Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA

Andare in basso 
AutoreMessaggio
elena2771



Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 29.08.13

MessaggioTitolo: PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA   Mar Mar 13, 2018 11:21 pm

Il presidente di commissione dei nuovi esami di terza media può essere un docente della classe stessa?

Scusate pensavo di aver già postato questa domanda, ma non la ritrovo. Nella normativa non mi sembra specificato, ma voci mormorano che non si può. Qualcuno può darmi il riferimento normativo in cui esplicitamente si dica se si può o in alternativa che non si può?

Grazie mille della pazienza

Elena
Torna in alto Andare in basso
Gianfranco

avatar

Messaggi : 5025
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA   Mar Mar 13, 2018 11:32 pm

Art. 8 comma 2 D.Lgs. 62/2017:
Per ogni istituzione scolastica svolge le funzioni di Presidente il dirigente scolastico, o un docente collaboratore del dirigente individuato ai sensi dell'articolo 25, comma 5, del decreto legislativo 30 marzo 2001 n. 165, in caso di assenza o impedimento o di reggenza di altra istituzione scolastica.
Pertanto se il collaboratore è anche docente della classe, ritengo sia possibile, sempre che il dirigente sia legittimamente impedito
Torna in alto Andare in basso
Online
nakamura



Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 08.04.15

MessaggioTitolo: Re: PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA   Mer Mar 14, 2018 3:13 pm

Gianfranco ha scritto:
Art. 8 comma 2 D.Lgs. 62/2017:
Per ogni istituzione scolastica svolge le funzioni di Presidente il dirigente scolastico, o un docente collaboratore del dirigente individuato ai sensi dell'articolo 25, comma 5, del decreto legislativo 30 marzo 2001 n. 165, in caso di assenza o impedimento o di reggenza di altra istituzione scolastica.
Pertanto se il collaboratore è anche docente della classe, ritengo sia possibile, sempre che il dirigente sia legittimamente impedito

Perdonatemi la banalità delle domande e aiutatemi a chiarire questi dubbi...

Che cosa significa assente? il mio preside è presente una volta ogni tanto, quando gli punge vaghezza di passare da scuola. Se qualcuno glielo fa notare risponde che lui non ha un orario.

L'assenza o il legittimo impedimento, nel caso dell'Esame di Stato, devono soddisfare caratteristiche particolari o è sufficiente che il DS dica "desidero che se ne occupi Gianfranco"?
Nel caso lo facesse, Gianfranco è costretto ad accollarsi l'incarico?
Torna in alto Andare in basso
Gianfranco

avatar

Messaggi : 5025
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA   Mer Mar 14, 2018 4:05 pm

È un obbligo di legge, non è facoltativo. L'assenza deve essere legittima, deve essere impegnato ufficialmente fuori dalla scuola, in malattia, o reggente in altre istituzioni. Chi ha in reggenza più scuole ovviamente potrà presiedere la commissione solo in una scuola. Se si verifica uno di questi casi, presiederà uno dei suoi collaboratori individuato all'inizio dell'anno scolastico, non può individuare una persona per l'occasione, deve trattarsi di un suo collaboratore. Se il collega individuato come copllaboratore ha accettato di collaborare all'inizio dell'anno, mi sembra strano che si tiri indietro dal suo incarico alla fine dell'anno
Torna in alto Andare in basso
Online
giovanna onnis

avatar

Messaggi : 20124
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioTitolo: Re: PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA   Gio Mar 15, 2018 5:19 pm

Gianfranco ha scritto:
Art. 8 comma 2 D.Lgs. 62/2017:
Per ogni istituzione scolastica svolge le funzioni di Presidente il dirigente scolastico, o un docente collaboratore del dirigente individuato ai sensi dell'articolo 25, comma 5, del decreto legislativo 30 marzo 2001 n. 165, in caso di assenza o impedimento o di reggenza di altra istituzione scolastica.
Pertanto se il collaboratore è anche docente della classe, ritengo sia possibile, sempre che il dirigente sia legittimamente impedito
Presidente di commissione e commissario d'esame devono essere due figure distinte.
Un docente della classe Terza è membro effettivo della commissione d'esame in qualità di commissario e non può essere contemporaneamente Presidente
Torna in alto Andare in basso
elena2771



Messaggi : 57
Data d'iscrizione : 29.08.13

MessaggioTitolo: Re: PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA   Gio Mar 15, 2018 8:11 pm

Qual è il riferimento normativo in cui si dice che le due figure devono essere distinte?
Grazie
Elena
Torna in alto Andare in basso
Roseinove



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 22.05.18

MessaggioTitolo: Re: PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA   Ven Mag 25, 2018 3:30 pm

Gianfranco ha scritto:
È un obbligo di legge, non è facoltativo. L'assenza deve essere legittima, deve essere impegnato ufficialmente fuori dalla scuola, in malattia, o reggente in altre istituzioni. Chi ha in reggenza più scuole ovviamente potrà presiedere la commissione solo in una scuola. Se si verifica uno di questi casi, presiederà uno dei suoi collaboratori individuato all'inizio dell'anno scolastico, non può individuare una persona per l'occasione, deve trattarsi di un suo collaboratore. Se il collega individuato come copllaboratore ha accettato di collaborare all'inizio dell'anno, mi sembra strano che si tiri indietro dal suo incarico alla fine dell'anno


Mi interessa molto. Io non sono un docente collaboratore. Può obbligarmi il DS a fare esami al posto suo???
Torna in alto Andare in basso
Roseinove



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 22.05.18

MessaggioTitolo: Re: PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA   Ven Mag 25, 2018 3:36 pm

Spiego meglio il mio grosso dubbio.
Da quest'anno in base al DLgs. 62/2017 dovrebbero essere i Dirigenti Scolastici delle scuole secondarie di Primo Grado a svolgere nel proprio Istituto la funzione di Presidente di Commissione di Esami del Primo Ciclo. Uso il condizionale perchè a causa delle pressioni dei Dirigenti sui sindacati e di questi sul MIUR, con la nota MIUR 6078 del 6/4/2018 i DS delle scuole secondarie di Primo Grado hanno ottenuto di poter presentare la domanda come Presidenti per gli Esami del Secondo Ciclo (ruolo ben retribuito, non gratuito come per il Primo Ciclo), a patto di trovare un docente collaboratore che soddisfi tre requisiti: essere di scuola secondaria,  non essere impegnato negli esami,  aver già svolto la funzione di Presidente di Commisione.
Io non sono docente collaboratore, ma soddisfo i 3 requisiti successivi.
Ribadisco che non faccio parte dei collaboratori del Dirigente. Nè dei primi due (i cosiddetti vicepresidi), nè degli altri (il cosiddetto staff del Dirigente). I tre requisiti deve possederli un docente collaboratore: posso improvvisamente diventarlo, ricevere la nomina di docente collaboratore a fine anno, solo per sostituirlo come Presidente di Commissione? Non so se esiste una nomina che va firmata e accettata, o si diventa docente collaboratore solo per decisione del DS, e di conseguenza a quel punto scatterebbe l'obbligo di sostituirlo come Presidente di Commissione d'Esami di Primo Ciclo...
Ma anche nel caso in cui io fossi già docente collaboratore (a mia insaputa, o mettiamo il caso di colleghi che fanno parte dello staff dei collaboratori), in generale,  il DS può obbligare un docente collaboratore con un ordine di servizio ( o altro) a sostituirlo per gli esami?
Attendo una chiara e spero celere risposta.
Grazie!
Torna in alto Andare in basso
Roseinove



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 22.05.18

MessaggioTitolo: Re: PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA   Ven Mag 25, 2018 4:19 pm

elena2771 ha scritto:
Qual è il riferimento normativo in cui si dice che le due figure devono essere distinte?
Grazie
Elena

Nel frattempo che attendo che qualcuno risponda al mio quesito (v. sopra), rispondo al tuo: Nota Miur 6078 del 6 aprile 2018 lo dice chiaro, riporto solo ciò che ti interessa:
"Resta inteso che, nel caso di assenza, impedimento o reggenza di altra istituzione scolastica, previsti dall'articolo 8 del decreto legislativo 62/2017, il Dirigente scolastico delega la funzione di Presidente della Commissione d'esame al docente collaboratore appartenente ai ruoli della scuola secondaria non già componente di diritto della commissione."
Torna in alto Andare in basso
giovanna onnis

avatar

Messaggi : 20124
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioTitolo: Re: PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA   Ven Mag 25, 2018 4:39 pm

Non bisogna dimenticare che il DS per fungere da Presidente di commissione nella secondaria II grado deve essere in possesso dell'abilitazione all'insegnamento per classe di concorso del II grado, altrimenti non potrà farlo.
La nota n.6078 del 6 aprile è chiarissima in proposito:
"[....] Il dirigente scolastico preposto ad un istituto comprensivo o a una scuola secondaria di
primo grado, provvisto di abilitazione all’insegnamento nella scuola secondaria di secondo grado,
può presentare istanza cartacea per assolvere alla funzione di Presidente della Commissione per
l’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione
[....]"
Torna in alto Andare in basso
Roseinove



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 22.05.18

MessaggioTitolo: Re: PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA   Ven Mag 25, 2018 7:00 pm

giovanna onnis ha scritto:
Non bisogna dimenticare che il DS per fungere da Presidente di commissione nella secondaria II grado deve essere  in possesso dell'abilitazione all'insegnamento per classe di concorso del II grado, altrimenti non potrà farlo.
La nota n.6078 del 6 aprile è chiarissima in proposito:
"[....] Il dirigente scolastico preposto ad un istituto comprensivo o a una scuola secondaria di
primo grado, provvisto di abilitazione all’insegnamento nella scuola secondaria di secondo grado,
può presentare istanza cartacea per assolvere alla funzione di Presidente della Commissione per
l’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione
[....]"


Certamente, io non ho messo questa parte perchè non relativa al mio quesito, il nio DS è abilitato ,prima di diventare Preside insegnava alle superiori  e ha già svolto, credo più volte, il Presidente di Commissione degli Esami del secondo ciclo.

Il problema è che se ai Dirigenti Scolastici è permesso di fare i Presidenti nelle scuole superiori, dove la retribuzione c'è ed è alta,  chi mai dei Dirigenti, se può evitarlo, resta a fare il Presidente d'Esami nella propria scuola media, visto che non becca un quattrino? Se lo facciamo noi docenti gratis non è umiliante, se sono costretti, come aveva previsto la legge, a farlo loro è umiliante??? Ecco che lottano e spunta fuori la nota del MIUR 6078 e loro possono presentare la domanda!
Torna in alto Andare in basso
nakamura



Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 08.04.15

MessaggioTitolo: Re: PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA   Dom Mag 27, 2018 7:36 pm

giovanna onnis ha scritto:
Non bisogna dimenticare che il DS per fungere da Presidente di commissione nella secondaria II grado deve essere  in possesso dell'abilitazione all'insegnamento per classe di concorso del II grado, altrimenti non potrà farlo.
La nota n.6078 del 6 aprile è chiarissima in proposito:
"[....] Il dirigente scolastico preposto ad un istituto comprensivo o a una scuola secondaria di
primo grado, provvisto di abilitazione all’insegnamento nella scuola secondaria di secondo grado,
può presentare istanza cartacea per assolvere alla funzione di Presidente della Commissione per
l’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione
[....]"

Scusa, vado un po' OT, ma questa cosa mia ha incuriosito.
La precisazione significa che un dirigente scolastico preposto ad una scuola secondaria di primo grado potrebbe non essere provvisto di abilitazione all'insegnamento nella scuola secondaria di secondo grado?
Torna in alto Andare in basso
Roseinove



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 22.05.18

MessaggioTitolo: Re: PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA   Dom Mag 27, 2018 9:18 pm

Certo, potrebbe benissimo essere un DS che ha fatto il prof solo slle medie prima di diventare DS, e che non ha mai preso un'abilitazione per le superiori. Se non erro, ma su questo non sono certa, ci sono anche DS di Istituti Comprensivi che erano prima maestri o maestre della primaria, quindi potrebbero non aver nemmeno l'abilitazione per le medie.
Torna in alto Andare in basso
giovanna onnis

avatar

Messaggi : 20124
Data d'iscrizione : 15.04.12

MessaggioTitolo: Re: PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA   Lun Mag 28, 2018 6:14 pm

Esattamente
Torna in alto Andare in basso
Roseinove



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 22.05.18

MessaggioTitolo: Re: PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA   Lun Mag 28, 2018 6:17 pm

Roseinove ha scritto:
Gianfranco ha scritto:
È un obbligo di legge, non è facoltativo. L'assenza deve essere legittima, deve essere impegnato ufficialmente fuori dalla scuola, in malattia, o reggente in altre istituzioni. Chi ha in reggenza più scuole ovviamente potrà presiedere la commissione solo in una scuola. Se si verifica uno di questi casi, presiederà uno dei suoi collaboratori individuato all'inizio dell'anno scolastico, non può individuare una persona per l'occasione, deve trattarsi di un suo collaboratore. Se il collega individuato come copllaboratore ha accettato di collaborare all'inizio dell'anno, mi sembra strano che si tiri indietro dal suo incarico alla fine dell'anno


Mi interessa molto. Io non sono un docente collaboratore. Può obbligarmi il DS a fare esami al posto suo???


Invece stamattina, dopo che avevo chiesto 10 giorni fa chiarimenti su una strana email nemmeno una parola scritta dentro la mail, solo dall'oggetto e dall'allegato si capiva che si trattava di esami, poichè nessuno mi aveva risposto, ho rimandato una seconda email per uscire da questa ambiguità. Ecco la risposta:
"Il Dirigente mi ha fatto girare l'email relativa all'oggetto perchè verrà nominata Presidente nel caso in cui egli venga nominato agli Esami di stato secondo ciclo"

Verrò nominata??? Senza il mio volere? Senza mai aver firmato nulla? Senza essere, fino ad oggi, uno dei docenti collaboratori? Possibile?
E se io non insistevo con due email, quando pensavano di parlare in modo chiaro e ufficiale??? Avrebbe aspettavo la sua nomina a Presidente di Maturità che potrebbe essere ai primi di giugno?
Torna in alto Andare in basso
Roseinove



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 22.05.18

MessaggioTitolo: Re: PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA   Lun Mag 28, 2018 8:05 pm

giovanna onnis ha scritto:
Non bisogna dimenticare che il DS per fungere da Presidente di commissione nella secondaria II grado deve essere  in possesso dell'abilitazione all'insegnamento per classe di concorso del II grado, altrimenti non potrà farlo.
La nota n.6078 del 6 aprile è chiarissima in proposito:
"[....] Il dirigente scolastico preposto ad un istituto comprensivo o a una scuola secondaria di
primo grado, provvisto di abilitazione all’insegnamento nella scuola secondaria di secondo grado,
può presentare istanza cartacea per assolvere alla funzione di Presidente della Commissione per
l’esame di Stato conclusivo del secondo ciclo di istruzione
[....]"

Questo "Può" ne sta creando di danni e grattacapi a me!!! E penso ad altri!
Che bella coerenza con il DLGS 62/2017 ha questa nota del MIUR!!!
Torna in alto Andare in basso
Roseinove



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 22.05.18

MessaggioTitolo: Re: PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA   Lun Mag 28, 2018 8:18 pm

nakamura ha scritto:
Gianfranco ha scritto:
Art. 8 comma 2 D.Lgs. 62/2017:
Per ogni istituzione scolastica svolge le funzioni di Presidente il dirigente scolastico, o un docente collaboratore del dirigente individuato ai sensi dell'articolo 25, comma 5, del decreto legislativo 30 marzo 2001 n. 165, in caso di assenza o impedimento o di reggenza di altra istituzione scolastica.
Pertanto se il collaboratore è anche docente della classe, ritengo sia possibile, sempre che il dirigente sia legittimamente impedito

Perdonatemi la banalità delle domande e aiutatemi a chiarire questi dubbi...

Che cosa significa assente? il mio preside è presente una volta ogni tanto, quando gli punge vaghezza di passare da scuola. Se qualcuno glielo fa notare risponde che lui non ha un orario.

L'assenza o il legittimo impedimento, nel caso dell'Esame di Stato, devono soddisfare caratteristiche particolari o è sufficiente che il DS dica "desidero che se ne occupi Gianfranco"?
Nel caso lo facesse, Gianfranco è costretto ad accollarsi l'incarico?

Ecco, proprio questo è il mio dubbio, i miei mesaggi si riferiscono a questo! Sono costretta?
Torna in alto Andare in basso
russele



Messaggi : 585
Data d'iscrizione : 06.03.12

MessaggioTitolo: Re: PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA   Lun Mag 28, 2018 9:38 pm

Pet quel che possa valere, da me la DS non sarà presente perché obbligata a partecipare agli esami di maturità. Ha offerto l'incarico ad una collega che ha rifiutato. Questo un collegio. Allora il giorno dopo ha offerto la cosa ad un'altra. Non credo che la mia DS abbia fatto una cosa senza cognizione di causa perché non è il tipo. Del resto credo serva un formale incarico perché le assunzioni di responsabilità del presidente non sono cosa da stretta di mano.
Torna in alto Andare in basso
Roseinove



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 22.05.18

MessaggioTitolo: Re: PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA   Lun Mag 28, 2018 11:15 pm

russele ha scritto:
Pet quel che possa valere, da me la DS non sarà presente perché obbligata a partecipare agli esami di maturità. Ha offerto l'incarico ad una collega che ha rifiutato. Questo un collegio. Allora il giorno dopo ha offerto la cosa ad un'altra. Non credo che la mia DS abbia fatto una cosa senza cognizione di causa perché non è il tipo. Del resto credo serva un formale incarico perché le assunzioni di responsabilità del presidente non sono cosa da stretta di mano.

Grazie della risposta. A me non è stato "offerto" alcunchè, tantomento durante un Collegio. La mia risposta sarebbe stato un netto "No, grazie, non mi interessa fare esami al posto di altri per 3 anni di seguito"!!!
Scusa, non comprendo una cosa...Trattasi di Preside di una scuola media, giusto? Non comprendo come potesse essere obbligata a fare esami di maturità. I DS della secondaria di primo grado devono fare i Presidenti di Commissione per gli Esami della propria scuola, in primis, in base al DLgs 62/2017. Poi con nota MIUR 6078 del 6 aprile 2018 gli è stata concessa la possibilità, non l'obbligo, di fare domanda come presidente di commissione per la maturita, se hanno chi li sostituisce.
Torna in alto Andare in basso
nakamura



Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 08.04.15

MessaggioTitolo: Re: PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA   Mar Giu 19, 2018 6:24 pm

Scusa Roseinove ma come tutte le scimmie sono assai curioso: com'è andata a finire?
Torna in alto Andare in basso
Roseinove



Messaggi : 33
Data d'iscrizione : 22.05.18

MessaggioTitolo: Re: PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA   Gio Giu 28, 2018 11:42 am

nakamura ha scritto:
Scusa Roseinove ma come tutte le scimmie sono assai curioso: com'è andata a finire?

Non ho svolto esami. Ho preso io l'iniziativa di avere un colloquio col DS. Ho ribadito, seppur con toni calmi e pacati, le mie ragioni. Sembrava un fallimento, insisteva che avrei avuto la nomina e l'unica soluzione era mettermi in malattia!!! Cosa che ho mal digerito, perchè sapevo che la soluzione non era quella, mi sono sentita presa ancora in giro. Fatto sta che ho saputo che l'indomani il DS ha ritirato la sua domanda per la Presidenza agli Esami del 2 ciclo, e ha fatto il Presidente nella nostra scuola, come previsto dalla legge. Credo che abbia capito che ero abbastanza informata, che avrei letto nella nomina in virtù di quale articolo ero nominata Presidente. Non mi sarei accontentata di 4 parole. Evidentemente non era un mio obbligo, anzi, credo proprio che per legge non potesse nominarmi. Sennò non avrebbe rinunciato a un bel po' di soldi. Sarà stato costretto a farlo, solo che nel giorno del nostro colloquio non ha voluto darmi questa soddisfazione e mi ha fatto andar via con la sensazione che non avessi concluso nulla.
Torna in alto Andare in basso
 
PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» PRESIDENTE DI COMMISSIONE ESAME TERZA MEDIA
» ricorso esame terza media
» Dieci e lode esame terza media
» presidenti commissione esame di terza media
» Il docente di sostegno con alunno che fa esame di terza media deve andare a scuola per tutti i 5 giorni degli scritti?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Esami di stato-
Vai verso: