Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Provvedimento disciplinare

Andare in basso 
AutoreMessaggio
astronotus



Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 18.08.12

MessaggioTitolo: Provvedimento disciplinare   Lun Mar 26, 2018 4:54 pm

Salve
Premetto che scrivo nonostante sia seguito dal sindacato, purtroppo
senza molta soddisfazione da parte mia.
il 14 febbraio il mio da mi comunica per iscritto che ha trasmesso al competente ufficio disciplinare del provveditorato relazione relativa a miei comportamenti che ritiene essere a suo avviso di competenza appunto dell'ufficio scolastico, quindi cose gravi ma delle quali non mi accenna minimimante il contenuto. Dopo 4 giorni dietro consiglio del sindacato chiedo alla de accesso agli atti lo stesso dopo 11giorni mi risponde per iscritto che la richiesta non può essere accolta perché non di sua competenza. Il 2 marzo inoltro la domanda di accesso all' ufficio del Usp il quale dopo 21 giorni mi risponde tramite mail e firma digitale che l'ufficio competente non ha avviato nessun provvedimento disciplinare e ha rimandato gli atti al mio dirigente. Mi chiedo e chiedo a quanti volessero fornirmi ragguagli in merito:
Adesso la palla passata di nuovo al dirigente scolastico il quale potrebbe avviare procedimento disciplinare, ma in sindacato non mi sanno dire quali sono i termini entro il quale tale dovere da parte del da decade( mi hanno detto di aspettare che devono studiarsi il caso!). In caso contrario il da non avviasse nessuna contestazione di addebito, secondo voi mi converrebbe sapere cosa ha scritto il dirigente sul mio conto e che a quanto pare dal provveditorato non è stato considerato di sua competenza? Premetto che non ho idea di cosa abbia scritto. Grazie











Tornare in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 2889
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 58
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Lun Mar 26, 2018 5:24 pm

>salve

ciao

>premetto che scrivo nonostante sia seguito dal sindacato, purtroppo senza molta soddisfazione

per essere seguiti bene si deve andare da un avvocato (io vado da quello consigliato dal mio sindacato e mi trovo bene) e pagarlo a parte

>comunicazione per iscritto con trasmissione a competente ufficio disciplinare
(...) l'ufficio competente non ha avviato nessun (meglio: alcun) provvedimento disciplinare e ha rimandato gli atti al dirigente

stai attento che non si trasformi in un problema medico/psichiatrico dove le garanzie sono molto minori di quelle giudiziarie

>secondo voi mi converrebbe sapere cosa ha scritto il dirigente sul mio conto?

in linea di principio si, pero' in caso di annullamento di tutto le carte normalmente sono distrutte (stracciate a mano o se c'e' la macchinetta col tritadocumenti)
Tornare in alto Andare in basso
Online
Tiria



Messaggi : 310
Data d'iscrizione : 21.06.17

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Lun Mar 26, 2018 5:28 pm

Non vorrei sbagliarmi, ma ho la vaga impressione che abbia pestato i calli al tuo capo e questi abbia cercato di arrampicarsi sugli specchi pur di fartela pagare a tutti i costi, addirittura coinvolgendo l'ufficio scolastico.
Se l'ufficio scolastico ha rimandato gli atti al DS è evidente che quest'ultimo ha aperto un'istanza ad minchiam, in sostanza l'USP ha detto al tuo preside "ma non scassarci i corbezzoli con i tuoi giochetti da asilo mariuccia, fa' come ti pare ma lasciaci fuori" (libera traduzione dal burocratese).

A mio parere si tratta di uno dei classici casi di tentato mobbing (peraltro maldestro). Potrebbe finire tutto qui, ma se vuoi saperne di più ma la strategia attendista del sindacato mi pare ben fondata: quando si attua una procedura disciplinare non mi risulta che siano previsti gli "avvisi di garanzia" a voce. Il DS ha voluto fare il galletto annunciandoti (cosa che non è affatto contemplata) di averti segnalato all'USP, l'USP gli ha rigirato la patata bollente (sicuramente perché era tutto fumo e niente arrosto), il passo successivo - probabilmente - è che il galletto abbasserà la cresta.

Inutile chiedere una verifica formale ad una procedura disciplinare che, al momento, è solo aria fritta, non essendoci alcuna comunicazione ufficiale inoltrata al tuo indirizzo.
Tornare in alto Andare in basso
Scuola70



Messaggi : 1058
Data d'iscrizione : 28.02.14

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Lun Mar 26, 2018 5:55 pm

Perché sempre dev'essere il DS il cattivo che mobbizza? Non mi sembra giusto pensarla in questo modo solo per solidarietà tra colleghi. Anzi, da un punto di vista puramente razionale sono indotto a pensare che sia il nostro astronotus a non essere impeccabile, infatti tante volte ho notato come si è lamentato di avere un sacco di problemi e di grane con diversi DS. Quindi secondo me qualcosa non va, infatti generalmente un collega che fa il suo dovere ben difficilmente viene sottoposto a sanzioni, i DS sanno infatti bene che possono impugnare i provvedimenti avviando cause civili e nella mia esperienza quei pochissimi colleghi che ho conosciuto che sono stati sanzionati effettivamente non erano certo il massimo dell'integrità (per usare un eufemismo!).
Inoltre non è nemmeno giusto tecnicamente che noi diamo indicazioni su come procedere, non siamo né avvocati né sindacalisti.
Tornare in alto Andare in basso
Filosofo80

avatar

Messaggi : 1126
Data d'iscrizione : 11.02.13
Località : TRINACRIA

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Lun Mar 26, 2018 6:46 pm

Io invece la penso proprio come Tiria... La prova si ha nella risposta dell'Usp che non ha ravvisato nessun comportamento da sanzionare.

A questo punto penserei di chiedere un trasferimento da quella scuola (è evidente che questo DS ormai ti ha preso di mira)...Se invece vuoi "resistere" preparati ad un altro anno difficile (Se però tu sei assolutamente certo di aver agito correttamente in quel caso studiati la situazione con un avvocato del lavoro e vedi se è possibile fargli causa per mobbing...)
Tornare in alto Andare in basso
Befree2



Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 25.01.18

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Lun Mar 26, 2018 7:11 pm

Approfitto per ribadire il mio consiglio a tutti i neolaureati e precari :rimanete precari e godetevi la libertà di cambiare scula ogni anno, risparmiando pure sui corsi abilitanti per migliaia di euro.
Mi chiedo se sparrow abbia e utilizzi spesso un suo avvocato dedicato solo alle beghe con il dirigente. ..
Tornare in alto Andare in basso
Online
gugu

avatar

Messaggi : 32020
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Lun Mar 26, 2018 7:21 pm

Befree2 ha scritto:
Approfitto per ribadire il mio consiglio a tutti i neolaureati e precari :rimanete precari e godetevi la libertà di cambiare scula ogni anno, risparmiando pure sui corsi abilitanti per migliaia di euro.
Mi chiedo se sparrow abbia e utilizzi spesso un suo avvocato dedicato solo alle beghe con il dirigente. ..

Pensa che è precario...
Tornare in alto Andare in basso
Befree2



Messaggi : 325
Data d'iscrizione : 25.01.18

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Lun Mar 26, 2018 7:26 pm

Da come ne parla pare che utilizzi regolarmente il suo avvocato dedicato alle controversie disciplinari con il dirigente
Tornare in alto Andare in basso
Online
astronotus



Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 18.08.12

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Mar Mar 27, 2018 10:56 am

Scuola70 ha scritto:
Perché sempre dev'essere il DS il cattivo che mobbizza? Non mi sembra giusto pensarla in questo modo solo per solidarietà tra colleghi. Anzi, da un punto di vista puramente razionale sono indotto a pensare che sia il nostro astronotus a non essere impeccabile,  infatti tante volte ho notato come si è lamentato di avere un sacco di problemi e di grane con diversi DS. Quindi secondo me qualcosa non va, infatti generalmente un collega che fa il suo dovere ben difficilmente viene sottoposto a sanzioni, i DS sanno infatti bene che possono impugnare i provvedimenti avviando cause civili e nella mia esperienza quei pochissimi colleghi che ho conosciuto che sono stati sanzionati effettivamente non erano certo il massimo dell'integrità (per usare un eufemismo!).
Inoltre non è nemmeno giusto tecnicamente che noi diamo indicazioni su come procedere, non siamo né avvocati né sindacalisti.
E io da un punto di vista puramente razionale sono indotto a pensare che sei un dirigente scolastico in incognito! Magari proprio il mio visto che e' di fresca nomina nato nel 1970! Benvenuto!
Dai scherzo, non te la prendere, sono 20 anni che faccio questo mestiere, magari per comprendere bene le problematiche e alcune dinamiche che si instaurano tra ds e docenti ( magari che hanno la sfortuna di essere persone pensanti), ti ci vorrà ancora un po'di esperienza, sono certo non ti mancheranno le opportunità.
Ciao


Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1706
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Mar Mar 27, 2018 12:41 pm

astronotus ha scritto:
Salve
Premetto che scrivo nonostante sia seguito dal sindacato, purtroppo
senza molta soddisfazione da parte mia.
il 14 febbraio il mio da mi comunica per iscritto che ha trasmesso al competente ufficio disciplinare del provveditorato relazione relativa a miei comportamenti che ritiene essere a suo avviso di competenza appunto dell'ufficio scolastico, quindi cose gravi ma delle quali non mi accenna minimimante il contenuto. Dopo 4 giorni dietro consiglio del sindacato chiedo alla de accesso agli atti lo stesso dopo 11giorni mi risponde per iscritto che la richiesta non può essere accolta perché non di sua competenza. Il 2 marzo inoltro la domanda di accesso all' ufficio del Usp il quale dopo 21 giorni mi risponde tramite mail e firma digitale che l'ufficio competente non ha avviato nessun provvedimento disciplinare e ha rimandato gli atti al mio dirigente. Mi chiedo e chiedo a quanti volessero fornirmi ragguagli in merito:
Adesso la palla passata di nuovo al dirigente scolastico il quale potrebbe avviare procedimento disciplinare, ma in sindacato non mi sanno dire quali sono i termini entro il quale tale dovere da parte del da decade( mi hanno detto di aspettare che devono studiarsi il caso!). In caso contrario il da non avviasse nessuna contestazione di addebito, secondo voi mi converrebbe sapere cosa ha scritto il dirigente sul mio conto e  che a quanto pare dal provveditorato non è stato considerato di sua competenza? Premetto che non ho idea di cosa abbia scritto. Grazie

Cioè , il dirigente ti comunica di aver avviato l' iter per un provvedimento disciplinare a tuo carico, ma non ti spiega il perché di questo provvedimento.

Si è forse messo in testa nella sua testolina caporalesca di scimmiottare Kafka?

Sono perplesso. A mio avviso un dirigente che si comporta come dici tu è passibile non solum di vertenza sindacale sed etiam di denuncia penale.

Comunque cosa avresti combinato?

Non e' che hai fatto fare una verifica con un solo giorno di preavviso?

Effettivamente questo sarebbe da licenziamento.
Se invece il preavviso fosse stato di una settimana potresti cavartela con una sospensione.











Tornare in alto Andare in basso
Tiria



Messaggi : 310
Data d'iscrizione : 21.06.17

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Mar Mar 27, 2018 5:16 pm

Scuola70 ha scritto:
Perché sempre dev'essere il DS il cattivo che mobbizza?

Non ho detto che c'è sempre un DS cattivo che mobbizza. Semplicemente, se devo basarmi sulla descrizione dei fatti, quello è un DS incompetente che mobbizza.
Tornare in alto Andare in basso
hypernova

avatar

Messaggi : 679
Data d'iscrizione : 26.05.14

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Gio Mar 29, 2018 9:04 am

Non so come aiutarti ma hai tutta la mia solidarietà, io pure ho un procedimento disciplinare in corso a causa soprattutto di due colleghe vipere. Forza e coraggio!
Tornare in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 32020
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Sab Mar 31, 2018 4:19 pm

astronotus ha scritto:

E io da un punto di vista puramente razionale sono indotto a pensare che sei un dirigente scolastico in incognito! Magari proprio il mio visto che e' di fresca nomina nato nel 1970! Benvenuto!
Dai scherzo, non te la prendere, sono 20 anni che faccio questo mestiere, magari per comprendere bene le problematiche e alcune dinamiche che si instaurano tra ds e docenti ( magari che hanno la sfortuna di essere persone pensanti), ti ci vorrà ancora un po'di esperienza, sono certo non ti mancheranno le opportunità.
Ciao

Quindi l'attuale preside è diverso da quello del 2014, 2013 e 2012 di cui hai raccontato in altri post? Capitano proprio tutti a te.
Tornare in alto Andare in basso
astronotus



Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 18.08.12

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Mar Apr 03, 2018 9:37 am

gugu ha scritto:
astronotus ha scritto:

E io da un punto di vista puramente razionale sono indotto a pensare che sei un dirigente scolastico in incognito! Magari proprio il mio visto che e' di fresca nomina nato nel 1970! Benvenuto!
Dai scherzo, non te la prendere, sono 20 anni che faccio questo mestiere, magari per comprendere bene le problematiche e alcune dinamiche che si instaurano tra ds e docenti ( magari che hanno la sfortuna di essere persone pensanti), ti ci vorrà ancora un po'di esperienza, sono certo non ti mancheranno le opportunità.
Ciao

Quindi l'attuale preside è diverso da quello del 2014, 2013 e 2012 di cui hai raccontato in altri post? Capitano proprio tutti a te.
Sempre lo stesso, lo stesso che mi ha consigliato di chiedere trasferimento, perché a suo dire i miei metodi didattici poco erano in linea con la " tradizione" della scuola: tutte le volte che riscolto la registrazione di quella conversazione, come di tutte le altre, mi sbellico dal ridere! Una volta mi deciderò a scrivere un libro :-)



Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1706
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Mar Apr 03, 2018 1:01 pm

astronotus ha scritto:
gugu ha scritto:
astronotus ha scritto:

E io da un punto di vista puramente razionale sono indotto a pensare che sei un dirigente scolastico in incognito! Magari proprio il mio visto che e' di fresca nomina nato nel 1970! Benvenuto!
Dai scherzo, non te la prendere, sono 20 anni che faccio questo mestiere, magari per comprendere bene le problematiche e alcune dinamiche che si instaurano tra ds e docenti ( magari che hanno la sfortuna di essere persone pensanti), ti ci vorrà ancora un po'di esperienza, sono certo non ti mancheranno le opportunità.
Ciao

Quindi l'attuale preside è diverso da quello del 2014, 2013 e 2012 di cui hai raccontato in altri post? Capitano proprio tutti a te.
Sempre lo stesso, lo stesso che mi ha consigliato di chiedere trasferimento, perché a suo dire i miei metodi didattici poco erano in linea con la " tradizione" della scuola: tutte le volte che riscolto la registrazione di quella conversazione, come di tutte le altre, mi sbellico dal ridere! Una volta mi deciderò a scrivere un libro :-)




Hai registrato le conversazioni? E lui lo sa?

In che senso non erano in linea con la "tradizione" della scuola?
Tornare in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10133
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Mar Apr 03, 2018 1:36 pm

balanzoneXXI ha scritto:


Hai registrato le conversazioni? E lui lo sa?

cut



non è richiesto
Tornare in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
astronotus



Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 18.08.12

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Mar Apr 03, 2018 2:34 pm

balanzoneXXI ha scritto:
astronotus ha scritto:
gugu ha scritto:
astronotus ha scritto:

E io da un punto di vista puramente razionale sono indotto a pensare che sei un dirigente scolastico in incognito! Magari proprio il mio visto che e' di fresca nomina nato nel 1970! Benvenuto!
Dai scherzo, non te la prendere, sono 20 anni che faccio questo mestiere, magari per comprendere bene le problematiche e alcune dinamiche che si instaurano tra ds e docenti ( magari che hanno la sfortuna di essere persone pensanti), ti ci vorrà ancora un po'di esperienza, sono certo non ti mancheranno le opportunità.
Ciao

Quindi l'attuale preside è diverso da quello del 2014, 2013 e 2012 di cui hai raccontato in altri post? Capitano proprio tutti a te.
Sempre lo stesso, lo stesso che mi ha consigliato di chiedere trasferimento, perché a suo dire i miei metodi didattici poco erano in linea con la " tradizione" della scuola: tutte le volte che riscolto la registrazione di quella conversazione, come di tutte le altre, mi sbellico dal ridere! Una volta mi deciderò a scrivere un libro :-)




Hai registrato le conversazioni? E lui lo sa?

In che senso non erano in linea con la "tradizione" della scuola?
E' una scuola " molto inclusiva" dove il dislessico/disortodiscalulico e' un bene prezioso che va tutelato soprattutto dalle insufficienze. Poi guai a fare notare che " il successo formativo" va meritato, la scuola ha nel ptof come principio imprescindibile che il " successo formativo" lo devono raggiungere tutti, quindi inaccettabile sostenere che qualcuno non lo possa raggiungere, in altre parole non e' in linea con la linea promossista faticosamente affermatasi grazie anche all' appoggio di colleghi irresponsabili, nel corso degli anni.
Tornare in alto Andare in basso
balanzoneXXI



Messaggi : 1706
Data d'iscrizione : 21.09.13

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Mar Apr 03, 2018 4:43 pm

astronotus ha scritto:
balanzoneXXI ha scritto:
astronotus ha scritto:
gugu ha scritto:
astronotus ha scritto:

E io da un punto di vista puramente razionale sono indotto a pensare che sei un dirigente scolastico in incognito! Magari proprio il mio visto che e' di fresca nomina nato nel 1970! Benvenuto!
Dai scherzo, non te la prendere, sono 20 anni che faccio questo mestiere, magari per comprendere bene le problematiche e alcune dinamiche che si instaurano tra ds e docenti ( magari che hanno la sfortuna di essere persone pensanti), ti ci vorrà ancora un po'di esperienza, sono certo non ti mancheranno le opportunità.
Ciao

Quindi l'attuale preside è diverso da quello del 2014, 2013 e 2012 di cui hai raccontato in altri post? Capitano proprio tutti a te.
Sempre lo stesso, lo stesso che mi ha consigliato di chiedere trasferimento, perché a suo dire i miei metodi didattici poco erano in linea con la " tradizione" della scuola: tutte le volte che riscolto la registrazione di quella conversazione, come di tutte le altre, mi sbellico dal ridere! Una volta mi deciderò a scrivere un libro :-)




Hai registrato le conversazioni? E lui lo sa?

In che senso non erano in linea con la "tradizione" della scuola?
E' una scuola " molto inclusiva" dove il dislessico/disortodiscalulico e' un bene prezioso che va tutelato soprattutto dalle insufficienze. Poi guai a fare notare che " il successo formativo" va meritato, la scuola ha nel ptof come principio imprescindibile che il " successo formativo" lo devono raggiungere tutti, quindi inaccettabile sostenere che qualcuno non lo possa raggiungere, in altre parole non e' in linea con la linea promossista faticosamente affermatasi grazie anche all' appoggio di colleghi irresponsabili, nel corso degli anni.

E qual è il problema? Non c'è il voto di consiglio?

" Dichiaro solennemente che l' alunno Pinco Pallino, nonostante i miei sforzi, non ha la minima idea di come si faccia una versione di greco; il predetto alunno ignora altresì la letteratura greca ; conosce solo le prime due declinazioni ; per lui "aumento'" e aoristo sono rispettivamente l' adeguamento della paghetta e l' autore de " la Gerusalemme Liberata"(!).A mio parere il tre e' già un voto generoso.A questo punto, cari colleghi, fate un po' come vi ( o gli) pare , ma chiedo che la mia dichiarazione venga verbalizzata."
Le cose per questo insegnante si complicherebbero se gran parte dei suoi studenti si trovasse nelle condizioni del compagno Pinco Pallino, ma anche in questo caso potrebbe non essere colpa sua; bisogna vedere.

Se, per esempio, in una prima superiore tre quarti dei miei alunni avessero risultati scadenti in latino, a dispetto di test d'ingresso globalmente accettabili, qualche domanda me la farei.Certo, il problema potrebbe non essere strettamente didattico ma relazionale.Magari non riesco a tenere la disciplina e quindi i miei interventi didattici, in teoria efficaci, naufragano nel caos.

Tornare in alto Andare in basso
astronotus



Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 18.08.12

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Mer Apr 04, 2018 4:55 pm

balanzoneXXI ha scritto:
astronotus ha scritto:
balanzoneXXI ha scritto:
astronotus ha scritto:
gugu ha scritto:
astronotus ha scritto:

E io da un punto di vista puramente razionale sono indotto a pensare che sei un dirigente scolastico in incognito! Magari proprio il mio visto che e' di fresca nomina nato nel 1970! Benvenuto!
Dai scherzo, non te la prendere, sono 20 anni che faccio questo mestiere, magari per comprendere bene le problematiche e alcune dinamiche che si instaurano tra ds e docenti ( magari che hanno la sfortuna di essere persone pensanti), ti ci vorrà ancora un po'di esperienza, sono certo non ti mancheranno le opportunità.
Ciao

Quindi l'attuale preside è diverso da quello del 2014, 2013 e 2012 di cui hai raccontato in altri post? Capitano proprio tutti a te.
Sempre lo stesso, lo stesso che mi ha consigliato di chiedere trasferimento, perché a suo dire i miei metodi didattici poco erano in linea con la " tradizione" della scuola: tutte le volte che riscolto la registrazione di quella conversazione, come di tutte le altre, mi sbellico dal ridere! Una volta mi deciderò a scrivere un libro :-)




Hai registrato le conversazioni? E lui lo sa?

In che senso non erano in linea con la "tradizione" della scuola?
E' una scuola " molto inclusiva" dove il dislessico/disortodiscalulico e' un bene prezioso che va tutelato soprattutto dalle insufficienze. Poi guai a fare notare che " il successo formativo" va meritato, la scuola ha nel ptof come principio imprescindibile che il " successo formativo" lo devono raggiungere tutti, quindi inaccettabile sostenere che qualcuno non lo possa raggiungere, in altre parole non e' in linea con la linea promossista faticosamente affermatasi grazie anche all' appoggio di colleghi irresponsabili, nel corso degli anni.

E qual è il problema? Non c'è il voto di consiglio?

" Dichiaro solennemente che l' alunno Pinco Pallino, nonostante i miei sforzi, non ha la minima idea di come si faccia una versione di greco; il predetto alunno ignora altresì la letteratura greca ; conosce solo le prime due declinazioni ; per lui  "aumento'" e aoristo sono rispettivamente l' adeguamento della paghetta e l' autore de " la Gerusalemme Liberata"(!).A mio parere il tre e' già un voto generoso.A questo punto, cari colleghi, fate un po' come vi ( o gli) pare , ma chiedo che la mia dichiarazione venga verbalizzata."
Le cose  per questo insegnante si complicherebbero se gran parte dei suoi studenti si trovasse nelle condizioni del compagno Pinco Pallino, ma anche in questo caso potrebbe non essere colpa sua; bisogna vedere.

Se, per esempio, in una prima superiore tre quarti dei miei alunni avessero risultati scadenti in latino, a dispetto di test d'ingresso globalmente  accettabili, qualche domanda me la farei.Certo, il problema potrebbe non essere strettamente didattico ma relazionale.Magari non riesco  a tenere la disciplina e quindi i miei interventi didattici, in teoria efficaci, naufragano nel caos.

No nessun problema di gestione. Quanto all' aspetto relazionale sono abbastanza carismatico e rispettato. No credo sia soltanto una classica questione in cui il problema è da ricercarsi in una antipatia tra docente e dirigente. Tuttavia il suddetto dirigente e' abbastanza odiato dalla stragrande maggioranza dei colleghi. Si insomma il classico montato a cui l'idea di potere esercitare un certo potere gli ha dato alla capa.
Scusate il mio italiano da bar ma quando parlo tra colleghi non mi riesce di fare meglio!

Tornare in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 32020
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Mer Apr 04, 2018 5:01 pm

astronotus ha scritto:

No nessun problema di gestione. Quanto all' aspetto relazionale sono abbastanza carismatico e rispettato. No credo sia soltanto una classica questione in cui il problema è da ricercarsi in una antipatia tra docente e dirigente. Tuttavia il suddetto dirigente e' abbastanza odiato dalla stragrande maggioranza dei colleghi. Si insomma il classico montato a cui l'idea di potere esercitare un certo potere gli ha dato alla capa.
Scusate il mio italiano da bar ma quando parlo tra colleghi non mi riesce di fare meglio!


http://www.orizzontescuolaforum.net/t40164-provvedimenti-disciplinari-a-precario-e-immissioni-in-ruolo#427667

http://www.orizzontescuolaforum.net/t41746-anno-di-prova-e-provvedimenti-disciplinari-pregressiconseguenze#452014

http://www.orizzontescuolaforum.net/t61208-anno-di-prova-e-problemi-con-le-classi#713775


Mi domando se questo nick sia utilizzato da più persone con situazioni completamente diverse fra loro.
Tornare in alto Andare in basso
astronotus



Messaggi : 175
Data d'iscrizione : 18.08.12

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Gio Apr 05, 2018 2:17 pm

gugu ha scritto:
astronotus ha scritto:

No nessun problema di gestione. Quanto all' aspetto relazionale sono abbastanza carismatico e rispettato. No credo sia soltanto una classica questione in cui il problema è da ricercarsi in una antipatia tra docente e dirigente. Tuttavia il suddetto dirigente e' abbastanza odiato dalla stragrande maggioranza dei colleghi. Si insomma il classico montato a cui l'idea di potere esercitare un certo potere gli ha dato alla capa.
Scusate il mio italiano da bar ma quando parlo tra colleghi non mi riesce di fare meglio!


http://www.orizzontescuolaforum.net/t40164-provvedimenti-disciplinari-a-precario-e-immissioni-in-ruolo#427667

http://www.orizzontescuolaforum.net/t41746-anno-di-prova-e-provvedimenti-disciplinari-pregressiconseguenze#452014

http://www.orizzontescuolaforum.net/t61208-anno-di-prova-e-problemi-con-le-classi#713775


Mi domando se questo nick sia utilizzato da più persone con situazioni completamente diverse fra loro.
bella domanda!
o magari fanno parte di una stessa associazione senza fini di lucro!
Tornare in alto Andare in basso
tory



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 03.04.18

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Sab Apr 14, 2018 7:29 pm

non so dove scrivere questo post...perdonatemi se sbaglio...volevo il vostro parere su una questione: la scuola dove insegno ha previsto da quest'anno l'uso sperimentale del registro elettronico. Premetto che in aula non ci sono dispositivi nè possibilità di connessioni gratuite. Io non lo faccio...così come le altre mie colleghe, rischiamo sanzioni?
Tornare in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 2618
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Sab Apr 14, 2018 7:46 pm

tory ha scritto:
non so dove scrivere questo post...perdonatemi se sbaglio...volevo il vostro parere su una questione: la scuola dove insegno ha previsto da quest'anno l'uso sperimentale del registro elettronico. Premetto che in aula non ci sono dispositivi nè possibilità di connessioni gratuite. Io non lo faccio...così come le altre mie colleghe, rischiamo sanzioni?

puoi aprire un topic tu stessa, con il titolo "uso registro elettronico" senza usare questo di altri argomenti.
Una domanda: ma nella tua scuola quando inizia l'anno scolastico?
Tornare in alto Andare in basso
tory



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 03.04.18

MessaggioTitolo: Re: Provvedimento disciplinare   Dom Apr 15, 2018 1:13 am

Giusto...in realtà a novembre dello scorso anno e' stato introdotto l'uso del r.e. però pensavo che successivamente ci avrebbero dotato del necessario, invece niente.
Tornare in alto Andare in basso
 
Provvedimento disciplinare
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: