Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
chimico_05

avatar

Messaggi : 922
Data d'iscrizione : 30.01.11

MessaggioTitolo: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Dom Mar 18, 2018 1:14 am

Cercando più info possibili sul nuovo concorso docenti, ho scoperto un dettaglio che mi era sfuggito.
Sapevo della compilazione di una graduatoria di merito regionale (GMR) dalla quale, per scorrimento, si viene chiamati man mano per svolgere il 3° anno di FIT e quindi essere assunti in ruolo.
Mi era però sfuggito un particolare, che questa immagine riassume molto bene.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


In pratica, chi entra nelle GMR 2018 viene dopo gli iscritti in GMR2016, i quali a loro volta vengono dopo gli iscritti in GAE (che prima o poi dovranno esaurirsi davvero....si spera....).
Insomma, si entra in una sorta di "terza fascia", che viene chiamata dopo la "prima fascia" (abilitati in GAE) e dopo la "seconda fascia" (vincitori concorso 2016 in GMR2016).

Questo significa che se ad esempio in una determinata provincia ci sono 30-40 docenti in GAE, e quasi altrettanti in GMR2016, è meglio lasciar perdere, giusto?
Perchè in molte province credo ci sia una situazione di questo tipo....
Insomma, ci sono davvero possibilità di essere chiamati per il 3° anno FIT a settembre 2018, o al massimo 2019, o si rischia di ritrovarsi parcheggiati in una graduatoria (vincitori di concorso 2018) in attesa di qualcosa che non arriverà nemmeno tra 10 anni?
Ho quasi l'impressione che abbiano bandito un concorso a cattedre, senza cattedre disponibili....




A tal proposito, volevo chiedere alla redazione, come faccio a trovare le GAE aggiornate su OrizzonteScuola?
Avevo trovato questa pagina, ma molti link reindirizzano a pagine inesistenti.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

dovrei andare sui siti dei singoli USR provinciali e cercare pazientemente provincia per provincia?
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 65073
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Dom Mar 18, 2018 1:53 am

Non è vero che le Gae abbiano la priorità sulle Gm 2016 e potrebbero non averla nemmeno sulle Gmr 2018, visto che si può cominciare a chiamare da Gmr anche se le Gae non sono esaurite. Lo schema che hai postato è corretto e non dice quello che hai scritto dopo.
Sul fatto che, in particolare per alcune classi di concorso, potrebbe essere necessario aspettare alcuni anni, invece, sono d'accordo con te.
Torna in alto Andare in basso
chimico_05

avatar

Messaggi : 922
Data d'iscrizione : 30.01.11

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Dom Mar 18, 2018 11:41 am

Scusa Dec, forse l'ho mal interpretato io quello schema.

Partiamo da un presupposto: al 3 anno di FIT si accede solo se ci sono effettivamente delle cattedre disponibili, quindi se ci sarà un inserimento in ruolo a tutti gli effetti. Giusto?
Ora, quel che ho capito da quello schema, è che in caso di GAE esaurita queste eventuali cattedre verrano assegnate 50% a chi è in GAE e 50% a chi è in GMR2016.
In caso invece di GAE esaurita andranno tutti agli iscritti in GMR2016.

Gli iscritti in GMR2018 verranno chiamati comunque per ultimi, solo in caso di esaurimento della GMR2016....questo volevo dire.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 65073
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Dom Mar 18, 2018 1:30 pm

1) Formalmente si è di ruolo solo dopo la conclusione del terzo anno FIT e non quando si accede, comunque la sostanza è quella.
2) Detto così, è giusto, ma se la Gm 2016 si esaurisce prima delle Gae i ruoli vengono divisi al 50% tra Gae e Gmr 2018, quindi si comincia ad assumere dalla nuova Gmr anche prima dell'esaurimento delle Gae; basta che sia esaurita o decaduta la Gm 2016.
Torna in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 5661
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Dom Mar 18, 2018 4:25 pm

...nel frattempo, ci sono sempre le supplenze. Dipenderà come sempre da provincia e cdc ma se le fai ora le farai anche dopo...


Ultima modifica di L'ALTRO POLO il Dom Mar 18, 2018 7:20 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 3449
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 59
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Dom Mar 18, 2018 6:09 pm

Dec ha scritto:
il ruolo e' alla conclusione del terzo anno FIT e non quando si accede
appunto e se decidono di selezionare sul serio? in ogni caso la cancellazione da GI odora di bruciato
Torna in alto Andare in basso
chimico_05

avatar

Messaggi : 922
Data d'iscrizione : 30.01.11

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Dom Mar 18, 2018 6:24 pm

Dec ha scritto:
1) Formalmente si è di ruolo solo dopo la conclusione del terzo anno FIT e non quando si accede, comunque la sostanza è quella.

Si, appunto. Sottigliezze. Se non c'è una cattedra vacante, niente 3° anno di FIT.
L'avvio del 3° anno FIT, a meno di un esito negativo della prova finale, rappresenta di fatto un inserimento in ruolo.

Dec ha scritto:

2) Detto così, è giusto, ma se la Gm 2016 si esaurisce prima delle Gae i ruoli vengono divisi al 50% tra Gae e Gmr 2018, quindi si comincia ad assumere dalla nuova Gmr anche prima dell'esaurimento delle Gae; basta che sia esaurita o decaduta la Gm 2016.

Certo, potrebbe pure essere che la GMR2016 è particolarmente corta e si esaurisce presto.


Dec, volevo chiederti....esiste un articolo qui su Orizzonte con un prospetto delle immissioni in ruolo previste per i prossimi anni, regione per regione e per ogni singola CDC?
L'ho cercato ma non l'ho trovato, me lo potresti linkare?
Lo so che chiedo tanto, ma voi di OrizzonteScuola fate spesso tanto per noi lettori.

Grazie
Torna in alto Andare in basso
visualdrome

avatar

Messaggi : 480
Data d'iscrizione : 25.09.11

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Dom Mar 18, 2018 6:43 pm

chimico_05 ha scritto:
...esiste un articolo qui su Orizzonte con un prospetto delle immissioni in ruolo previste per i prossimi anni...
scusa la battuta ma "al limite in un mondo (leggi Italia/MIUR) parallelo"

Al limite ci sono queste 2 pagine:
Concorso docenti abilitati: resoconti nomine per scegliere regione migliore. Elenco in aggiornamento.
GaE esaurite, posti residui alle graduatorie di istituto.

E poi ovviamente i siti degli USR che, molti ma non tutti, stanno pubblicando GAE e GMR "aggiornate"
Torna in alto Andare in basso
chimico_05

avatar

Messaggi : 922
Data d'iscrizione : 30.01.11

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Dom Mar 18, 2018 7:01 pm

Ciao visualdrome, avevo già trovato quella pagina, ma se non sbagli lì sono elencati solo i docenti presenti in GAE, infatti si parla di

G.A.E. non esaurite e numero docenti ancora in attesa di nomina

ti dicono soltanto quanti docenti ci sono nelle GAE non ancora esaurite, ma non quanti di questi verranno immessi in ruolo nei prossimi anni.

Il MIUR non ha pubblicato nulla a riguardo?


Torna in alto Andare in basso
ISKRA84



Messaggi : 157
Data d'iscrizione : 18.03.18

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Dom Mar 18, 2018 7:04 pm

Penso che ci saranno concrete possibilità di entrare in ruolo tra qualche anno SOLO per quelle classi di concorso in cui le GM e le GaE in quella determinata regione sono esaurite o vuote.
Per tutte le altre sarà un'attesa infinita...
Sarebbe stato più sensato riaprire le GaE per tutti gli abilitati...
Torna in alto Andare in basso
visualdrome

avatar

Messaggi : 480
Data d'iscrizione : 25.09.11

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Dom Mar 18, 2018 11:07 pm

chimico_05 ha scritto:
Il MIUR non ha pubblicato nulla a riguardo?
E come potrebbe? Non lo sa...Come non sa perché ha bandito il concorso 2016 per tot posti in alcune materie dove non c'erano quei tot posti (di diritto) e non ci sono tutt'ora...
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 65073
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Lun Mar 19, 2018 12:50 am

seasparrow ha scritto:
Dec ha scritto:
il ruolo e' alla conclusione del terzo anno FIT e non quando si accede
appunto e se decidono di selezionare sul serio? in ogni caso la cancellazione da GI odora di bruciato

Sarebbe incoerente con il concorso-sanatoria per tutti che hanno messo in piedi. Certo ora ci sarà un cambio di governo, ma mi sembra improbabile un'inversione a U così radicale.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 65073
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Lun Mar 19, 2018 12:53 am

chimico_05 ha scritto:
Dec, volevo chiederti....esiste un articolo qui su Orizzonte con un prospetto delle immissioni in ruolo previste per i prossimi anni, regione per regione e per ogni singola CDC?
L'ho cercato ma non l'ho trovato, me lo potresti linkare?
Lo so che chiedo tanto, ma voi di OrizzonteScuola fate spesso tanto per noi lettori.

Facciamo tanto, ma non i miracoli:-)
Nessuno può sapere quanti trasferimenti e passaggi ci saranno nei prossimi anni e, se le stime su pensionamenti e andamento demografico non vengono fornite dal miur, non credo che la redazione di OS possa fare tanto.
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 65073
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Lun Mar 19, 2018 12:57 am

ISKRA84 ha scritto:
Penso che ci saranno concrete possibilità di entrare in ruolo tra qualche anno SOLO per quelle classi di concorso in cui le GM e le GaE in quella determinata regione sono esaurite o vuote.
Per tutte le altre sarà un'attesa infinita...
Sarebbe stato più sensato riaprire le GaE per tutti gli abilitati...

Sarebbe stata un'attesa più breve? Io sono da sempre un difensore delle Gae, ma c'è da dire che le Gm regionali scorrono più rapidamente (anche se ad un prezzo secondo me inaccettabile per i candidati). Non esageriamo con il pessimismo: non entreranno certamente tutti il primo anno, per qualche classe di concorso ci vorrà qualche anno in più, ma prima o poi entreranno tutti.
Torna in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 5661
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Lun Mar 19, 2018 7:35 am

Personalmente (A019 Lombardia), credo che dovrò fare un altro giro in GI (considerate GM 2016 affollate). Poi ognuno sceglie secondo canoni personali.
Torna in alto Andare in basso
chimico_05

avatar

Messaggi : 922
Data d'iscrizione : 30.01.11

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Lun Mar 19, 2018 11:45 am

Provo a dare qualche numero.

Io dovrei tentare le A050 (Scienze Naturali) qui in Sicilia, ma la situazione è tragica.
A Catania ci sono 41 iscritti in GAE, a Palermo 45, ad Agrigento 19, a Messina 11.
Gli iscritti in GM regionale 2016 sono 32.
Insomma, aggiungendo le restanti province, tra GAE E GM2016, si parla di oltre 150 docenti in attesa di un posto.

Sono poi riuscito a trovare qui un prospetto dei pensionamenti per ogni regione e ogni CDC.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

In tutta la Sicilia sono previsti 30 (trenta!!) pensionamenti per la A050, concentrati per lo più a Catania (7), Agrigento (6) e Palermo (6).




Sull'altra CDC che tenterò, la A034 (Chimica), la situazione è più controversa
21 iscritti in GAE a Catania, 6 a Palermo, 8 a Messina, 2 a Siracusa, 2 a Trapani, 1 ad Agrigento, 1 a Ragusa.
In GM2016 ci sono solo 3 iscritti.
Una 50ina candidati in attesa del ruolo, numero più numero meno, vero, ma a fronte di soli 14 pensionamenti, concentrati a Messina (4), Palermo (4), Catania (3).

Ad Agrigento e a Ragusa viene riportato 1 pensionamento per ognuna, e le GAE così si esaurirebbero in entrambe le province, per cui si può sperare in qualcosa, di certo non per l'a.s 2018/2019 (i 2 posti rimasti vacanti andrebbero alle GAE), ma per il seguente 2019/2020, sperando di entrare insieme ai docenti della GM2016
Voi che dite?
Torna in alto Andare in basso
L'ALTRO POLO



Messaggi : 5661
Data d'iscrizione : 24.01.14

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Lun Mar 19, 2018 1:18 pm

Mmh...Non la vedo semplice considerato che ci sarà ancora la mobilità (che 99 volte su 100 é da Nord a Sud e che viene prima delle assunzioni).
Torna in alto Andare in basso
chimico_05

avatar

Messaggi : 922
Data d'iscrizione : 30.01.11

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Lun Mar 19, 2018 3:12 pm

L'ALTRO POLO ha scritto:
Mmh...Non la vedo semplice considerato che ci sarà ancora la mobilità (che 99 volte su 100 é da Nord a Sud e che viene prima delle assunzioni).

Sulla A050 certamente no, infatti sto seriamente pensando di presentare domanda al Nord (una storia che si ripete nella mia famiglia...)
Solo sulla A034 potrei avere qualche possibilità, salvo appunto trasferimento da Nord a Sud che sono imprevedibili e potrebbero scombinare i miei calcoli.
Torna in alto Andare in basso
nazzaro

avatar

Messaggi : 967
Data d'iscrizione : 18.11.11

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Mar Apr 17, 2018 3:28 pm

Dec ha scritto:
1) Formalmente si è di ruolo solo dopo la conclusione del terzo anno FIT e non quando si accede, comunque la sostanza è quella.
2) Detto così, è giusto, ma se la Gm 2016 si esaurisce prima delle Gae i ruoli vengono divisi al 50% tra Gae e Gmr 2018, quindi si comincia ad assumere dalla nuova Gmr anche prima dell'esaurimento delle Gae; basta che sia esaurita o decaduta la Gm 2016.

Quoto in pieno.
Torna in alto Andare in basso
ISKRA84



Messaggi : 157
Data d'iscrizione : 18.03.18

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Mar Apr 17, 2018 7:01 pm

Questo concorso andava riservato solo ai precari, non a chi è di ruolo, non agli itp diplomati e senza abilitazione...
C'è davvero ancora qualcuno che crede che si entrerà di ruolo entro uno, due anni?
Forse accadrà solo per quelle regioni con poche cattedre vacanti e poche domande inoltrate, ma di sicuro parliamo di percentuali che si aggirano sotto al 5% dei posti vacanti e disponibili totali nazionali.
Bastava un decreto ministeriale di un solo articolo con cui si istituivano graduatorie ad esaurimento regionali in cui confluivano tutti gli abilitati in base ai loro titoli!
Torna in alto Andare in basso
ingridk



Messaggi : 941
Data d'iscrizione : 12.08.13

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Lun Apr 23, 2018 6:30 pm

qualcuno saprebbe dirmi dove posso trovare quanti docenti siano stati assunti dalle GM 2016 in Friuli Venezia Giulia?
Torna in alto Andare in basso
Dec
Moderatore
Moderatore


Messaggi : 65073
Data d'iscrizione : 23.08.10

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Mer Apr 25, 2018 12:58 pm

Suppongo sul sito dell'usr o degli usp, con un po' di pazienza. Oppure apri un nuovo topic sull'argomento indicando però la classe di concorso.
Torna in alto Andare in basso
ingridk



Messaggi : 941
Data d'iscrizione : 12.08.13

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Mer Apr 25, 2018 7:02 pm

Grazie Dec!
Torna in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 3449
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 59
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Lun Mag 14, 2018 12:56 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

(6330)
Torna in alto Andare in basso
Ced28



Messaggi : 936
Data d'iscrizione : 28.07.15

MessaggioTitolo: Re: Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?   Lun Mag 14, 2018 3:58 pm

scusate la domanda: chi era in GM 2016 si è potuto iscrivere anche al concorso abilitati 2018 per poi eventualmente andare in GRM?
Torna in alto Andare in basso
 
Concorso 2018: possibilità concrete di lavorare o semplice illusione?
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Pensionamenti 2018
» Precedenze 104 personale mobilità 2018/19
» mobilità 2018-2019 per perdente posto anno 2017-18
» E piu facile avere una seconda gravidanza quando si è gia mamme grazie alla PMA?
» BELLINZONA (SVIZZERA) - CENTRO ENDOMED

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Concorso docenti-
Vai verso: