Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 "Lei HA PAURA DEL PRESIDE? "

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Befree2



Messaggi : 414
Data d'iscrizione : 25.01.18

MessaggioTitolo: "Lei HA PAURA DEL PRESIDE? "   Gio Feb 01, 2018 9:03 pm

Mi concedo di aprire un post solo per far riflettere sulla situazione disastrosa della scuola pubblica, e dell azzeramento di ogni dignità professionale ed autorità dei docenti,che non si esplicita solo dal punto di vista del trattamento economico.
Oggi una mia collega accompagna dal preside personalmente un ragazzo di prima afm, uno di quelli che dovrebbero essere allontanati da qualsiasi istituzione scolastica ed avviati immediatamente al lavoro.
il ragazzo ,16 compiuti,già responsabile di risse,disturbo continuo delle lezioni e fiero (per sua ammissione ) protagonista di cdc straordinari e finte sospensioni, durante la lezione risponde urlando ed insultando la collega che decide di portarlo in presidenza.
Durante il tragitto,la collega rallenta la camminata per salutare un collega. Il ragazzo si gira e le dice: "COS È, SI FERMA?HA PAURA DI ANDARE DAL PRESIDE EH? ADESSO CHE C E' IL PRESIDE DI MEZZO SE LA FA SOTTO...!!"
la collega prosegue,e mi riferisce poi che il preside ha banalizzato l accaduto,redarguito con affetto e tenerezza il reo e non ha minimamente degnato di uno sguardo la professoressa "
Da parte mia dico solo che ogni evento del genere accelera il mio futuro allontanamento dal mondo della scuola..per fortuna sono un precario..i salvagente per buttarsi fuori dalla nave in fiamme ci sono..
Torna in alto Andare in basso
bread&butter



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: "Lei HA PAURA DEL PRESIDE? "   Gio Feb 01, 2018 9:34 pm

Non vedo dove sia l.a.n.o.r.m.a.l.i.t.à. Succede pure da me. Pensa che per evitare un cdc straordinario (le ragioni sono simili a quelle da te esposte) mi hanno persino appioppato lavori "straordinari" che richiedono, stranamente, più tempo del dovuto (grazie anche ad una collega che, affiancandomi nel lavoro, ha combinato un bel casino). Tutto, però, fatto con garbo. Ci mancherebbe.

Poi, fatto ancora più strano, si sono aperti altri fronti con un paio di classi (piena di alunni/e tanto buoni/e e tanto carucci/e) pronti ad andare dal preside a dire che loro della mia materia non ci stanno capendo un H. E grazie. A casa non fanno un cavolo. Con la scusa che devo finire il programma dello scorso anno e che il libro non ce l'hanno più ... ma che scuola di M****!

Fossi ministro eviterei che ad insegnare in una città ci siano persone del luogo. Troppe complicità, troppi silenzi, troppe cose che non si capiscono.
Idem per i ds.
Torna in alto Andare in basso
avidodinformazioni



Messaggi : 20663
Data d'iscrizione : 10.06.13
Località : Torino, la città più grande della Calabria

MessaggioTitolo: Re: "Lei HA PAURA DEL PRESIDE? "   Gio Feb 01, 2018 9:40 pm

Non ucciderei mai una persona nella vita di tutti i giorni; ammazzerei chiunque mi si pari davanti in tempo di guerra.

Ci sono scuole dove è giusto tenere dei comportamenti e scuole dove è giusto tenerne altri.

Perchè la tua collega si ostina a fare la docente dove dovrebbe limitarsi a fare la mamma ?

Io alcuni anni fa nei professionali tiravo a campare e tutti mi volevano bene, certo non hanno imparato molta elettronica, ma non si può avere tutto nella vita no ? Intorno a me c'erano un sacco di docenti stressati e non ottenevano risultati migliori dei miei.

Come diceva Sun Tzu, la guerra la devi vincere prima di iniziare a combatterla; se non sei nelle condizioni di farlo è meglio abbracciare il nemico.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1053
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: "Lei HA PAURA DEL PRESIDE? "   Gio Feb 01, 2018 9:54 pm

Io confido nell'effetto-curva-di-Seneca:



"Sarebbe una consolazione per la nostra debolezza e per i nostri beni, se tutto andasse in rovina con la stessa lentezza con cui era aumentato in precedenza; e invece, l'incremento è lento, ma la rovina è precipitosa.”
Torna in alto Andare in basso
bread&butter



Messaggi : 283
Data d'iscrizione : 13.06.17

MessaggioTitolo: Re: "Lei HA PAURA DEL PRESIDE? "   Gio Feb 01, 2018 9:57 pm

avidodinformazioni ha scritto:
Come diceva Sun Tzu, la guerra la devi vincere prima di iniziare a combatterla; se non sei nelle condizioni di farlo è meglio abbracciare il nemico.

Catarro permettendo, mi toglierei di certo almeno uno sfizio. Con buona pace di sùzù.




LA NINNA NANNA DE LA GUERRA

(1914)

"Ninna nanna, nanna ninna,
er pupetto vò la zinna:

dormi, dormi, cocco bello,
sennò chiamo Farfarello

Farfarello e Gujermone
che te mette a pecorone,

Gujermone e Ceccopeppe
che se regge co le zeppe,

co le zeppe d'un impero
mezzo giallo e mezzo nero.

Ninna nanna, pija sonno
ché se dormi nun vedrai

tante infamie e tanti guai
che succedeno ner monno

fra le spade e li fucili
de li popoli civili

...

Chè quer covo d'assassini
che c'insanguina la terra

sa benone che la guerra
è un gran giro de quatrini

che prepara le risorse
pe li ladri de le Borse.

Fa la ninna, cocco bello,
finchè dura sto macello:

fa la ninna, chè domani
rivedremo li sovrani

che se scambieno la stima
boni amichi come prima."



Mi pare che parafrasando opportunamente ci azzecchi.
Torna in alto Andare in basso
mac67



Messaggi : 6056
Data d'iscrizione : 09.04.12
Località : Pianeta Terra

MessaggioTitolo: Re: "Lei HA PAURA DEL PRESIDE? "   Ven Feb 02, 2018 5:22 pm

paniscus_2.1 ha scritto:
Io confido nell'effetto-curva-di-Seneca:



"Sarebbe una consolazione per la nostra debolezza e per i nostri beni, se tutto andasse in rovina con la stessa lentezza con cui era aumentato in precedenza; e invece, l'incremento è lento, ma la rovina è precipitosa.”

Io invece ho la sensazione di un lento ma inesorabile smottamento, tanto peggiore quanto più è lento, perché ci dà tempo di adattarci ai nuovi problemi e dire "beh, ci abbiamo messo una pezza". Solo che una pezza qua, una pezza là, il vestito non c'è più, sono solo pezze. Venisse giù tutto almeno sarebbe un segnale di chiarezza. La prova di fisica all'esame di stato l'anno prossimo, senza aiutini e smartphone infilati nelle mutande andrebbe in questa direzione.
Torna in alto Andare in basso
Befree2



Messaggi : 414
Data d'iscrizione : 25.01.18

MessaggioTitolo: Re: "Lei HA PAURA DEL PRESIDE? "   Ven Feb 02, 2018 7:47 pm

Aggiorno la vicenda. Oggi cdc straordinario per una rissa in classe precedente al caso qui eviscerato. Protagonista sempre lo stesso simpaticone.
La coordinatrice proponeva 1 giorno di sospensione con obbligo di frequenza.
Con molta rabbia in corpo, più o meno celata, sono riuscito insieme ad una collega a convincere preside e colleghesse coccolose ad un decisivo 4 gg di sospensione, A CASA.
vittoria di Pirro, ma almeno per 4 gg fuori dalle balle, e la maggioranza silenziosa dei compagni avrà un po di tranquillità. .
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2142
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: "Lei HA PAURA DEL PRESIDE? "   Ven Feb 02, 2018 9:48 pm

Anche dalle mie parti una sospensione per rissa senza obbligo di frequenza, senza però dover convincere i colleghi.
Torna in alto Andare in basso
 
"Lei HA PAURA DEL PRESIDE? "
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Paura eccessiva dei pericoli
» osteopata: oggi è il turno della paura
» .....ansia e paura...
» non ce la faccio più ho paura di riaverla!
» la paura apre le porte e cosa trovo?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: