Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Riforma professionali

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
AutoreMessaggio
Vale_46



Messaggi : 356
Data d'iscrizione : 18.02.14

MessaggioTitolo: Riforma professionali   Lun Apr 09, 2018 8:16 pm

Promemoria primo messaggio :

Buonasera,
vorrei capirci qualcosa di più sulla riforma dei professionali.

Ho capito che ci sarà una riduzione delle ore di scienze integrate e di fisica. In particolare, come saranno ridotte, entrambe al 50%? Quindi, quante ore rimarrebbero per le scienze integrate?

Grazie mille, anticipatamente
Tornare in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
franco71



Messaggi : 1749
Data d'iscrizione : 14.11.14

MessaggioTitolo: Re: Riforma professionali   Gio Mag 10, 2018 10:23 pm

Vale_46 ha scritto:
Ricevo oggi risposta alla mail inviata la settimana scorsa alla Dottoressa Mengucci. Alla mia domanda, come si comporteranno gli istituti sulla divisione delle ore nei nuovi quadri orari, lei risponde che il riassetto dovrà essere fatto in modo tale da non creare esuberi; questo, dice, non significa che gli esuberi non ci saranno ma che i perdenti posto potrebbero venir mantenuti all'interno delle scuole come potenziamento. Queste decisioni saranno prese dall' amministrazione centrale e periferica.

Dai numerosi post che leggo nella sezione "mobilità" mi sembra che non stia andando proprio così...
Per dovere di cronaca, da me, per il settore scienze integrate, hanno usato come criterio la salvaguardia del monte ore dei docenti di ruolo, cioè le 4 ore del nuovo quadro orario andranno ai docenti delle discipline in ruolo nell'istituto. Il risultato è che dal prossimo anno, saranno tagliate le ore della disciplina che di solito va a supplenza o vengono date dall'usr a completamento dell'orario di qualche docente di altro istituto. Risultato ulteriore è la scomparsa di una disciplina nel curriculum formativo dello studente. Come scrivevo qualche post sopra, su questo punto ho molte riserve indipendentemente dalla disciplina in questione.
Tornare in alto Andare in basso
ginestra



Messaggi : 384
Data d'iscrizione : 22.09.11

MessaggioTitolo: Re: Riforma professionali   Sab Mag 12, 2018 6:11 pm

Buonasera a tutti!
In questi giorni sto cercando di definire i nuovi quadri orari del biennio del mio Istituto professionale.
Non comprendo perché con nota 6913 il MIUR trasmette la bozza di quadri orari, con individuazione delle classi di concorso, solo per gli insegnamenti del primo biennio.
Ritengo che gli studenti del primo anno abbiano diritto di sapere i quadri orari non solo del loro primo biennio, ma anche del triennio dovranno affrontare e che i docenti abbiano il tempo di ridefinire il tutto prima dell'avvio del nuovo anno scolastico e possibilmente non ad agosto!!!
In occasione degli Open Day dell' Istituto tanti studenti di terza media e le loro famiglie ci chiedevano informazioni più dettagliate sulle possibili variazioni dei quadri orari, del biennio e del triennio.
In data 23 marzo sono pubblicate in rete indicazioni di quadri orari anche per il triennio; dopo qualche giorno quei quadri scompaiono.
Al 12 maggio il MIUR non ancora trasmette le bozze del triennio, solo ipotesi.
Qualcuno ne sa qualcosa in più?
Tornare in alto Andare in basso
carla75

avatar

Messaggi : 4950
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioTitolo: Re: Riforma professionali   Dom Mag 13, 2018 11:08 am

franco71 ha scritto:
stefanoragazzi ha scritto:
...
Per quanto riguarda gli orari di scienze integrate, attualmente il quadro orario della maggior parte degli indirizzi prevede  4 ore settimanali da suddividere per tre materie(scienze della terra/biologia , chimica e fisica) inserite nell'area degli insegnamenti professionalizzanti...
Stando così le cose,nel biennio, in un indirizzo meccanico od ottico, ad esempio vedrei bene un'ora in più a fisica (2h FIS, 1h BIO/SdT, 1h CHI). Per un indirizzo alberghiero vedrei l'ora in più assegnata a chimica per maggiore affinità con scienza degli alimenti.
In ogni caso se ad una disciplina (ad es. fisica) venisse assegnata un'ora settimanale all'anno (nel biennio) troverei più sensato far svolgere il programma (misero) in un solo anno e quindi con due ore settimanali e la compresenza del docente ITP come già previsto.
Da quello che so 4 ore nel biennio!
Tornare in alto Andare in basso
stefanoragazzi



Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 27.12.14

MessaggioTitolo: Re: Riforma professionali   Dom Mag 13, 2018 6:29 pm

Dipende dagli indirizzi:in alcuni indirizzi sono  132/198 (industria e artigianato per il made in Italy), in altre sono 198/264 (manutenzione assistenza tecnica) , nei sevizi commerciali sono 132, in enogastronomia sono ancora meno  99/ 132 , nei servizi per l'assistenza e la sanità sono 132/165 ecc. Questi sono i monte ore del biennio (quindi da dividere per 66 settimane ), salvo eventuali curvature che le diminuiscano o le aumentino
Tornare in alto Andare in basso
 
Riforma professionali
Tornare in alto 
Pagina 3 di 3Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3
 Argomenti simili
-
» Riforma professionali
» Riforma dei professionali: entrerà in vigore il 2018/2019?
» Riforma professionale
» Fondo assicurativo per dipendenti studi professionali
» caratteristiche che una fresa deve avere per essere buona

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Andare verso: