Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Contatti
Ultimi argomenti
Link sponsorizzati

Condividi
 

 Calo popolazione scolastica e calo classi.

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
circo



Messaggi : 3678
Data d'iscrizione : 21.09.10

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyVen Apr 13, 2018 6:04 am

Promemoria primo messaggio :

https://www.orizzontescuola.it/wp-content/uploads/2018/04/Fondazione-Agnelli-Demografia-scolastica-2028-finale.pdf

C'è da considerare però che nel prossimo decennio i pensionamenti saranno molto numerosi, penso anche il 20-30% dell' organico.

Che dite?
Torna in alto Andare in basso

AutoreMessaggio
paniscus_2.1



Messaggi : 1929
Data d'iscrizione : 31.10.17

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyLun Apr 08, 2019 4:54 pm

Mairu ha scritto:

Per quanto riguarda gli obiettori, perdonami, so che la legge lo consente, ma in questo caso la legge ammette una vera e propria vergogna. Cioè si ammette che per una sensibilità personale si possa essere autorizzati a non svolgere appieno un lavoro che richiede certe prestazioni.
(...)
Se non vuoi vedere i pazienti maschi nudi non vai a fare l'infermiera, se sei vegano vai a lavorare solo in un ristorante di cucina vegana, se sei obiettore non lavori come ginecologo oppure ti apri uno studio privato.

A queste osservazioni aggiungo che, al momento dell'introduzione della legge 194, lo spirito originario della normativa sull'obiezione sarebbe stato pensato per proteggere i diritti dei professionisti sanitari del servizio pubblico di assunzione precedente, ossia quelli che c'erano GIA', che erano entrati in ruolo con la vecchia normativa, e che avevano preso servizio in un contesto in cui nessuno aveva chiesto loro di occuparsi di interruzioni di gravidanza, e non era previsto che in futuro gliel'avrebbero chiesto.

NON era previsto per durare all'infinito e per creare due categorie distinte di operatori sanitari che occupano lo stesso ruolo, hanno gli stessi diritti, lo stesso inquadramento, lo stesso stipendio, solo che uno può permettersi di rifiutare una certa attività e un altro no.

Considerando che la legge risale a 41 anni fa, e il referendum a 38 anni fa, quanti ce ne saranno, ancora in servizio, di quelli assunti con la legge vecchia? Io direi, quasi nessuno. Magari qualche energico ultrasettantenne ancora in buona salute continua a fare la professione privata, ma saranno praticamente tutti in pensione dal servizio come dipendenti pubblici. E quindi, di che stiamo a parlare? TUTTI i medici, le ostetriche, gli infermieri e gli assistenti sanitari attualmente in servizio che possono avere a che fare con la legge 194 sono stati assunti quando questa era già in vigore da un pezzo e si conoscevano le sue implicazioni. Quale sarebbe il motivo ragionevole di continuare a garantire il diritto all'obiezione all'infinito?

Chi è contrario allo spirito della 194, semplicemente, non è obbligato a lavorare in una struttura pubblica. E nessuno dice che debba cambiare specializzazione medica e che non possa fare il ginecologo, eh: semplicemente, può andare a fare il ginecologo in una clinica privata che NON prevede quell'attività.
Torna in alto Andare in basso
Paddington



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 10.01.19

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyLun Apr 08, 2019 6:27 pm

Mettendo da parte gli esponenti delle sette che predicano l autiestinzione dell essere umano (E badare bene che certe aberrazioni sino tipiche della ricca civiltà occidentale, nel resto del mondo nessuno si sognerebbe di rinunciare a fare figli o ad "utilizzare il mio corpo come voglio io" per altri fini a tempo indeterminato,), rimaniamo sul pezzo. È interesse primario della classe docente che la natalità si riprenda. Possiamo valutare di importare bambini tramite l'immigrazione (Ma non sta funzionando, importiamo solo uomini dai 20 anni in su), il meticciato potrebbe funzionare, ma sicuramente la nostra natalità, in declino e stuprata da "mode" perverse , è di fondamentale importanza, giacché invecchieremo e avremo bisogno di qualcuno che ci sostituisca, non potremo farci assistere da pittbull e barboncini.
Il rispetto dei ruoli naturali e l assolvimento del dovere di riprodursi, che è ancge un investimento fondamentale per il futuro, non è strettamente collegato a bigotte forme di famiglia "mulino bianco ",In cui sposandosi si firma un ergastolo che ci condanna a sopportare lo stesso partner a vita. Fare figli è importante, ma i genitori separati non devono essere un anomalia, ma una condizione possibile e normale.
Preciso ancge che chi ha un cane sa benissimo quanto costi , in particolare spese mediche, per cui il discorso "povere coppie non possono mantenere un bimbo" è marcia ipocrisia. Non sono i soldi che mancano. Non manca nemmeno la stabilità di coppia, dato che le coppie d acciaio sono tornate di moda : coppie di 20 enni fidanzati da 5 6 anni ce ne sono molte, ma se poi non fanno figli sono sterili e"you and me forever" che non rispondono all esigenza di garantire un futuro alla nostra civiltà.
La cura è unica e insostituibile:Fare figli o importare bambini o famiglie da fuori. E ora la cura la stiamo rifiutando in toto
Torna in alto Andare in basso
arrubiu
Moderatore
Moderatore
arrubiu

Messaggi : 20314
Data d'iscrizione : 24.10.14
Località : Casteddu70

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyLun Apr 08, 2019 6:42 pm

Paddington ha scritto:
Mettendo da parte gli esponenti delle sette che predicano l autiestinzione dell essere umano (E badare bene che certe aberrazioni sino tipiche della ricca civiltà occidentale,  nel resto del mondo nessuno si sognerebbe di rinunciare a fare figli o ad "utilizzare il mio corpo come voglio io" per altri fini a tempo indeterminato,), rimaniamo sul pezzo. È interesse primario della classe docente che la natalità si riprenda. Possiamo valutare di importare bambini tramite l'immigrazione (Ma non sta funzionando, importiamo solo uomini dai 20 anni in su), il meticciato potrebbe funzionare,  ma sicuramente la nostra natalità,  in declino e stuprata da "mode" perverse , è di fondamentale importanza, giacché invecchieremo e avremo bisogno di qualcuno che ci sostituisca,  non potremo farci assistere da pittbull e barboncini.
Il rispetto dei ruoli naturali e l assolvimento del dovere di riprodursi,  che è ancge un investimento fondamentale per il futuro, non è strettamente collegato a bigotte forme di famiglia "mulino bianco ",In cui sposandosi si firma un ergastolo che ci condanna a sopportare lo stesso partner a vita. Fare figli è importante, ma i genitori separati non devono essere un anomalia, ma una condizione possibile e normale.
Preciso ancge che chi ha un cane sa benissimo quanto costi , in particolare spese mediche,  per cui il discorso "povere coppie non possono mantenere un bimbo" è marcia ipocrisia. Non sono i soldi che mancano. Non manca nemmeno la stabilità di coppia, dato che le coppie d acciaio sono tornate di moda : coppie di 20 enni fidanzati da 5 6 anni ce ne sono molte, ma se poi non fanno figli sono sterili e"you and me forever" che non rispondono all esigenza di garantire un futuro alla nostra civiltà.
La cura è unica e insostituibile:Fare figli o importare bambini o famiglie da fuori. E ora la cura la stiamo rifiutando in toto
"Rispetto dei ruoli naturali". "L'assolvimento del dovere di riprodursi" (mi sono permesso di aggiungere l'apostrofo, spero non ti offenda). "Chi ha un cane sa benissimo quanto costi [...] per cui il discorso 'povere coppie non possono mantenere un bimbo'".
Torna in alto Andare in basso
Annaangelaelvira



Messaggi : 525
Data d'iscrizione : 03.09.15

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyLun Apr 08, 2019 7:00 pm

Forse hai dimenticato che la Cina maoista aveva imposto il figlio unico per limitare l’aumento demografico, e comunque, ovviamente, ti riferisci al mondo non occidentale nel quale le donne sono considerate al pari delle vacche e dei cammelli, quindi logicamente non hanno il minimo diritto di lamentarsi se muoiono di parto o annessi e connessi. Inoltre, nel mondo non occidentale, la mortalita’ infantile si misura in decine per mille e non in zerovirgolapermille.
Comunque non e’ che la societa’ italiana debba basare le sue politiche demografiche sui desiderata dei docenti precari e non.
Sperare di non estinguere il “genio italiano” puo’ essere un motivo sensato, il numero di classi no
Torna in alto Andare in basso
Stefania Biancani



Messaggi : 5072
Data d'iscrizione : 01.07.16

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyLun Apr 08, 2019 8:25 pm

Il "genio italiano" è tutto da dimostrare. Sicuramente una vecchia scuola che ha abituato a pensare ha aiutato nella formazione di giovani talenti che oggi sempre più spesso trovano il modo di fiorire solo all'estero.
Analogamente, nel passato i "geni" sono sempre state grandi figure che hanno avuto occasioni formative per sviluppare le proprie doti. Da questo punto punto di vista bisognerebbe promuovere la qualità della formazione, anche a livello universitario, e non continuare con il sistema di riforme continue al ribasso che ormai vige da molti, troppi anni (in par condicio, purtroppo). Se offri una buona formazione che sia davvero accessibile a tutti, il "genio" può emergere, sia esso di pura "razza italica" (e qui ci sarebbe da ridere, come se fossimo discendenti diretti degli antichi romani) o proveniente da una famiglia immigrata.
Torna in alto Andare in basso
Paddington



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 10.01.19

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyLun Apr 08, 2019 8:46 pm

La "razza italica" è quella buffonata tirata fuori dal pelato, la stessa pura razza di voltagabbana, codardi e tifosi di calcio la cui fama si spande da decenni dall alpi alle piramidi, dal manzanarre al Reno. I "cagnolini scodinzolanti " verso baffetto, come ci definiva Churchill.
Ben venga un meltin con popoli extraeuropei, per ristabilire l equilibrio demografico. Si prenderebbero due piccioni con una fava.
Questo non vuol dire però importare 98%Di giovani maschi africani. Ma POPOLAZIONI ben assortite nel sesso e nell età.
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 3555
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyLun Apr 08, 2019 9:04 pm

paniscus_2.1 ha scritto:
Mairu ha scritto:
 
Per quanto riguarda gli obiettori, perdonami, so che la legge lo consente, ma in questo caso la legge ammette una vera e propria vergogna. Cioè si ammette che per una sensibilità personale si possa essere autorizzati a non svolgere appieno un lavoro che richiede certe prestazioni.
(...)
...

A queste osservazioni aggiungo che, al momento dell'introduzione della legge 194, lo spirito originario della normativa sull'obiezione sarebbe stato pensato per proteggere i diritti dei professionisti sanitari del servizio pubblico di assunzione precedente, ossia quelli che c'erano GIA', che erano entrati in ruolo con la vecchia normativa, e che avevano preso servizio in un contesto in cui nessuno aveva chiesto loro di occuparsi di interruzioni di gravidanza, e non era previsto che in futuro gliel'avrebbero chiesto.

..
Il fenomeno in aumento degli obiettori di coscienza (2 su 3 ginecologi) nasconde anche un'altra realtà amara: chi sceglie di essere non obiettore viene ostacolato in Italia nella progressione della carriera medica, in pratica si viene ghettizzati.
Questo spiega perchè, anche tra il personale paramedico, è aumentato il numero di obiettori e non certo per grazia ricevuta.
O si rimette mano alla legge per quanto riguarda la possibilità di obiezione o bisogna trovare un sistema per arginare il problema di cui sopra.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2016/04/11/aborto-lesilio-dei-medici-non-obiettori-italia-soli-sala-operatoria-costretti-ad-auto-assistersi-e-senza-carriera/2626543/

https://www.repubblica.it/cronaca/2017/02/24/news/michele_mariano_sono_il_ginecologo_degli_aborti_ma_che_gioia_se_la_madre_si_convince_a_tenere_il_bimbo_-159100593/
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 3555
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyLun Apr 08, 2019 10:18 pm

Paddington ha scritto:
La "razza italica" è quella buffonata tirata fuori dal pelato, la stessa pura razza di voltagabbana,  codardi e tifosi di calcio la cui fama si spande da decenni dall alpi alle piramidi, dal manzanarre al Reno. I "cagnolini scodinzolanti " verso baffetto,  come ci definiva Churchill.
Ben venga un meltin con popoli extraeuropei,  per ristabilire l equilibrio demografico.  Si prenderebbero due piccioni con una fava.
Questo non vuol dire però importare 98%Di giovani maschi africani. Ma POPOLAZIONI  ben assortite nel sesso e nell età.
L'accoglienza e l'integrazione sono temi essenziali per la nostra società.
Gli USA hanno avuto immigrati da tutte le parti del mondo tuttavia ci sono momenti storici in cui alcune migrazioni sono state prevalenti, prima quella nera poi quella europea tra ottocento e novecento (in realtà la seconda di matrice europea) e poi quella asiatica ed ispanica. Noi adesso abbiamo quella africana, in prevalenza islamica.
E' giusto creare un melting pot di nazionalità e fedi religiose ma va fatto dialogando anche con la UE, i tedeschi per esempio, sono stati lungimiranti 2 anni intercettando i profughi siriani (molti cristiani) e con medio-alto livello d'istruzione.
Se la lega e & al governo, per motivi identitari ed elettorali sta ancora a gridare "non li vogliamo, porti chiusi " che razza di politiche per il futuro stiamo facendo?
Torna in alto Andare in basso
Annaangelaelvira



Messaggi : 525
Data d'iscrizione : 03.09.15

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyLun Apr 08, 2019 10:42 pm

Il guaio e’ che poi facciamo di tutto per ostacolare i ricongiungimenti familiari indipendentemente da quale angolo del mondo queste persone vengano (che non sono solo maschi africani).
Quanti nuovi alunni persi!
Per Stefania: il genio italico era tra virgolette, ma rimane il fatto che i nostri laureati sono (non so ancora per quanto se continuiamo col gioco del ribasso) ancora apprezzati all’estero.
La mia figlia minore, ingegneria dei materiali e dottorato in fisica applicata, in Italia ha avuto una sola offerta di lavoro a a TD a 1400 neuri, per dirla con Morde, in Olanda piu’ del triplo e in silicon valley una paccata di soldi.
Indovina cosa ha scelto?
Ah, ma l’altra figlia ha dovuto solo andare a Cambridge, qui a che serviva?
Torna in alto Andare in basso
Paddington



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 10.01.19

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyLun Apr 08, 2019 10:45 pm

Ma infatti non esiste nessun porto chiuso. Chi doveva arrivare è arrivato.
Non esiste nessuna revoca concessione ad Autostrade
Non esiste nessun rimpatrio
Non esiste alcuno "sgombero "
È tutto un mondo di autoconvincimento creato dallo staff "artistico" di salvini per creare nell immaginario collettivo l idea che esista un cambiamento, un alternativa.
Non esiste alcuna alternativa, è nulla è mai cambiato
Torna in alto Andare in basso
Paddington



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 10.01.19

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyLun Apr 08, 2019 10:53 pm

Scusa,ma come primo impiego 1400 euro non mi sembrano male. Al posto di tua figlia, al posto del dottorato in fisica applicata, che serve e non serve, mi sarei fiondato subito dopo la laurea(ingegneria dei materiali) nell industria. Adesso, estero o non estero, avrebbe più esperienza e guadagnerebbe di più.
Nel 2008 seguii un corso di formazione sulla difettologia delle palette degli stadi di compressione dei motori aeronautici. Lo teneva in ingegnere della Airbus specializzato in controlli non distruttivi sui metalli e metodi numerici di previsione di crescita delle cricche sottoposte a fatica meccanica e termica. Era un ing dei materiali (o forse metallurgico, ma il campo è quello) e dopo anni di specializzazione lo chiamava la NTSB americana per analizzare i frammenti di fusoliera e motore in caso di disastri aerei in mezzo mondo. Immagino il suo stipendio...
Torna in alto Andare in basso
eragon



Messaggi : 809
Data d'iscrizione : 23.08.10

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyLun Apr 08, 2019 11:31 pm

Tra 20 anni l'Italia sarà un popolo di pensionati.
Le tasse dei pensionati sono una partita di giro quindi non una vera entrata per lo Stato.
Le spese sanitarie, in una popolazione di anziani con multipatologie (ok, siamo tutti più in forma ma a 70anni di certo la pillolina per la pressione, per la prostata, la cardioasprina, per qualche altra malattia cronica la prendi...con controlli annessi) sono di certo più elevate rispetto ad una popolazione giovane.
Considerando il resto di entrate fiscali falcidiate dall'evasione non credo che resterà molto per la scuola, anzi...
Non è un caso che alcune regioni si stiano già mettendosi avanti chiedendo una regionalizzazione spinta...chiamali fessi.
Torna in alto Andare in basso
Annaangelaelvira



Messaggi : 525
Data d'iscrizione : 03.09.15

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyLun Apr 08, 2019 11:52 pm

No Paddington, quei soldi per mettere su casa a Roma sono proprio pochi, e per un lavoro commerciale e precaro, in California, a neanche trent’anni ha uno stipendio con una bella fila di zeri nel campo della microscopia elettronica, che a lei evidentemente piace di piu’ dello stess da disastro aereo.
E quelli come lei, che s e ne vanno, non pagano la pensione a noi vecchietti e, se faranno figli, li faranno per la gioia dei docenti di altri paesi.
Torna in alto Andare in basso
Annaangelaelvira



Messaggi : 525
Data d'iscrizione : 03.09.15

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyMar Apr 09, 2019 12:26 am

Oh, e al colloquio finale preassunzione (gita in California, aereo, albergo, autonoleggio a spese della ditta) hanno chiarito che loro sono proprio maternity friendly. Mica come qui che ancora oggi certa gente ti dice ma lei sara’ mica fidanzata eh?
Ecco che allora e’ capace che i figli si facciano davvero.
Torna in alto Andare in basso
Paddington



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 10.01.19

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyMar Apr 09, 2019 10:12 am

Beh scusa, mettere su casa solitamente si fa in due, e i 1400 diventano 2800-3000.
Per dovere di cronaca, il controllo sulle strutture ed elementi più sollecitati di un velivolo si fa ad ibtervalli regolari con Controllo Non Distruttivo, e non riguarda necessariamente le indagini sui disastri aerei ma la manutenzione ordinaria.
Comunque ha fatto un ottima scelta, la california è fantastica, beata lei.
Torna in alto Andare in basso
Annaangelaelvira



Messaggi : 525
Data d'iscrizione : 03.09.15

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyMar Apr 09, 2019 11:58 am

No bello, se tu abiti a Milano e il lavoro e’ a Roma devi mettere su casa in uno e non in due, se non vuoi accasarti nella fontana di trevi
Torna in alto Andare in basso
franco71



Messaggi : 3555
Data d'iscrizione : 14.11.14
Età : 47

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyMar Apr 09, 2019 12:47 pm

Annaangelaelvira ha scritto:
Oh, e al colloquio finale preassunzione (gita in California, aereo, albergo, autonoleggio a spese della ditta) hanno chiarito che loro sono proprio maternity friendly. Mica come qui che ancora oggi certa gente ti dice ma lei sara’ mica fidanzata eh?
Ecco che allora e’ capace che i figli si facciano davvero.
Da noi ci sono i fogli di dimissione in bianco e poi parliamo di politiche demografiche se la maternità non è considerata una risorsa per tutti noi.
Non so poi se la norma contenuta nel jobs act ha eliminato questo "cattiva abitudine del bianchetto".

(ps ci vorrebbe un ministero della maternità o delle politiche demografiche)
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1929
Data d'iscrizione : 31.10.17

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyMar Apr 09, 2019 1:41 pm

E comunque, complimenti sinceri alla ragazza per la sue evidenti capacità e lla sua indubbia voglia di darsi da fare, ma non prendiamo singoli casi individuali come prova di un andamento generale. Che negli Stati Uniti, facendo una media generale di tutta la società, ci siano garanzie sociali e lavorative migliori rispetto all'Italia, semplicemente non è vero. Forse è vero per una piccolissima minoranza di eccellenze, ma non certo per la maggioranza della gente normale.

E uno stipendio dignitoso (non necessariamente alto, ma almeno dignitoso e adeguatamente commisurato al proprio lavoro, uno stipendio che consente di mantenersi e di fare progetti a lungo termine) dovrebbe essere un diritto di qualsiasi lavoratore normale, non un premio straordinario a cui hanno diritto solo le eccellenze.
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1929
Data d'iscrizione : 31.10.17

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyMar Apr 09, 2019 2:12 pm

franco71 ha scritto:

Da noi ci sono i fogli di dimissione in bianco e poi parliamo di politiche demografiche se la maternità non è considerata una risorsa per tutti noi.
Non so poi se la norma contenuta nel jobs act ha eliminato questo "cattiva abitudine del bianchetto".

Veramente la pratica delle dimissioni in bianco era già vietata da diversi anni prima, ci manca pure che gli estensori del job acts si prendessero anche il merito di quello. Comunque, può anche darsi che sia ancora disattesa adesso, esattamente come era disattesa prima, ma il jobs act c'entra poco

Citazione :
(ps ci vorrebbe un ministero della maternità o delle politiche demografiche)

Sehhhh... se ci fosse un ministero del genere, esiste il rischio che ci mettano Pillon, o Gandolfini o Adinolfi, quindi preferisco caldamente di no. Già Fontana ci basta.
Torna in alto Andare in basso
Paddington



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 10.01.19

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyMar Apr 09, 2019 2:42 pm

Sinceramente non penso che il motivo per cui le donne non fanno più figli (E gli uomini appresso nel supportare la scelta sciagurata) sua dovuta alla paura di un licenziamento . La verità è che è diventato trendy NON fare figli, in nome di non si sa quale libertà di "scelta" , di un egoismo patologico , è se ne sostituiscono le funzioni con cani e gatti poi trattati come e meglio dei bambini.altro che ministro della maternita (a parte che quando ci fu quella campagna pro natalità le femministe isteriche la contestano come il demonio, e non solo loro): dovremo inaugurare un ministero animali domestici, ormai assai più numerosi dei bambini. Notizia fresca che un comune ha inaugurato un servizio di "ambulanza per animali "..il futuro è Mowgli style, balla coi lupi, altro che bambini
Tornando al mito dell estero, ovviamente ancge all estero vogliono persone preparate ed istruite, come la figlia della forumista, nessuno tutela nulla nemmeno all estero.
Se sei un caprone, svogliato, senza istruzione né esperienza come i nostri neet, non trovi qua come non trovi all estero


Ultima modifica di Paddington il Mar Apr 09, 2019 2:45 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
paniscus_2.1



Messaggi : 1929
Data d'iscrizione : 31.10.17

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyMar Apr 09, 2019 2:45 pm

Ma che ti avranno fatto di male gli animali domestici per farteli odiare così tanto?
Torna in alto Andare in basso
Annaangelaelvira



Messaggi : 525
Data d'iscrizione : 03.09.15

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyMar Apr 09, 2019 3:08 pm

Felipe’, tu non sai di cosa parli. Tu non sai del piacere che provano le donne nel fare e allevare i bambini e del tormento che a causa di questa scelta devono subire in ambiente lavorativo.
Del tornare al lavoro e trovare altri a svolgere il proprio precedente e sodisfacente incarico ed essere relegate all’angolo a svolgere mansioni meno qualificanti, se non essere proprio mobbizzate.
Del sapere che anche con un compagno ultradisponibile quella multitasking sei tu, e quindi sei la sola che riesce a tenere tutto contemporaneamente sotto controllo, e quindi alla sera sei sfinita anche se altri hanno cucinato e sparecchiato, e ti metti a letto finalmente con un libro e per una settimana riesci solo a rileggere sempre la stessa frase.
Del sapere che comunque tu HAI IL DIRITTO al tuo lavoro per non uscire pazza come casalinga e finire col picchiare i bambini e farti venire l’ulcera perche’, comunque, i Felipeti ti considerano madre snaturata che non cura le proprie creature.
Del sapere che, nel 95% dei casi almeno, e’ l’uomo che sceglie un lavoro con trasferte e magari gratificanti lavori in giro per il mondo, mentre tu ne devi necessariamente scegliere uno che sia piu’ vicino a casa, con poche o nulle trasferte, con nulli straordinari (che a certi livelli non portano soldi ma avanzamenti di carriera, dato che dimostrano la tua disponibilita’ verso l’azienda).
E qui mi fermo, ma potrei andare avanti pagine e pagine e non per sentito dire, ma provato sulla mia pelle e quella di varie colleghe.
E’ PERQUESTO che per le donne E’ DIFFICILE DECIDERE di fare figli, anche in assenza di problemi economici.
Torna in alto Andare in basso
Paddington



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 10.01.19

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyMar Apr 09, 2019 3:18 pm

Sarà..Però non mi spiego le orde di donne contestatrici a Verona ne il numero esagerato di gruppi "nochild " in rete.
Il quadro catastrofico che disegni non trova riscontri: abbiamo ormai quasi solo più giornaliste, sindache, ministre, assessore, tutti lavori comodi ,ben remunerati, che non richiedono specializzazioni ,senza particolari impegni che sicuramente danno possibilità di accudire la prole.
Se si desidera la prole, evidentemente
Torna in alto Andare in basso
Annaangelaelvira



Messaggi : 525
Data d'iscrizione : 03.09.15

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyMar Apr 09, 2019 3:31 pm

Certo che se te la dici e te la conti tutta da solo....
Report presentato ieri sulle donne metalmeccaniche nel milanese: solo poco piu’ del 10% del totale, ma pagate molto meno degli uomini; le “quadre” pagate meno degli apprendisti maschi, le dirigenti, solo il 3%, €2500 meno dei maschi
Sindache sono il 10% del totale, parlamentari pochissime, rettoresse di atenei quattro o cinque su novanta.
Mi spiace per te, ma vinco io
Torna in alto Andare in basso
Paddington



Messaggi : 610
Data d'iscrizione : 10.01.19

Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 EmptyMar Apr 09, 2019 3:34 pm

La leggenda che, a parità di mansione, le donne sono pagate meno degli uomini è una balla colossale.
Una prof guadagna meno di un prof? Ovviamente no.
Dove sta scritto sul cedolino l "integrazione sesso maschile " ? Ovviamente da nessuna parte.
Lucia e Marco sono due metalmeccanici con pari anzianità. Non fanno straordinari. Le loro buste paga, ovviamente, sono identiche.
Invece di citare la tivvu come i pensionati al bar, gentilmente dimostratemi che io prendo di più di una docente precaria donna con 18 ore. Postate i cedolino, prego..
Ma se lo dice la tivvu, allora anche il cielo è giallo e non blu.l ha detto report
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty
MessaggioTitolo: Re: Calo popolazione scolastica e calo classi.   Calo popolazione scolastica e calo classi. - Pagina 3 Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Calo popolazione scolastica e calo classi.
Torna in alto 
Pagina 3 di 4Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Riforme-
Vai verso: