Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Calo popolazione scolastica e calo classi.

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
circo



Messaggi : 3621
Data d'iscrizione : 21.09.10

MessaggioTitolo: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Ven Apr 13, 2018 6:04 am

https://www.orizzontescuola.it/wp-content/uploads/2018/04/Fondazione-Agnelli-Demografia-scolastica-2028-finale.pdf

C'è da considerare però che nel prossimo decennio i pensionamenti saranno molto numerosi, penso anche il 20-30% dell' organico.

Che dite?
Torna in alto Andare in basso
Disillusa



Messaggi : 8591
Data d'iscrizione : 01.05.11

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Ven Apr 13, 2018 8:38 am

il grosso dei pensionamenti si è avuto l'anno scorso e si avrà quest'anno, nei prossimi 2/3 anni saranno poche le persone che andranno in pensione
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 2148
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Ven Apr 13, 2018 1:50 pm

circo ha scritto:
https://www.orizzontescuola.it/wp-content/uploads/2018/04/Fondazione-Agnelli-Demografia-scolastica-2028-finale.pdf

C'è da considerare però che nel prossimo decennio i pensionamenti saranno molto numerosi, penso anche il 20-30% dell' organico.

A pag. 15:
"oltre 55.000 posti/cattedre persi fra 10 anni ...
...A regole vigenti si assisterà anche a un rallentamento nel turnover dei docenti: ...
A soffrirne sarà il rinnovamento del corpo docente ..."
Deduco che il fenomeno del rallentamento del turnover sarà evidente già in questo decennio.
A meno che non si sopperisca alla diminuzione delle immissioni in ruolo con più tempo pieno, nuovo "potenziamento" o altre soluzioni.
Torna in alto Andare in basso
circo



Messaggi : 3621
Data d'iscrizione : 21.09.10

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Ven Apr 13, 2018 4:31 pm

Potrebbe esserci un rallentamento per alcune cdc che sono state dopate dal potenziamento. Altre sono cronicamente in deficit di insegnanti, almeno in certe zone d'Italia. Per queste non ci può essere un rallentamento fino alla perdita delle cattedre.

Circo
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33549
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Ven Apr 13, 2018 4:35 pm

Lo studio aggiornato (per fortuna, non trovavo nulla dopo quello del MIUR del 2012) mostra una demografia già nota; al Nord, addirittura, migliora la situazione rispetto allo studio del 2012 dove la popolazione alle superiori era vista in calo al Nord dal 2024 mentre ora viene vista in aumento fino al 2028.
Un primo provvedimento per non perdere posti nei primi anni sarà lo spostamento dell'OA dai gradi più bassi a quelli più alti.
Il turnover sarà molto alto fino al 2022 (anno campana secondo le proiezioni) poi diminuirà anche perché i nuovi assunti saranno più giovani (ad esempio per spagnolo tutte le assunzioni di questi anni di docenti molto giovani satureranno la cdc per moltissimi anni a venire).
In 10 anni, in ogni caso, l'organico potrà subire fortissime variazioni non tanto per la diminuzione degli studenti ma per scelte governative (di solito miopi).
Torna in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Ven Apr 13, 2018 9:34 pm

Sgombro il campo da un grosso equivoco: la relazione tra numero degli studenti e numero dei posti di lavoro non è stringente come un non addetto ai lavori potrebbe pensare: in tempi di magra il sostegno fece aumentare gli organici e non c'è motivo di pensare che non potrebbe essere introdotta una nuova forma di docenza per far aumentare i posti di lavoro: sono solo ed esclusivamente scelte politiche a loro volta collegata con la situazione economica.
Torna in alto Andare in basso
verdeacqua



Messaggi : 2296
Data d'iscrizione : 24.05.13

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Sab Apr 14, 2018 6:14 pm

Disillusa ha scritto:
il grosso dei pensionamenti si è avuto l'anno scorso e si avrà quest'anno, nei prossimi 2/3 anni saranno poche le persone che andranno in pensione
Cosa te lo fa pensare?
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33549
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Sab Apr 14, 2018 6:45 pm

Nulla può farlo pensare.
I docenti post-Fornero avranno la maggior finestra d'uscita dal 2018 al 2022, per cui nei prossimi anni i pensionamenti aumenteranno.
Torna in alto Andare in basso
Emiliano M.



Messaggi : 299
Data d'iscrizione : 22.01.12

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Dom Apr 15, 2018 8:59 pm

Comunque, a fronte di un calo della popolazione studentesca, si potrebbe diminuire il numero di alunni per classe (cosa, a parole, auspicata da tutti) senza ulteriori oneri (cosa sicuramente gradita a tutti). Ovviamente, come avete già scritto, saranno poi scelte politiche.
Torna in alto Andare in basso
gugu

avatar

Messaggi : 33549
Data d'iscrizione : 28.09.09

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Dom Apr 15, 2018 9:41 pm

Nei prossimi 10 anni ci saranno circa 300.000 pensionamenti, in questa condizione sarebbe possibile anche rimodellare gli organici nella loro totalità.
Torna in alto Andare in basso
Lenar_



Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 02.11.17

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Dom Apr 15, 2018 10:26 pm

gugu ha scritto:
Nei prossimi 10 anni ci saranno circa 300.000 pensionamenti, in questa condizione sarebbe possibile anche rimodellare gli organici nella loro totalità.

Magari si cogliesse questa occasione!!!

Ma la mia personalissima opinione è che la politica continuerà ad usare la scuola come ammortizzatore sociale.

Forse però l'esperienza di Renzi potrebbe insegnare qualcosa: assumere in maniera scriteriata migliaia di docenti non serve a garantire automaticamente un bacino di voti. Anzi.

Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1066
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Lun Apr 16, 2018 12:53 am

elirpe ha scritto:
la relazione tra numero degli studenti e numero dei posti di lavoro non è stringente come un non addetto ai lavori potrebbe pensare: in tempi di magra il sostegno fece aumentare gli organici

E come si farebbe ad aumentare gli organici col sostegno, visto che il numero di alunni che hanno bisogno del sostegno non si può gonfiare all'infinito?

Si dovrebbe aumentare artificiosamente il numero di disabili?
Torna in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Lun Apr 16, 2018 5:42 am

paniscus_2.1 ha scritto:
elirpe ha scritto:
la relazione tra numero degli studenti e numero dei posti di lavoro non è stringente come un non addetto ai lavori potrebbe pensare: in tempi di magra il sostegno fece aumentare gli organici

E come si farebbe ad aumentare gli organici col sostegno, visto che il numero di alunni che hanno bisogno del sostegno non si può gonfiare all'infinito?

Si dovrebbe aumentare artificiosamente il numero di disabili?

Hai frainteso. Il sostegno era un esempio: in tempi di magra si introdusse in modo massiccio il sostegno, in caso di calo demografico si potrà introdurre un'altra forma di docenza .
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1066
Data d'iscrizione : 31.10.17

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Lun Apr 16, 2018 7:03 am

elirpe ha scritto:
Hai frainteso. Il sostegno era un esempio: in tempi di magra si introdusse in modo massiccio il sostegno, in caso di calo demografico si potrà introdurre un'altra forma di docenza .

E francamente, non vedo il perché.

Ancora con la rivendicazione orgogliosa della scuola come assumificio e ammortizzatore sociale?

Torna in alto Andare in basso
boston



Messaggi : 1166
Data d'iscrizione : 16.09.10

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Lun Apr 16, 2018 12:38 pm

Beati voi che riuscite a pensare "da qui a 10 anni". Io non riesco neanche a pensare da qui alla settimana prossima.
Torna in alto Andare in basso
seasparrow



Messaggi : 3306
Data d'iscrizione : 16.01.16
Età : 59
Località : Venezia

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Lun Apr 16, 2018 1:12 pm

boston ha scritto:
Beati voi che riuscite a pensare "da qui a 10 anni". Io non riesco neanche a pensare da qui alla settimana prossima.
esattamente

per essere piu' precisi l'italia e' ora a un bivio

se gli italiani in maggioranza si svegliano del tutto
e i due partiti di centromarcio fintadestra e centromarcio fintasinistra servi del potere criminale europeo
sono spazzati veramente via allora puo' essere che la situazione migliori

pensate che sia un caso
che e' stata fatta una legge elettorale che non restituisce una maggioranza garantita per ogni risultato
o non e' stato piuttosto un calcolo ben fatto?

altrimenti siamo in mano a questi servi del potere marcio europeo
ed e' chiaro il programma di riduzione dell'italia a luogo per risparmi ed accoglienza delle invasioni programmate
e la situazione e' soltanto destinata a andare sempre piu' verso la rovina

gia' adesso l'italia e' un paese che esporta cervelli scientifici
e importa criminali e disperati vari  dal resto del mondo (principalmente sud e est)
(qualcosa anche da ovest, vedi le bande latine a milano)

http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/16_novembre_15/loreto-agguato-latinos-via-padova-1bc64c58-aaaa-11e6-952b-c4754eb1c6f0.shtml

l'euro e' stato creato da menti molto preparate economicamente e finanziariamente
per trasportare al sud europa (italia, grecia e anche spagna) tutta la poverta' che il comunismo
ha fatto in est europa e il trasporto sta andando benissimo (per l'europa dell'est )

ovviamente l'evoluzine della scuola dipendera' fortemente dai risultati politici di medio/lungo periodo

(770)
Torna in alto Andare in basso
Befree2



Messaggi : 414
Data d'iscrizione : 25.01.18

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Lun Apr 16, 2018 5:48 pm

Ora,che l Italia esporti molte menti scientifiche non saprei..
Torna in alto Andare in basso
Annaangelaelvira



Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 03.09.15

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Lun Apr 16, 2018 6:03 pm

Dal tuo osservatorio torinese certamente non puoi sapere, ma mia figlia maggiore, ricercatrice all’università di Cambridge, è solo una fra i tantissimi italiani che ivi lavorano, il suo fidanzato è un altro, una sua compagna della triennale un’altra ancora.
L’altra mia ragazza, durante un semestre all’universita di Canberra, ha conosciuto un certo numero di italiani, numerosi al punto di far comprare al suo gruppo di ricerca la macchina del caffè della Lavazza ed insegnare a tutti a bere il caffè come si deve
Torna in alto Andare in basso
Annaangelaelvira



Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 03.09.15

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Lun Apr 16, 2018 6:05 pm

Dopotutto anche il buon caffè è scienza
Torna in alto Andare in basso
Befree2



Messaggi : 414
Data d'iscrizione : 25.01.18

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Lun Apr 16, 2018 6:25 pm

In effetti la vita del ricercatore universitario deve essere alquanto noiosa e ripetitiva . Meno male che esiste il caffè anche a Canberra tra una surfata e altre attività di socializzazione. Mi auguro che foraggi il governo australiano. .
Torna in alto Andare in basso
elirpe



Messaggi : 596
Data d'iscrizione : 02.08.17

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Lun Apr 16, 2018 7:04 pm

paniscus_2.1 ha scritto:
elirpe ha scritto:
Hai frainteso. Il sostegno era un esempio: in tempi di magra si introdusse in modo massiccio il sostegno, in caso di calo demografico si potrà introdurre un'altra forma di docenza .

E francamente, non vedo il perché.

Ancora con la rivendicazione orgogliosa della scuola come assumificio e ammortizzatore sociale?


Continui a fraintendere: non mi interessa assolutamente nulla che venga introdotta una nuova figura per aumentare i posti di lavoro, sto semplicemente dicendo che non c'è nessuna relazione tra classi e posti di lavoro perché storicamente non è mai stato così: il numero dei posti di lavoro è una scelta politica, possono essere aumentati in tempi di calo demografico o tagliati in tempi di aumento demografico.
Torna in alto Andare in basso
sempreconfusa1



Messaggi : 3049
Data d'iscrizione : 05.08.11

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Mar Apr 17, 2018 11:36 am

Lo dico un po' come battuta, ma forse scoprirò che alla fine succederà davvero: potrebbero proporre la figura "dell'accompagnatore per gite" visto che, contrariamente a quanto si pensi, in certi casi nessuno vuole farlo e saltano le gite (che ai miei occhi non è male, se riduciamo un po').
E questo lo dico perché mi è capitato che, in una classe disastrata, con problemi enormi riguardo alla didattica per le lacune presenti e generalizzate, dove l'ultimo problema a cui pensare sono le gite ----di più giorni---- (essendo poi una prima media!), ai genitori, come unica richiesta viene in mente di chiedere delucidazioni in merito alle gite non fatte, suggerendo che, forse, la classe migliorerebbe nel rapporto alunni-docenti proprio grazie a queste. Avrei voluto suggerire io, ai genitori, di accompagnarceli loro, i figliuoli, a tutte le gite che vogliano organizzare, pagare e assumendosi tutte le loro responsabilità, ma mi sono astenuta dal farlo.
Torna in alto Andare in basso
Befree2



Messaggi : 414
Data d'iscrizione : 25.01.18

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Mar Apr 17, 2018 12:14 pm

Le gite di più giorni dovrebbero essere viste come Superman vede la kriptonite, almeno fino ai 16 anni..
Dopodiché non c è limite alla follia umana,immagino esistano prof delle medie che fanno pernottare in albergo dei 12-13 enni
Torna in alto Andare in basso
Tiria



Messaggi : 542
Data d'iscrizione : 21.06.17

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Mar Apr 17, 2018 3:44 pm

sempreconfusa1 ha scritto:
Lo dico un po' come battuta, ma forse scoprirò che alla fine succederà davvero: potrebbero proporre la figura "dell'accompagnatore per gite" visto che, contrariamente a quanto si pensi, in certi casi nessuno vuole farlo e saltano le gite (che ai miei occhi non è male, se riduciamo un po').
E questo lo dico perché mi è capitato che, in una classe disastrata, con problemi enormi riguardo alla didattica per le lacune presenti e generalizzate, dove l'ultimo problema a cui pensare sono le gite ----di più giorni---- (essendo poi una prima media!), ai genitori, come unica richiesta viene in mente di chiedere delucidazioni in merito alle gite non fatte,  suggerendo che, forse, la classe migliorerebbe nel rapporto alunni-docenti proprio grazie a queste. Avrei voluto suggerire io, ai genitori, di accompagnarceli loro, i figliuoli, a tutte le gite che vogliano organizzare, pagare e assumendosi tutte le loro responsabilità, ma mi sono astenuta dal farlo.

Male, avresti dovuto fargli presente che - grazie all'evoluzione della categoria dei genitori dalla carta bollata facile - solo un pazzo temerario si assume a gratis la responsabilità di correre il rischio di rovinarsi per sempre quello che resta di una vita mediocre per accompagnare degli ultraminorenni in una gita di più giorni in cui in cui tutto è concesso, finché qualcuno non fa la cazzata.

Sarebbe ora di far capire a cani & porci che questa ritrosia delle insegnanti, degli insegnanti e de* insegnant* LGBT ad accompagnare i teneri virgulti nei viaggi distruzione c'è grazie all'esistenza di sciacalli che hanno voluto sfruttare la tragedia capitata al proprio pargolo deresponsabilizzato per fare qualche soldino extra facendo pignorare lo stipendio o la casa (con mutuo) al pirla che l'accompagnava.
Torna in alto Andare in basso
Annaangelaelvira



Messaggi : 127
Data d'iscrizione : 03.09.15

MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Mar Apr 17, 2018 4:23 pm

Befree2 ha scritto:
In effetti la vita del ricercatore universitario deve essere alquanto noiosa e ripetitiva . Meno male che esiste il caffè anche a Canberra tra una surfata  e altre attività di socializzazione.  Mi auguro che foraggi il governo australiano. .
Canberra è una città continentale, il mare è a Sidney a tre ore di treno
Torna in alto Andare in basso
 
Calo popolazione scolastica e calo classi.
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» calo del desiderio
» Rialzo e calo di temperatura ascellare post transfer
» organizzazione scolastica e dislocazione delle classi
» Questione intima: desiderio sessuale e progesterone
» NON ARRIVARE ALLE BETA...

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: