ragazzi-avvantaggiati/

"30 diplomati su 100 si sono iscritti all’Università, mentre gli altri si sono inseriti nel mondo del lavoro.

Questi nello specifico, come riportati dall’Ansa, i dati emersi:

34,3% svolge un lavoro coerente col titolo di studi conseguito:
51,3% deve accontentarsi di un impiego qualsiasi;
il 28% ha lavorato per più di sei mesi nei primi due anni post-diploma;
nello stesso periodo, il 14,7% ha svolto lavori saltuari e frammentari;
il 27,4% dei diplomati è entrato a far parte della categoria dei Neet."


1) Se il 30% va all'università ed il resto si è inserito nel mondo del lavoro il 27.4% di NEET come lo giustifichiamo ?

2) Quelli che lavorano al 34.3% fanno un lavoro coerente ed al 51.3% un lavoro non coerente (qualsiasi); il 14.4% evidentemente fa un lavoro non coerente e non qualsiasi.

Con il 75% dei neuroni sto ridendo, con il 42% sto piangendo e con il 36% mi sto indignando.

Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Il 127 % dei diplomati non sappiamo cosa faccia   Gio Feb 01, 2018 5:41 pm

Ecco i dati corretti (da cercarsi nel rapporto originale):

Status occupazionale (quantità e percentuale)
Occupato 152.633 27,86
Sotto occupato 80.337 14,66
Studente 117.598 21,46
Studente + Lavoratore 46.950 8,57
Altro 150.335 27,44 (più che altro NEET)


Coerenza della qualifica a 2 anni dal diploma
Professione coerente 60.400 34,26
Professione trasversale 25.384 14,40
Professione non coerente 90.519 51,34


Ultima modifica di avidodinformazioni il Gio Feb 01, 2018 5:54 pm, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Befree2



Messaggi : 352
Data d'iscrizione : 25.01.18

MessaggioTitolo: Re: Il 127 % dei diplomati non sappiamo cosa faccia   Gio Feb 01, 2018 5:54 pm

Trovo veramente inutile insistere con questi pedanti tagli del capello in quattro. .
-per intanto pretendere pure che si conoscano e utilizzino in modo corretto le percentuali è obsoleto,chi se ne frega. Tanto c è internet e le calcolatrici.
Il 73% degli italiani non conosce le percentuali. Il restante 92,4% forse si o forse no.
L unico dato davvero scientifico che emerge,matematicamente incontrovertibile,è che i datori di lavoro non tengono IN GRAN CONTO il voto di maturità.
In matematica,"gran conto " è termine dell analisi differenziale che equivale a "parecchio,si abbastanza,ma anche un po di più o di meno" e quindi dato certo è quantificabile.
I dati sui neet aggiornati si trovano sul sito
Holapaghetta.neet
Tornare in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: Il 127 % dei diplomati non sappiamo cosa faccia   Gio Feb 01, 2018 6:09 pm

Diciamo pane al pane e vino al vino ?

Il 30% dei diplomati tecnici e professionali ci prova con l'università; ci riesce ? Ovviamente qualcuno sì e qualcuno no, ma fossero anche solo la metà non mi sembra male visto l'ambiente da dove provengono.

Il dato drammatico è quello NEET+lavorativo non coerente: una scuola dove la cultura è ridotta all'osso, se non ci si professionalizza allora si sono buttati via da 5 ad 8 anni; questo riguarda il 27.44%  (NEET) ed il 50% non coerente del 50% lavoratore ovvero il 25%; dunque il 52.44% (malcontato) dei diplomati con il diploma ci si pulisce il culo.

Facciamo un gran parlare di dispersione scolastica ed abbassiamo i livelli d'istruzione per contenerla, poi finisce che col diploma ti ci pulisci il culo nel 50% (e più) dei casi.

Ne vale la pena abbassare la dispersione ?

Vogliamo la scuola migliore e non riusciamo ad ottenere una scuola buona (il meglio è nemico del bene).

Ci rifiutiamo di fare classi differenziate per studenti dotati e per caproni in un ottica inclusivo-democratica e poi sforniamo un buon 50% di caproni; se i caproni in ingresso erano di più allora abbiamo fatto bene, se erano di meno con quella politica abbiamo solo rovinato i ragazzi.
Tornare in alto Andare in basso
 
Il 127 % dei diplomati non sappiamo cosa faccia
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» sono un pò preoccupata; non so se faccio una cosa giusta!!
» cosa posso regalare ho bisogno di consigli
» La vita non ti chiede mai di cosa hai voglia o no!
» Cosa desiderate?
» chi o cosa ha creato tutto

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: