Scuola, insegnanti, docenti, dirigenti scolastici, personale ATA
 
IndiceIndice  CercaCerca  FAQFAQ  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Ultimi argomenti
Link sponsorizzati
Condividi | 
 

 Continuità sostegno: ci si può rifiutare?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
12345 54321



Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 01.06.15

MessaggioTitolo: Continuità sostegno: ci si può rifiutare?   Sab Apr 14, 2018 8:58 am

Salve a tutti!
È possibile che un docente di ruolo sul sostegno che segue nell' A. S. 2017/2018 per 18 ore un alunno H rifiuti la continuità didattica nell'anno scolastico successivo?
L'allievo in questione nel corso dell'anno sì è più volte mostrato imprevedibilmente violento nei confronti sia del docente sia del personale scolastico ed è anche più volte scappato da scuola durante l'orario scolastico (il tutto, prontamente annotato sul registro elettronico,  non ha avuto un seguito con provvedimenti disciplinari nei confronti dello stesso da parte del DS).
Vedo che tutte le leggi tutelano l'alunno di sostegno e la sua continuità didattica ma assolutamente non tutelano i docenti di sostegno nella loro incolumità fisica e psicologica.
Grazie a chi saprà rispondermi!
Torna in alto Andare in basso
@melia

avatar

Messaggi : 2220
Data d'iscrizione : 12.07.15
Età : 59
Località : Padova

MessaggioTitolo: Re: Continuità sostegno: ci si può rifiutare?   Sab Apr 14, 2018 11:19 am

L'assegnazione delle cattedre, sia del tipo docente-classe che docente-studente, è prerogativa del ds che, rispettando le linee guida approvate dal Collegio, può fare un po' come vuole. Di solito nelle linee guida c'è la continuità didattica. Parlane con il ds, esponigli i tuoi problemi, la continuità didattica non è un dogma.
Torna in alto Andare in basso
carla75

avatar

Messaggi : 5072
Data d'iscrizione : 26.10.10

MessaggioTitolo: Re: Continuità sostegno: ci si può rifiutare?   Sab Apr 14, 2018 11:28 am

12345 54321 ha scritto:
Salve a tutti!
È possibile che un docente di ruolo sul sostegno che segue nell' A. S. 2017/2018 per 18 ore un alunno H rifiuti la continuità didattica nell'anno scolastico successivo?
L'allievo in questione nel corso dell'anno sì è più volte mostrato imprevedibilmente violento nei confronti sia del docente sia del personale scolastico ed è anche più volte scappato da scuola durante l'orario scolastico (il tutto, prontamente annotato sul registro elettronico,  non ha avuto un seguito con provvedimenti disciplinari nei confronti dello stesso da parte del DS).
Vedo che tutte le leggi tutelano l'alunno di sostegno e la sua continuità didattica ma assolutamente non tutelano i docenti di sostegno nella loro incolumità fisica e psicologica.
Grazie a chi saprà rispondermi!
Ci dai riferimenti normativi sulla continuità didattica ?Grazie
Torna in alto Andare in basso
12345 54321



Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 01.06.15

MessaggioTitolo: Re: Continuità sostegno: ci si può rifiutare?   Sab Apr 14, 2018 11:43 am

E se i genitori dovessero chiedere spiegazioni al DS circa la mia non riconferma sul figlio, essendo io l'unico di ruolo su quel plesso? Potrebbero avanzare pretese visto il precedente incarico dell'attuale anno scolastico?
Scusate se vi pongo questi miei dubbi ma c'è una sorta di "paura" riguardo alle azioni legali dei genitori degli allievi H e spesso i DS, per non avere problemi, accolgono le richieste degli stessi, spesso rivedendo le posizioni prese in sede di assegnazione di cattedre e senza neanche chiedere il parere dei docenti di sostegno coinvolti.
Torna in alto Andare in basso
Ire



Messaggi : 10268
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Continuità sostegno: ci si può rifiutare?   Sab Apr 14, 2018 1:39 pm

--


Ultima modifica di Ire il Sab Apr 14, 2018 3:55 pm, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
Ire



Messaggi : 10268
Data d'iscrizione : 02.10.10

MessaggioTitolo: Re: Continuità sostegno: ci si può rifiutare?   Sab Apr 14, 2018 3:34 pm

"sempre" è una parola grossa: l'alunno cresce e se ne va.

Il docente di sostegno sa che può incontrare casi difficili da gestire e non la deve prendere sul personale. Questi ragazzi sono difficili, hanno una vita difficile, stanno male, sono malati e il loro modo di esprimere il disagio è quello. Mi sembra che sia proprio giusto che siano tutelati al massimo (come hai notato tu) e non è vero che il docente che li accompagna sia lasciato allo sbaraglio: se la situazione è davvero grave e pericolosa si possono aggiungere figure in affiancamento fino a coprire l'intero tempo scuola.

C'è ancora da dire che se proprio sei così spaventato/a (una volta ti riferisci a te stesso/a parlando al maschile e una volta lo fai parlando al femminile) forse potrete trovare una soluzione insieme al ds,
Torna in alto Andare in basso
http://www.dis-tranoi.it/forum
 
Continuità sostegno: ci si può rifiutare?
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Sostituzione commissario esterno: ci si può rifiutare?
» Voti e insegnante sostegno
» gli "obblighi" dell'insegnante di sostegno ...
» Sostegno prima esperienza
» Spezzare cattedra sostegno 18 h

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
OrizzonteScuola :: Sostegno-
Vai verso: